Classifica


Discussioni popolari

Contenuti più votati dal 13/01/2019 in tutte le sezioni

  1. Lettera aperta di Mauro Berruto , Allenatore della Nazionale Pallavolo Maschile. Cialtroni. Il vostro difetto non è l’incapacità, ma l’arroganza. La vostra colpa non è di non aver idea di come si governi un Paese, ma quello di credere di saperlo fare e di aver fatto credere di saperlo fare. Vi siete smentiti su tutto. Avete dimostrato un’incompetenza abissale, tipica di chi crede di poter parlare di immunologia avendo studiato su Facebook, di politiche del lavoro avendo fatto lo steward al San Paolo o di riforma dello sport avendo fatto l’istruttore in una palestra della Virgin (gli esempi si riferiscono a fatti e persone realmente esistiti!). Decine di piroette da circo non vi risparmiano il fatto di esservi dimostrati più trasformisti dei peggiori trasformisti. Avete fatto retromarcia su Euro, Europa, salvataggi delle banche, streaming, impeachment, Tap, Tav, Ilva, chiusure domenicali, alleanze di governo, voti di fiducia, Nato, Ius soli, accise, condoni, trivellazioni, F35 e chissà quante altre cose. Sono talmente tante che non riesco a ricordare! Siete il peggior governo della storia di questo Paese e siete riusciti a raggiungere questo traguardo in poco più di sei mesi. Nonostante questo non accettate l’evidenza di essere inadeguati. Sarete spazzati via dalla storia, questo è certo. Ma prima farete dei danni. Tanti. Lascerete morti e feriti sul campo (e in mare) e ci vorrà del tempo prima di poter calcolare per bene il disastro creato e il deserto intellettuale e morale che avrete generato. Sì, perché oltre ai danni all’economia, al mondo del lavoro, alla salute (proprio quella fisica) del Paese, alla capacità di aver ridato polmoni a odio, rabbia, razzismo, fascismo ci saranno anche danni che non si potranno quantificare con la calcolatrice, quelli che farete agli esseri umani. Non mi riferisco (solo) agli stranieri con la cui vita giocate, tenendoli in mezzo al mare in un modo disumano o ai clochard a cui vi bullate di buttare le coperte in un cassonetto, ma al cervello e all’umanità di tanto nostri connazionali, specialmente quelli più giovani. State insegnando ai ragazzi, ai nostri giovani, che studiare non serve a niente, state seminando incompetenza, bullismo, arroganza, sfregio delle istituzioni di qualunque genere. Siete riusciti a sbeffeggiare lo Stato, la Chiesa, il Presidente della Repubblica, il Papa. Avete sventolato il Vangelo e il Rosario usandoli come quei fondamentalisti dai quali ci dite di volerci difendere. Un po’ come offrire un bicchiere di acqua zuccherata dentro a cui c’è una pillola di veleno. È perfino peggio dell’essere crudeli e basta: significa essere crudeli con metodo, con premeditazione. Quelle persone in difficoltà (di nuovo parlo dei nostri concittadini non degli immigrati) che avete strumentalmente usato per raggiungere il vostro scopo, sono la vostra spada di Damocle e saranno proprio loro a travolgervi e a spazzarvi via. Proprio quelle persone che hanno paura, che fanno fatica davvero (mentre la madre della vice Presidente del Senato ricorre al Tar, perdendo, alla richiesta di lasciare una casa popolare). Proprio perché avete giocato con la loro paura e rabbia. Nel frattempo continuate pure ad attaccare quella che voi chiamate élite. Per dire, avete schedato gli uomini di scienza. Sono operazioni che se aveste studiato un po’ di storia, vi farebbero venire in mente qualcosa di già visto. Sicuramente, ai più anziani, qualcosa viene in mente di sicuro: ne hanno già viste di persone come voi. Peggio di voi, forse, no. Non credo sia possibile, ma di gentaglia arrogante e inadeguata ne è già passata tanta e alla fine, ineluttabilmente, è stata spazzata via. Non passerà giorno, in questo 2019, in cui io e tanti