Classifica


Discussioni popolari

Contenuti più votati dal 31/05/2020 in tutte le sezioni

  1. Dispiace dirlo ma questa volta hanno ragione da vendere i Kompagni Director e Etrusco. Le Leggi della Stato devono essere rispettate e se si continua quest'andazzo di fare continuamente i buonisti non se ne esce. NON FAR RISPETTARE IN PIENO IL DECRETO SIFUREZZA bis NEANCHE ALL'EVIDENZA CONCLAMATA DI CHI "MANIFESTA" MASCHERATO E' SCANDALOSO. Fare i buonisti, chiudere in occhio e fare finta di niente lo si può accettare solo fino a un certo punto. POI È EVIDENTE A TUTTI CHE SI DIVENTA COMPLICI. Le Leggi vanno fatte rispettare a tutti, senza fare figli e figliastri. Questo non è giusto. .
    3 mi piace
  2. CONTINUA L'USO DEL TRICOLORE COME CARTA IGIENICA, A QUANTO PARE.......
    2 mi piace
  3. E si a volecce guardà bbene semo stati tutti 'nc-oronati, c'è chi cor virus se fa na posizione e chi porello è finito fra i dannati. Certo che er virus dovea fa tutto pari, 'nvece no, ha punito i montanari forse perchè a volecce guarda bbene ar sud de rogne c'han già le tasche piene, così proprio per nun volè' strafare da visus saggio ha voluto equilibrare. Certo che mo stemo messi 'n po' male chi c'ha rimesso la vita chi er capitale anche se i primi presi per esempio avrebbero fatto volentieri a cambio. Mo c'è 'n governo che da li sordi a tutti, tanti a li belli e gnente pe' li brutti e pe' li brutti mejo specificare so' tutti quelli che vanno a llavorare. Così li sordi che l'Europa c'à dato finiscon nei meandri 'n de lo stato andando a finire drento la saccoccia di chi da sempre nun lavora e fa bisboccia. Tutti quei sordi che han promesso se spariranno veloci dentr'an cesso quei sordi che invece nun c'han dato verran richiesti 'ndietro da lo stato tanto er paese è na manica de fessi li ridaranno tutti, pure co' l'interessi, ma la morale de sta situazione? E' sempre quella, paga pantalone. pasquino
    2 mi piace
  4. Si permetta di processare la politica. Lo dice Leopoldino. Se di deve processare lo si fa in parlamento. Ma certo, come no?
    2 mi piace
  5. Vuol dire che Zaia sa perfettamente come allevare gli animali come lei ??
    2 mi piace
  6. Mica tutti sanno poetare.... Lei per esempio sa solo solfeggiare. E poiché ha il cervello di un mulo, Il piffero s'infila su nel qulo.
    2 mi piace
  7. No, guardi che è tutto molto "tecnico giuridico" e non ideologico. Esiste una legge (la Bossi/Fini) che prevede che lo straniero il quale giunga in Italia privo di documenti debba essere inviato in un CIE (Centro di Identificazione ed Espulsione). Ora se a soccorrere i naufraghi è una nave militare o della Guardia Costiera, il naufrago entra in Italia quando sale a bordo. Se a soccorrere è una nave ONG, il naufrago entra in Italia quando la nave arriva nelle nostre acque territoriali. Ora "impedire lo sbarco" chiudendo il porto, non impedisce affatto l'ingresso in Italia (che è già avvenuto), ma impedisce l'adempimento della procedura di IDENTIFICAZIONE ed ESPULSIONE che si avvia con l'internamento nel CIE previsto dalla Bossi-Fini. Avendo il Ministro Salvini operato in senso difforme e contrario alla legge Bossi-Fini, è legittimo che sia per questo indagato e processato, quantomeno per "omissione di atti d'ufficio".
