Classifica


Discussioni popolari

Contenuti più votati dal 06/07/2019 in tutte le sezioni

  1. Per quale motivo Olanda e Germania che organizzano e gestiscono le traversate dei loro amici “barco nauti” pretendono di portarli in casa nostra … se li portino in casa propria questi “barco nauti” e la smettano di rompere le scatole a noi. Io voto Matteo Salvini. Sparare a vista a chiunque entri non gradito nei nostri confini.
    1 mi piace
  2. Se vuole più natalità deve smettere di toccarsi e , invece, darsi da fare veramente.
    1 mi piace
  3. Come no. L'elettroshock non è più elettroshock, i politici coinvolti (un sindaco PD) non è più complice di quel sistema, ma al massimo ha commesso delle irregolarità nell'assegnazione di alcuni locali. Ho comunque confermato (con l'esempio che ho riportato) che abbiamo un problema con alcuni assistenti sociali, anche al di fuori del caso in questione. Ma a dirla tutta, abbiamo un problema di onestà a livello nazionale: siamo molto al di sotto dello standard minimo accettabile. E' di questo che dovremmo discutere, non dei singoli casi.
    1 mi piace
  4. Intanto penso che il caso sia stato fortemente ridimensionato, come hai riportato anche tu. Poi penso che in Italia siamo abituati un po' tutti a fare le cose all'acqua di rose. E le leggi, spesso, servono più per creare business e introiti allo stato che imporre vere norme utili. Mi riferisco, per fare un esempio, al bollino blu delle caldaie a gas metano; la mia che ho cambiato l'inverno scorso, per esempio, aveva 15 anni e non aveva mai fallito neanche un solo controllo; me la sono riparata da solo 3 volte; la manutenzione, sempre eseguita sotto i miei occhi, consisteva in una spolverata con un normale pennello un po' ovunque ed anche nella camera del bruciatore. Invece dove i controlli dovrebbero essere più stringenti, si lascia correre. Una mia amica ha passato i guai con le assistenti sociali. Lei ha avuto un passato burrascoso (capita) con i 2 ex mariti, un figlio con uno, uno con l’altro; le volevano togliere i figli con motivazioni risibili, compreso il fatto che non avevano una cameretta di metratura adeguata. Io li ho visti i bambini (oggi 12 e 14 anni) e ti assicuro che li trattava meglio che poteva, nonostante che non sempre i suoi ex contribuivano economicamente come prevede la legge. E tutti gli anni li ha portati al mare in Calabria insieme ai genitori d lei. Per il caso in questione, sul fatto che ci siano stati o meno violazioni della legge, saranno i giudici a stabilirlo, visto che sappiamo quanto ci si possa fidare dei giornali.
    1 mi piace
  5. Mi chiamo “dunebuggi” e/o “dune-buggi” e la mia prima iscrizione risale al primo luglio del duemiladieci. Spero di trovare e di RI.trovare i vecchi corrispondenti di un tempo. Ero frequentatore di “***” ed ora sono passato al “forum”. Ciao a tutti e tutte (se qualcuna è rimasta) – lunedi quindici ottobre – firmato – d/b -
    1 mi piace
  6. Allora se vogliamo fare "fantascienza" la soluzione ci sarebbe, occorrerebbe l'unione PACIFICA di tutte le nazione della terra, ricoprire i deserti del pianeta di pannelli solari, migliaia di cavi a superconduttività che avvolgono il pianeta e distribuiscono l'energia elettrica prodotta dalla faccia della terra che in quel momento è illuminata dal sole verso la parte che in quel momento è al buio e viceversa.... ma dato che questa è solo fantascienza, fantascienza tecnologica e fantascienza politica ,allo stato attuale delle conoscenze il petrolio è insostituibile e lo sarà ancora per molti decenni.... mi chiedo: se esistessero alternative valide al petrolio, le grandi nazioni, che sanno come effettivamente stanno le cose, continuerebbero a farsi le guerre come stanno anche oggi facendo per accaparrarselo?....
    1 mi piace
  7. Non ci prendiamo in giro, l'idrogeno allo stato libero non esiste in natura, non ci sono "giacimenti" di idrogeno così come esistono i giacimenti di carbone o di metano, l'idrogeno va estratto dall'acqua mediante elettrolisi oppure dal petrolio, va comunque usata energia per produrlo, se per produrre idrogeno si utilizza il petrolio si trasferisce semplicemente l'inquinamento dalle città alle località dove si produce idrogeno, ma dal punto di vista dell'inquinamento a livello planetario non cambia niente, stesso discorso per le auto elettriche, a parte il discorso autonomia delle batterie e tempi di ricarica, se per produrre la corrente per ricaricare le batterie si usa il petrolio non cambia niente.
    1 mi piace