altri faremo tutto il possibile per accelerare il fatto che voi diventiate un orribile ricordo. Qualcosa di talmente spregevole da non poter dimenticare, in modo da diventare uno di quei vaccini, ai quale (infatti) non credete. Voi e i vostri eroi, bulletti di periferia, che buttano nei cassonetti le coperte ai senzatetto, che sfilano urlando slogan razzisti, che metteranno in tasca il reddito di cittadinanza (se mai almeno questo lo farete) continuando a lavorare regolarmente in nero, che condoneranno un’evasione fiscale o una casa fuorilegge a Ischia. Un po’ come quei sciacalli che ridevano alla notizia del terremoto. Ricordate? Un po’ come quegli artigiani che: “Finalmente al governo qualcuno di onesto! Dottore, facciamo 120 euro con la fattura o 100 cash e non ci pensiamo più?” Già, “l’onestà tornerà di moda” dicevate, insegnando al Paese la disonestà. Siete macellai che si fingono chef di ristoranti vegani. Vi ha presi a schiaffi istituzionali il Presidente Mattarella, nel suo discorso al Paese, vi prenderà a schiaffi il Paese, democraticamente, ci mancherebbe. Perché questo è il Paese di Dante Alighieri, di Leonardo, di Michelangelo, di Giotto, di San Francesco, di De Gasperi, di Einaudi, di Togliatti, di Berlinguer, di Pertini e guardate cosa arrivo a dire, cari cialtroni, persino di Almirante. Questo è il Paese di Venezia, di Firenze, di Siena, di Roma, di Napoli, di Palermo, di Torino. Dell’arte, della cultura, della scienza, della tecnologia, della biodiversità. Ma come è possibile che tutto questo sia finito nelle vostre mani sciagurate? Non solo qualcuno lo ha permesso, creando un vuoto riempito dal vostro livore e dalla vostra arroganza, ma c’è anche chi ha preferito stare a guardare. “Odio gli indifferenti”, diceva Antonio Gramsci e io non sopporto più né voi né tutti quelli che vi stanno a guardare, senza fare o dire niente. Siete la sciagura di questo Paese, che grazie al cielo, è talmente grande, pieno di intelligenza e di bellezza che vi spazzerà via e vi condannerà a dover rappresentare per sempre l’esempio perfetto dell’incompetenza assoluta, del vuoto morale e culturale. Io non vado via. Resto qui a presidiare il territorio e a fare quello che posso per restituirlo, ripulito da questa immondizia, a chi verrà dopo grazie a una doppia operazione: un Risorgimento, che ci restituisca un’unità nazionale vera, (niente a che fare con quello che fate finta di raccontare) e un Rinascimento, di bellezza, di cultura, di ambizioni, di sogni. Io non vado via. Resto qui, perché il mio Paese lo rivoglio indietro. E quando infilare un messaggio di odio fra un paio di foto di gattini o del piatto della cena non funzionerà più, questo Paese ritornerà ad essere il più bello del mondo. Sì, perché questo crimine è proprio imperdonabile: avete imbruttito il Paese più bello del mondo. Siete vandali che hanno disegnato i baffi sulla tela della Gioconda, avete abbattuto con le vostre ruspe il Colosseo e la Torre di Pisa, avete imbrattato con lo spray e con una frase volgare e sgrammaticata il marmo della Valle dei Templi. Ricostruiremo, ripuliremo e ricorderemo. Perché siete un pericolosissimo niente, ma non ci sarà nessuna damnatio memoriae per voi. La vostra maledizione sarà nell’essere ricordati, per sempre. Come i peggiori. Senza nessun affetto, Mauro PS: Il testo è un po’ lungo forse vi siete fermati alla prima riga. Beh, per voi è sufficiente. Bacioni.
    5 mi piace
  2. Chi sia e cosa faccia adesso Mauro Berruto ha poca o nessuna importanza. Quello che invece è importante sono le sue parole, giuste e sacrosanti. I pettegolezzi lasciamoli agli ignoranti.
    3 mi piace
  3. Eppure verrà mandato al parlamento europeo, come il Bossi è stato rieletto senatore. È una dote innata in noi italiani, farci distinguere per quel che siamo. Pecoroni.
