Classifica

There are no members to show


Discussioni popolari

Contenuti più votati dal 19/07/2019 in Immagini

  1. Stanno tentando di farlo con una manovra s@p@orca, contando sulla Vispa Elisabetta e facendo conto che che siamo in Agosto e qualcuno potrebbe mancare all'appello. Se non ci saranno parecchie assenze però non hanno la maggioranza e rimarrebbe la soluzione Grasso: tutti fuori fino a quando arrivano i ritardatari. A sfinimento. Piuttosto, come mai non viene discussa prima la sfiducia a rublo a@rmato nei confronti del Capitano di tutte le Russie? Non era stata presentata prima di quella nei confronti di Conte? PS: Sempre saputo che le elezioni hanno cadenza quinquennale. Da quando in qua di va al voto sulla base dei sondaggi più o meno favorevoli? Comunque, con la collaborazione o meno dei nipoti e delle nipotine di Mubarak, spezzeremo le reni a Dudu'. Senza paura alcuna delle elezioni. _____Bentornato a casa Dudu'______
    2 mi piace
  2. E di smontare la manovra del capitano di vascello che ha pensato bene di aprire la crisi (guarda caso) quando si appropinqua il periodo di....fare due conti (economici). È risaputo, fa che mondo è mondo, che fare gli spiritosi e gli s@boroni si può fare anche a lungo. I problemi però nascono quando non tornano o conti e il bancomat risponde "si rivolga al proprio istituto". Il momento è arrivato e il Capitano ha pensato bene di darsela alle gambe....
    2 mi piace
  3. Non serviva essere dei maghi per capire le mosse del capitano di vascello. Ora Di Maio vorrebbe portare a casa la riduzione del numero dei Parlamentari. Eppure sarebbe bastato poco. Per l'esattezza, sarebbe bastato che invece di calendarizzare decreto (in)sicurezza bis, poi Tav e poi diminuzione del numero dei parlamentari, il calendario dei lavori avesse previsto una scansione diversa e cioè prima diminuzione dei parlamentari, poi decreto sicurezza e poi Tav. A quel punto il capitano cosa avrebbe fatto? Se non avesse votato la diminuzione dei Parlamentari, avrebbe rischiato di non poter presentare il suo giocattolino in campagna elettorale perché la crisi sarebbe nata in quel momento. E, a quel punto, forse avrebbe evitato anche il voto Tav. Come sia possibile che una forza politica che ha il doppio dei parlamentari, sapendo ormai per certo quali potevano essere le mosse celodure, non sia stata in grado neanche di impedire a Salvini di calendarizzare i provvedimenti a suo esclusivo vantaggio, rimane davvero un mistero. Ovvio che, dopo aver ottenuto tutto quello che voleva, era prevedibile che, appena fosse arrivato un provvedimento da intestare ai suoi "alleati" avrebbe agito in quel modo. Eppure ci sarebbe arrivato perfino il Kompagno Director. Quasi da far venire un po' di tenerezza. Anche se, a dire il vero, la tattica del Capitano era chiarissima: evitare a tutti i costi la sessione di bilancio.
    2 mi piace
  4. "Il tipetto in braghe corte e maglietta verde che, su un treno di Trenord, intima al "neg ro del caz.z.o” di mostrargli il biglietto, senza averne nessun titolo se non la sua maglietta verde, è solo l'inizio. Non fatevi illusioni. Non sperate che passi. Lui si sente lo Stato: il nuovo Stato, giovane e vigoroso, che sta per prendere il posto di quello vecchio, decadente e imbelle. La democrazia: che schifo, che inutile orpello. Di tipi umani simili ce n'è a bizzeffe, maschi tra i trenta e i quaranta abbastanza rapati, piuttosto tatuati, aggressivi e ignoranti quanto basta per confondere la prepotenza con il diritto e il razzismo con la difesa della loro Patria (che non è la nostra). Miliziani per ora senza milizia, ma aspettate che l'umore sociale si abbassi di quel tanto che basta a scoprire qualche ulteriore ferita, che l'ordine pubblico si incrini quel tanto che serve a far salire la tensione, che il clima politico invelenisca ancora di qualche grado, e vedrete che le milizie si organizzano. Sono già organizzate in rete, con tutta evidenza, e a dispetto di ogni possibile dubbio: basta che il Capo parli e indichi il bersaglio, e a migliaia (migliaia!) azzannano e bastonano, una muta di umani feroci che magari la sera accarezzano i bambini (sono "mamme" e "papà") e raccolgono nell'apposito sacchettino le mer de del loro cane; ma se sul treno vedono "un neg ro" lo immaginano certamente a scrocco, magari "in un hotel a quattro stelle" come blatera la sconcia propaganda che li ha intronati ben bene, negli ultimi anni, e incattiviti, e incarogniti ad arte. Non sperate che passi. Preparatevi. Presto si tratterà di capire, quando si va in giro, se è il caso di rischiare un pugno o uno sputo, nel nome, così logoro, della democrazia." M.S.
