Classifica


Discussioni popolari

Contenuti più votati dal 11/08/2020 in tutte le sezioni

  1. 2 mi piace
  2. Il vice di Zaia alla Regione Veneto che ha scoperto di aver richiesto il bonus Covid di 600 euro «senza saperlo». Ah, già si chiama Forcolin......
    2 mi piace
  3. “Nella condizione che caratterizza l’Italia sui mercati considero poco responsabile rinunciare al Mes per motivi mai spiegati e che stanno tra l’ideologia, la mistica e la falsa ricostruzione storica – continua – Inoltre, mi pare difficile che vi si possa rinunciare anche per quello che dicevo prima a proposito dei dividendi elettorali. Il ministro della Salute Speranza ha già indicato spese necessarie nel suo settore per oltre 20 miliardi. Dubito che il sistema politico italiano, ormai specializzato in spesa pubblica corrente e in particolare in concessione di bonus che hanno un immediato ritorno in termini elettorali, abbia la forza di fare investimenti di questo tipo. A quel punto il Mes potrebbe tornare utile perché l’unica sua condizionalità, che i fondi vadano direttamente o indirettamente a progetti legati alla salute, potrebbe supplire alla volontà politica un po’ cedevole”. ADNKRONOS da notare che i governi di sx quando hanno tagliato alla sanita':37miliardi in 10 anni"!!! guardate le foto dei premier...
    1 mi piace
  4. azzzz.....nemmeno la lettera di Davide Faraone viene presa in considerazione se la pubblica lei, ignobile marketta pisana.
    1 mi piace
  5. Mentre i contagi (e purtroppo anche i morti) dilagano su scala mondiale, mentre incombe sull'Europa la minaccia dalla temutissima seconda ondata (ieri oltre 2600 nuovi casi in Spagna, oltre 1000 in Francia), e mentre in Italia siamo ritornati sopra quota 300, cosa che non accadeva da oltre un mese, molti italiani, specie i giovani ma non solo, che io non saprei se definire irresponsabili, superficiali, ignoranti, o semplicemente incivili,abbandonano ogni prudenza e ogni misura profilattica (distanziamento, mascherina, etc.). E violano sfacciatamente le norme vigenti. Ecco un esempio di un'allegra e spensierata comitiva di giovani (ma c'è anche qualche meno giovane) colta "in flagranza". Forse riconoscerete nella foto un volto noto della politica, un parlamentare, un ministro che vendeva le bibite al San Paolo (faccia il Cielo che ci ritorni presto ) ma che qui purtroppo non dà il buon esempio che dovrebbe dare ogni rappresentante delle istituzioni. Anzi dà un pessimo esempio. Questi allegri gitanti in un ristorante sul mare di Sardegna ma, sono pericolosamente assembrati, sono privi di mascherina e l'unica protezione che usano sono... le loro facce a Kulo. https://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/24176906/andrea-scanzi-selfie-di-maio-senza-mascherina-***-dementi-totali.html
    1 mi piace
  6. Ciao Direttore da d/b – avrai sicuramente notato come noi “destri” siamo in grado di esprimerci con calma, nel rispetto delle nostre e delle altrui idee. Da parte mia non ho mai offeso alcuno, neppure un certo personaggio che mi critica spesso. Mi limito ad esporre le mie idee, le difendo, ma con calma. - permetti ora un esempio. Supponiamo che tu abbia posteggiato la tua auto, regolarmente al posteggio, all'interno degli appositi spazi, pagando il regolare biglietto. Arriva un tizio che armato di barattolo di vernice colorata, rovina la tua auto. Mi sembra giusto che tu possa rivolgerti alle autorità competenti per poterlo individuare e per poter chiedere il giusto rimborso dei danni subiti. - ora andiamo ai fatti – il virus è partito dalla cina per un “gioco” di certi sperimentatori cinesi. Per quale motivo tutto il mondo non può (ripeto non può) chiedere il rimborso danni. Anzi, ancora meglio, trasferire laboratorio e contributi in altre nazioni decisamente più affidabili. Bravo quel presidente che ha bloccato i finanziamenti ad un gruppo di “assurdi sperimentatori”. - ciao Direttore da d/b ed a presto. Da parte mia continuo a non scendere di livello e non intendo adeguarmi ai bassi fondi dei “tastieristi sinistri” e/o “sinistri tastieristi”.
