Classifica


Discussioni popolari

Contenuti più votati dal 05/10/2016 in tutte le sezioni

  1. Lettera aperta di Mauro Berruto , Allenatore della Nazionale Pallavolo Maschile. Cialtroni. Il vostro difetto non è l’incapacità, ma l’arroganza. La vostra colpa non è di non aver idea di come si governi un Paese, ma quello di credere di saperlo fare e di aver fatto credere di saperlo fare. Vi siete smentiti su tutto. Avete dimostrato un’incompetenza abissale, tipica di chi crede di poter parlare di immunologia avendo studiato su Facebook, di politiche del lavoro avendo fatto lo steward al San Paolo o di riforma dello sport avendo fatto l’istruttore in una palestra della Virgin (gli esempi si riferiscono a fatti e persone realmente esistiti!). Decine di piroette da circo non vi risparmiano il fatto di esservi dimostrati più trasformisti dei peggiori trasformisti. Avete fatto retromarcia su Euro, Europa, salvataggi delle banche, streaming, impeachment, Tap, Tav, Ilva, chiusure domenicali, alleanze di governo, voti di fiducia, Nato, Ius soli, accise, condoni, trivellazioni, F35 e chissà quante altre cose. Sono talmente tante che non riesco a ricordare! Siete il peggior governo della storia di questo Paese e siete riusciti a raggiungere questo traguardo in poco più di sei mesi. Nonostante questo non accettate l’evidenza di essere inadeguati. Sarete spazzati via dalla storia, questo è certo. Ma prima farete dei danni. Tanti. Lascerete morti e feriti sul campo (e in mare) e ci vorrà del tempo prima di poter calcolare per bene il disastro creato e il deserto intellettuale e morale che avrete generato. Sì, perché oltre ai danni all’economia, al mondo del lavoro, alla salute (proprio quella fisica) del Paese, alla capacità di aver ridato polmoni a odio, rabbia, razzismo, fascismo ci saranno anche danni che non si potranno quantificare con la calcolatrice, quelli che farete agli esseri umani. Non mi riferisco (solo) agli stranieri con la cui vita giocate, tenendoli in mezzo al mare in un modo disumano o ai clochard a cui vi bullate di buttare le coperte in un cassonetto, ma al cervello e all’umanità di tanto nostri connazionali, specialmente quelli più giovani. State insegnando ai ragazzi, ai nostri giovani, che studiare non serve a niente, state seminando incompetenza, bullismo, arroganza, sfregio delle istituzioni di qualunque genere. Siete riusciti a sbeffeggiare lo Stato, la Chiesa, il Presidente della Repubblica, il Papa. Avete sventolato il Vangelo e il Rosario usandoli come quei fondamentalisti dai quali ci dite di volerci difendere. Un po’ come offrire un bicchiere di acqua zuccherata dentro a cui c’è una pillola di veleno. È perfino peggio dell’essere crudeli e basta: significa essere crudeli con metodo, con premeditazione. Quelle persone in difficoltà (di nuovo parlo dei nostri concittadini non degli immigrati) che avete strumentalmente usato per raggiungere il vostro scopo, sono la vostra spada di Damocle e saranno proprio loro a travolgervi e a spazzarvi via. Proprio quelle persone che hanno paura, che fanno fatica davvero (mentre la madre della vice Presidente del Senato ricorre al Tar, perdendo, alla richiesta di lasciare una casa popolare). Proprio perché avete giocato con la loro paura e rabbia. Nel frattempo continuate pure ad attaccare quella che voi chiamate élite. Per dire, avete schedato gli uomini di scienza. Sono operazioni che se aveste studiato un po’ di storia, vi farebbero venire in mente qualcosa di già visto. Sicuramente, ai più anziani, qualcosa viene in mente di sicuro: ne hanno già viste di persone come voi. Peggio di voi, forse, no. Non credo sia possibile, ma di gentaglia arrogante e inadeguata ne è già passata tanta e alla fine, ineluttabilmente, è stata spazzata via. Non passerà giorno, in questo 2019, in cui io e tanti altri faremo tutto il possibile per accelerare il fatto che voi diventiate un orribile ricordo. Qualcosa di talmente spregevole da non poter dimenticare, in modo da diventare uno di quei vaccini, ai quale (infatti) non credete. Voi e i vostri eroi, bulletti di periferia, che buttano nei cassonetti le coperte ai senzatetto, che sfilano urlando slogan razzisti, che metteranno in tasca il reddito di cittadinanza (se mai almeno questo lo farete) continuando a lavorare regolarmente in nero, che condoneranno un’evasione fiscale o una casa fuorilegge a Ischia. Un po’ come quei sciacalli che ridevano alla notizia del terremoto. Ricordate? Un po’ come quegli artigiani che: “Finalmente al governo qualcuno di onesto! Dottore, facciamo 120 euro con la fattura o 100 cash e non ci pensiamo più?” Già, “l’onestà tornerà di moda” dicevate, insegnando al Paese la disonestà. Siete macellai che si fingono chef di ristoranti vegani. Vi ha presi a schiaffi istituzionali il Presidente Mattarella, nel suo discorso al Paese, vi prenderà a schiaffi il Paese, democraticamente, ci mancherebbe. Perché questo è il Paese di Dante Alighieri, di Leonardo, di Michelangelo, di Giotto, di San Francesco, di De Gasperi, di Einaudi, di Togliatti, di Berlinguer, di Pertini e guardate cosa arrivo a dire, cari cialtroni, persino di Almirante. Questo è il Paese di Venezia, di Firenze, di Siena, di Roma, di Napoli, di