    2 mi piace
  5. Guardi signor ippodirector che è il suo governo che ha introdotto Rdc, e i carabinieri hanno fatto il loro lavoro, quello di arrestare i ladri. Però dovrebbero farlo subito anche con chi ha rubato 49 milioni.
    2 mi piace
  6. Stanotte è molto difficile prendere sonno. Al largo della Sicilia sono morte più di cento persone, morte annegate, morte nel modo più atroce. E un giovane carabiniere, Mario Cerciello Rega, 35 anni, appena sposato, è stato ucciso a coltellate da un turista americano durante un controllo. Proprio ieri il Parlamento ha licenziato il secondo decreto sicurezza di Salvini, pieno di demagogia ma inefficace, lo abbiamo visto. La sicurezza non si ottiene con le dirette Facebook, purtroppo. E il clima d’odio non serve a nessuno. Pensate che una parlamentare della destra da stamani mi insulta dicendo che io sono il responsabile politico e morale dell’omicidio. Era convinta che fossero stati due africani ad uccidere il povero brigadiere ed ha pensato di farsi pubblicità attaccandomi per gli sbarchi degli scorsi anni. Questa cinica sciacalla che nessuno può definire “onorevole” ha utilizzato l’omicidio di un servitore dello stato per attaccare l’avversario: in un Paese civile non accadrebbe. E in un Paese civile il Ministro dell’Interno andrebbe in TV per calmare gli animi, non per dire: La pacchia è finita. Dobbiamo tornare umani. Recuperare la civiltà del confronto. Imparare a riconoscersi in battaglie comuni, a cominciare dalla lotta allo scafismo/schiavismo. Dobbiamo farlo per rispettare il sacrificio di Mario e dei tanti uomini in divisa che hanno perso la vita per difendere l’ordine pubblico di questo Paese. Basta propaganda e sciacallaggio, basta. Torniamo umani. O sarà un incubo senza fine per l’Italia e per gli italiani.
    2 mi piace
  7. 2 mi piace
  8. Fai una cosa: la prossima volta che mai dovessi avere un problema medico un po' serio, invece di ricorrere alle cure messe in piedi da "scienziati del caz..", magari con la complicità di Big Pharma", curati con i rimedi di quelli che vedono le madonne sulla porta di casa.
    2 mi piace
  9. Giulio in realtà diceva "a pensar male........." e non "a parlar male....". Quanto ai naufragi di migranti e barconi, non sono invenzioni dei giornalisti, ma è direttamente George Soros, in combutta con massoni ed ebrei, a fabbricare le notizie e trasmetterle alle agenzie di stampa..... Infatti diceva Giulio che "....a pensar male, qualche volta ci si azzecca..." Ma solo qualche volta......
    2 mi piace
  10. sig. superdirector, questa ragazza qui sopra sta guardando proprio lei.
    2 mi piace
  11. Si chiama Larissa, cognome Iapichino, italiana e figlia di Italiano. Ha vinto a 17 anni la medaglia d'oro per l'Italia agli Europei under 20. Siccome però è anche figlia di Fiona May e ha la pelle nera, meglio far finta di niente. Basta entrare nella pagina facebook del Capitano per vedere che non se ne fa menzione. Sarebbe stata la stessa cosa se avesse avuto la pelle bianca e magari fosse stata pure padana? Eppure Larissa se ne è stras@battuta altamente e....ha trasgredito. Grande Larissa. https://www.unionesarda.it/articolo/sport/altri/2019/07/21/atletica-europei-under-20-la-figlia-di-fiona-may-conquista-l-oro-4-907413.html
    2 mi piace
  12. 2 mi piace
  13. Con i governi della sx ricordate tutti vero che mazzo ci facevano quando chiudevano meno aziende di oggi , c'erano meno crisi sul tavolo del ministro del lavoro e c'erano anche meno ore di cassa integrazione ? Bene ora succede questo avete sentito qualcosa in merito , i media quante volte ne parlano ? NULLA ZERO NISBA ma è vero sono tutti contro i gialloverdenero...
    1 mi piace
  14. 1 mi piace
  15. No, era per dirle che se tutti quelli come lui in Italia temono il megainciucio, allora questo è veramente cosa buona e giusta !!