    1 mi piace
  7. ma guarda...nessun sportivo..nessun conduttore/ice televisiva in ginocchio....forse la notizia sara' sfuggita ai benpensanti ....
    1 mi piace
  8. Gireranno in qualità di uomini sandwich con su, davanti e dietro "ricordati che devi morire". Così il morale si alza.
    1 mi piace
  9. Dice De Luca: "Il governo ci apre il cuore alla speranza, ha deciso questa straordinaria operazione mistica: 60 mila assistenti volontari. Che faranno? La multa a chi non indossa mascherina? No. Possono intervenire a controllare Movida? No. Possono regolamentare traffico? No. E allora cosa devono fare? Faranno gli esercizi spirituali: andranno in giro con il saio con la scritta "Pentiti" nei mercati di frutta. Si sono formati alla scuola del niente e si occuperanno del nulla. Mi auguro non bussino alle porte di casa alle 15 durante alla pennichella. Possiamo consolarci perche' il governo rida' vita dopo 8 secoli al movimento degli spirituali, gli allievi di Umbertino da Casale e Jacopone da Todi che andranno in giro per i centri storici a portare buone novelle". Ancora un suo commento sui provvedimenti del governo... questo poi del tutto inutile, concordo, che ne pensi? Ecco il video, guarda tu stesso... assurdo, ha ragione De Luca... https://www.youtube.com/watch?v=mRa6kVavSpk
    1 mi piace
  10. A voi della Lega dovrebbero togliervi la cittadinanza...i vostri "furtarelli" sono noti ..dai 49milioni..ai bonus..siete la vergogna dell'Italia..la lista dei mister.."accaparra..denari".. si allunga.. adesso vi sventoliamo.. in faccia altri soldi.. Volete anche questi??? Siete luridi come Craxi
    1 mi piace
  11. quello "pelato" è il popolo italiano quello "mano lesta" ... prova ad indovinare
    1 mi piace
  12. Spiacente non si accettano pagamenti in pietre colorate, per quanto riguarda il forziere con ***, ha provato con sim sala bim, o auli ule tulile blem blum, abra catabra e apriti sesamo? In caso contrario può sempre spettare che il legno marcisca. ps. nell'attesa può sempre consolarsi con frutti di mare e quant'altro troverà sull'isola, offerta del giorno del ristorante.
    1 mi piace
  13. Intanto avete ru.bat.o ....siete degli onestoni della mutua..neppure all'opposizione dovete stare..ma in galera
    1 mi piace
  14. “Quando sbaglio sono il primo ad ammetterlo, ma il mio è stato un errore di sottovalutazione e non una volontà da ‘furbetto’ a cui ho cercato di rimediare subito”. Diego Sarno, consigliere regionale del Pd in Piemonte, esce allo scoperto e con un lungo messaggio su Facebook offre la sua versione sul bonus Inps da 600 euro richiesto durante l’emergenza coronavirus. “La mia compagna fa questo di lavoro – spiega il dem – da sempre gestisce la contabilità riguardante la mia attività professionale. Quando è uscito il bonus per gli autonomi, come sempre ha usato la mia partita Iva per provare la procedura e nella contemporaneità di quelle degli altri clienti ha concluso anche la mia per errore”. Quando ne è venuto a conoscenza, Sarno dice di aver commesso un errore di sottovalutazione e poca attenzione: “Ho lasciato correre dando per scontato che il bonus non mi sarebbe stato concesso vista la mia situazione reddituale”. E invece i soldi sono arrivati sul conto corrente e il consigliere regionale ha cercato un rimedio: “Non sapendo di poter restituire la somma direttamente all’Inps, ho effettuato un bonifico pari all’importo ricevuto delle due tranche da 600 euro come beneficenza per l’emergenza Covid. Non ho sentito l’esigenza di raccontarlo prima, ma oggi vista l’onda mediatica e avendo un ruolo pubblico sento il bisogno di raccontarlo per trasparenza e onestà intellettuale”. ci fidiamo..certo..ma magari esibire un ricevuta della donazione con data certa????aspettiamo
    1 mi piace
  15. 1 mi piace
  16. 1 mi piace
  17. 1 mi piace
  18. Un altro motivo per smettere di finanziare questo baraccone globalista cinese. Tutte queste entità sovranazionali sono solo poltronifici in cui la cabala coopta politicanti e servi per portare avanti l’agenda globalista. L’Oms ha infatti incaricato Mario Monti di presiedere la Commissione per la Salute e lo Sviluppo sostenibile. Il suo compito? Ripensare le priorità inerenti alle politiche da attuare “alla luce della pandemia” combattere il covid da monti?? ci aspetteremo un bel aumento della benzina? o una tassa patrimoniale? o portare le pensioni ad 80 anni?? come dite?? questa l'ha gia' fatta.....oms...siete delle emerite m******e.....W trump che vuole tagliarvi il versamento annuale.....
