Classifica


Discussioni popolari

Contenuti più votati dal 22/04/2019 in tutte le sezioni

  1. Eppure è strana questa definizione di "cittadini onesti". Al limite si potrebbero definire "cittadini onesti alla Director o alla CasaPound o alla celodura", che è un'altra cosa. Ragiona un po' Kompagno Director perché, fino a prova contraria, un cittadino è onesto fino a quando rispetta leggi e regolamenti e, in questo caso, le leggi e i regolamenti dicono senza mezzi termini che quella casa è stata regolarmente assegnata. Per cui, più che di onestà, sarebbe il caso di parlare di prepotenza. Poniamo il caso, tanto per fare un esempio, che il sottoscritto, Losoio, Mark, Wronski, magari anche Corto Maltese e qualche altro decidessimo di prenderti di mira e di non farti neanche uscire di casa. Potrebbe perfino essere cosa buona e giusta però tu cosa diresti? Che si tratta di persone oneste o prepotenti?
    4 mi piace
  2. provi a leggere domani mattina appena sveglio e prima di stappare il primo bottiglione della giornata. Forse se non le tremano troppo le sinapsi, capirà che ho scritto in italiano.
    3 mi piace
  3. Confesso di aver temuto a lungo l’avanzata della Lega in Toscana. Di aver pensato che i primi feudi salviniani si sarebbero trasformati in inquietanti laboratori di sperimentazione leghista, di aver immaginato scenari apocalittici. E invece, nel tempo, tutti i tentativi della Lega a Pisa e dintorni di raccontare l’avanzata con una narrazione da Istituto Luce, si stanno trasformando nella trama del miglior film di Fantozzi della storia. Basta sostituire Pina con Pisa e il gioco è fatto. L’11 maggio il sindaco leghista di Pisa Michele Conti sale sul battello col fido Ragionier Filini (il deputato leghista Edoardo Ziello) diretto verso il nuovo canale che collegherà Pisa al mare. Col petto gonfio e l’italico orgoglio di chi sta per inaugurare un’opera iniziata da un paio di sindaci prima di lui, il sindaco e il ragionier Filini arrivano davanti alla chiusa. Tra folle plaudenti si tenta il “varo” dell’opera ma la bottiglia, lanciata sull’acciaio con vigore dal sindaco pisano Conti, continua a non rompersi e a rinculare nella sua direzione con l’aria di sfida di un livornese. Il tutto mentre il valoroso ragionier Filini gli spiega come si fa a spaccare una bottiglia, lui che ha la faccia di quello che non riuscirebbe a spaccare manco il guscio di un pistacchio. Morale: il remake della fantozziana scena “Contessa Serbelloni Mazzanti Vien Dal Mare” diventa il tormentone del weekend da nord a sud, dimostrando che quando c’è da prenderla beatamente per il Kulo la Lega unisce, non divide. Ma accade perfino di meglio. Ricorderete la grande regata di canottaggio in Super Fantozzi in cui lo strabico dei fratelli Colsi passa sotto al ponte ad archi sul Tevere centrando in pieno un pilastro. Ecco. I primi di maggio, un camion elettorale che portava in giro un gigantesco manifesto della sindaca di cascina Susanna Ceccardi, è passato con disinvolta fierezza sotto un arco dell’acquedotto mediceo. L’autista però aveva fatto male i calcoli e il camion è rimasto incastrato sotto un arco, l’unico tra 954 archi da cui l’acquedotto è composto che in quel momento era puntellato dalle transenne perché a rischio crolli. Morale: i tecnici della Soprintendenza hanno dovuto effettuare dei rilievi sulla staticità del cantiere dopo l’impatto dell’acquedotto con la Ceccardi. E’ facile prevedere che ci abbia rimesso l’acquedotto. Alla narrazione già fantozziana va aggiunto che pochi mesi fa il sindaco Conti voleva buttare giù tre archi dello stesso acquedotto del 1600 per ridurre i costi della Tangenziale-Est, per cui il sospetto è che abbia capito come fare risparmiando sugli appalti. Andiamo avanti, perché la trama fantozziana prosegue. Il 4 maggio Capitan Salvini giunge nel pisano per il suo tour elettorale a suon di “ruspa”, anche perché proprio la sua beniamina