    2 mi piace
  8. Preparatevi perché domani il duo Salvini-Meloni proverà a fare più schizzi possibile per farsi notare e per ricordarci che esistono ancora. Scomparsi dal radar dell’agenda politica, infilati nella guerra al’Europa che invece ha dimostrato di esistere nel sostegno economico all’Italia, rinchiusi nella guerra agli Stati che non vogliono italiani in vacanza dimenticandosi del loro rincorrere chiusure e frontiere e ora balbettanti di fronte a una Festa della Repubblica che vorrebbero usare per racimolare qualche minuto di attenzione. Forti Meloni e Salvini, festeggiano il 2 giugno senza sapere che non ci sarebbe stato nessun 2 giugno senza il 25 aprile. E per farsi notare un centimetro in più avevano deciso di farsi un bel video deponendo una corona d’alloro ai piedi del Milite Ignoto, sostituendosi al Presidente della Repubblica per fare una foto spalmare sui social. Simpatica la Meloni che si dichiara inorridita per non avere ricevuto l’autorizzazione di fare la controfigura, la brutta copia, del Presidente Mattarella. Ora dovrà inventarsi in tempi brevi qualche altra sceneggiata. E forte anche Salvini che al 2 giugno non si è mai fatto vedere (l’anno scorso lo festeggiava in Polonia camuffandosi da provincialissimo uomo internazionale) e che ora si dimostra fieramente innamorato di quella stessa bandiera italiana su cui ha sputato per anni. Visti da lontano i due sono un indecente spettacolo di quello che diventa la politica quando ha bisogno di trasformarsi in recita pur di farsi notare: spettacoli che durano solo il tempo di qualche articolo su qualche giornale mentre si consuma una guerra fratricida. Eh sì, perché nel centrodestra italiano tira anche una brutta arietta mica male con gli uomini di Forza Italia europeisti che stonano con gli altri due, con Salvini terrorizzato da Giorgia Meloni lanciata nei sondaggi e pronta a oscurarlo e Fratelli d’Italia che si sforza di essere di destra senza farsi superare a destra dai partitini di destra ma che deve essere moderata per andarsi a prendere i voti dei moderati. Sullo sfondo, come sempre, i fascisti in piazza rinchiusi nelle loro piccole sigle da prefisso telefonico per risultati elettorali. Preparatevi perché la pandemia e la politica europea richiedono ai due commedianti di fare qualcosa di grosso, di dire qualcosa di forte per rubare qualche inquadratura: sarà il solito indecente spettacolo. Sarà l’ennesima festa nazionale usata per scopi di propaganda. Pronti a tutto e al contrario di tutto. (mio pezzo per TPI) https://www.tpi.it/…/salvini-meloni-2-giugno-qualcosa-di-g…/
    1 mi piace
  9. Forse dovrebbero rendere obbligatorio per tutte le auto di nuova immatricolazione la presenza del viva voce collegato al volante in modo che un automobilista possa rispondere alle telefonate in arrivo senza staccare le mani dal volante (in pratica con il viva voce è come parlare con il compagno di sedile) in molte auto invece continua ad essere presente il posacenere; se un automobilista fuma mentre guida deve prendere il pacchetto, estrarre una sigaretta, accenderla, tutta una manualità pericolosa mentre si guida, penso che fumare in auto sia più pericoloso che rispondere a una telefonata usando il viva voce
    1 mi piace
  10. Anche tra i migliori amici col tempo ci si allontana un po', ci si fa una vita, una famiglia, si ha sempre meno tempo da dedicare agli amici di vecchia data, quelli che non condividi col coniuge, col resto della famiglia, quegli amici che sono parte della tua adolescenza e anche infanzia, solo che la vita va avanti, il tuo sentimento mi sembra fuori posto. Non vorrei essere impertinente ma sicuro che lei per te è solo una semplice amica?
    1 mi piace
  11. E vissero tutti felice e contenti. Su questo i comu ni sti ci sapevano fare, molto meglio dei fa sci sti direi, comunque, ognuno aveva i sui metodi e tutti molto funzionali direi, basta vedere alcune statistiche su chi di loro abbia falciato maggiori avversari, sia quelli reali che inventati per far politica. Ma a quanto pare il vizzietto non l'avete perso, lo si capisce dalle frasi minatorie che tirate fuori in certe circostanze.
    1 mi piace
  12. Mi perdoni sig ildi-vino, ma i cinesi rimasti qui a preparare gli involtini, sono quelli dei servizi segreti che dovevano spargere il virus per infettare e quindi ammorbidire i celoduri che sono più amici di Trump e Putin piuttosto che della Cina.
