Attività

Questo stream si aggiorna in automatico   

  1. Ultima ora
  2. Invece per me è rilevante quello che afferma lei taroccando il pensiero altrui . Ma questo è essere di destra... come detto sta a lei dimostrare il contrario non a me che lo sostengo...
  3. Più che volgare direi brutto e nulla di originale!
  4. LEI HA "PRESENTATO" DUE FOTO AFFERMANDO CHE UNA E' TAROCCATA , "BENE" , IO LE HO CHIESTO , E' OPERA SUA O DI SALVINI ?? , se io , poi nutro gande perplessità o dubbi , sui suoi post e quelli di mark , non è "rilevante".
  5. Oh, finalmente il Cazzaro di Napoli e’ arrivato dove volevo , dall’alto della mia normale intelligenza ma nettamente superiore rispetto a quella di un ebe te odiatore e meschino minus habens . Finalmente siamo giunti all’articolo 92 della costituzione . Vediamo che recita : Il secondo comma dell'articolo 92 della Costituzione recita testualmente : "Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei Ministri e, su proposta di questo, i Ministri". Dunque, al Quirinale spetta un potere di nomina e, per prassi costituzionale consolidata, questo si traduce in un potere di confronto col presidente del Consiglio, di moral suasion, di indirizzo. Nel caso un nome venga ritenuto problematico, il Presidente della Repubblica può farlo notare e chiedere venga cambiato (anche se non può imporne uno a lui gradito). Ci siamo Cazzaro di Napoli ?? Ci siamo ?? Allora proseguiamo e smontiamo la successiva bufalata del Pulcinella campano . Quella dove dice che Mattarella ha instaurato un grave precedente per il nostro sistema democratico . Ah siii ?? Ahahahaha. Il precedente ??? Ma sei sicuro idio ta ?? A me ne risulterebbero altri , sai Bufalaro !! E siccome io a differenza tua dimostro le mie affermazioni , ti rinfresco la memoria razza di idio ta !! Vediamo dunque i precedenti: Detto che i colloqui tra presidenti del Consiglio incaricati e Presidenti della Repubblica, di solito, non vengono resi pubblici è possibile che sia accaduto in diverse occasioni che il Quirinale abbia chiesto al presidente del Consiglio incaricato di cambiare un nome nella squadra dei ministri e il pubblico non ne sia venuto a conoscenza. Limitiamoci però ai casi noti : Nel 1979 il Presidente della Repubblica, Sandro Pertini, chiese al presidente del Consiglio incaricato, Francesco Cossiga, di non nominare ministro della Difesa Clelio Darida, che infatti fu sostituito con Attilio Ruffini. Nel 1994 fu Oscar Luigi Scalfaro, allora inquilino del Quirinale, a opporre il proprio rifiuto a Silvio Berlusconi che voleva nominare ministro della Giustizia il suo avvocato, Cesare Previti. Previti fu spostato alla Difesa e alla Giustizia andò Alfredo Biondi. Nel 2001 Carlo Azeglio Ciampi chiese (e ottenne) di evitare la nomina di Roberto Maroni a ministro di Giustizia nel governo Berlusconi, considerata la sua imputazione in un processo - relativo a scontri tra leghisti e polizia nel 1996 ancora in corso. Al posto di Maroni andò un altro leghista, Roberto Castelli. Nel 2014, da ultimo, Giorgio Napolitano fece sostituire a Matteo Renzi il ministro della Giustizia proposto. Nicola Gratteri, pubblico ministero in servizio, dovette cedere il passo ad Andrea Orlando. Pesavano sul magistrato, oltre che la dubbia compatibilità tra il ruolo di giudice e di ministro della Giustizia anche alcune posizioni eccessivamente giustizialiste secondo l'allora inquilino del Colle. Dunquec, i precedenti veti politici del Quirinale , erano dovuti a condizioni personali del Monistro proposto e non alle sue idee politiche . Ci siamo Cazzaro ?? Sei ancora connesso o stai pulendo il cesso di casa tua ?? Ritorniamo quindi all’art . 