    1 mi piace
  19. 1 mi piace
  20. 1 mi piace
  21. 1 mi piace
  22. 1 mi piace
  23. 1 mi piace
  24. Ciao Direttore da d/b – forza Luca Zaia il Veneto è con te. Con le prossime elezioni spazza via la morchia putrida. - tornando a noi, … lasciami indovinare, la cariatide (o forse crisalide) del passato, il gran manovratore di governi strani, mi sembra sia nato a cavallo delle due guerre. Essendo nato a cavallo ed in mezzo, si trova a proprio agio a cavallo ed in mezzo a “strani personaggi” ed anche “personaggi strani”. Ti ricorda nulla un certo governo della fine del duemila undici. - permetti un paragone – certa politica italica e come un “carciofo”. La foglia in mezzo protegge la foglia sotto e viene protetta dalla foglia sopra. Ecco spiegato il motivo per il quale certi personaggi si ritrovano al potere o al vice potere senza neppure essere stati votati e neppure eletti. - triste, ma l'esempio del “carciofo” ove le foglie si stringono, si avvolgono, si proteggono, … reciprocamente e vicendevolmente trova facile riscontro. - ed ora aspettiamo le critiche dei soliti bla/bla/bla – soldatino/marinaio; trentotto; wronschi; seicentodieci; centotrentacinque; marziano/lunatico; sauro/fossile; e numerosi altri che ora non ricordo. -
    1 mi piace
  25. dubbio atroce;non è che dietro ci sia un ultranovantenne komunista di vecchio stampo da 80milaeuro/mese? mi ldubbio potrebbe essere fondato...visti i trascorsi
    1 mi piace
  26. Che belle famiglie quella di Matteo Renzi e della Boschi...bellissime..sì di pregiudicati...e quando il pesce puzza dalla testa..è meglio buttarlo nella spazzatura
    1 mi piace
  27. CREDO , CHE AVREBBE DIFFICOLTA' , CON IL "TUO" A TIRARLO SU , SALUTI SE GA IOLO .
    1 mi piace
  28. È da escludere che possa vendere auto usate. Lì è solo questione di fiducia, e chi vuoi che si fiderebbe di uno così. Vista la pancetta, lo vedrei bene nel chiosco. Ma non dovrebbe promettere nulla ai clienti e dirgli solo: buon appetito.