Susanna Ceccardi, sempre in compagnia del Ragionier Filini (il deputato Ziello), pochi mesi fa era salita su una ruspa per abbattere un campo rom da quelle parti. Bene !! Salvini va a San Giuliano Terme, saluta San Giuliano Terme e dopo una settimana qualcuno -ispirato dalla propaganda leghista- a pochi km da lì pensa bene di tirare fuori la ruspa dal garage e con quella ruspa di lanciarsi a mo’ di ariete contro la vetrata della Coop che custodisce la cassa continua. Insomma, non si può dire che gli slogan di Salvini non siano di ispirazione. Non solo. Durante il suo discorso lì il Capitano esclama con enfasi: “Basta criminalità, basta stranieri irregolari. Il tribunale di Catania sta aprendo un altro processo. Dopo l'assoluzione mi vengo a fare un bagno qui!’’. Otto giorni dopo, nella zona dei bagni di Marina di Pisa, nella stessa notte avvengono quattro furti, tra bar, gelaterie e ristoranti. Proseguiamo il nostro racconto fantozziano a Pisa sempre sul tema sicurezza. Cinque mesi fa il sindaco Michele Conti dà il grande annuncio, con tanto di foto sul posto, stampa e strette di mano: “Alla stazione, al posto del punto Snai, sorgerà il punto sicurezza della Polizia Municipale!”. Il prode deputato Ziello, che quando la Lega fa una cosa qualunque a Pisa c’è sempre come Fantozzi che presidia tutti i piani e gli uffici, da solo, ad agosto durante l’ispezione del megadirettore generale, rilascia una dichiarazione da Istituto Luce: “Un trionfo per la Lega. E' da mesi che stiamo lavorando per la creazione di un presidio di sicurezza statico. Stiamo dimostrando che la sicurezza non la facciamo a parole ma con i fatti!”. Due mesi dopo il punto sicurezza è pronto. Però non apre. Perché? Perché il punto sicurezza voluto dalla Lega non rispetta le norme di sicurezza. “Impianto elettrico non certificato, non conoscenza dello stato di manutenzione degli impianti di condizionamento, necessità di interventi di messa in sicurezza del locale, dagli spigoli sugli arredi alle sedute che devono essere fissate al pavimento”, secondo il verbale redatto da chi ha eseguito i controlli. Insomma, la Lega mette al sicuro i cittadini rischiando che la polizia municipale resti fulminata con una scossa da 20 000 volt. Geniale !! Intanto, il tentativo della Lega di bloccare la costruzione della nuova moschea a Pisa è sostanzialmente fallito perché la Soprintendenza lo ha autorizzato, la proposta di far chiudere alle 21,00 i minimarket a Pisa che non vendono prodotti tipici toscani è ferma lì e infine, i propositi declamati dal sindaco di Pisa e da Salvini di impedire sabato 18 maggio la storica manifestazione antiproibizionista “Canapisa” (“Canapisa è l’apologia dello spaccio!” ha tuonato la Ceccardi), si sono dovuti scontrare con la dura realtà: la manifestazione a Pisa si farà. La Lega dunque sta organizzando una contro-manifestazione che visto l’andazzo fantozziano ha buone probabilità di chiudersi così: Conti è al microfono, una timida vecchietta si avvicina per chiedergli la parola, lui le cede l’asta con galanteria e la vecchietta con un filo di voce esclama: “Per me la giunta Conti è una *** pazzesca!”. 92 minuti di applausi. Saluti
    3 mi piace
  4. 2 mi piace
  5. Mi scusi eh, ma a me questo non sembra affatto un governo eletto dal popolo. Casomai è un governo nato da un inciucio..
    2 mi piace
  6. Buongiorno, tralascio il commento sulla solita trita e ritrita ca..ata sulla mancia elettorale (brutta bestia l'invidia) e sulla possibilità che vengano tolti gli 80 euro (errore enorme). Mi soffermo invece sulla tempistica dell'annuncio. Dove sta il problema fosforo? Che è stato detto ora e che quindi rischiate di perdere un po' di voti? Avresti preferito il silenzio e poi subito dopo tirarlo in cu agli italiani ??? Complimenti per la correttezza.... sembra quasi che ti interessi che la poltrona resti ai cialtroni e che te ne freghi degli italiani. Chissà!