92 e spieghiamo perche’ Mattarella ha fatto il suo mestiere pur in un contesto difficile. Nella lettera dell'articolo 92 c'è scritto che la nomina dei ministri non è un fatto solo del presidente del Consiglio dei ministri ma anche del Presidente della Repubblica, che deve evitare il contrasto coi grandi valori di cui il Presidente stesso è portatore e garante. Poi c'è la prassi applicativa dell'articolo 92 che va in questa direzione. Mattarella , all’epoca, motivando la sua decisione di non nominare Savona , ricordo’ le parole di Einaudi, il quale fece un uso sostanziale dei suoi poteri e disse chiaramente che su Savona non valuto’ il merito delle sue posizioni politiche ma il tipo di pericolo che poteva portare all'ordinamento generale dello Stato un ministro del genere . Perché lo disse ?? Perché la permanenza all'interno dell'Ue e dell'euro e la tutela del risparmio non sono soltanto valori politici, sono valori istituzionali. L’Italia è nell'euro e nell'Ue in base a decine di accordi internazionali voluti dai diversi governi e ratificati dai diversi parlamenti. L'articolo 117 della Costituzione dice che le nostre leggi devono essere compatibili coi vincoli comunitari, per dirne una. In Costituzione sono entrati concetti di appartenenza al sistema dell'Unione europea. Ora e’ ovvio che si può cambiare la Costituzione, si può uscire dall'euro e dalla Ue, ma sono scelte colossali che andrebbero poste nelle sedi proprie, e non incidentalmente attraverso la presenza di qualcuno nella compagine ministeriale. Mattarella non voleva che si prendessero surrettiziamente posizioni che poi sarebbero state fatte pagare alla comunità nazionale. Conclusioni : possiamo quindi dire con certezza matematica che il Presidente della Repubblica può opporsi alla nomina di un ministro senza che questo scalfisca minimamente la Cistituzione come dichiara il Servo nato nonche’ SuperCazzaro di Napoli Fosforo 41 volte idio ta ed in malafede al quale concedo l’ultima occasione per pentirsi e scusarsi con tutto il forum per la bufala che ha tentato di propinarci . Saluti
  6. Oggi
  7. Un governo di cialtroni sostenuto da cialtroni questo è il sgoverno gialloverde
  8. PREVISIONI PER L’ECONOMIA ITALIANA – PIL E PRINCIPALI COMPONENTI 2016 2017 2018 2019 PRODOTTO INTERNO LORDO 1,1 1,7 0,9 0,3 IMPORTAZIONI DI BENI E SERVIZI FOB 3,6 5,5 2,3 1,8 ESPORTAZIONI DI BENI E SERVIZI FOB 2,1 5,9 1,9 1,7 DOMANDA INTERNA INCLUSE LE SCORTE 1,5 1,4 0,9 0,3 SPESA DELLE FAMIGLIE RESIDENTI E DELLE ISP 1,3 1,6 0,6 0,5 SPESA DELLE AP 0,1 0,3 0,2 -0,2 INVESTIMENTI FISSI LORDI 3,5 4,3 3,4 0,3 CONTRIBUTI ALLA CRESCITA DEL PIL DOMANDA INTERNA (AL NETTO DELLA VARIAZIONE DELLE SCORTE) 1,4 1,7 1,0 0,3 DOMANDA ESTERA NETTA -0,3 0,3 -0,1 0,0 VARIAZIONE DELLE SCORTE 0,0 -0,4 0,0 0,0 DEFLATORE DELLA SPESA DELLE FAMIGLIE RESIDENTI 0,2 1,1 1,1 0,9 DEFLATORE DEL PRODOTTO INTERNO LORDO 1,2 0,5 0,8 0,8 RETRIBUZIONI LORDE PER UNITÀ DI LAVORO DIPENDENTE 0,6 0,3 1,7 0,9 UNITÀ DI LAVORO 1,3 0,9 0,8 0,1 TASSO DI DISOCCUPAZIONE 11,7 11,2 10,6 10,8 SALDO DELLA BILANCIA DEI BENI E SERVIZI / PIL (%) 3,2 2,9 2,5 2,4 Anni 2016-2019, valori concatenati per le componenti di domanda; variazioni percentuali sull’anno precedente. Fonte: Istat