Palermo, di Torino. Dell’arte, della cultura, della scienza, della tecnologia, della biodiversità. Ma come è possibile che tutto questo sia finito nelle vostre mani sciagurate? Non solo qualcuno lo ha permesso, creando un vuoto riempito dal vostro livore e dalla vostra arroganza, ma c’è anche chi ha preferito stare a guardare. “Odio gli indifferenti”, diceva Antonio Gramsci e io non sopporto più né voi né tutti quelli che vi stanno a guardare, senza fare o dire niente. Siete la sciagura di questo Paese, che grazie al cielo, è talmente grande, pieno di intelligenza e di bellezza che vi spazzerà via e vi condannerà a dover rappresentare per sempre l’esempio perfetto dell’incompetenza assoluta, del vuoto morale e culturale. Io non vado via. Resto qui a presidiare il territorio e a fare quello che posso per restituirlo, ripulito da questa immondizia, a chi verrà dopo grazie a una doppia operazione: un Risorgimento, che ci restituisca un’unità nazionale vera, (niente a che fare con quello che fate finta di raccontare) e un Rinascimento, di bellezza, di cultura, di ambizioni, di sogni. Io non vado via. Resto qui, perché il mio Paese lo rivoglio indietro. E quando infilare un messaggio di odio fra un paio di foto di gattini o del piatto della cena non funzionerà più, questo Paese ritornerà ad essere il più bello del mondo. Sì, perché questo crimine è proprio imperdonabile: avete imbruttito il Paese più bello del mondo. Siete vandali che hanno disegnato i baffi sulla tela della Gioconda, avete abbattuto con le vostre ruspe il Colosseo e la Torre di Pisa, avete imbrattato con lo spray e con una frase volgare e sgrammaticata il marmo della Valle dei Templi. Ricostruiremo, ripuliremo e ricorderemo. Perché siete un pericolosissimo niente, ma non ci sarà nessuna damnatio memoriae per voi. La vostra maledizione sarà nell’essere ricordati, per sempre. Come i peggiori. Senza nessun affetto, Mauro PS: Il testo è un po’ lungo forse vi siete fermati alla prima riga. Beh, per voi è sufficiente. Bacioni.
    5 mi piace
  2. Potrei essere socialista se bastasse. Potrei essere della Margherita se bastasse. Potrei essere Comunista se bastasse. Ma sono semplicemente del Partito Democratico perché è l unica forza democratica in grado di contrastare l avanzata di un itaGlia sempre più fascista. Sempre più mafiosa e menefreghista Caro Amico ti scrivo..(così mi distraggo un po') P s L unica forza finché rimarrà Unità... W il PD.
    5 mi piace
  3. Voto NO perchè è una finta riforma che non produrrebbe nessun risparmio significativo, le riforme da fare erano altre
    5 mi piace
  4. Eppure è strana questa definizione di "cittadini onesti". Al limite si potrebbero definire "cittadini onesti alla Director o alla CasaPound o alla celodura", che è un'altra cosa. Ragiona un po' Kompagno Director perché, fino a prova contraria, un cittadino è onesto fino a quando rispetta leggi e regolamenti e, in questo caso, le leggi e i regolamenti dicono senza mezzi termini che quella casa è stata regolarmente assegnata. Per cui, più che di onestà, sarebbe il caso di parlare di prepotenza. Poniamo il caso, tanto per fare un esempio, che il sottoscritto, Losoio, Mark, Wronski, magari anche Corto Maltese e qualche altro decidessimo di prenderti di mira e di non farti neanche uscire di casa. Potrebbe perfino essere cosa buona e giusta però tu cosa diresti? Che si tratta di persone oneste o prepotenti?
    4 mi piace
  5. Per aver violato la norma riferita al rapporto delle Nazione Unite del 2018: in quei documenti è chiarissimo ciò che succede in Libia. Sui corpi delle 49 persone salvate ci sono chiari segni di violenza e torture. Da una parte c'è chi difende i diritti e dall'altro un governo del Mediterraneo, il nostro governo degli scappati da casa, che ha costruito tutto sulla violazione dei diritti. La Ong italiana sta dal lato del diritto e sta incassando sostegno da terra come ben riferisce il Sindaco di Lampedusa , la Guardia Costiera ed i cittadini dell’isola . Salvini , con quella direttiva approntata in fretta e furia nella notte ci si può pulire il deretano perche’ non vale un caz.z.o. Se non fosse un Parlamentare che da coniglio utilizza l’immunita’ dopo aver dichiarato sempre che ci avrebbe rinunciato , sarebbe arrestato subito e processato per direttissima . Ora vorrò vedere nuovamente all’opera i bravi ragazzi onesti e semisconparsi a 5 stelle ed il fantoccio Conte che in un afflato di dignità dovrebbe , come PDC , prendere il telefono e ordinare immediatamente lo sbarco . Saluti .
    4 mi piace
  6. Cara maestra, un giorno m'insegnaviche a questo mondo noi, noi siamo tutti uguali;ma quando entrava in classe il Direttoretu ci facevi alzare tutti in piedi,e quando entrava in classe il bidello ci permettevi di restar seduti...Mio buon curato, dicevi che la chiesa è la casa dei poveri, della povera gente;però hai rivestito la tua chiesadi tende d'oro e marmi colorati; come può adesso un povero che entrasentirsi come fosse a casa sua?...Egregio sindaco, m'hanno detto che un giorno tu gridavi alla gente: Vincere o morire!Ora vorrei sapere come maivinto non hai eppure non sei morto, e al posto tuo è morta tanta genteche non voleva né vincere né morire...