    2 mi piace
  7. notizie che dimostrano che la legge sulla sicurezza del capitone è una gagatapazzesca, sig director.
    2 mi piace
  8. Ai miei tempi: se la maestra ti dà una sberla quando arrivi a casa ne ricevi altre tre. Questo era il monito di mia madre prima di spedirmi a scuola.
    2 mi piace
  9. La domanda e’ capziosa . Se ho una ferita che se non curata mi porterà all’amputazione di un arto , prima di tutto curo l’arto e poi vedrò come recuperarne la funzionalità totale . Se aspetto che la ferita guarisca da sola credo che rimarrò senza un braccio od una gamba . Credo ...
    2 mi piace
  10. Altro che decreto sicurezza e legittima difesa per far accorrere immediatamente le FdO anzi no meglio la Digos , se abbiamo un ladro o un delinquente in casa , basta esporre uno striscione antisalvini e /o la sua politica... battono tutti i record
    2 mi piace
  11. Pare che ormai i cieli Italiani siano caratterizzati da una pericolosissima miriade di scie aeree dovute sia ai voli di Stato ma soprattutto agli elicotteri del Capitano che addirittura si intersecano fra loro e necessitano di volare a quote differenti per evitare spiacevoli incidenti con quelli delle persone invitate. Ormai non esiste sagra paesana o torneo di calcetto che abbia segreti per il Capitano. Fra un po' potrebbe anche essere istituito il Canone Salvini da affiancare al Canone Rai col nobile scopo di finanziare tutte le campagne elettorali del Capitano e poter giustamente pagare gli straordinari al Vigili del Fuoco che tolgono gli striscioni molesti. Siccome però i fondi vanno in qualche modo reperiti e da qualche parte bisognerà pure cominciare, perché non iniziare dalla metà dello stipendio della Professoressa di Palermo che ha avuto l'ardire di non aver censurato in maniera adeguata il Power Point dei ragazzini delle Medie che hanno avuto l'ardire di non adeguarsi al "pensiero unico"? E pensare che questi insistono pure. Ci vuole molto a mettere una nota sul registro e chiamare i genitori (oltre al Ministro della Pubblica Istruzione e magari al Capitano e a tutti i vertici della Lega e del Governo nella sua interezza) nei confronti dei ragazzini che hanno intenzione di scioperare per solidarietà nei confronti della Professoressa, dopo aver affermato che nessuno li ha costretti? https://www.lastampa.it/2019/05/17/italia/prof-sospesa-a-palermo-gli-studenti-protestano-via-la-sanzione-UUex0YdRi8syP4r7DGQQLN/pagina.html
    2 mi piace
  12. vuole una pinta di caffè signor director prima di mettersi a leggere il post prima di questo?
    2 mi piace
  13. In un tempo lontano bastava un minimo di avviso di garanzia per far si che l'evasore svizzero indicesse uno dei suoi teatrini e chiedesse le dimissioni supportato dai suoi fan......poi invece nogarin raggiunto da due avvisi di garanzia, e la scolaretta anche lei raggiunta da avvisi di garanzia, non sono mai stati sfiduciati, anzi i grillini si sono messi d traverso nel difenderli....e dicendolo se lo svizzero dovesse indire un teatrino per ogni indagato del movimento sarebbe sempre in piazza......
    2 mi piace
  14. Molto molto di più . L’altro era un governo serio con i conti a posto . Preparati al cataclisma , Monellebete !!
    2 mi piace
  15. Poi bisogna chiudere i coffee shop....., chiudere i porti....., chiudere le bocche.
    2 mi piace
  16. Il provvedimento ha ottenuto 157 sì, 81 no e 2 astenuti ed è approvato in via definitiva. Grasso (Leu): "Legge migliorativa rispetto all'attuale". Il pentastellato Giarrusso: "Quanti farisei presenti anche in questa Aula, la prossima settimana andranno a ricordare Giovanni Falcone a Palermo, dove si dovrebbero vergognare di andare" Se qualcuno aveva dei dubbi sull'asse FI PD adesso sono certezze come è certo che il PD di SX non ha nulla!