  9. Saranno taroccati anche questi dati allora , ora c'è a dirigere l' Istat un garantista celoduro pertanto.... che dire grazie governo del cambiamento in peggio.... mentitore seriale anche sui dati... PREVISIONI PER L’ECONOMIA ITALIANA – PIL E PRINCIPALI COMPONENTI 2016 2017 2018 2019 PRODOTTO INTERNO LORDO 1,1 1,7 0,9 0,3 IMPORTAZIONI DI BENI E SERVIZI FOB 3,6 5,5 2,3 1,8 ESPORTAZIONI DI BENI E SERVIZI FOB 2,1 5,9 1,9 1,7 DOMANDA INTERNA INCLUSE LE SCORTE 1,5 1,4 0,9 0,3 SPESA DELLE FAMIGLIE RESIDENTI E DELLE ISP 1,3 1,6 0,6 0,5 SPESA DELLE AP 0,1 0,3 0,2 -0,2 INVESTIMENTI FISSI LORDI 3,5 4,3 3,4 0,3 CONTRIBUTI ALLA CRESCITA DEL PIL DOMANDA INTERNA (AL NETTO DELLA VARIAZIONE DELLE SCORTE) 1,4 1,7 1,0 0,3 DOMANDA ESTERA NETTA -0,3 0,3 -0,1 0,0 VARIAZIONE DELLE SCORTE 0,0 -0,4 0,0 0,0 DEFLATORE DELLA SPESA DELLE FAMIGLIE RESIDENTI 0,2 1,1 1,1 0,9 DEFLATORE DEL PRODOTTO INTERNO LORDO 1,2 0,5 0,8 0,8 RETRIBUZIONI LORDE PER UNITÀ DI LAVORO DIPENDENTE 0,6 0,3 1,7 0,9 UNITÀ DI LAVORO 1,3 0,9 0,8 0,1 TASSO DI DISOCCUPAZIONE 11,7 11,2 10,6 10,8 SALDO DELLA BILANCIA DEI BENI E SERVIZI / PIL (%) 3,2 2,9 2,5 2,4 Anni 2016-2019, valori concatenati per le componenti di domanda; variazioni percentuali sull’anno precedente. Fonte: Istat
  10. con lo stesso metodo lo può essere anche lei mentitore seriale deve dimostrare che quanto dice lei o le foto sono taroccate altrimenti.... Io le foto le ho messe ora tocca a lei dimostrare il contrario e non a ciarle fasciogialloverdi
  11. Chiara Ferragni. L'influencer da 17 milioni di follower si è presentata sotto i riflettori con un look inedito: caschetto corto, e top borchiato di cristalli su gonna con ampio spacco. A me non piace per niente direi volgare e a voi?
  12. MA QUANTO "CONTA". IL MINISTRO DELL'ECONOMIA IN QUESTO GOVERNO?????? 276864.htm
  13. Cosa? Ma che cavolo dici???? Qui si parla di milioni di italiani onesti, che si fanno il cu.. dalla mattina alla sera per poco più di mille euro al mese, non certo per hobby o divertimento, ma per vivere! E non lavorano in nero. Forse questo ti dà fastidio, ma è così. Gente che lavora onestamente per vivere. E tu meschinamente vorresti togliere gli 80 euro (e già di questo dovresti vergognarti insieme al tuo penoso governicchio) dopo però aver preso un po' di voti in più? "Signori e signore, votateci, vi aiuteremo!!!" E poi buttarlo lì, proprio lì, agli italiani. Come la vogliamo chiamare questa mossa sporca? Fregatura? Bastar.data? Fosforata? Vergognati!!! E smettila di nominare Renzi....... avrà fatto tanto errori, ma rispetto a questo governo è un gigante! Mi auguro che gli italiani onesti, che lavorano duramente, si sveglino e vi mandino dove meritate di andare...affan!!!
  14. Ignorante, clicca due volte sul link in blu, leggi attentamente fino alla fine e troverai la dimostrazione logica, banale ma inoppugnabile, della violazione dell'art.92 della Costituzione da parte del capo dello Stato. La mia opinione riguarda solo la buona fede (in cui credevo e credo) di Mattarella, ma il suo errore, grave, non è una opinione, è un FATTO. A meno che non vogliamo negare la logica. Il che, per motivi che non posso spiegare a un decerebrato, sarebbe molto, ma molto peggio che negare la matematica.
  15. No no , Sig. Cazzaro di Napoli !! A me non interessa la sua opinione tout court . Anche io potrei dire , riferito a lei , che e’ una persona irreprensibile quando e’ evidente che non lo è !! Quindi , vista la gravità delle sue parole , in cui accusa il Presidente della Repubblica , che le rammento essere il custode e difensore primo dei valori e dettami costituzionali , ella e’ tenuto a dimostrare con tanto di articoli di legge , dove , quando , come e perché , il PDR avrebbe trasgredito, tradito ed infranto quei valori , creando un precedente grave nel sistema democratico . Quindi , o fa questo , oppure chiede scusa a tutto il forum per aver tentato di ammorbare il forum con una delle tantissime e costanti bufale di cui e’ maestro impareggiabile . Aspetto , eh Cazzaro !!