    1 mi piace
  29. PER I "CATTOLICI" DISTRATTI: .......................................................... 1) Io sono il Signore Dio tuo, non avrai altro Dio fuori di me. 2) Non nominare il nome di Dio invano. 3) Ricordati di santificare le feste. 4) Onora il padre e la madre. 5) Non ammazzare. 6) Non commettere atti impuri. 7) Non rubare. 8) Non dire falsa testimonianza. 9) Non desiderare la donna d'altri. 10 ) Non desiderare la roba d'altri. Non sono un prete, tanto non darei maggiore garanzia, ma cerco di riflettere sull'ipocrisia. Spero che si salvi qualcuno, tra coloro che si definiscono cattolici, io sono un selvaggio che rincorre una semplice parola: Verità! Per questo ce l'ho con l'ipocrisia, che ne è l'esatto contrario. Iniziamo? Ok - 1) quanti di voi riconoscono un solo Dio, e non riempiono la loro vita di idoli? Tutto ciò che assume troppa importanza, da eclissare la tua fede, è un idolo! La tua squadra del cuore, la macchina, il vestire alla moda, i vizi del fumo o dell'alcool, l'attaccamento ai soldi, ecc. tutti idoli, che non ti daranno futuro, e che comunque lascerai quì .... 2) Ci sono sedicenti cattolici che bestemmiano, in molti modi. Giurano il falso, quando devono salvarsi le chiappe. Nel nome di Dio, ancora oggi, farebbero guerra ai Musulmani, o ad altre religioni. Nel nome di un Dio che non conoscono veramente, giustificano ingiustizie, sopraffazioni, la pena di morte ecc. e naturalmente rivendicano ( politicamente ) che il loro è il vero Dio. 3) Molti vanno a Messa la domenica, ma non sanno perché ci vanno: abitudine, tradizione familiare, per un'immagine politicamente corretta, si, anche per mettersi in mostra in funzione del voto cattolico. Ma si assiste, più che ad un rendimento di grazie, del popolo verso il suo Dio, ad una specie di sartoria iniqua, dove il taglia e cuci di certe linguacce, viene operato sulla pelle di poveri cristi, e questo prima di entrare in chiesa, ma anche dopo aver fatto la Comunione ... ci si accosta all'Eucaristia, con una tranquillità spaventosa, che sembra piuttosto sciatteria morale e spirituale. Altri non trovano nemmeno il tempo, di andare a Messa, perché hanno troppo da fare con i propri idoli, ma naturalmente, nessuno osi mettere in dubbio la loro matrice cattolica. In realtà, santificare un giorno di festa ... sembra non interessare molto. 4) Molti sedicenti cattolici, si dimenticano facilmente questo comandamento, infatti il rispetto per i propri genitori non ha più la sacralità di una volta. Già da ragazzi imparano a contestare i genitori, e magari frequentano l'Azione Cattolica, fanno gli Scout, o fanno parte dei gruppi di CL, la più politicizzata delle realtà cattoliche, o il Rinnovamento dello Spirito, o altre realtà. Poi quando crescono e formano famiglia, il rispetto per i genitori diventa funzionale, secondo quanto posso "scucire" o essere disponibili come nonni-sitter. Quando giunge la stagione della vita, in cui avrebbero bisogno di aiuto, allora o si gira al largo, o se proprio devono intervenire, li rifilano in una casa di riposo. ma nello stesso tempo, si riesce a pavoneggiarsi con gli amici, perché la sistemazione è buona. 5) Non dice non uccidere, ma non ammazzare, coinvolgendo anche gli animali. Troppi tra i cattolici, per giustificarsi dicono: non ho ucciso nessuno! Ma la malevolenza, di quelle linguacce di cui prima, uccidono l'onore, la dignità delle persone. La cattiveria, uccide la vita nell'altro, gli spegne la luce e a volte lo spinge fino al suicidio. Ma naturalmente, per certe persone, non è successo nulla, il loro non dio è con loro! Il maltrattamento degli animali poi, è permesso per certe coscienze, tanto un animale non ha anima... io ritengo che siano queste persone senza anima, o con un'anima persa nelle tenebre, ma si dicono cattoliche. 