    4 mi piace
  7. E’ un post contro i giornalisti schierati dalla parte dei nuovi Fascisti . Contro i servi ed i mercenari schierati dalla parte delle fake news che contribuiscono ad alimentare . E’ un inno alla libertà !! Alla libertà di tutti e non solo per chi ha un No a tutti ed a tutti eccetto che a se stessi . Alessandro , dammi retta , rimani dove sei . Un co@lione in più o meno fa lo stesso . Sappiamo che sei un politico , sei un giovane italiano fascista che ha messo la sua libertà di stare in vacanza pagata dal satrapo Berlusconi prendendo per il kulo milioni di persone che hanno creduto che tu rispettassi la tua promessa di abbandonare il movimento se quest’ultimo si fosse alleato con qualcuno . Di fatto hai solo dimostrato da quanti storioni e’ formato il corpo elettorale italiano capace di scambiare l’intelligenza con la presa per il kulo . La tua assenza non e’ affatto rimpianta da nessuno che conserva un minimo di dignità nel proprio DNA , se torni anticipi di fatto l’estinzione del movimento pentaebete ed e’ per questo che i servetti decerebrati e le putt.a.ne dichiarate della stampa e della televisione vogliono che tu rimanga dove sei . Di Maio e’ troppo co@lione e fa quel che può per accelerare questo processo e andando di questo passo lo raggiungerà prima del previsto . Il tuo movimento ed il Paese , credi a me , non ha bisogno un caz.z.o del tuo rientro anticipato in Italia . Rimani lì a spese di chi sappiamo bene anche se questo procura dolori ana li al Cazzaro di Napoli Fosforo 41 ed al coniuge della mitica Rose chiamata , nell’ambiente , cu lo na d’oro. Saluti .
    4 mi piace
  8. Non so se mi abbia messo più tristezza Beppe Grillo o il pubblico che rideva alla sua derisione di persone con autismo e Sindrome di Asperger, accostandoli anche a perversioni come la ***.fi.lia. Un abbraccio a Daniele e Daniela, Marco, Ginevra, Chiara, Luca e altri ragazzi che ho il piacere di conoscere, "Aspie" come si definiscono loro. Tutte persone che ogni giorno devono combattere pregiudizi ad ogni angolo della vita, a testa alta e con una dignità enorme. Quella di Grillo, invece, si è esaurita da tempo. E ieri ne abbiamo avuta la conferma. Mi fanno pena e mi provocano un profondo squallore interiore tutti coloro che hanno difeso ed approvato il pregiudicato milionario . Vorrei dire loro ( ed anche su questo forum c’è chi lo ha fatto ma non voglio , stasera , nemmeno nominare il suo nome ) , che sono molto più simili a vomito del vomito che a persone degne di poter essere chiamate così .
    4 mi piace
  9. Shinicaghettaaaaa ?? Gnam gnam ? Fosforucciooo ?? A questi che famo ?? Na pedata nel kulo gliela diamo ?? Monellebeteeee ? A mamma Taverna je diamo pure er Reddito ??
    4 mi piace
  10. Ho appena visto "Sulla mia pelle", il film/documentario sull'omicidio di Stefano Cucchi, per il quale sono imputati tre carabinieri ed altri due per falso in atto pubblico, commesso per proteggere i colleghi. Purtroppo anche tra coloro che indossano le divise si nascondono dei criminali e molti esaltati che credono di essere la legge o al di sopra di essa. La cosa peggiore, però, è l'omertà che circonda questi individui, la protezione che il sistema in cui sono inseriti offre loro. Raccapricciante.
    4 mi piace
  11. Ci avete fatto caso che la questione è rimasta finora un po sotto traccia perchè era venuto fuori che uno degli aggressori parlava perfettamente l'italiano per cui c'era la probabilità che a compiere l'aggressione potessero essere italiani e non stranieri? Avete notato che non si è sentita finora neanche la voce autorevole del Capitano? Da questo momento sicuramente partirà l'editoriale del Kompagno Director contro i 3 rumeni. Speriamo che il Kompagno sia però preciso nel dare la notizia è non dimentichi IL CAPO che pare sia pugliese. Ci attendiamo insomma la notizia completa in merito a Capo e manovalanza, altrimenti non vale. Anche perché fare come la povera Jessica, dimenticata solo perché il suo assassino e carnefice è stato un Italiano non va assolutamente bene. Noi vogliamo bene a tutte le vittime, Jessica compresa. Tutte tutte.
    4 mi piace
  12. “ Meno ONG meno morti “. 258 in 4 giorni , più di 1000 da inizio anno . Pezzente e fascista dimmerda !!
    4 mi piace
  13. Si ho visto, questo forum dedicato alle elezioni è una prova che sta funzionando, finito il periodo elezioni resterà con il titolo politica per far restare li le discussioni che riguardano questo argomento
    4 mi piace
  14. "Siamo noi il vero cambiamento" Assolutamente vero il fatto è indiscutibile però.... però, sono altissime le percentuali che prospettano un cambiamento in peggio.