    2 mi piace
  17. Si figuri sig mark Che io mi immagino la scena mentre si siede dopo aver indossato il piffero.
    2 mi piace
  18. Bellina anche questa. È come combattere la p@rostituzione vietando le s@eghe. https://tv.liberoquotidiano.it/video/italia/13461591/frankie-hi-nrg-matteo-salvini-***-cannabis-shop-prostituzione-seghe.html
    2 mi piace
  19. Il connotato principale di Salvini e dei suoi elettori non è il fascismo e nemmeno la xenofobia o il razzismo, è l'ignoranza.
    2 mi piace
  20. http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2019/05/08/tangenti-fontana-indagato-presto-interrogato-da-pm_ff5755c2-97c8-4fcd-ad54-522cf7e5f847.html Un partito di indagati, inquisiti, rinviati a giudizio e condannati. Praticamente, a provvedere alla sicurezza degli Italiani, il Capitone è Alì Babà. Titolo del film: Alì Babà e i 49 milioni.
    2 mi piace
  21. Questo si chiama DIGNITA' e ONESTA' Bravi i parenti e amici dell'eroe Impastato
    2 mi piace
  22. Dopo aver affermato con forza che il solo voler equiparare i due Matteo e’ discretamente offensivo , rammento che sono anni che Salvini ci fa il caz.z.o a fettine sottili sottili con la storia della droga come vera emergenza del Paese e della relativa guerra che lui sta combattendo. In realtà non sta facendo un caz.z.i di niente. Come per qualsiasi altra cosa !! Se pensi che le droga sia la prima emergenza del paese non cominci dal chiudere i negozi di cannabis light (che manco droga). Se pensi che la droga sia la prima emergenza del paese non puoi parlare di cocaina ed eroina solo come "conseguenza" dell'uso della cannabis. Vuol dire che non c'hai capito un caz.z.o Se pensi che la droga sia la prima emergenza del paese non fai operazioni stile sbarco in Normandia nelle scuole superiori, spendendo milioni di euro in personale di polizia, carabinieri e unità cinofile e poi si scopre che se metti tutto assieme il sequestrato in Italia non arrivi manco ad un kg di coca e a due di erba. Se pensi che la droga sia la prima emergenza del paese i confini e i porti li presidi da chi la importa, e quella di sicuro non arriva coi barconi. Mandi Polizia e Carabinieri nelle piazze di spaccio, visto che tanto lo sanno dove sono. Metti uomini, risorse e mezzi a combattere le organizzazioni mafiose. Chi caz.z.o pensate che lo gestisca il traffico di droga? Il marocchino in piazzetta o il nigeriano nel vicolo? Stron zi !!
    2 mi piace
  23. Certo ma è come per l' articolo 18, che volevano immediatamente ripristinare , i grulli , ma poi nei fatti hanno votato contro la mozione per rimetterlo presentata pensate un pò da F. I. siamo al ridicolo...
    2 mi piace
  24. .. avesse gli stessi problemi che ha l attuale "governo" cosa direbbero gli oppositori ! Il fatto è che adesso hanno la maggioranza anche all'opposizione !!! Maledettibastardifiglidiputtanaa !
    2 mi piace
  25. Ue’ la peppa , Cazzaro di Napoli !! Lo sai che quasi quasi concordo con te sul ritratto che hai fatto Del Capitano ?? Oh Cazzaro , direi integralmente !! A questo punto , però , mi sorge spontanea una domanda : Ma questo insopportabile , antipatico (quasi come Renzi ), questo populista (più di Renzi), questo razzista e presenzialista ( spero più di Renzi ) , questo “usatore” di pugno di ferro contro i migranti ( uguale a Giggino O’ Fischer , credo) , chi l’ha portato al governo ?? Chi lo ha fatto assurgere a quei ruoli che hai così bene evidenziato ?? Non dirmi che sono coloro che sono i “diametralmente opposti sotto il profilo etico e programmatico, eh “ ?? Vero Cazzaro che non lo dici , vero ?? Invece devi essere fiducioso, immenso Cazzaro di Napoli , che forse resisterai ad una legislatura intera con questo governo . Perché Quella famosa bolla mediatica era già scoppiata ed aveva già fatto bum bum !! . Bastava che quelli “diametralmente opposti sul piano etico e programmatico “ l’avessero mandato davanti al giudice come i Magistrati , che tanto invochi , ce lo avevano spedito giustamente . Invece i “diametralmente opposti “ , hanno fatto tana ...libera tutti . O, no ??