6) Non commettere atti impuri, lo traducono come esclusivamente diretto alla ***. Per il resto: la ***, la violenza sessuale praticata da posizione dominante, e per non vomitare, taglio corto: tutte le iniquità, le sozzure praticate a danno di bambini, di donne, e a volte di diversamente abili, il ricatto sessuale praticato sugli immigrati che si finge di aiutare, ecc. tutto questo nel segreto, mentre l'immagine del "buon cattolico" è salva, finché non giunge il momento della verità! 7) è il comandamento più violato al mondo. Qual'è il cattolico, ( anche se spero che qualcuno ci sia ) che avendo la possibilità di arricchirsi, si ferma di fronte alla questione morale? Abbiamo visto vescovi e preti, rubare senza scrupoli, alle loro comunità, all'istituzione dell'otto x mille ecc. Se le guide percorrono certi sentieri, certamente i politici cattolici si sentono giustificati, e allora basta baciare Crocifissi in pubblico, pregare la Madonna di Medjugorie, e anche se freghi 49 milioni alla collettività, ti senti perfettamente cattolico, e puoi rivendicare il diritto ai voti cattolici, e insieme all'impunito di Arcore, rivendicare il titolo di difensore della cattolicità. Vorrei ricordare che Gesù Cristo ebbe a dire: chi è fedele nel poco, è fedele nel molto, quindi chi ruba poco, se avesse l'occasione ruba molto! Non rubare! 8) non dire falsa testimonianza? Aiuto! Qualcuno ha detto che siamo nell'era della "Post-Verità", cioè della menzogna liberalizzata. Qual'è il cattolico, ( anche qui spero che qualcuno ci sia ) disposto a dire la verità anche contro il proprio interesse? La falsa testimonianza, ormai abita tranquillamente anche nei tribunali, dove dovrebbe essere perseguita. La falsità, è ormai presente in ogni ambito, dietro maschere di perbenismo. 9) Il divieto di desiderare la donna d'altri, sembra che per tanti cattolici non ci sia ... almeno, sedicenti cattolici! Quelli che con la scusa della frequentazione di gruppi e associazioni, sono sempre a caccia, e non guardano in faccia a nessuno, non si fanno scrupolo di rovinare famiglie, come coyotes seminano il loro squallore, pur definendosi cattolici. Gente di un egoismo stratosferico, incapace di empatia, incapace di amore vero, ma nascosti a volte da una maschera perbenista si considerano cattolici di prima scelta... E a rovinare famiglie, a volte ci sono stati, e ci sono tutt'ora anche così detti pastori, che però chiederanno perdono al Signore! 10) Non desiderare la roba d'altri, è parente del 7° non rubare, e quanti cattolici giurerebbero: io no, non faccio quelle cose! Poi scopri che il volontario, la brava ***, dopo essersi scelta un'anziana abbiente come vittima, te la spolpano lasciandola pulita come nocciolo di prugna! Quando poi scopri che il perfetto cattolico, amico del parroco, truffa il pensionato, facendolo firmare transazioni a senso unico, con un unico beneficiario. Truffe e raggiri, della più squallida qualità, perpetrati con l'inganno, tradendo la fiducia, facendosi un baffo di ogni regola morale, scopri che sono opera di sedicenti cattolici, e allora t'incazzi! Se mi è concesso, vorrei dire: se questi sono cattolici, perché lisciano l'autorità costituita, e nella Chiesa riescono a ricoprire ruoli importanti, ad avere onori e riconoscimenti, io dico loro che NON SONO CRISTIANI. Potranno anche fregiarsi del termine cattolico, pregare la Madonna di Medjugorie, o frequentare gruppi e associazioni, ma non sono cristiani. Se poi seguono i difensori del cattolicesimo - Dio - Patria - Famiglia, e sono anche xenofobi e razzisti, NON SONO CRISTIANI e non lo dico io, ma il Vangelo che non conoscono. Per concludere, vorrei che questa cruda disamina di comportamenti, rivolta a cattolici distratti, che fingono di non vedere l'iniquità, di non sapere, che sono molto portati a volgere lo sguardo altrove, per dire poi di ignorare, possa servire come riflessione. Se in questi comportamenti ti ritrovi, anche soltanto marginalmente, c'è qualcosa da cambiare, per il tuo stesso bene. Tutti possiamo cambiare, se ci rendiamo conto di aver sbagliato, ma dobbiamo essere nella verità. Avere il coraggio della verità, e non fingere di non sapere che certe proposte ci portano lontani dal Vangelo, fanno di noi cattolici del nulla! Certamente non cristiani!