    4 mi piace
  15. “La reazione di Di Maio di ieri tradisce un nervosismo, è stata un po’ sopra le righe. Se è un uomo, Luigi di Maio dovrà rinunciare all’immunità parlamentare, e venire in tribunale. Perché dire che Pd stringe accordi con i mafiosi è un’accusa falsa e infamante. Per questo il capo politico del M5S sarà querelato”. Il comportamento del candidato premier M5s, per Renzi, “dà il senso di un nervosismo di fondo tra le loro fila e che, come al solito, trova lo sbocco nella frase “eh, ma loro hanno gli impresentabili”. Quello che non si presenta mai è lui: un impresentato”. Il segretario Pd poi rincara la dose sugli impresentabili facendo notare: “I candidati del Movimento 5 Stelle parlano degli indagati del Pd e poi la metà dei loro sindaci è indagato. Parlano di impresentabili e poi nel collegio Lazio2 sbianchettano le foto con Dessì e in Venetopresentano una tipa che dice che i vaccini sono la replica del genocidio. Questi sono gli impresentabili, caro Di Maio”
    4 mi piace
  16. E tra le cose più divertenti ce ne e’ una da scompisciarsi dalle risate: E’ quella in cui garantiscono di risolvere il conflitto israelopalestinese. Ora io mi chiedo , questi non sono stati capaci di comprare un albero di natale ma se li votate risolveranno il problema del conflitto fra Israele e Palestina. Boh !! Ora scusatemi ma io devo andare a chiudere il buco nell'ozono. A mani *** ovviamente (e sono comunque più credibile, nda) . Saluti
    4 mi piace
  17. effettivamente, signor amministratore, ha proprio ragione.
    4 mi piace
  18. Avevo una relazione con un uomo sposato, stava andando bene ma ho scoperto che lui oltre a me (e la moglie) aveva un'altra... Mesi fa ho chiuso la storia in tronco ma adesso si è rifatto sentire. Cosa devo fare?
    4 mi piace
  19. Abbiamo già troppe leggi, dare alla camera la possibilità di farne di altre in modo più veloce ingolferebbe ancora di più questo paese che avrebbe bisogno di meno leggi. Quindi io dico no
    4 mi piace
  20. L’appello al voto dei partigiani: “Noi, antifascisti, voteremo Pd” Focus “Noi democratici e antifascisti – si legge nella nota firmata dall’Anpi, da storici, insegnati e ricercatori- dobbiamo sbarrare la strada al governo nazional-populista e alle forze politiche che insieme lo sostengono” “Il 26 maggio dobbiamo dare forza alla lista unitaria del Partito Democratico per respingere l’attacco ai valori repubblicani figli della Resistenza, per affermare ancora una volta l’uguaglianza di tutti gli esseri umani e difendere l’Europa come spazio di pace e diritti”. Così in un appello firmato dai partigiani, dall’Anpi, da storici, insegnati e ricercatori che invita a votare per il Partito Democratico alle prossime elezioni europee di domenica 26 maggio.
    3 mi piace
  21. provi a leggere domani mattina appena sveglio e prima di stappare il primo bottiglione della giornata. Forse se non le tremano troppo le sinapsi, capirà che ho scritto in italiano.
    3 mi piace
  22. Sono usciti i nuovi dati ISTAT sul mercato del lavoro. Aggiorniamoli giudicando i risultati del governo confrontando la situazione a maggio 2018 (prima del giuramento del Governo Conte) a febbraio 2019 (ultimo dato disponibile). In 9 mesi di governo, si sono persi 116 mila occupati: di cui 88 mila a tempo indeterminato, 27 mila indipendenti e solo mille precari in meno (su più di 3 milioni). Salgono sia la disoccupazione totale (dal 10,5% al 10,7%) che quella giovanile (dal 31,9% al 32,8%). Una cosa positiva la possiamo però individuare con certezza : Prima governava un tizio antipatico con un brutto carattere , ora , invece , governano quelli simpatici e con un carattere d’oro . Saluti
    3 mi piace
  23. 3 mi piace
  24. Lo ammetterò !! Sono tremendamente interessato alle risultanze del prossimo appuntamento elettorale che domani interesserà la Sardegna . Sarà perché considero quella regione la mia preferita dopo quella che mi ha dato i natali, sarà perché da oltre 25 anni e’ una tappa obbligata dei miei soggiorni , sarà perché negli anni ho conosciuto ed apprezzato un popolo stupendo e fiero delle proprie origini , un popolo maestoso che fa della dignità il proprio caposaldo , ospitale e genuino anche troppo in certi casi . Un popolo paziente che non ha l’orecchino al naso e ben difficilmente si lascia convincere dai venditori di fumo . Ho conosciuto personalmente Massimo Zedda in una calda serata di fine giugno 2018 quando venne a Pisa per sostenere la candidatura a sindaco di Serfogli . Mi colpì immediatamente per la sua semplicità ed umiltà cose abbastanza desuete nel panorama politico italiano . Arrivo’ a Pisa da solo con un volo dalla Sardegna , telefono’ per dire che era appena sbarcato e se “ non era troppo disturbo chiese se qualcuno poteva andarlo a prendere in aeroporto “, senno ‘ bastava comunicargli l’indirizzo preciso di dove si sarebbe tenuto l’incontro , che avrebbe preso un taxi per venire . Arrivo’ in abbigliamento “poco ortodosso “ per un politico : jeans , polo e scarpe a tennis ed un minuscolo trolley . Ad attenderlo tantissima gente al punto che l’incontro che si doveva svolgere all’interno del circolo , venne trasferito nel parco adiacente che conteneva il triplo Delle persone . 40 minuti a braccio con il classico incedere dei sardi. Parole scandite in modo lento ma con una chiarezza straordinaria. Silenzio assoluto dei presenti intervallati dai sinceri applausi che ogni 2/3 minuti si levavano dagli astanti . Profondo e convinto sostenitore della forza inclusiva che la sx , tutta , da quella più radicale a quella più “annacquata” deve mettere in campo quando il “ nemico “ sono le destre Fasciste e razziste, termino’ tra ovazioni ed interminabili applausi che non sentivo più da anni . Giovani ed anziani in piedi e lui che ringraziava quasi incredulo . Purtroppo Serfogli perse Il ballottaggo contro il candidato leghista della dx per poche centinaia di voti perche’ il M5S preferi’ votare , al ballottaggio , per il candidato leghista . Ma questa e’ un’altra storia . La semplicità e l’umiltà di Zedda continuo’ anche dopo il suo discorso continuando a parlare anche a cena con i “compagni “ rimasti sotto il tendone allestito , rifiuto’ la stanza dell’albergo già prenotata per la notte perché “ i soldi era meglio impiegarli per le esigenze del circolo “ e si accontento’ dell’ospitalità di un sardo suo amico e residente a Pisa da anni . Quella giornata e quelle parole sono rimaste nel cuore dei Pisani che si riconoscono in una parte precisa dello schieramento. Ce l’ hai messa tutta e noi ci auguriamo sinceramente che tu faccia il “miracolo “. Ce lo auguriamo e ci speriamo con grande sincerità . In bocca al lupo ( si puo’ dire , nda) , Massimo Zedda ??