    2 mi piace
  26. Er Bomba ha un’altra testa rispetto a questi scappati da casa . Glielo garantisco !! Er Bomba non voleva cambiare troppe cose . Voleva cambiare quelle sbagliate e controproducenti al Paese . In un altro Paese che non fosse stato l’Italia , ciò , sarebbe stato non solo utile ma pure meritorio . In un altro Paese . Però !!
    2 mi piace
  27. Ti pareva se il fosforo non tirava fuori allora il PIDDI ma strano non ha citato il Renzi...
    2 mi piace
  28. Alle medie non indossavamo il grembiule. Non noi maschietti almeno. Però ricordo un compagno di classe che a scuola veniva portando i libri in una busta di plastica. Non in uno zaino, come tutti noi. Ma in una busta di plastica. Quella della spesa per intenderci. Gli regalai un mio zaino, ma durò poco. I genitori lo obbligarono a restituirmelo e tornò alla busta di plastica. Non indossavamo il grembiule noi in quegli anni alle medie. Però sono abbastanza sicuro che anche se avessimo indossato il grembiule avrei capito lo stesso che quel mio compagno di classe non navigava nell'oro. Ci vuole un popolo davvero completamente anestetizzato e ipnotizzato per credere che nel 2019 dei bambini di 6 o 9 anni giudichino i compagni di classe o riconoscano la loro condizione sociale solo dalla maglietta che indossano. Sempre che conoscano le differenze tra una maglia di D&G e un'altra. E che per loro conti. Il grembiule copre le magliette. Il grembiule non copre le scarpe da 300 euro. Non copre il diario. Non copre l'astuccio. Non copre lo zaino. Non copre il Suv con cui viene a prenderti mamma da scuola o la Panda. Non copre i giocattoli che hai o non hai a casa quando fai i compiti con l'amico. Non copre la bici, la tata o l'iPad o il telefinino che a 10 anni papà potrebbe già aver comprato al compagno di banco o meno. Il grembiule non serve ai bambini a nascondere la povertà o le differenze. Il grembiule serve solo ai grandi, serve solo alla propaganda per distrarre milioni di genitori dai problemi reali che non vogliono affrontare. Per solleticare la nostalgia idealizzata dei tempi che furono, a distrarre con le emozioni e la malinconia mentre il Paese viaggia spedito verso il disastro. Il governo sta per aumentare l'IVA. Sì però guarda il grembiule. Guarda il grembiule. Non guardare l'IVA. Guarda il grembiule. [Emilio Mola]
    2 mi piace
  29. Figurati..già cosi le baggianate sembra siano colpa di sotto banco del P.D....
    2 mi piace
  30. 2 mi piace
  31. https://www.facebook.com/andreaivazmelis/videos/pcb.10157542631459415/10157542631329415/?type=3& Ieri Salvini si è affacciato da un balcone a Forlì. Non un balcone qualunque. Lo stesso del Duce. Peggio: lo stesso sotto al quale il 18 agosto 1944 furono uccisi e appesi ai lampioni i partigiani Versari, Corbari, Spazzoli e Casadei, capi della Brigata Partigiana Corbari. Ma la piazza lo ha accolto come meritava. Grazie Forlì ❤️ L’Italia ricomincia da te. Mentre se avessimo un Ministro dell’Interno non sarebbe in perenne tour elettorale a spese dei cittadini ma a lavorare, magari a Napoli e Viterbo dove ancora si spara in pieno centro
    2 mi piace
  32. http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2019/05/04/scuola-salvini-vorrei-reintrodurre-il-grembiule_31d664fb-59f9-4b0f-bd6a-877a4f766ff3.html E il sabato tutti al "pre-militare", tra balilla, avanguardisti e piccole italiane ? SI DIA UNA SVEGLIATA E FACCIA IL SUO LAVORO, CHE È METTERE IN SICUREZZA PIAZZE E STRADE D'ITALIA. Invece di cianciare.....cominci a lavorare !!!