    2 mi piace
  4. COSA??? HO LETTO BENE??? AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH ODDIO, QUI HAI TOCCATO IL FONDO AHAHAHAHAHAHAHAHAHA
    2 mi piace
  5. Ma cosa hai detto ? E' vero o no quello che dice ? Mentivano in campagna elettorale o mentono oggi, mai con la lega e ci hanno fatto un inciucio. Colpa del piddi naturalmente . E vero o no che dovevano dimezzare i loro stipendi dal primo giorno stiamo ancora attendendo. Colpa del Piddi che non lo lascia fare. E vero o no che avevano 30 miliardi senza se e senza ma già pronti per reddito di cittadinanza a 6 milioni e diconsi SEI da subito al primo CdM. Invece ancora stanno blaterando di quanto dare , a quanti , a chi e come. Colpa del Piddi naturalmente. devo continuare ce ne sono altri cento voltafaccia compresi quelli dei celoduri. Ma tu naturalmente a questi cialtroni , imbroglioni , passaparola della casaleggio fai passare tutto pur di contrastare Renzi e il Piddi. ALLORA IL PIDDI non fa più al caso...
    2 mi piace
  6. Ovviamente sono in totale accordo con le parole che hai pronunciato . La mia insistenza nel voler puntualizzare aspetti meno importanti seppur veritieri sono stati determinati dai goffi e ridicoli tentativi di Fosforuccio nel voler denigrare con la spocchia e con la faziosità che lo contraddistingue una persona come Mauro Berruto che ho avuto la fortuna di conoscere personalmente e che posso garantirti essere una persona splendida . Ciao
    2 mi piace
  7. 2 mi piace
  8. Non ti si può dare torto, ma se i fasci\grilli non si vergognano della raggi non c'è speranza.....
    2 mi piace
  9. 2 mi piace
  10. Scena disgustosa vedere un Capitano apparire per apparire e un altro apparire per non scomparire. E altra scena disgustosa e maldestra vedere i maldestri e i diversamente maldestri nella triste posizione di non poter accusare la Magistratura di essere composta da Toghe ROSSOnere, Ora che c'è il rischio reale di vedere Higuain ceduto al Chelsea, come devono essere etichettare le Toghe che hanno condannato Cesare Battisti? Saranno Rosse, ROSSOnere o solo Nere? Anche questi, non sembra vero, ma è un bel dilemma e la soluzione, come al solito, non può essere che maldestra. O, al limite e in alternativa, tutt'al più.....celodurosa. PS: vorrei ricordare, tra una cosa e l'altra, che anche nel caso di Cesare Battisti, ci fu chi parlò di processo "non chiaro" e di accanimento terapeutico. Non è sicuramente così però, se vale per Papy, Dell'Utri e via discorrendo, per quale motivo non potrebbe valere in questo caso? Lo dice Gesù Bambino o....Il Capitano? _____Sono invitati pertanto tutti i rappresentanti della maldestreria e dintorni, compresi il Kompagno Director, Etrusco e tutti gli altri maldestri maggiorenti ad attivarsi e ad aggiornarsi perché le loro critiche criticità nei confronti delle Toghe Rosse, ROSSOnere o Nere che hanno condannato Cesare Battisti ci mancano. E ci mancano assai.________ O non vorranno per caso fare figli e figliastri? (Al limite, che facciano almeno figlie e figliastre e ce le presentino. Vanno bene anche se cugine o nipotine di età adeguata).