    3 mi piace
  25. È poi lecito anche porsi qualche domanda. Domanda n.1: è proprio normale che ad occuparsi del prezzo del latte e dei problemi legati all'economia agro pastorale sia il solito Ministro plenipotenziario degli Interni, quello uno trino o forse uno e quadruplo o meglio ancora uno e unico? Chissà perché pare se ne debba dedurre che al governo ci sia un Ministro con tutte le deleghe e tutti gli altri a fare le belle statuine. A questo punto viene spontaneo chiedersi anche come sia ancora tollerabile e giustiticabile l'enorme e imcommensurato spreco di denaro dedicato alle laute prebende corrisposte agli altri Ministri quando invece basterebbe prevedere una prebenda unica, al limite riconoscendo un piccolo seppure adeguato incremento al fine di riconoscere l'indubbia fatica e l'impegno aggiuntivo profusi. La domanda n. 2 adesso mi sfugge perché mi sono dilungato troppo e l'ho dimenticata però potrebbe essere questa. Come si fa a lamentarsi se tutti i voti vanno al Capitano quando per tutte le faccende del mondo e dell'umanità compare sempre e solo lui, un po' come l'eroe volante o come la Vispa Teresa? Possibile che non esista un Ministro che si occupa specificamente del lavoro o, se vogliamo, dei problemi legati al mondo agropastorale o all'industria delegando sempre il tutto al mitico e incommensurabile Ministro Tuttofare? Dopo di che, dopo la fatica enorme relativa alla domanda n.2, diventa davvero difficile pensare a una terza domanda. E allora risulta quasi naturale sostituirla invece con una considerazione, per la precisione la seguente. Solo in un caso, più che raro si direbbe unico, il Capitano lavora in equipe: QUANDO, SEPPURE PER UN INATTESO E IMPREVEDIBILE CASO DEL DESTINO, SI METTONO A RACCONTARE BARZ.ELLETTE SPINTE QUEI GIOCHERELLONI DI MAGISTRATI. Questo, in fondo, risulta finora l'unico caso finora noto ai più in cui vengono riconosciuti non più solo ed esclusivamente i meriti del Capo della Caserma ma anche di tutti gli altri. Attenzione però. Si è parlato per l'appunto di caso UNICO, in tutte ma proprio tutte le altre situazioni, la gentile clientela è pregata di rivolgersi direttamente.....al Direttore. Dei Lavori. Se poi i voti li prende solo lui, vabbé, questo in fondo non è altro che un dettaglio del tutto trascurabile se vogliamo.....
    3 mi piace
  26. Perché parli senza sapere cosa dici? Da ex fumatore (pentito) ti posso dire che il fumo fa male a parecchie cose, ma dire che il fumo distragga dalla guida significa non sapere di cosa si sta parlando. In ogni caso la distrazione causata dal fumare mentre si guida non è neanche lontanamente paragonabile all'uso di un cellulare, meno ancora lo è rispetto all'uso di uno smartphone, il quale, anche se usato solo per rispondere a chiamate telefoniche, richiede parecchia attenzione in più.
    3 mi piace
  27. Che Di Maio sia così ingenuo e generoso lo pensano solo gli ingenui e gli ignoranti. Di Maio non avrà mai parlato con Berlusconi, ma va a braccetto e governa con Salvini, che non sembra affatto meglio. Io smetterei di tesserne le lodi, se fossi in lei.
    3 mi piace
  28. Mah, che dirti cecato ?? A me sembra che tu abbia sprecato fin troppo tempo per scrivere un qualcosa che assomiglia molto ad un “ ragazzi , facciamoci coraggio almeno tra di noi perché qua butta male “ . E poi c’è questo PD che invece di estinguersi e di esalare l’ultimo respiro e sempre lì . Anzi ha pure il coraggio di aumentare di qualche decimale ...Incredibbbbile !! E nel contempo il “nuovo che avanza , lo fa alla maniera del gambero . Ancora incredibbbbile !! Occhio (?), perché di questo passo ( secondo i sondaggi , naturalmente ,nda) ed “annusando “ l’aria in giro, chi rischia una grossa debacle sono le ....scatolette di tonno in salsa grillebete ... !! Salutami Rose , Le Coq..., come sempre eh ??