    1 mi piace
  16. I due coniugi moldavi hanno chiuso l’anziana in macchina, sotto il sole cocente, e poi se sono andati a farsi un bel bagno. Lei, la sua badante, lui invece il marito. E così la coppia, residente a Mesoraca – 38 anni lui e 41 anni lei -è stata denunciata per reato di abbandono di persone minori o incapaci. È successo nella località Le Castella di Isola di Capo Rizzuto, in provincia di Crotone, dove nel pomeriggio di ieri i Carabinieri sono intervenuti a seguito di una segnalazione di alcuni passanti. Una donna di 70 anni era stata chiusa in una macchina dalla 41enne, badante, e da suo marito. Il veicolo era stato lasciato parcheggiato al sole mentre se la godevano con un tuffo al mare.vitto,alloggio,tredicesima,40 gg. di ferie al'anno,TFR,festivi e prefestivi via pe r i ga@@i loro,ponti tutti loro....e questo grazie ai sindacati di sx. non serve l'america.....l'italia è la loro america!!
    1 mi piace
  17. Lei e’ sorprendente . Mi meraviglia sempre di più la sua capacità di leggermi nel pensiero . Mi complimento sinceramente .
    1 mi piace
  18. Solo un idio ta come te non ha ancora capito che Lega e M5S sono le due facce della stessa moneta . . **†** Urka..... Er bomba allora è come se facesse un accordo con la lega. Naaaaa!
    1 mi piace
  19. La cosa buffa è che per mettere in salamoia il kapitone io sono disposto a fare accordi anche col diavolo. E in questo caso sto con er bomba.🤧
    1 mi piace
  20. 1 mi piace
  21. errori li facciamo tutti, balle ne raccontiamo tutti, ma chi governa se racconta balle prima o poi le paga. Le do comunque atto che lei s'è impegnato a dimostrare che le balle non erano balle, ma qualche milioncino di italiani non le ha creduto e le conseguenze si sono viste. Ora però dica pure demente a me, ma non a qualche milioncino di italiani.
    1 mi piace
  22. Speriamo che a Napoli qualcuno diventi leghista........Se fosforuccio nostro sosterrà Salvini, lo seccherà come un secchio nel deserto !! L'unica speranza dei 5Stelle, per ora collettori della jella fosforica....
    1 mi piace
  23. Chiunque abbia il cuore del servo, ha bisogno di qualcuno da mettere sotto i piedi.
    1 mi piace
  24. Salvini vuol fermarli sul bagnasciuga siciliano. Minniti voleva fermarli nel deserto, qualche parallelo più in giù. Per separare in Ciad ed in Niger i veri profughi dai migranti economici. Come se chi scappa dalla guerra avesse più diritti di chi scappa dalla miseria.
    1 mi piace
  25. Da vederla tutta dall’inizio alla fine ....https://www.facebook.com/GeneratoreDiBlast/videos/2394072417319563/
    1 mi piace
  26. COMUNQUE HA SUPERATO IL SUO MENTORE PREGIUDICATO PIDUISTA... ULTRA BUNGABUNGA. Dopo aver usato il tricolore come carta igienica ora usa l' Inno d' Italia per balli semiosceni... ma questo è per 2 PRIMA GLI ITALIANI " e tutti zitti in specie i grulli... POLTRONE POLTRONE POLTRONE ....
    1 mi piace
  27. È per questo che lui si diverte, perché lei si schifa.
    1 mi piace
  28. Tranquillo, la prossima volta sarà quella di usare detersivi bio ed eco compatibili per sciogliere il sangue dalle rotaie per non lascare segni rossi (oppure rossi segni) (gioco di parole) poco estetici con la architettura delle stazioni ferroviarie.
    1 mi piace
  29. Faccio modestamente e sommessamente notare che al GOVERNO ci sono i giallo verdi e che a raccontar fandonie da un anno sono proprio loro e sarà come per l' Ilva , per le trivelle , per il Tap , per leggere le carte se ad essere inguaiati con la giustizia sono loro stessi mentre pretendono le dimissioni per gli altri al semplice avviso di garanzia , per la cialtronaggine dei voti della suddetta piattaforma della casaleggio & co per non parlare del contratto firmato dai grulli alla stessa casaleggio con relativo versamento di soldi nostri , per la giravolta che solo un TRUFFATORE poteva inventarsi del mandato ZERO per evitare il cosiddetto doppio mandato... però meglio cercare di mettere una pezza sull'ennesima foltafaccia e cialtronata del cosiddetto TAV millantando cose fatte ma non vere di Altri . Poi affidarsi ad un sito considerato tra i peggiori bufalari beh la dice lunga sulla affidabilità di certe affermazioni.