    2 mi piace
  33. Mi perdoni Sig director, volevo semplicemente farle presente che la legge sulla legittima difesa non è una protezione, ma potrebbe essere invece un incentivo per i delinquenti ad essere ancora più determinati nel compiere i loro crimini. Detto questo, lei continui ad esultare facendo salti e piroette, per fare divertire le brustoline che le riempiono la zucca.
    2 mi piace
  34. Che anche per questo mese di Maggio 2019 e’ stata pagata la rata leasing ad Ethiad relativa al cosiddetto AirForceRenzi . E’ la decima pagata dal giorno in cui il fantoccio Conte accompagnato dai minus habens Di Maio e Toninelli annunciarono , in un hangar dell’aeroporto di Fiumicino , con l’AirFirce alle spalle , che non ne sarebbe stata più pagata nemmeno una. Lo chiedeva il popolo italiano che loro , in quel momento ,lo rappresentavano . Nel contempo comunico altresì che anche per l’ottavo mese consecutivo , monostante la promessa del minus habens Toninelli , non e’ stato disdettata la convenzione ad Autostrade relativa ai tratti autostradali che ha in concessione . Per gli storioni uniti .., hip hip hurra’ , hip hip hurra’ , hip hip hurra’ ...!!
    2 mi piace
  35. Non è mica colpa sua se gli hanno permesso di fare questo "lavoro". Ma di quelli come il Sig director.
    2 mi piace
  36. Ci sono 3/4 ebe ti sul forum, naturalmente guidati da un idio ta proveniente dai Campi Flegrei , che starnazzano e si ritengono ampiamente soddisfatti dei grandi risultati sul piano economico di quello che reputano il miglior governo dal dopoguerra . Allora mi costringono a pormi delle domande . Premesso che ora ci sono quelli bravi che rispetto a quello che aveva ottenuto Er Bomba , ovvero che quest’ultimo aveva preso un Paese con la crescita a -2% e l’aveva lasciata a +1,7% mentre ora quelli “bravi”, quelli che lasciano ben sperare , da +1,7 l’hanno portata a +0.1% , vado a pormi le domande ed allego pure le risposte che , tengo a dire , non sono le mie bensi’ quelle dell’Istat , un Ente che , in questi giorni e’ stato ricoperto di elogi dalla pletora sopracitata . 1) È VERO CHE DA QUANDO GOVERNANO M5S e LEGA IL PIL È AUMENTATO? No. Il governo Conte ha giurato il 1 giugno 2018. Da allora il Pil italiano ha messo a segno le seguenti variazioni congiunturali: Giugno-agosto 2018: - 0,1% Settembre-dicembre 2018: -0,1% Gennaio-marzo 2019: +0,2% Come vedete quindi, il Pil è rimasto sostanzialmente fermo. 2) È VERO CHE DA QUANDO GOVERNANO M5S E LEGA GLI OCCUPATI SONO AUMENTATI? No. Dal 1 giugno 2018 gli occupati totali sono diminuiti di 35 mila unità, e gli occupati stabili di 19 mila unità. Brne !! In attesa di riprendere il discorso alla prossima legge di stabilità che il governo di quelli “bravi” varerà , chiedo : conoscete per caso una azienda che produce pop corn ad un prezzo accessibile ?? Grazie e saluti
    2 mi piace
  37. Hai fatto la domanda delle domande. E' chi potrà mai saperlo? Ci ho pensato molte volte (anzi, praticamente ci penso di continuo) se c'è un Essere Superiore che ha creato l'intero Universo (o un Multiverso comprendente infiniti Universi). E a proposito di questa domanda sembra esserci un disegno intelligente dietro che calibra esattamente al 50% le motivazioni che ci portano a pensare all'esistenza di un Creatore con le motivazioni che dicono il contrario. Non lo sapremo mai, almeno non lo sapremo fino a quando saremo fatti di carne e ossa e saremo qui a lottare per la nostra sopravvivenza, attaccati all'unica vita che abbiamo o che comunque pensiamo essere l'unica.