    3 mi piace
  29. Molto utile questo forum, speriamo si riempia presto anche di annunci di chi offre lavoro
    3 mi piace
  30. 2 noti tifosi e fiancheggiatori del M5S e che rispondono ai nomi del Cazzaro di Napoli e Shinycaghetta . Ed io , onestamente , non capisco il perché !! Spariscono proprio ora che il Movimento e’ sulla cresta dell’onda , e che , grazie ad una ritrovata compattezza , i sondaggi lo premiano fino a farlo volare . Proprio ora che gli indici economici e finanziari stanno confermando quanto di buono e di vero c’è nella manovra del Popolo , quanta fetta di povertà e’ sparita con l’avvento degli apritori delle scatolette di tonno. Proprio ora che le previsioni del compagno tupamaros Dibba sul TAP si sono avverate completamente , proprio ora che Toninelli e la Lezzi sono invitati in tutta Italia per fare centinaia di selfie con la base pentastellata. Proprio ora che O’Fischer dimostra cosa vuol dire essere uno statista e ha denunciato la manina in Procura , proprio ora che “non hanno ceduto di un millimetro “ sulla manovra . Proprio ora che potrebbero rivendicare con orgoglio il Reddito di Cittadinanza e l’Abolizione della Fornero , che potrebbero annunciare l’abolizione delle accise , che i condoni, con loro al governo , non ci pensano nemmeno a farli proprio ora che possono dimostrare quanto Cazzaro era Il venditore di tappeti rispetto al sincero e grande leader Giggino O’ Fischer , quanta ragione avevano a considerare Tiziano Renzi un corruttore , un ladro !! E loro , pur potendo venire sul forum e sbatterci sul viso questi grandi risultati raggiunti in così poco tempo, se ne stanno , per la verità con grande umiltà per non umiliarci , in silenzio . Come, anzi di più , dei deparecidos argentini . Ed allora voglio ringraziarli per la loro correttezza e grande umiltà mista ad enorme dignità lasciando il compito di festeggiare ai vari Monellebete ed all’elettrauto bolognese Robby . Grazie tante , Cazzaro di Napoli e Shinycaghetta, per la grande lezione che ci date . Saluti
    3 mi piace
  31. 3 mi piace
  32. Grazie Salvini, grazie Di Maio. Lo avevate nel contratto di governo ? Ci mancavano un pochino di idrocarburi nel cibo. https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/amp/ContentItem-dcf968ad-91e1-4045-9ff6-9cd34ad8476c.html&ved=2ahUKEwiFj8Pm1IbeAhUR3xoKHcyICPUQFjAKegQIBBAB&usg=AOvVaw0XqjcB6p5NM0Nr53tl8ISn&ampcf=1
    3 mi piace
  33. Questi fanno il paio con il tunnel della Gelmini ahahahaha che IGNORANTI E INCAPACI
    3 mi piace
  34. e non potranno andare a fare la spesa nei vari discount perchè sono tutti a trazione straniera... obbligati ad andare a fare la spesa alla coop ahahahah
    3 mi piace
  35. 3 mi piace
  36. ... e sin qui va bene. Ma... mi spiegassero a che ......zo serve un premier quando gli altri hanno già scritto il palinsesto? Il premier che....zo (2) ci sta a fare? Non conosco il soggetto, ma credo che una qualsiasi persona "Seria" si sarebbe rifiutato. Ti vengono a dire ti offriamo il posto di capo del governo ma devi fare quel ...zo(3) che abbiamo già deciso noi. Ma... che ...zo.(4) In Italia, c'è qualcosa o qualcuno di serio? Sì! Sto ...zo. (5)
    3 mi piace
  37. Beh, devo ammettere che siete proprio divertenti. Una coppia di napoletani che criticano un eventuale desiderio di berlusconi (volutamente minuscolo) di fare un governo con il PD, e non criticano il desiderio reciproco di lega (volutamente minuscolo) e m5s (volutamente minuscolo) di governare insieme. Evidentemente, a parte l'odio della lega nei confronti dei meridionali (di cui i merdionali forse non si ricordano e non si rendono conto) sono più simili di quanto sembri in apparenza. Vicini vicini!
    3 mi piace
  38. Torture nelle scuole cattoliche canadesi su 50.000 bambini Abusi sessuali, sterilizzazioni di massa, decine di migliaia di bambini morti nelle scuole cattoliche del Canada dal 1922 al 1984. Un caso che sta per arrivare a Roma di Marco Cinque "il manifesto", 4 aprile 2010 Dai capelli strappati alle bastonature, dall'isolamento all'acqua ghiacciata. Decine e decine di sopravvissuti provenienti da dieci diverse scuole residenziali degli stati canadesi della British Columbia e dell'Ontario hanno descritto, tutti sotto giuramento, le seguenti torture, inflitte fra il 1922 ed il 1994, a loro stessi e ad altri bambini, alcuni di solo cinque anni di età: • stringere fili e lenze da pesca attorno al pene dei bambini; • inserire aghi nelle loro mani, guance, lingue, orecchie e pene; • tenerli sospesi sopra tombe aperte minacciando di seppellirli vivi; • costringerli a mangiare cibo pieno di vermi o rigurgitato; • dire loro che i genitori erano morti o che stavano per essere uccisi; • denudarli di fronte alla scolaresca riunita e umiliarli verbalmente o sessualmente; • costringerli a stare eretti per oltre 12 ore di seguito sino a quando non crollavano; • immergerli nell'acqua ghiacciata; • costringerli a dormire all'aperto durante l'inverno; • strappare loro i capelli dalla testa; • sbattere ripetutamente le loro teste contro superfici in muratura o in legno; • colpirli quotidianamente senza preavviso tramite fruste, bastoni, finimenti da cavallo, cinghie metalliche decorate, stecche da biliardo e tubi di ferro; • estrarre loro i denti senza analgesici; • rinchiuderli per giorni in stanzini non ventilati senza acqua né cibo; • somministrare loro regolarmente scosse elettriche alla testa, ai genitali e agli arti. http://www.alkemica.net/articoli/entry/4-società-e-politica/1135-torture-nelle-scuole-cattoliche-canadesi-su-50-000-bambini
    3 mi piace
  39. ...Frabrizio Frizzi è stato una gran bella persona... gentile nell'animo, serio come professionista, per bene come uomo ma soprattutto semplice, umile, qualità ke al giorno d'oggi son rarissime e proprio x queste sue peculiarità é subito entrato nel cuore di tutti tanto da considerarlo un amico, un vicino di casa sincero, un parente amato e rispettato. Una prece.