  16. Arturo Merzario, il pilota che nel Gran Premio di Germania del 1976 salvò Niki Lauda racconta i momenti concitati dell'incidente. E commenta: "C'era una rivalità, mi ringraziò solo nel 2006. Ma eravamo amici-nemici. I campioni di oggi non sono come lui, ora domina il business". Lauda lo ringraziò solo dopo 30 anni, ma Merzario si commuove ricordandolo e lo ammira come grande campione e amico https://sport.sky.it/formula1/2019/05/21/niki-lauda-morto-merzario-amici-nemici-video.html
  17. PROTREI CITARNE DUE : UN Pm e Mark , di "mentitori" seriali PS. IL FOTOMONTAGGIO E' "OPERA" SUA o DI SALVINI , fidarsi è bene , ma , verificare è doveroso .
  18. Rispondo a un maleducato solo perché la questione posta è interessante sotto l'aspetto tecnico, molto rilevante sotto quello politico e interessa a tutti. L'incostituzionale veto di Mattarella su Savona è un precedente grave per il nostro sistema democratico.
  19. La solita trita e ritrita tecnica (raccomandata dai sofisti 25 secoli fa) di soffermarsi sul dettaglio (la tempistica dell'annuncio di Tria) tralasciando la sostanza (è immorale e incostituzionale regalare 80 euro al mese a chi lavora per hobby godendo di un ingente patrimonio personale o familiare). Bene, guardiamoci allora la tempistica con cui fu varato il provvedimento: https://www.lastampa.it/2014/04/28/italia/in-vigore-il-bonus-irpef-euro-in-pi-in-busta-paga-da-maggio-lwrwTZ4nXm4uaXUj2tNBXP/pagina.html Annunciati in pom.pa magna il 12 marzo 2014 e approvati in tempi rapidi dal Parlamento, gli 80 euro finirono in Gazzetta Uffi.ciale il 24 aprile e il primo maggio la mancia era bella e pronta nelle buste paga di una decina di milioni di lavoratori. I quali quello stesso mese, maggio 2014, andarono a votare per l'Europa, per due Regioni e per svariati Comuni. Il Pd, cioè il partito del furbetto populista ideatore della mancetta, si prese ambedue le Regioni (strappandole al centrodestra) e 20 Comuni capoluogo su 28, mentre alle Europee fece il botto con il 40,8%. Della serie: quando lo Stato regala, il popolo bue ringrazia. Il regalo è tuttora in vigore, e c'è da scommettere che il popolo bue non perdonerà l'ingenuo ministro Tria che, a 5 giorni dalle elezioni, va in TV e minaccia di abolirlo.
  20. Ciao! Io ti consiglio un weekend alle terme di Abano...piscine con acqua termale, idromassaggi, trattamenti benessere...passeggiate in questa cittadina a misura d'uomo con tanti piccoli locali e zone verdi in pieno centro. Ci sono stata per per il ponte del 25 aprile e appena potrò ci tornerò di sicuro. Noi abbiamo soggiornato qui: https://www.hoteltermemilano.com/ e ci siamo trovati benissimo. Camera confortevole, ottima cucina e una Spa fantastica con sauna, cascata di ghiaccio, bagno turco ecc.. Lo consiglio proprio! Se dai un occhio alle offerte, propongono anche pacchetti speciali per la coppia... E ti consiglio di visitare i dintorni di Abano, anche in bicicletta, luoghi incantevoli immersi nel verde dei Colli Euganei.
