Attività

Questo stream si aggiorna in automatico   

  1. Ultima ora
  2. IL DECRETO SICUREZZA BIS NON VIOLA SOLO LE LEGGI INTERNAZIONALI MA E’ DEGNO DI UNA DITTATURA! COME IN ALTRI PAESI SOVRANISTI RESTRINGE LE LIBERTÀ INDIVIDUALI E APRE LA STRADA A UN REGIME DI POLIZIA… LA TRUFFA DELLE MODIFICHE PROPOSTE OGGI! Per il Viminale il testo è pronto e si aspetta solo la convocazione del Consiglio dei ministri, dove verrà esaminato. Per Di Maio, invece, prima di portare il provvedimento nella riunione di governo bisogna prima risolvere i dubbi. Che quindi ci sono ancora. Sul Decreto Sicurezza bis, quindi, la partita è tutta da giocare, con l’ormai consueto botta e risposta tra alleati di governo a movimentarne l’iter burocratico. Da una parte la Lega accelera, dall'altra il Movimento 5 Stelle rallenta. A metà pomeriggio, infatti, fonti del Viminale hanno fatto sapere che i tecnici del ministero hanno ultimato le limature al testo, “così da fugare qualsiasi perplessità e togliere alibi. Tutto fatto, quindi? Macché. A stretto giro è arrivata la frenata del vicepremier pentastellato Luigi Di Maio. “Per il decreto sicurezza so che c’è un’interlocuzione fra Palazzo Chigi e il Quirinale per eliminare alcuni dubbi di incostituzionalità. Prima di andare in CdM bisogna risolvere questi dubbi” ha detto il capo politico del M5S. Da quanto si può leggere nell'ultima bozza disponibile del testo restano le multe alle navi che non rispettano le normative, ma sparisce il riferimento agli interventi di soccorso ai migranti. Nella versione di ieri, invece, si prevedevano sanzioni (da 10mila a 50mila euro) per le navi che soccorrevano migranti violando le norme e le istruzioni “delle autorità responsabili dell’area in cui ha luogo l’operazione di soccorso”. Ora le sanzioni, di uguale importo, sono limitati a chi viola il divieto di ingresso nelle acque italiane. Chiariamo il bluff di Salvini. 1) La Libia non è un porto sicuro, come certificato da tutti gli organismi internazionali, quindi è illegale “respingere” i migranti in Libia 2) La zona Sar libica di fatto non esiste, la Guardia Costiera libica è una associazione a delinquere che taglieggia i profughi, prende mazzette, non risponde neanche al telefono in caso di emergenze e riporta i disperati nei lager libici. 3) Aver tolto la multa a chi salva i migranti oltre a dimostrare il grado demenziale di chi vuole multare chi salva vite umane ( come se multassimo le ambulanze del 118) è ridicolo: a che titolo l’Italia potrebbe multare una Ong tedesca o spagnola che soccorre i migranti in Libia e poi li sbarca a Barcellona o a Malta? Nessuno, è solo un bluff 4) Ora il decreto parla di multare chi entra nelle acque territoriali italiane, come se fosse un reato salvare barconi alla deriva, roba da ricovero in manicomio giudiziario oltre che violazione delle leggi internazionali e del codice dalla navigazione. 5) Il ministro degli Interni avrebbe il potere assoluto di decidere chi può entrare nelle nostre acque territoriali e chi no, competenza da sempre del ministro dei Trasporti. Ci manca pure uno xenofobo che selezioni in base alla razza. 6) Se uno partecipa a un corteo “non autorizzato” da semplice cittadino, anche se non commette alcun reato, si becca una condanna a un anno di carcere 7) Se si trova nel mezzo di una carica della polizia, anche in maniera passiva (ovvero si prende pure due manganellate senza reagire) rischia fino a tre anni di carcere. 8 ) Viene tolta la competenza territoriale alla procura di Agrigento per trasferirla solo a quelle di Catania e Palermo, in modo da avere procure compiacenti. Ci fermiamo qua per non annoiarvi. E’ un decreto “sovranista” repressivo, degno dei modelli sovranisti: regimi autoritari e dittature. Pensateci bene quando voterete domenica, è in gioco il futuro dell’Italia.