    3 mi piace
  40. Oltre quello è stata una fervida sostenitrice delle leggi a favore al suo capo, oggi riceve ancora regalini......
    3 mi piace
  41. Con tutta la fatica che faccio, con tutte le rinunce a cui mi sottopongo per eliminare qualche chilo di troppo... poi vengo a sapere che gli uomini sono più felici con una donna curvy. E vabbè allora ditelo!!! http://dilei.it/***-e-psiche/uomini-felici-con-donna-curvy-lo-dice-la-scienza/487675/ Ma voi siete d'accordo? Anche perché c'è curvy e curvy....
    3 mi piace
  42. Perché , tra le forze che scenderanno in campo , e’ l’unica che ha fatto una scelta europeista . L’unica che non ha nessun tentennamento sull’euro e sulla volontà di rimanere all’interno di un consesso globale legato alle democrazie europee. Un partito fatto di gente perbene e competente . Un partito al cui interno ha tantissime eccellenze e che nei 5 anni di governo ci ha tirato fuori da una crisi economica e finanziaria spaventosa consentendoci di poter rialzare la testa e rivaleggere con Paesi da cui eravamo distanti anni luce. Ha accresciuto la nostra credibilità nel mondo che era paritaria a quella di un Paese delle banane. Il PD si e’ rivelato un partito della sx moderna , spendibile nel contesto internazionale accrescendo, con provvedimenti mirati , il potere di acquisto di circa 10.000.000 di cittadini erogando, da 4 anni , una somma di 80 euro mensili alle fasce medio basse della popolazione . Misura definita dagli avversari politici mancetta elettorale ma che ora si guardano bene , tutti , da voler abolire . Grazie ai provvedimenti del governo PD , sono aumentati di oltre un milione i posti di lavoro di cui oltre 600.000 a tempo indeterminato nentre per i rimanenti , quelli a tempo determinato , sono state create guarentigie equiparabili a quelle del tempo indeterminato e con le migliori premesse di essere assunti alla scadenza dei contratti . Grazie a ciò la disoccupazione e’ passata da 14% al 10,5% e quella giovanile dal 44% al 32%. Certo si può fare ancora meglio ma ciò e’ legato solo ad una continuità politica e governativa che solo il PD garantisce . Nella lotta all’evasione si sono succeduti record su record : siamo passati dal recuoerare 6/8 miliardi all’anno, agli oltre 20 di quest’anno. Il potere di acquisto delle famiglie e’ aumentato così come la fiducia , aumentano i fatturati delle aziende , l’export segna record continui ed ora si parla di nuovo di Made in Italy. Grazie al provvedimento della Buona Scuola sono stati regolarizzati 150.000 insegnanti precari che ora hanno certezze contrattuali e di stipendio . Sono stati firmati , dopo anni ed anni di rinvio , i contratti dei dipendenti pubblici e delle forze dell’ordine . Ciò ha contribuito ad elevare il livello di dignità , oltre a quello economico, dei lavoratori di quel comparto. Imponente e’ stato l’impegno , oltre ai risultati , profuso dal PD , nel campo dei diritti civili . Unioni civili , divorzio breve sono fiori all’occhiello. Dispiace per lo Ius Soli ma le persone intelligenti hanno capito il perché non ce li abbiamo fatta . Solo per responsabilità del movimento grillebete . Appena si formerà un nuovo governo a guida PD , provvederemo . Chi sono i competitor del PD ?? Guardateli bene in faccia !! Già questo non deporrebbe a loro favore. Da una parte un miscuglio di destrofasciorazzismo guidato dal Delinquente di Arcore con a fianco il razzista Salvini e la Nera Meloni . Di la una pletora di Incompetenti e raccattati che hanno già dato prova di cosa sono capaci di fare dove amministrano . Sono guidati da un semianalfabeta allo stadio terminale senza nessuna dignità che offende con parole immonde sapendo di poter contare sulla immunità . Un coniglio che scappa continuamente dai confronti . Una manica di opportunisti che fanno finta di tagliarsi lo stipendio per poi ritagliarsi più del triplo di quel a cui rinunciano tramite rimborsi farlocchi , senza giustificazione . Sbianchettatori , massoni, scrocconi , amici di clan malavitosi ed ora pure menatori di mogli e figli . Questo e’ !! E chi ha un minimo di onestà intellettuale non può negare la verità di quel che ho scritto. Sarei “orgoglioso “ di sentirmi dire che ho detto non e’ la verità , che sono bugie e fandonie . Non lo fara’ Nessuno !! Perché e’ la verità e la verità non solo fa male , ma fa scappare menzogneri, Bufalari , Cazzari . Che non hanno niente da dire appena si parla di cose serie . Saluti
    3 mi piace
  43. non è l'ora di smetterla di sparare per festeggiare il capodanno? Ma che usanza del cavolo è? Mettere a rischio la vita degli altri per una festa. Lo trovo assurdo e incivile.