  21. Solo sorridendo a denti stretti e senza parlare !! (Al massimo con la lingua messa a lekkakulopadano). Sennò chiama la Polizia, i Carabinieri, l'Esercito e l'Aviazione..... Veramente un ko@lione !!! https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/05/07/finge-di-fare-il-selfie-con-salvini-poi-non-siamo-piu-***-di-m-lui-si-arrabbia-e-fa-intervenire-la-digos/5158761/
  22. Sarebbe opportuno che il Cazzaro di Napoli Fosforo 41 illustrasse a tutto il forum dove si nasconde il veto incostituzionale di Mattarella sul nome di Savona così come scrive nel suo sottostante post . E’ sempre un piacere accorgersi che tra di noi c’è un costituzionalista di fama internazionale come il Cazzaro di Napoli che “sputtana” un altro costituzionalista di altrettanta immeritata fama internazionale come Mattarella. Rimango in attesa , così come certamente lo rimarrà tutto il forum , delle interessanti spiegazioni che il Cazzaro vorrà illustrare con la dovizia di particolari e citazioni di articoli che lo hanno reso famoso nell’universo . Un grazie anticipato per quel che il Cazzaro di Napoli andrà a fare . Saluti
  23. Buongiorno, tralascio il commento sulla solita trita e ritrita ca..ata sulla mancia elettorale (brutta bestia l'invidia) e sulla possibilità che vengano tolti gli 80 euro (errore enorme). Mi soffermo invece sulla tempistica dell'annuncio. Dove sta il problema fosforo? Che è stato detto ora e che quindi rischiate di perdere un po' di voti? Avresti preferito il silenzio e poi subito dopo tirarlo in cu agli italiani ??? Complimenti per la correttezza.... sembra quasi che ti interessi che la poltrona resti ai cialtroni e che te ne freghi degli italiani. Chissà!
  24. Puo’ anche darsi che non abbia capito . Se così fosse , non avendo certezze come invece le possiede il Cazzaro di Napoli , mi scuso sinceramente . Ma , e deve scusarmi di nuovo , mi sia consentito di conservare un ragionevole dubbio perché se ella , alla fine , afferma che tutto sommato , le cronache confermano quel che dico io e non quel che dice il Cazzaro di Napoli , riconoscendogli una certa onesta’ intellettuale , mi sarei aspettato , dopo la pubblicazione delle foto che il Cazzaro definisce pulpito , una qualsivoglia reprimenda verso chi, testualmente , afferma :” C’e’ chi occupa una chiesa, con la sua claque e il suo codazzo di galoppini, e sale sul pulpito all'insaputa del parroco per autocelebrarsi e fare propaganda politica. Roba da matti” !! Invece non lo ha fatto e nonostante che gli articoli pubblicati facessero passare il Cazzaro come il solito vergognoso Bufalaro , ella ha continuato a commentare , secondo me , in modo che si potesse pure pensare che Er Bomba ( personaggio a lei dichiaratamente inviso ) avesse ottemperato così come descrive il Cazzaro di Napoli , che , del resto , ha pensato la stessa cosa , ringraziandola per il suo “intervento”. Questo e’ e questo rimane a scapito di ogni ulteriore discorso. Qui non si trattava di prendere le difese di nessuno ma di affermare la verità . Ed io lo avrei fatto a prescindere . A prescindere di chi fosse stato il personaggio interessato. E lo avrei fatto , come del resto ho fatto , in modo chiaro e senza lasciare nessun dubbio di eventuali fraintendimenti che , comunque , ho intravisto nel suo commento . Tutto qui .
  25. Ieri
  26. "Tatsächlich haben wir noch sechs Jahre gebraucht, um zu heiraten, und in den letzten sechs Jahren entschieden meine besten Freunde und Brautjungfern, dass sie mit unserer Verlobungsgeschichte nicht so glücklich waren. Blumen, auf die eine Nachricht genäht worden war "und" Dave galoppierte mit vollem Galopp auf sie zu Pferd zu ". Ihre Version der Ereignisse hatte ein solches Leben, dass wir unsere Schreibwaren-Designerin Selina baten brautkleider shop, ein Buch mit ihrer Geschichte zu entwerfen, damit alle Tische an der Rezeption präsentiert wurden, damit wir ihre Kreativität mit allen teilen konnten.Diese kundenspezifischen Aufhänger sind sie nicht schön? Besser als Fotos von billigen Plastikbügeln zu machen (ich sehe es die ganze Zeit, meine Damen, das passt nicht zu einer Reihe absolut großartiger Hochzeitsfotos, glauben Sie mir). "Wenn es um Parfüm ging, trug ich Coco Mademoiselle de Chanel. Ich liebe dieses Parfüm, aber ich habe es vor einiger Zeit verpasst abendkleider für kids, also habe ich nicht daran gedacht, ein Kleidungsstück zu tragen. Aber an dem Tag, als meine Mutter mir ein kleines Geschenk gab, nachdem sie mir geholfen hatte, mein Kleid anzuziehen, war es dieser Duft. Es war eine sehr gute Zeit für uns.
  1. Carica più attività