    1 mi piace
  13. Ho chiesto in seduta spiritica al mio avatar, e mi ha detto che ai suoi tempi quelli come Soros li fucilavano sulla Piazza Rossa. E quelli come lei li mandavano a dissodare permafrost in Siberia.
    1 mi piace
  14. Una strana filosofia accomuna il sig. Frizz ed il Gen. Pappamerda. Dice il sig. Frizz che un arrestato con precedenti penali può essere strangolato da una persona in divisa, il quale può fare il poliziotto, il giudice ed il boia contemporaneamente; Dice il generale Pappamerda che il COVID non esiste, perché il virus uccide solo gli ultraottantenni malati. Quindi persone con precedenti penali non hanno diritto al processo così come gli anziani malati che caxxo li curiamo a fare. Esattamente in ciò consiste L'ESSERE FASCISTI, gravissima malattia, però curabile nella clinica di Piazzale Loreto.
    1 mi piace
  15. Prendete una fotocopiatrice, la migliore del mercato e fate una fotocopia; poi fate la fotocopia della fotocopia, poi la fotocopia della fotocopia della fotocopia ... e così via innumerevoli volte... alla fine visto che anche il più piccolo difetto si trasferisce alla copie successive, alla fine avrete un testo completamente illeggibile ; il virus ricopiandosi innumerevoli volte si modifica e non ci dobbiamo meravigliare se perde parte della sua virulenza; purtroppo il coronavirus non è l'unico virus che ci deve fare paura; in Africa c'è un virus che è impaziente di montare su un aereo e giungere da noi https://www.repubblica.it/esteri/2020/06/01/news/ebola_nuova_epidemia_nella_repubblica_democratica_del_congo-258202060/ E se si pensasse di vaccinare in via precauzionale la popolazione mondiale contro l'ebola? sarebbe uno spreco di risorse o sarebbe una cosa saggia?
    1 mi piace
  16. In caso di emergenza come questa pandemia a molti italiani..anche in caso di violazione della costituzione..pur essendoci una democrazia sospesa..piace l'uomo forte al Comando e passano sopra anche alla mancanza di libertà pur di sentirsi sicuri..infatti il premier ha acquistato consenso e l'opposizione è in deciso calo..il sentimento di solidarietà in situazioni estreme azzerato..la paura ha prevalso come nelle fughe di massa da Milano verso il Sud..quindi ci vuole polso..per far mantenere la calma e non finire nell'isteria ..da questo punto di vista il coordinamento sul lockdown è stato generalizzato..Non solo dal governo..ma l'invito caloroso e arrivato da Calciatori...Show Man...giornalisti..etc..corresponsabili di questa scelta...difatti gli italiani ascoltano più questi ultimi che i politici..e non e un caso...la pancia conta più della testa e se non si fa attenzione la si sbatte contro il muro
    1 mi piace
  17. Guardi che non è più Soros il master di tutti i complotti. Se legge con attenzione il sito libreidee.org (alias bufale dalla savana.com) sono diventati Bill & Melania Gates. Lei è indietro di un paio di puntate....
    1 mi piace
  18. Come chiedere all'asino di volare.... chiedere all' etrusco di portare qualche fondamento alle ciance da distrazione di massa al limite appunto posta qualche articolo dai sunnominati o peggio da qualche sito notoriamente fabbricatore di bufale
    1 mi piace
  19. Cose da fare: Spegnilo Asciugalo con stoffa Aspiralo con aspirapolvere Mettilo nel riso Lamentati in turco... Cosa non fare: Provare se funziona Phon Metterlo in carica
    1 mi piace
  20. ".....La Verità ha infatti pubblicato i contenuti di alcune chat risalenti al 2018 in cui alcuni magistrati parlano dell’allora ministro dell’Interno. La chat più citata vede coinvolti il procuratore capo di Viterbo Paolo Auriemma e Luca Palamara....." MI DIMOSTRI EGREGIO PADRE ETRUSCO CHE PAOLO AURIEMMA O LUCA PALAMARA FANNO PARTE DEL TRIBUNALE DEI MINISTRI CHE DOVRÀ GIUDICARE SALVINI. In caso contrario sono chiacchiere fra Magistrati che non hanno voce in capitolo. PS: sia Palamara che Auriemma, fanno parte di Magistratura Indipendente. Notoriamente i magistrati di orientamento "a sinistra" non sono quelli di Magistratura Indipendente, che riunisce i magistrati di orientamento "maldestro".