    2 mi piace
  38. E come no , Ahahahahaha . Butta male e’ *** ?!! Amministrative: M5s ‘perde’ Bagheria, sindaco Tripoli del centrosinistra 29 Aprile 2019 Palermo, 29 apr. (AdnKronos) – Finisce l’era del M5s a Bagheria, in provincia di Palermo. Con 12.777 voti e una percentuale del 46,4 per cento Filippo Maria Tripoli, sostenuto dal centrosinistra, è il nuovo sindaco. Il grosso centro del Palermitano, amministrato negli scorsi cinque anni da Patrizio Cinque, sindaco eletto tra le fila del M5s e autosospeso dal movimento per i propri guai giudiziari, è uno dei due Comuni, insieme ad Aci Castello (Catania), in cui la corsa per la poltrona di primo cittadino si è risolta al primo turno. Per conoscere il nome del sindaco, infatti, si andrà al ballottaggio negli altri centri in cui si votava con il maggioritario: Caltanissetta, Gela, Castelvetrano, Mazara del Vallo e Monreale. Tripoli, sostenuto dal Pd , ha vinto sugli avversari Giacinto Di Stefano, appoggiato da 6 liste (l’Aquilone, Forza Italia, Unione Di Centro, Diventerà Bellissima, Bagheria popolare, Lega), che si ...
    2 mi piace
  39. Leggo solo ora i dettagli di questa raccapricciante vicenda. Sono sbigottito da tanta malvagità fine a se stessa. Parlare di politica davanti a fatti di questa gravità lo trovo assurdo. Come sgranocchiare pop corn guardando un documentario sui campi di sterminio nazisti o sugli arsi vivi di Hiroshima. Qui bisogna aprire un dibattito filosofico, altro che politica! Un dibattito sull'eterna questione del MALE e sulla misteriosa capacità dell'essere umano di trasmutare in qualcosa che di umano non ha nulla, e nemmeno di bestiale, di mutare la propria essenza in qualcosa di assimilabile solo al concetto metafisico del DEMONIO. Quegli esseri non umani di Manduria dimostrano la tesi di vari teologi non ortodossi, secondo i quali non esiste il diavolo o è dubbio che esso esista, ma certamente esiste la diabolicità. Dimostrano che esistono atrocità che non possono essere perdonate da nessun essere umano, ma forse solo da Dio, se esiste e se infinita é la sua misericordia. Dimostrano che ci sono delitti che nessuna giustizia umana, nessun carcere, nessuna tortura, nessuna pena di morte può punire in modo adeguato. Forse l'ergastolo, ma quello vero, quello senza permessi di uscita e senza sconti di pena, in nessun caso, l'ergastolo senza speranza, quello che si conclude solo e unicamente sul letto di morte del detenuto, potrebbe essere una pena adeguata in casi del genere, almeno sotto il profilo dell'esemplarità e della deterrenza.
    2 mi piace
  40. Tutti i cittadini hanno pari dignità....ecc ecc. ********* Perché allora insultare e denigrare chi pensa diversamente da noi? È un articolo quello della costituzione, scritto diversamente, ma che assomiglia maledettamente ad "ama il prossimo tuo come te stesso". Sono parole che invitano, o dovrebbero invitare, tutti, nessuno escluso, a moderare atti e linguaggio, per evitare di esasperare ancora più gli animi già esasperati. Seguire questi insegnamenti richiede impegno e sacrificio per tutti. Cosa difficile ma non impossibile. Non è vero Sig Mark?
    2 mi piace
  41. Eppure, Sig cortomaltese, il Sig director si presenta sempre in dogana. Spera sempre che gli svizzeri gli sostituiscano gratuitamente il piffero con un orologio a cucù.