    2 mi piace
  11. 15 secondi di pubblicità durante il festival 2016 costavano 200.000 euro. Ne consegue che tutto intero il cachet Baglioni+Bisio+Raffaele (1.500.000) si paga in meno di un minuto e mezzo di pubblicità. https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.wired.it/amp/171990/economia/business/2017/02/08/quanto-costa-pubblicita-sanremo/&ved=2ahUKEwj5_dWpyerfAhXO1uAKHXBeDo8QFjAAegQIBhAB&usg=AOvVaw2G-sKzfdD4EkAin5HltaRE&ampcf=1
    2 mi piace
  12. https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/13420721/nicole-minetti-renzo-bossi-condannati-vicenda-spese-pazze-pirellone.amp&ved=2ahUKEwjDyrP5v_ffAhWUoXEKHQy8BUEQ0PADMAJ6BAgKEA0&usg=AOvVaw0AEDG1avGwyrEEnaOd7sTz&ampcf=1 Ma non dovranno preoccuparsi i 57 assessori ed ex assessori e consiglieri della REGIONE LOMBARDIA condannati dal Tribunale di Milano per sperpero di denaro pubblico. Ma non devono preoccuparsi: Trote e Mig.notte e capogruppi leghisti al Senato verranno salvati grazie al Decreto "Anticorruzioneunbeatocazzo" del Ministro Bonafede. https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/11/20/anticorruzione-la-lega-salva-i-suoi-imputati-e-condannati-il-governo-battuto-con-il-voto-segreto-sul-peculato/4779602/amp/&ved=2ahUKEwi_hcT1wfffAhXbAGMBHQIzBPUQFjACegQIAhAB&usg=AOvVaw1d3McxZX9oKP1hM1-2DP1f&ampcf=1
    1 mi piace
  13. “Rispondo ancora a Di Battista che continua a chiamarmi in ballo. Carissimo Alessandro, io ho sempre lavorato come avvocato e ho pagato le tasse. Attività che spero non ti suoni sorprendente, considerati i precedenti delle tue aziende. Quanto a mio padre: sono molto fiera di non avere un padre fascista. E la correttezza di mio padre è stata riconosciuta nei Tribunali che - a differenza della vostra squallida gogna mediatica - hanno ancora valore in una Repubblica Democratica. Aspetto di conoscere la tua dichiarazione dei redditi dopo i soldi che hai ricevuto dal Fatto Quotidiano per il tuo lavoro di giornalista in Centro America: la mia la trovi online. E coi nostri 32 voti faremo opposizione a chi vuole riportare l’Italia in recessione, come nel tuo amato Venezuela. Buon weekend”.
    1 mi piace
  14. 1 mi piace
  15. E si sì. Mai sentito dire che davanti alla disperazione si è disposti a tutto?
    1 mi piace
  16. Molinari, Calderoli, Camiciottoli, Rixi, Coccia, Romeo, Er Trota ... ma che bella combriccola !! Tutti condannati, chi più chi meno: rimborsopoli, calunnie varie, fondi usati at minchiam. Qualcuno forse la farà franca grazie alla (??) "Spazzacorrotti", ma rimane l'invidiabile disinvoltura nel trascurare le regole che delinea il leghista medio. Ricordo quando da forcaioli i parlamentari del carroccio agitavano i cappi in aula. Era l'epoca di tangentopoli, quando dei perfidi magistrati stalinisti facevano tintinnare le manette ai polsi di corrotti e corruttori. A proposito... non leggo commenti dei 5 pataccari su queste sentenze. Erano così integerrimi fino a poco tempo fa. Ipersensibili alle infrazioni della legge. Sempre pronti a bacchettare a destra e a sinistra, a elargire lezioni di morale, a sfoggiare la loro presunta aurea di onestà. Ora sono in perenne letargo. Vivono in una bolla impenetrabile. Hanno preso il largo nell'oceano dell'ipocrisia, allontanandosi da quelle sponde fatte dei valori che millantavano. Diciamolo: nessuno sospettava che anch'essi avessero il pelo sullo stomaco tipico degli ex-lumbard. Adesso deglutiscono cucchiaiate di sterco senza battere ciglio (Fonte : Shinycaghetta ) , in tutta serenità, intimamente orgogliosi della loro metamorfosi a 370° . Complimenti e saluti .
    1 mi piace
  17. Oh, grillino a cinque stalle, Tu ci hai rotto già le palle. Tu gridavi "dimissioni" E manette a Gentiloni. Oggi voti con Salvini Per salvare i birichini Che rubarono i soldoni Col bigotto Formigoni. Vi tenete da alleati I leghisti condannati. Doppia faccia e due morali, Le porcate tue abissali.
    1 mi piace
  18. 1 mi piace
  19. Ha ragione signor etrusco, sono diventato estremista perché mi sono stufato di essere chiamato buonista. E non mi piace seguire le orme del capitano, io voglio estirpare totalmente l'immigrazione, e per estirpata bisogna diventare più feroci delle belve feroci. E poi, perché dovremmo inquinare le nostre belle isole con le kakke degli immigrati, quando possiamo affondarli in alto mare oppure mitragliarli quando tentano di sbarcare sulle nostre spiagge immacolate.