    3 mi piace
  44. La Lega “calamita” per i delusi di destra: in lista tre stranieri l’operatrice socio-sanitaria di origine tunisina Najoua Majdoub, l’operaio marocchino Ahmed Ouardaoui e l’ottico di origine ucraina Yuliya Spivak Rettura. Tre presenze che per Rixi stranieri che si sono integrati da noi». come ha spiegato Rixi. Per chi non lo sapesse, l’Europa bacchetta l’Italia perché ai rom non vengono assegnati degli alloggi popolari. Dunque in una Roma già in piena emergenza abitativa, tra chiusura dei residence e fallimento della politica del “buono casa”, i 5 Stelle propongono di “dare casa ai rom”. Ma gli elettori di “destra” che votano la Raggi lo sanno? E’ lecito chiedersi poi come si possa realizzare il superamento dei campi rom senza “aggravio per il bilancio comunale”. Piano piano vedrai......
    3 mi piace
  45. L’antifascismo e la Resistenza non sono uno slogan o una festa o una posizione politica, ma costituiscono il tessuto profondo e l’anima autentica del nostro Paese, perché sono radicati nella memoria viva di milioni di donne e di uomini di ogni età, fede religiosa, passione politica, ceto sociale. I partigiani, del resto, non erano funzionari politici né tantomeno rivoluzionari di professione, ma normalissimi cittadini costretti dalle circostanze, e quasi sempre contro la propria volontà, a mettere a rischio la propria vita e a diventare eroi. È questo il motivo per cui la Resistenza ha vinto: perché rappresentava e incarnava una grande maggioranza di popolo. Non sciupiamo il 25 Aprile, non facciamone uno strumento di divisione, di polemica, di battaglia politica, di rivendicazione correntizia. Oggi qualcuno vorrebbe tornare a dividere, a contrapporre i buoni ai cattivi, i duri e i puri ai tiepidi e agli ignavi, la Brigata Ebraica ai centri sociali che inneggiano a Hamas, il Pd oramai perduto alle buone ragioni della Resistenza all’incorruttibile Anpi che quelle ragioni usa come una clava. Sarebbe un errore clamoroso. L’identità di un Paese, la sua storia e la sua anima, non possono e non debbono essere oggetto di polemiche strumentali, di divisioni, di giudizi senz’appello formulati da chissà quale tribunale rivoluzionario. Se oggi c’è un avversario politico da combattere, se c’è un pericolo per la democrazia, questo si chiama populismo, xenofobia, razzismo, intolleranza, nazionalismo. Il fascismo , quest’invenzione italiana esportata purtroppo con tanto successo in Europa e nel mondo , è un fiume carsico che percorre la società italiana ed europea e di tanto in tanto ritorna impetuoso in superficie, cambia nome e forma, miete consensi popolari, ma nella sua sostanza profondamente illiberale rimane sempre identico a sé. Il voto francese dimostra che l’avversario si può battere con la buona politica e con una vasta unità di popolo: perché in Italia dovrebbe andare altrimenti? Ora e sempre Resistenza . Resistenza contro i vecchi ed i nuovi fascismi incarnati dal M5S , dalla Lega e da tutte quelle destre razziste e xenofobe esistenti nel nostro Paese . Resistenza contro quei professionisti della sinistra sinistra che più sinistra non si può perché pericolosissimi e strumentali alle destre sopra specificate . Fiancheggiatori inconsapevoli non ci penserebbero due volte di affossare un leader di una sinistra diversa da quella che si prefigurano loro seppur sconfitta dalla storia pur di remarli contro e consegnare il Paese ai farabutti . Inconsapevoli e pericolosissimi al punto che nemmeno di sognano che gli stessi partigiani , se oggi fossero ancora vivi , neanche sotto tortura starebbero dalla parte della setta a 5 stelle , dei Travaglio , dei Montanari e degli Zagrebelsky. Già , chissà come festeggeranno e con chi lo festeggeranno , questi personaggi , il 25 Aprile ?? Loro non lo sanno ma l'importante è che lo sappiamo noi da quale parte stare e soprattutto con chi stare. Provo autentici conati di vomito quando sento dire da infimi Cazzari Partenopei che il PD e Renzi hanno abbandonato i valori della sx e che non fanno più parte di quella tradizione . Si vergogni chi ha pronunciato certe parole . Buon 25 aprile a tutti !!
    3 mi piace
  46. alle ore 11.40 Fabo si è addormentato e come lui stesso ha detto lo ha fatto 'senza l'aiuto del suo stato' . Resto della mia idea, ogni essere umano dovrebbe poter aver diritto a non soffrire. RIP Fabo spero che il tuo gesto possa essere d'aiuto per tante persone che in questo momento soffrono
    3 mi piace
  47. Nesun profumo vale l'odore della pelle. Come diceva la nannini... voglio il tuo profumo (appunto, il tuo, non quello artificiale)
    3 mi piace
  48. 3 mi piace
  49. Renzi ha perso e se ne va . Rimangono sul campo i cosiddetti vincitori ?? Ma scusate , chi sono ?? Perché festeggia Grillo ed i webeti , festeggia Salvini ed i razzisti , festeggia il Delinquente e la mascotte Brunetta , festeggia la Meloni ed Alemanno , festeggiano Dalema e Bersani , festeggia Casa Pound con le teste rasate , festeggia Vendola e Landini , festeggia La testadikazzo Docgalileo all'unisono con Fosforo , festeggia Shinycaghetta e Monellebete con i mulini a vento . Insomma festeggiano tutti evcetto Renzi che infatti se ne va . Ma mi chiedo e chiedo : Non sarete un po' troppi a festeggiare ?? Insomma .....chi cazxo ha vinto ??
    3 mi piace
  50. zerograno fatti un esame di coscienza, l'euro ha fatto solo male questo e l'ennesimo esempio.
    3 mi piace