    1 mi piace
  21. Come al solito...si attacca l'avversario politico..si fa propaganda per la propria squadra..in questo caso di governo..ma bisogna ricordare che Zingaretti segretario del pd..4 mesi fa' quando e uscito il primo caso a Codogno..prendeva alla carlona il Coronavirus..andava agli aperitivi ..Non manteneva le distanze..Non è tanto il suo comportamento sbagliato dove può essere giustificato..dato che era l'inizio del contagio e vi erano poche i.n.f.o.r.ma.z.i.o.n.i ma la sua maldestra incoscienza..e poca attitudine alla prevenzione..difatti si è contagiato..questo é un esempio esplicito di come pure la sinistra sia pressapochista e non tanto attenta
    1 mi piace
  22. Immagina male. Gliel'ho chiesto e mi ha risposto che se non c'era questo governo ce n'era un altro. Praticamente mi ha risposto ''sti caxzi''. Poi mi ha incalzato dicendo che il dentone toscano doveva dimettersi come promesso, ma non l'ha fatto per colpa delle ''pressioni'' esercitate dai 4 gatti che lo seguono ancora.
    1 mi piace
  23. Mhmhmhmhmhm , altra nottata da Renziossessionato ?? E’ probabile , Ahahahahah !! Nel frattempo il gruppo di Italia Viva ha depositato le carte per l’abolizione delle Leggi Vergogna a suo tempo promulgate durante il Governo Giuseppi /Salvini . Vediamo un po’ come si mettono le cose e come reagiranno i due idio ti del forum il Cazzaro di Napoli e Sanchino il creti no !!
    1 mi piace
  24. Mo capisco perchè sur nostro povero stivale le cose stanno annando cosi male perché ar posto di persare a fere er giusto perdemo er nostro tempo a facce er verso. pasquino
    1 mi piace
  25. “Dal 1° giugno centinaia di infermieri e operatori sociosanitari resteranno a casa: l’Asl Toscana Sud Est ha dichiarato unilateralmente chiusa l’emergenza non rinnovando i contratti degli interinali che erano stati assunti per fronteggiare il Coronavirus”. E’ quanto dichiara Claudio Cullurà, responsabile territoriale Nursind, sindacato autonomo delle professioni infermieristiche. “Solo il 30% degli infermieri vedrà rinnovato il contratto, mentre la totalità degli Oss non tornerà in servizio. Parliamo di almeno 200 professionisti in meno a partire dal prossimo lunedì – accusa Cullurà – con l’emergenza ancora in corso, e con l’avvicinarsi del periodo delle ferie programmate per il personale”.L'importante che andiamo a prendere manovalanza in tunisia emarrocco!!
    1 mi piace
  26. Il mio avatar è lì per ricordare a quelli come te che vi abbiamo fracassato il deretano !!!
    1 mi piace
  27. La partita era Atalanta-Prato. C'erano molti giocatori stranieri e, in particolare, gli stranieri del Prato erano tutti cinesi. Però, ripensandoci bene, forse era il Valencia.
    1 mi piace
  28. Proprio la sanatoria fatta nel 2002 fu il grande incentivo alla partenza di migliaia di africani, che senza quella sanatoria manco si imbarcavano !! Ora dal 2002 al 2018 sono passati 16 anni e si sono accumulati anno per anno altri 600.000 immigrati. Nel 2018 il Kaporale Rosario Mojito Lamadonna promise di rimandarli tutti a casa. Ne ha rimpatriato circa 7.300, dimostrando di essere solo un parolaio quacquaracquà. Ora non è che chiunque viva in Italia può essere regolarizzato. La sanatoria avviene dietro versamento di diverse centinaia di euro da parte del datore di lavoro, e riguarda colf, badanti e braccianti agricoli in possesso di un contratto di lavoro. Esattamente come avvenne nel 2002 col governo di Centrodestra. Ecchekaxxo....una sanatoria ogni 15 anni fa bene a tutti, un permesso di soggiorno a chi lavora (attestato da un datore di lavoro regolare), non si nega a nessuno.