  3. IL DECRETO SICUREZZA BIS NON VIOLA SOLO LE LEGGI INTERNAZIONALI MA E’ DEGNO DI UNA DITTATURA! COME IN ALTRI PAESI SOVRANISTI RESTRINGE LE LIBERTÀ INDIVIDUALI E APRE LA STRADA A UN REGIME DI POLIZIA… LA TRUFFA DELLE MODIFICHE PROPOSTE OGGI! Per il Viminale il testo è pronto e si aspetta solo la convocazione del Consiglio dei ministri, dove verrà esaminato. Per Di Maio, invece, prima di portare il provvedimento nella riunione di governo bisogna prima risolvere i dubbi. Che quindi ci sono ancora. Sul Decreto Sicurezza bis, quindi, la partita è tutta da giocare, con l’ormai consueto botta e risposta tra alleati di governo a movimentarne l’iter burocratico. Da una parte la Lega accelera, dall'altra il Movimento 5 Stelle rallenta. A metà pomeriggio, infatti, fonti del Viminale hanno fatto sapere che i tecnici del ministero hanno ultimato le limature al testo, “così da fugare qualsiasi perplessità e togliere alibi. Tutto fatto, quindi? Macché. A stretto giro è arrivata la frenata del vicepremier pentastellato Luigi Di Maio. “Per il decreto sicurezza so che c’è un’interlocuzione fra Palazzo Chigi e il Quirinale per eliminare alcuni dubbi di incostituzionalità. Prima di andare in CdM bisogna risolvere questi dubbi” ha detto il capo politico del M5S. Da quanto si può leggere nell'ultima bozza disponibile del testo restano le multe alle navi che non rispettano le normative, ma sparisce il riferimento agli interventi di soccorso ai migranti. Nella versione di ieri, invece, si prevedevano sanzioni (da 10mila a 50mila euro) per le navi che soccorrevano migranti violando le norme e le istruzioni “delle autorità responsabili dell’area in cui ha luogo l’operazione di soccorso”. Ora le sanzioni, di uguale importo, sono limitati a chi viola il divieto di ingresso nelle acque italiane. Chiariamo il bluff di Salvini. 1) La Libia non è un porto sicuro, come certificato da tutti gli organismi internazionali, quindi è illegale “respingere” i migranti in Libia 2) La zona Sar libica di fatto non esiste, la Guardia Costiera libica è una associazione a delinquere che taglieggia i profughi, prende mazzette, non risponde neanche al telefono in caso di emergenze e riporta i disperati nei lager libici. 3) Aver tolto la multa a chi salva i migranti oltre a dimostrare il grado demenziale di chi vuole multare chi salva vite umane ( come se multassimo le ambulanze del 118) è ridicolo: a che titolo l’Italia potrebbe multare una Ong tedesca o spagnola che soccorre i migranti in Libia e poi li sbarca a Barcellona o a Malta? Nessuno, è solo un bluff 4) Ora il decreto parla di multare chi entra nelle acque territoriali italiane, come se fosse un reato salvare barconi alla deriva, roba da ricovero in manicomio giudiziario oltre che violazione delle leggi internazionali e del codice dalla navigazione. 5) Il ministro degli Interni avrebbe il potere assoluto di decidere chi può entrare nelle nostre acque territoriali e chi no, competenza da sempre del ministro dei Trasporti. Ci manca pure uno xenofobo che selezioni in base alla razza. 6) Se uno partecipa a un corteo “non autorizzato” da semplice cittadino, anche se non commette alcun reato, si becca una condanna a un anno di carcere 7) Se si trova nel mezzo di una carica della polizia, anche in maniera passiva (ovvero si prende pure due manganellate senza reagire) rischia fino a tre anni di carcere. 8 ) Viene tolta la competenza territoriale alla procura di Agrigento per trasferirla solo a quelle di Catania e Palermo, in modo da avere procure compiacenti. Ci fermiamo qua per non annoiarvi. E’ un decreto “sovranista” repressivo, degno dei modelli sovranisti: regimi autoritari e dittature. Pensateci bene quando voterete domenica, è in gioco il futuro dell’Italia.
  4. Illuminante e sulfureo commento del grande Andrea Scanzi: https://infosannio.wordpress.com/2019/05/25/andrea-scanzi-cari-compagni-i-renzi-e-gli-andrearomano-erano-piu-gravi-di-belpietro/
  5. Anche davanti ad un fallimento con 1800 dipendenti sul lastrico i due vice non perdono occasione per fare a chi calca per primo la scena. Poi passati i riflettori anche questi faranno la fine della Pernigotti e dei pastori sardi usati solo come passerella e poi abbandonati a loro stessi.