    1 mi piace
  30. La donna è agli arresti domiciliari per reiterati furti: 16 anni il cumulo complessivo di condanne. Insomma, si tratta di una pregiudicata che vive in un campo rom irregolare, all'interno di una casa costruita su un terreno non edificabile. Ma, nonostante questo, l'onda buonista non ha tardato a prendere le sue difese, con il solito ritornello del razzismo. "La stessa donna riconosce che i bambini del campo vicino in condizioni disagiate e che gli adulti non lavorano", conclude Bastoni che si chiede inoltre perché la giustizia minorile e i servizi sociali non agiscano. E Salvini non ha tardato a reagire, affermando: "Zingaraccia, ti mando la ruspa". Ma, come da copione, ad attirare l'attenzione dei media è stata più l'espressione "zingaraccia" che il proiettile in testa che la rom vuole per il leader leghista. Insomma, per i buonisti di sinistra "zingaraccia" è naturalmente peggio di una minaccia di morte. Passiamo oltre. Oggi il consigliere comunale e regionale della Lega Max Bastoni si è recato al campo rom irregolare di cui si parla dopo il reportage de IlGiornale.it.. "Alle minacce rispondo presentandomi", ha detto. Durante il suo sopralluogo ha parlato anche con la rom in questione. "Ha cambiato versione sostenendo che invitava Salvini a ucciderli tutti", spiega Bastoni.
    1 mi piace
  31. signore ke pensa d'indovinareunpoco, parte già col tasto sbagliato: sempre scritto d'esser astemia. MAI augurato la morte a nessuno, caso mai l'han augurata a me xò con salvezza in extremis. nn ho contraccambiato l'augurio ma meskino era l'unica risposta meritata. MAI scritto insulti; elementi maleducati li han rivolti a me ed io, essendo persona educata, e badi bene, senza rielencarli, nn ho potuto esimermi dal contraccambiarli. affinké lei nn ricada nell'errore, prenda nota ke io nn insulto MAI nessuno ergo, gentilmente, la prego nn fare d'ogni erba un fastello e, noti il garbo, nn scrivo il classico lemma onde evitare sottintesi. buon pomeriggio.
    1 mi piace
  32. se l'integerrimo ministro degli interni, che dice di lavorare per difendere tutti gli italiani, quindi rom compresi, manda le ruspe per radere a terra gli accampamenti degli zingari (senza aver predisposto nulla di alternativo) penso che agli sfrattati girino un pòlepalle e di conseguenza sfuggano anche delle parole che sarebbe bene non dire ma che purtroppo sfuggono a chi è piuttosto adirato. Quello che non dovrebbe permettersi di sollecitare in maniera negativa gli animi, è invece il signor viceprimoministro, in quanto rappresentante di una istituzione della Repubblica Italiana, che, per principio, ha fra i caratteri fondativi la buona e pacifica convivenza tra tutti i cittadini.
    1 mi piace
  33. Brava!!! Valorizza la bellezza dei tuoi piedi... e quando ti capita cammina scalza anche in strada, al centro commerciale, al cinema, in macchina, ecc...
    1 mi piace
  34. ciao direttore da d/b – ti sei dimenticato degli asili per bimbi e delle case per anziani, sia normali che disabili. Anche qui stranamente vi erano amministratori di sinistra. La grande madre Russia per diversi decenni ha regalato soldi alle rosse bandiere, ma quelli non erano finanziamenti, ma regali tra lontani amici.
    1 mi piace
  35. 1 mi piace
  36. se vincono gli antagonisti delle sinistre l' italia si salva. speriamo che le preferenze delle sinistre restino alle percentuali da schedina calcistica
    1 mi piace
  37. speriamo che i ***, quelli ai quali il kapitone chiede voti, ricordino le sue parole alle prossime votazioni sig. director, così ce lo togliamo dalle palle al più presto.
    1 mi piace
  38. .............Il MONDO sta cambiando.. la musica anche... e se la moda sta tornando indietro,facciamo in modo che anche gli orari delle Discoteche siano quelle degli anni '80 ! Facciamo andare a ballare i ragazzi a un orario decente.. e non con le BOCCIE in mano a mezzanotte ! Ritorniamo alle entrate delle 10 almeno..e le chiusure max alle 3..e dopo,una bella puntatina per una focaccia e via a letto..sani e salvi ! E abbassiamo il volume della musica prego..si diventa sordi// Ritorniamo alle vecchie abitudini sane.. apriamo le discoteche alla domenica pomeriggio.. e dove sono le sale-giochi?Cosa gli rimane ai giovani se non annoiarsi in giro e fare cazz-ate?? ""APPELLO AI NOSTRI GOVERNANTI""(quello che ho scritto non è vecchiume ma saggezza) ......................................Meglio prevenire che curare!!