    1 mi piace
  29. vedi geometra filini,cominciam oa smonare le tue banalita':intanto sul titolo di studio del Dr.Luca zaiaa.che tra l'altro ho conosciuto personalmente: Figlio di Giuseppe e di Carmela Lisetto, dopo essersi diplomato alla Scuola enologica di Conegliano si è laureato in Scienze della Produzione Animale presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Udine.
    1 mi piace
  30. Ma non era Lui, che quando c'era Lui, caro Lei..... Beh, questo il tricolore lo ha insanguinato, ma almeno non ci si è mai pulito il kulo.
    1 mi piace
  31. mi aspettavo una reazione scomposta sul trattamento che una regione rossa ha riservato agli eroi del virus...nulla.ti sei fermato agli odori...si vede che frequenti le kebapperie????
    1 mi piace
  32. Non scherziamo su questo personaggio. Se un buffone del genere riesce a radunare migliaia di persone in piazza senza mascherine, è perché, tutti i giorni, il 99% dei giornalisti e dei conduttori televisivi aizzano la gente con discorsi razzisti e fascisti. Questa è stata solo una prova. Il Presidente della Confindustria ha già cominciato a soffiare sul fuoco. Quando scenderanno in campo gli altri poteri forti, Salvini e la Meloni scateneranno la piazza e spazzeranno via il governo.
    1 mi piace
  33. Il vigile Moraglia di Sanremo è un monito per tutti. Le motivazioni della sentenza di assoluzione sono esemplari. Ma al contempo suonano a smentita dell'opinione di uno stimabile PM come Piercamillo Davigo, o di un politico fallito come Matteo Renzi. IN UN PAESE CIVILE NON SI DEVE POTER LICENZIARE NESSUNO SENZA UNA SENTENZA DI CONDANNA PASSATA IN GIUDICATO. CONTRO TUTTE LE EVIDENZE, COMPRESI I TROJAN DEL MAGISTRATO PALAMARA E LE IMMAGINI DEL VIGILE URBANO CHE TIMBRA IN MUTANDE. CIÒ CHE MI URTA E MI FA PENA È IL DOPPIOPESISMO DI UN POLITICO FALLITO.
    1 mi piace
  34. Si lasci dire che è un po' de coccio !!! Il presupposto dal quale lei parte (Davigo è un giudice) è FALSO. Un PM non è un Giudice. Non giudica nessuno. Un PM fa indagini e DEVE cercare di far condannare la persona che egli ritiene colpevole. Renzi: "un pubblico dipendente di un Comune accusato di frode allo Stato va licenziato in 48 ore" Davigo: "un pubblico uffi.ciale in presenza di prove evidenti può essere dimissionato su due piedi senza aspettare la sentenza". Guardi che IL CONCETTO È IDENTICO. Lei potrà arrampicarsi sugli specchi, ma entrambi dicono la stessa cosa: il dipendente pubblico potrà essere LICENZIATO prima della sentenza. Solo che Davigo lo afferma IN TUTTI I CASI. Renzi lo afferma SOLO per il Vigile Urbano Moraglia e non invece per il Magistrato Palamara . Se permette il parere di un vecchio sindacalista CGIL, il lavoratore, prima della sentenza, NON PUÒ MAI ESSERE LICENZIATO O DIMISSIONATO. Quindi Davigo ha torto, e la sua opinione di PM deve sempre passare al vaglio dei giudici giudicanti PRIMA DI OGNI DIMISSIONAMENTO. Renzi ha torto due volte. La prima perché avendo torto Davigo sui pubblici ufficiali, non può aver ragione Renzi sui dipendenti comunali. La seconda, POLITICAMENTE PIÙ GRAVE, è il doppiopesismo, che in POLITICA esprime il peggio del peggio.
    1 mi piace