    1 mi piace
  20. 1 mi piace
  21. Battisti è detenuto nel carcere di Massama, nelle campagne di Oristano. L'ex terrorista ha varcato le porte dell'istituto a bordo di un furgone con i vetri oscurati e una quindicina di auto al seguito con sirene spiegate. Ma com'è il carcere in cui l'ex terrorista dei Pac sconterà l'ergastolo? La struttura, che ospita numerosi esponenti della camorra, mafia e 'ndrangheta, è considerata ad alta sicurezza e ha una capienza di 266 detenuti. I reclusi sono suddivisi su tre piani articolati in sei sezioni detentive, due per piano, composte da venti camere detentive da un lato e ventuno nell'altro. Le celle sono dotate di un bagno con doccia, separato dal resto del locale, e di un angolo cucina. Qui le foto https://www.quotidiano.net/cronaca/foto/cesare-battisti-carcere-oristano-celle-1.4391103
    1 mi piace
  22. Fattelo te un selfie con director e sinny mettici pure fosfy
    1 mi piace
  23. Ma quand'è che mettono in galera ia faccia del ca-- del marito? Noi donne,tutte le donne d'Italia lo chiedono... Lui non l'amava Lui aveva un altra Lui se ne è liberato LUI-LUI-LUI-LUI,sempre LUI.........................e LEI??
    1 mi piace
  24. Diciamo che Salvini e' eccessivamente moderato, bisogna distinguere fra immigrati che si comportano bene e immigrati che delinquono e spacciano, se un immigrato spaccia va espulso, ma nel frattempo si puo' metterlo in condizione di non spacciare confinandolo in una piccola isola dove non ha nessuno a cui spacciare ;se poi una volta sull'isola non ci si trova bene e chiede lui stesso di essere rimpatriato si accontenta, si rimpatria subito come ha richiesto , nessuno e' prigioniero sull'isola dei famosi... tutti ospiti...basta volerlo.. poi di isole ne abbiamo molte, se a Caprera ci ando' Garibaldi ci possono andare anche gli spacciatori....
    1 mi piace
  25. 1 mi piace
  26. 1 mi piace
  27. Vediamo domani io essere galanti e di rispondere please. https://www.unionesarda.it/articolo/caraunione/2019/01/15/caro-ministro-salvini-cosa-devo-fare-per-essere-italiana-127-822608.html
    1 mi piace
  28. gIà ma non bisogna dirlo perchè altrimenti i caxxari e cialtroni nonche incoerenti il fosforo deve dirlo ai pentecatti perchè questo è . Ma forse anche lui come loro difetta di coerenza. Oppure deve sostenere cosa che vedo ardua smentire tutto quanto detto dal citato Berruto.
    1 mi piace
  29. Questa signora rosica più dei signori rosiconi.
    1 mi piace
  30. A QUESTI HA MAI DETTO LA PACCHIA E' FINITA ? Non trovo riscontro alcuno già forse perché sono fasciodestri ... appunto..................... E questi sono solo alcuni per i quali....... "LA PACCHIA CONTINUA". Ricordatelo a Salvini.! - Pier Luigi Concutelli militante neofascista di ordine Nuovo condannato all' ergastolo per l omicidio di Vittorio Occorsi ispettore della polizia ucciso a Roma negli anni 70. Dal 2009 è libero di fare quello che vuole - Pier Luigi Bragaglia , militante fascista , condannato a 18 anni di carcere . Sapete dove si nasconde ? In Brasile ed ha ricevuto lo status di rifugiato politico. Di lui rimane solo questa foto segnaletica -Francesca Mambro , dei NAR , organizzazione neofascista, viene condannata a 9 ergastoli e per essere stata mandante di 94 omicidi Sconta soltanto 16 anni di carcere. Oggi è libera di fare quello che vuole - Franco Freda terrorista dell organizzazione di estrema destra Ordine Nuovo. Fu il mandante della strage di piazza fontana. La Cassazione nel 2005 , ha riconosciuto la sua colpevolezza ,ma non è stato condannato neanche a un giorno di carcere. - Giuseppe Valerio Fioravanti ( N.A.R.) Processato e riconosciuto colpevole di diversi reati, tra cui l'omicidio di 93 persone (85 nella strage di Bologna..Oggi è libero ed è pagato da noi all'ATAC ...