    1 mi piace
  39. Il post di Roberto Saviano "Il vicebrigadiere Mario Cerciello Rega ha subito 8 coltellate ieri notte a Roma", inizia Saviano nel suo commento a mezzo social, "L’operazione in cui era impegnato sembrava semplice: due balordi, dopo aver rubato la borsa a una ragazza, avevano provato a fare un cavallo di ritorno: paga e riavrai borsa, documenti e chiavi. 100 euro il prezzo. All’incontro però, dopo la denuncia, si erano presentati i Carabinieri. 8 coltellate significa che i Carabinieri non sono arrivati sul luogo con le pistole spianate, non sono piombati con violenza, ma con la prudenza del diritto; sono intervenuti per misurare le intenzioni di chi avevano di fronte e speravano magari di poter risolvere tutto senza colpo ferire. Questo è stato l’ultimo onore di Mario Cerciello Rega che si è comportato da Carabiniere contro questi banditi, e ha pagato con la vita". Così continua il post: Non esistono mai servizi semplici quando si è in strada. Vivo tra i Carabinieri da 13 anni, ho imparato a conoscere lo stress degli appostamenti notturni, i pattugliamenti, la fatica. E ho sentito ieri stesso i commenti disperati dei colleghi: “***, si era appena sposato!”. E ora la morte di Mario Cerciello Rega è già territorio saccheggiato dalla peggiore propaganda. La morte di un Carabiniere in servizio non può essere usata come orrido strumento politico contro i migranti. Delinquenti politici che, per allontanare da sé i sospetti sui crimini commessi, non esitano a usare i più deboli tra voi, e i più esasperati (ognuno ha una ragione per esserlo), per alimentare sentimenti razzisti che non hanno ragione di esistere. Quando la camorra uccide, non è pensabile incolpare tutti i campani… Mi rendo conto che non è semplice, ma sta a noi comprendere la reale situazione criminale del nostro Paese e difendere il sacrificio di un uomo, di un Carabiniere caduto mentre agiva rispettando il giuramento prestato alle leggi democratiche del suo Paese.
    1 mi piace
  40. Nel giorno del più grande e tragico naufragio, il governo italiano , sia chiaro una volta per tutte , quando dico governo mi riferisco al Capitone ed al di lui collega Di Maio , ha istituito il reato di soccorso a mare. Un giorno, spero non lontano, verremo chiamati tutti a rendere di conto di questa barbarie. Nel frattempo , torniamo pure a parlare delle “atrocità” del Sindaco del PD di Babbiano ...!!
    1 mi piace
  41. La politica è l'arte della mediazione (e del pragmatismo). Gli aspiranti dittatori non possiedono questa arte.
    1 mi piace
  42. Mi perdoni sig superdirector, quando verrà smantellato il campo rom, gli abitanti del campo si spostano di un km verso nord o verso sud?
    1 mi piace
  43. Tutto questo è venuto a sua conoscenza durante il Tso, sig ippodirector
    1 mi piace
  44. 1 mi piace
  45. sembra che "qualcuno" abbia deciso finalmente di fare un po' di pulizia
    1 mi piace
  46. Se permettete, vorrei ricordare che il celeste aveva espresso i voti di castità. E se in galera non lo hanno vestito da femminiello, vuol dire che, in galera, la religione conta ancora qualcosa.😄
    1 mi piace
  47. La Camera dei deputati ha approvato il decretone, contenente le regole del reddito di cittadinanza e della quota 100 in tema di pensioni, con 291 voti favorevoli, 141 contrari e 14 astenuti. CIOÈ COL VOTO DEI DEPUTATI LEGHISTI, COLLIONE !!! AVETE SCAMBIATO IL REDDITO DI CITTADINANZA CON QUOTA 100. LEGA E M5S SONO COMPLICI.
    1 mi piace
  48. al minuto 1,03 https://www.la7.it/dimartedi/video/matteo-salvini-lega-mi-dia-due-settimane-di-ministero-dellinterno-e-ne-espello-100-al-giorno-24-01-2018-232312
    1 mi piace
  49. 1 mi piace
  50. Credo che dipenda, anche, dal tipo di contenuto, dall'impaginazione la grandezza o meno dei caratteri
    1 mi piace