    1 mi piace
  30. Cionondimeno vada a contarla al Kaiser quella del bonus "a sua insaputa". Forse il Kaiser ci crederà....
    1 mi piace
  31. 1 mi piace
  32. il tizio si chima "piccola forcola" e la forcola è quella struttura della barca ove si appoggia il remo. attenzione ... piccola forcola, non piccola forchetta)
    1 mi piace
  33. Come pensavo, è scappato !! Sig. Mark, affermo categoricamente ed in modo incontrovertibile che ad Assisi la competenza per decidere SE, DOVE E QUANDO istituire una zona rossa COMPETEREBBE AL SINDACO DI ASSISI. Alla cui inazione potrebbero supplire la Governatrice dell'Umbria ed alla inazione di costei il Governo Nazionale. Telefoni al dr. Bonaccini e gli chieda in base a quali poteri ha creato oltre 70 zone rosse in Emilia Romagna. Vedrà che le risponderà che lo ha fatto in base ai poteri attribuitigli dall'art. 32 della legge 833/78. Ed ora mi permetta di osservare che se lei getta m.erda sul Governo ed assolve la Giunta Regionale Lombarda, questa è una presa di posizione simile a quella del Kaporale Rosario Mojito Lamadonna. Si sente così vicino al Matteo sbagliato?
    1 mi piace
  34. 1 mi piace
  35. 1 mi piace
  36. Vallo a raccontare ai parenti delle 35 mila vittime del corona virus Italiane o è una fake pure loro ? Ma perchè non altrettanta attenzione al vaccino dello Spallanzani molto più credibile ? Dati del virus da certi paesi come la Russia mai dati che portanza hanno ?
    1 mi piace
  37. Guardate ragazze, qui ci sono bellissime idee per le ughie https://www.womentube.it/video/manicure/10-nail-trends-2020--tendenze-unghie-2019-2020-che-devi-provare-adriana-spink-v6zhEAm28RsK.html
    1 mi piace
  38. LITICA 11/08/2020 08:50 CEST Bonus furbetti, Renzi: "Tridico si dimetta" Il leader di Italia Viva al Corriere: “Questi parlamentari hanno compiuto un gesto meschino ma mi colpisce il clima populista di caccia alle streghe che l’Inps ha instaurato" HuffPost PACIFIC PRESS VIA GETTY IMAGES Matteo Renzi interviene sui parlamentari che hanno chiesto il bonus da 600 euro. Lo fa in un’intervista al Corriere della Sera, al quale dice: “Questi parlamentari hanno compiuto un gesto meschino”. Non solo, la richiesta, per il leader di Italia Viva, è “una vergogna totale”. Poi, però, l’ex premier ha ancora qualcosa da aggiungere: “Detto questo mi colpisce il clima populista di caccia alle streghe che l’Inps ha instaurato. Dire e non dire, annunciare e non smentire, far circolare notizie false: ad esempio nessuno di Italia viva ha preso quei soldi, ma perché siamo stati coinvolti anche noi?”. Poi l’attacco: “Chi dovrebbe riflettere sulle proprie dimissioni non sono solo i tre parlamentari interessati ma anche e soprattutto il presidente Inps che da mesi dimostra di essere totalmente impreparato e incompetente. Tridico ha sbagliato tutto su cassa integrazione e misure per le partite Iva: per questo deve andare a casa, non per il pasticciaccio sui parlamentari. Aver difeso i colori grillini in campagna elettorale non può essere l’unica ragione per cui viene protetto da Palazzo Chigi nonostante i macroscopici errori. Nei posti di responsabilità vanno messi quelli bravi, non i Signorsì. Spesso mi hanno attaccato sulle nomine, ma vorrei ricordare che io all’Inps avevo indicato una personalità libera e indipendente come Tito Boeri, non propriamente un mio ultrà”. Sul fronte Covid, il senatore continua: “Basta rinvii, non si governa cercando solo il consenso. E il vaccino sia obbligatorio”. Renzi riconosce che “in Europa Conte ha fatto bene”, per poi aggiungere: “Adesso bisogna vedere come il premier lavorerà in Italia”, perché “molti dei provvedimenti presi sono funzionali al consenso, come si vede dalla insistita narrazione sui sondaggi e sul consenso social. Ma se vuoi salvare un Paese non può guidarti l’ansia del consenso”, servono “riforme coraggiose, anche facendo cose controcorrente”. Sempre ragionando sul governo e il suo futuro, Renzi dice: “a me interessa che gli italiani più che il governo superino la crisi. Abbiamo a disposizione una massa di soldi mai vista, una montagna di risorse. Se ci fosse stato Salvini non avremmo mai preso i 209 miliardi di euro”. Ma tuttavia ciò “non basta più perchè Conte non può solo rivendicare di averli presi: adesso vanno spesi. Oggi la priorità è spendere bene. E per farlo il governo deve essere concreto: meno annunci, più provvedimenti puntuali per favore”. E in questa prospettiva, Renzi si dice pronto “a dare una mano” perchè “la politica del rinvio non basta più: dalla politica industriale alle infrastrutture non possiamo più aspettare. Possiamo farcela, dobbiamo correre” conclude.