    1 mi piace
  31. 1 mi piace
  32. Così , tanto per ricordare ai vecchi e nuovi Fascisti ed a tutti i loro collaborazionisti attuali chi erano i comunisti e come sono stati eliminati da comunisti taroccati, che servivano solo a compiere crimini per garantire una svolta autoritaria. Mentre altri stagisti loro compari, quelli della stazione di Bologna. fioravanti e mambro, non muoiono in galera.....perchè SONO LIBERI ed altri se ne stanno dove fino all’altro ieri stava Battisti .
    1 mi piace
  33. Sig fosforo Ognuno ha diritto alle proprie convinzioni, ma a mio modesto avviso sono due gemelli assetati di protagonismo. Uno è stato stroncato ma non è ancora domo, il secondo è da stroncare al più presto, ma con la scusa dei migranti non sarà facile
    1 mi piace
  34. Non saprei. Quello che è incontrovertibile é che il M5S sta andando sempre di più in direzione opposta a troppe cose che fino a ieri rappresentavano suoi cavalli di battaglia e sue parole d'ordine. E la cosa peggiore é che, così facendo, sta autodistruggendosi e contemporaneamente contribuendo a pompare Salvini. Forse è già tardi per porre rimedio, l'impressione però è che continuare e persistere sa tanto di suicidio assistito. Che sarà pure meno doloroso e più sopportabile ma che comunque pur sempre di suicidio trattasi.
    1 mi piace
  35. E, nonostante tutto, a me il coraggio di dire che il processo riguardante Cesare Battisti è quanto meno poco limpido non manca. Nessuna remora a ricordare che fu condannato senza prove oggettive, sulla base delle testimonianze di un pentito e per "responsabilità morale". Dopo di che avrà sicuramente le sue colpe ma secondo me ha avuto una condanna sproporzionata travalicando il principio sacrosanto che è meglio un delinquente in libertà nel caso in cui non si riesca a provare *** on obiettività le sue colpe che un possibile innocente in galera. E, nel caso di Battisti, qualche dubbio permane.
    1 mi piace
  36. dai dai si muova con i copia incolla che il sole mangia le ore.
    1 mi piace
  37. Vede, Sig. Etrusco, fare politica per me vuol dire avere delle idee , confrontarle con altre idee, lavorare perché sulle idee che condivido cresca il consenso. Mi pare che lei confonda quindi politica e marketing: quest'ultimo consiste nel chiedere al popolo cosa vuole, e quindi procedere alla liberazione di Barabba. Per cui del comune pensare della gente occorre tener conto, ma non per forza assecondarlo. Talvolta occorre il coraggio di essere esigua minoranza e testimoniare con coerenza il proprio pensiero. Qualche volta ciò comporta il finire in prigione per poi trent'anni dopo essere eletto Presidente della Repubblica. Se avesse seguito il comune sentire della gente, sarebbe stato solo un fascista qualunque.
    1 mi piace
  38. .....no stiamo tranquilli...adesso sono arrivati dove volevano....ed è ancora più facile raccontare che tutti c'è l'hanno con loro perchè certi non vogliono accettare il cambiamento...quello che diceva il berlu.....
    1 mi piace
  39. Imbecilloide e fascista , senti me : Dissero che ad accogliere la salma di Antonio Megalizzi non c'erano andati per rispetto del dolore della famiglia. Invece non andarci fu una scelta, una scelta politica precisa . Antonio era un giovane ragazzo europeo, libero, tutto ciò che questo governo teme e combatte. Questo è il governo che vive d'odio e dell'odio si alimenta. Ecco perché oggi per Cesare Battisti il governo era lì, con la bava alla bocca. Ecco perché si fa finta di niente quando viene pestato un giovane omosessuale ma si corre a esprimere solidarietà quando a venire pestato è un politico dell'estrema destra tedesca. Ecco perché la violenza sulle donne è un'emergenza solo quando a commetterla è uno straniero. Ecco perché le aggressioni fasciste vengono derubricate con un'alzata di spalle, mentre su quelle contro gli italiani vanno montate le barricate, ma solo se a commetterle sono immigrati. E’ l'estrema destra al governo, bellezza. Ed al governo ci sei te con il collaborazionista Fosforo 41. Chiaro ...idio ta ??