    2 mi piace
  42. Radio radicale ha sempre avuto un pregio. Non ha mai impedito a qualcuno di parlare e lo ha fatto con una caratteristica che è sempre stata unica ed esclusiva: anche il "peggior nemico", quando ha avuto la parola, ha potuto esprimersi in libertà, senza commenti e soprattutto senza interruzioni. E ha dato voce a categorie di persone a cui è stata da sempre negata. Penso ad esempio a Radio Carcere. Impossibile poi, in trasmissioni quali Stampa e Regime o nelle registrazioni integrali dei processi, sentire il Giordano della situazione fare il professorino spocchioso che interrompe in continuazione col solo scopo di fare ammuina e buttarla in cacciara. Secondo me è sempre stata una voce libera e non ritengo né utile né opportuno spegnerla. Soprattutto in tempi come questi in cui ritengo pericoloso invece spegnere qualunque voce. Ha ricevuto un trattamento di favore? Può essere ma come d'altronde tanti altri però le va riconosciuto il merito di aver svolto un servizio in tempi in cui chi è stato al potere non vedeva tanto di buon occhio che quanto avveniva nelle stanze dei bottoni venisse riportato integralmente e senza filtri. E questo forse, seppure in parte, spiega anche come mai non ci si mai stata l fila per aggiudicarsi quel tipo di servizio. Sui pochi gatti poi non sono così certo. Personalmente, viaggiando quasi giornalmente, Stampa e Regime a quell'ora è sempre stato un appuntamento quasi naturale e quello che ho sempre apprezzato è stato il fatto che la rassegna stampa è stata sempre esaustiva, nessuno escluso...neppure quelli che potevano apparire come r@ompiballe e che magari ciascuno di noi, a seconda delle proprie idee, sarebbe stato portato inconsapevolmente o meno, a buttare nella spazzatura senza neanche aprirlo.
    2 mi piace
  43. Povero il mio 🐕, al guinzaglio di tal gentaglia !!!
    1 mi piace
  44. 1 mi piace
  45. “Sei come Renzi” è la frase più gentile che Di Maio e Salvini usano reciprocamente per insultarsi. Renzi sarà lieto di essere sempre nei loro pensieri, anche se forse preferirebbe che pensassero alle cose da fare. Tuttavia, ad onor del vero , vorrei verbalizzare che per essere “come Renzi” bisogna aver creato più di un milione di posti di lavoro (dati ISTAT), abbassato IMU, Irap costo del lavoro e Ires, aumentato salari a dieci milioni di persone con gli 80€, preso un Paese con il PIL a -1.7 e riportato a più 1.7, dato più diritti con le leggi su unioni civili, dopo di noi, terzo settore, autismo, caporalato, cooperazione internazionale, fatto un Governo con metà donne, aumentato i fondi per la sanità e l’educazione e diminuito quello per gli interessi, abbassato lo spread. Aldilà di chi , poveracci , hanno contribuito a mandarlo a casa perché tutto quanto sopra non era di sinistra mentre ora si trovano Fascisti , razzisti e scappati da casa al governo, vorrei ricordare loro che quando faranno questo, saranno liberi di utilizzare l’espressione “Sei come Renzi” come un insulto !! Nel frattempo potrebbero governare non dico mille giorni come ha fatto Renzi , ma almeno un giorno senza costringere il Paese a queste sceneggiate ridicole. Appena avranno finito di litigare come all’asilo e fatto la pace, fateci sapere: l’Italia ha bisogno di un governo serio, non di una rissa continua degna delle migliori sceneggiate di Mario Merola !! Saluti
    1 mi piace
  46. 1 mi piace
  47. Già! ora che sono state cancellate l'incredibile numero di 23 pagine con 2,4 milioni di fallower, vediamo che succede il 26 maggio. i 10,7 milioni diverranno 5,6 e i 5,6 milioni diverranno 10,7?
    1 mi piace
  48. 1 mi piace
  49. Io non ho niente da dire...sò che il salvi è un fascio quindi per buona regola frequenta i fasci....che poi vogliano presentarsi come i risolutori dei problemi italiani e ci siano anche persone che in buona fede gli credono è un problema di credulità.....
    1 mi piace
  50. Vicino a casa sua invece, troveranno spazio gli Indu'. Sicché come da loro usanza possano cremare i cadaveri dei loro morti. Stia attento: talvolta per sbaglio bruciano uno zombie.
    1 mi piace