    1 mi piace
  39. buongiorno a tutte! ragazze, qui c'è un bel video con tutte le tendenze Borse estate 2020)https://www.womentube.it/video/moda-look/tendenze-borse-primavera-estate-2020-vqjuIVsoRJqW.html
    1 mi piace
  40. Ciao ragazze! Guardate un video molto utile di moda estate!) https://www.womentube.it/video/moda-look/5-errori-orrori-moda-estate-2020-vdJzA3MhiWcq.html
    1 mi piace
  41. Io sono nato quando tutto era già finito Ho ascoltato i racconti dei miei Qualcuno si ricorda qualche particolare o qualche sketch... al di là di Calimero
    1 mi piace
  42. I due perditempo del forum hanno per l'appunto molto tempo da perdere. In questo periodo la pulizia delle spiagge li impegna ovviamente in assenza dei bagnanti, quindi dalle 8 del mattino alle 8 di sera questi due allocchi non hanno un cappio da fare. E così il decerebrato pisano, dopo avere intasato la mia discussione con un cumulo di idiozie, la intasa con un curriculum chilometrico di una collaboratrice dell'ISTAT che io non ho mai neppure menzionato e del quale (chilometrico curriculum) al sottoscritto e ai forumisti seri, con tutto il rispetto, non ce ne può fregardimeno. Mentre Saurino pane e vino, invece di ragionare con la propria testa (ormai atrofizzata?) e di rispondere nel merito del mio semplice ragionamento di ieri sera, continua a buttarla sul personale (cita perfino i miei esami di matematica) e ad allegare link a casaccio. Con il tempo che perde sui motori di ricerca costui potrebbe almeno darsi un'infarinatura di modelli logistici prima di parlarmi di una cosa che conosce quanto i dialetti arabi del Sudan meridionale. Magari potrebbe farseli spiegare dalla dottoressa di cui parla, ammesso che abbia tempo da perdere anche lei. Gli direbbe sicuramente che i modelli logistici non sono onniscienti e non possono rispondere alle domande A e B da me formulate, le cui risposte sono purtroppo necessarie per la correzione dell'effetto distorsivo che ho trattato in questa discussione. Io non sono affatto un matematico professionista, e da decenni non faccio neppure l'ingegnere, ma, modestamente, mi dicono che ho la forma mentis del matematico e dell'ingegnere. La prima mi viene riconosciuta fin dalle medie inferiori, la seconda, bontà loro, da tutti i miei amici che fanno gli ingegneri di professione. Nulla di straordinario: ho conosciuto decine, forse centinaia di persone che possiedono ambedue queste forme mentali. Per il resto mi ritengo un ignorante, ma un ignorante pensante. A differenza delle mie due affezionate ombrette (affezionate tra loro) che peggiorano a vista d'occhio e che hanno ormai ridotto la testa a mero divisorio tra le orecchie. Peccato, perché la pigrizia mentale è un vizio correggibile con la buona volontà (ma non oltre una certa età). P.S. A suo tempo superai con lode anche un esame di Complementi di Matematica.
    1 mi piace
  43. Abbiamo a disposizione 209 miliardi? Che sommati ai 120 miliardi Leopoldini fanno 329 miliardi? Mammi faccia un piacere ridicola marketta dalla bocca d'oro! Averli a disposizione significa poterli prelevare quando, come, e quanti si vuole, lo dica al suo padrone e signore.
    1 mi piace
  44. Cautela, please !!! Da Senatore a Assessore Regionale, a Sindaco sono stipendiati, talvolta lautamente. Makkekazzo, se faccio gratis il Consigliere Comunale a Moncenisio e sono un taxista......HO DIRITTO AL MIO BONUS, ECCOME !!!
    1 mi piace