    1 mi piace
  40. Visti i suoi buoni rapporti con Salvini , Ora che finalmente hanno acciuffato Battisti, vorrei che intercedesse verso di lui che e’ amico intimo di Bolsonaro affinché quest’ultimo ci rimandi anche il terrorista fascista dei NAR Pier Luigi Bragaglia, latitante da 36 anni e a piede libero in Brasile. In questo caso Bolsonaro gioca in casa e non deve mandare nessun agente segreto in Bolivia per prenderlo e restituircelo In Italia è condannato a 15 anni per rapina, sequestro di persona, banda armata , associazione sovversiva e responsabilità morale in omicidio. In Brasile , del suo amico Bolsonaro, è "rifugiato politico". Grazie e saluti.
    1 mi piace
  41. 1 mi piace
  42. Perché dovrebbe ballargli la dentiera, perché la sua è traballante a causa dellescoregge con le quali è solito inondare il forum?
    1 mi piace
  43. se ne parla anche qui http://www.pisatoday.it/cronaca/aggressione-liquido-candeggina-pisa-12-gennaio-2019.html non è una cosa legata al razzismo visto che hanno gettato il liquido anche verso Italiani, per quanto riguarda poi il fatto che uno degli aggrediti sia un senegalese destinatario di un provvedimento di espulsione non ci deve meravigliare che fosse ancora a Pisa, era stato insegnato loro dai mediatori culturali che l provvedimenti di espulsione sono semplicemente fogli di cui non tenere conto e da gettare via
    1 mi piace
  44. Ma si......son ragazzi!!!!! Poi se qualcuno parla di pericolosa deriva razzista ovviamente deve portare le prove, altrimenti è un buonista o è un Kompagno (come Director). Razzismo e xenofobia sdoganati?(Perché poi il problema principale sta proprio qui, nello sdoganamento appunto e nella percezione che in fondo si può fare e si è legittimati a farlo). Ma quando mai, dai non è possibile, è sicuramente un'impressione..... Capitano batti un colpo. Su, Adelante.
    1 mi piace
  45. Peccato però che, per fare questo, necessiti non trasmettere altri programmi ben più importanti. Prova a pensate, ad esempio, quanto sarebbe e sarebbe stato triste il mondo senza Bruno Vespa, i suoi plastici e......il contratto di Papy firmato in diretta.
    1 mi piace
  46. Mi perdoni signor sardonico, pazienza per il signor Mark famoso e pericoloso kumunista, ma proprio lei smentisce i numeri del Capitano?
    1 mi piace
  47. Io invece te lo dico da laureato: preferivo di gran lunga una sinistra di NON LAUREATI. Trovo disgustoso valutare le capacità politiche sulla base dei titoli accademici. La Sinistra Vera ( socialista e comunista ) dal 1900 vide tra i propri parlamentari OPERAI e CONTADINI con studi elementari che espressero capacità politiche straordinarie.
    1 mi piace
  48. Spiegare tuttocio’ a Direttoretto e’ cosa alquanto improba !!
    1 mi piace
  49. Le constatazioni bisogna farle tutte e non solo quelle che fanno comodo . Derubricato immediatamente l’aspetto che il fenomeno delle BR e’ stato un capitolo sanguinoso e condannabile sotto tutti i punti di vista , hai idea o no di quanti “Cesare Battisti “ condannati da Tribunali Italiani a pene massime vivono impunemente all’estero ?? No, non lo sai !! Allora le tue constatazioni sono di parte oppure , se ti torna meglio , sono interessate e fanno perdere di credibilità chi le sostiene . E detto ciò escludo dal computo quei “ camerati che sbagliano “ sicuramente più affini alla tua ideologia che non ci pensavano un secondo a mettere le bombe sui treni , nelle stazioni , nelle piazze e nelle banche facendo risultare i sanguinosi bilanci delle BR come numeri da prefisso telefonico .
    1 mi piace
  50. E' una maledetta malattia. Mi spiace molto per Galeazzi perché quelle degenerative sono orribili bestie
    1 mi piace