  6. GRILLINO TI VOGLIO DIRE...TU SOSTIENI UN PREGIUDICATO,CONDANNATO PIÙ VOLTE. Ma i porti non erano chiusi e la Libia un porto sicuro? Cosa serve ancora agli italiani per capire che ci stanno (anzi che ci sta) prendendo per i fondelli solo per carpirci il voto? *** su questo sito web REPUBBLICA.IT Migranti, decimo sbarco in Italia in tre giorni. A Crotone 54 in barca a vela
  7. GRILLINO TI VOGLIO DIRE...TU SOSTIENI UN PREGIUDICATO,CONDANNATO PIÙ VOLTE. Ma i porti non erano chiusi e la Libia un porto sicuro? Cosa serve ancora agli italiani per capire che ci stanno (anzi che ci sta) prendendo per i fondelli solo per carpirci il voto? *** su questo sito web REPUBBLICA.IT Migranti, decimo sbarco in Italia in tre giorni. A Crotone 54 in barca a vela
  8. Oggi
  9. Se mandavano al processo capitanfracassa saltavano le poltrone ... altro che casta questi sono il peggio. cialtroni ma poi stanno in un governo con il maggior numero di inquisiti e/o condannati ivi compreso capitanfracassa
  10. Magari fosse solo il forum! È tutto il sistema cristallizzato e impenetrabile dei poteri forti e dei poteri diffusi e clientelari che tuttora comandano in Italia (e che obbediscono ai poteri forti internazionali) a usare due pesi e due misure per Di Maio e Salvini. Il primo rappresenta il nuovo e il cambiamento, dunque il pericolo per quei signori, dunque viene attaccato e denigrato a prescindere; Salvini rappresenta il vecchio e la conservazione, dunque viene difeso e "pompato" per dirla con Di Battista, anche quando si finge di attaccarlo. Risultato: Di Maio perde consenso a vantaggio di Salvini. Vorrei dire due parole sul presidente Mattarella. Forse me le sarò perse io, ma io non ricordo una sola parola pubblica pronunciata dal capo dello Stato in occasione degli innumerevoli editti muscolari del capitano dei miei stivali contro le innumerevoli navi, italiane o straniere, che in questi mesi hanno chiesto di sbarcare naufraghi nei nostri porti. MAI, che io ricordi, il presidente ha fatto sentire agli italiani, chiara e forte, la sua voce autorevole in difesa dei diritti dei naufraghi. In occasione dello sblocco del caso Diciotti indiscrezioni giornalistiche parlarono di una telefonata tra il Quirinale e Palazzo Chigi. Ma Mattarella, in quanto capo delle forze armate, aveva la possibilità e a mio avviso il dovere di contattare personalmente il comandante di quella nave militare, o almeno di lanciare un pubblico e severo monito su quella incresciosa situazione. E invece si limitò a scaricare il barile su Conte con una telefonata riservata. Come pure non ho ancora sentito una sola parola pubblica dal Colle per stigmatizzare le ripetute violazioni dell'art.21 (rimozioni forzate di civili striscioni di protesta, sequestri di telefonini etc.) in occasione dei comizi di Salvini. Mattarella dovrebbe essere il garante della Costituzione e dei diritti costituzionali ma evidentemente anche lui sta bene attento a non urtare la suscettibilità del pallone gonfiato leghista. Quanto al destino del governo, io prevedo (ma lo prevedrebbe anche un bambino) che dopo le europee molti nodi verranno al pettine (penso in particolare a Tav, autonomie regionali, conflitto di interessi, carcere per gli evasori). Credo che sarà molto difficile sbrogliarli e che ciascuno dei due alleati cercherà, in caso di rottura, di scaricare la colpa sull'altro. Quello che è certo fin da ora è che il 98% dei media dirà, in buona sostanza, che la colpa è stata di Di Maio. Saluti
  11. Per il sig ippodirector fa notizia solo chi ha DNA africano..
  12. Vi ricordate Antonio Bassolino del PD ? Era sotto processo per peculato dal 2001. Nel 2016 il reato cadde in prescrizione, ma lui la rifiutò perché voleva un giudizio. Ora l’hanno assolto con formula piena. Nel 2019 !! Che volete che siano 18 anni di vita . La prossima volta chiediamo consigli e pareri a Travaglio Calandrino Marco , a Bonafede ed i più “coraggiosi “ al Cazzaro Otelma Fosforo
  13. Avverto i due idio ti Monellebete e l’elettrauto Boxster che militano nello stesso partito : il M5S. Tronzi . Vale la pena ricordarglielo perché con i cervellini che si ritrovano , non se ne sono ancora accorti e continuano la saga degli stracci che volano 😂😂😂😂
  14. E pensare che il 4 marzo dello scorso anno avevano il vento in poppa e 1 elettore su 3 li votava. Senza fare il Ministro degli Interni, Salvini avrebbe al massimo i voti della Le Pen. È diventato un fenomeno grazie ai donatori di sangue a cinque stelle, che se avessero preteso nuove elezioni, avrebbero sicuramente conquistato i voti e il diritto per governare da soli. Mi spiace per il fosforapanello ed il suo patetico appello al "voto utile". Io sono di sinistra. E sono stato iscritto al PCI. Per questo non ho mai risposto all'appello al "voto utile contro la destra" quando arrivava dal PD postprodiano, figurarsi se rispondo all'appello al voto "inutile contro la destra (perché c'inciuciamo noi).
  15. Ormai siamo al ribaltamento completo della verità . Non solo menzogne e bufale , ma pure verità completamente rovesciate ed il puzzo di Mer da che emana per tutto il forum e’ superiore a quello che si sente a Scampia. Questo Cazzaro mascherato da uomo di sinistra e’ , in verità , un personaggio infimo . Ora attacca pure il Magistrato che aveva chiesto la disponibilità di portare in Tribunale Salvini per una messe di reati da far impallidire . Chi glielo ha impedito sono stati i suoi amici a 5 stelle che pur di non far cadere il governo hanno sotterrato uno dei principi cardine della loro politica ovvero quella che dai processi non si scappa ma ci si fa giudicare . Cosa c’entrino i Cie con la vicenda Diciotti solo un ebete in mala fede può accostare i due casi . Nel caso Diciotti e’ stato impedito a delle persone allo stremo delle forze , a donne e bambini che già erano in territorio italiano perché la Diciotti e’ una nave della M. Militare di scendere per essere rifocillate e curate . E’ stato compiuto un sopruso ed una limitazione talmente enorme impensabile per uno stato di diritto . Provi un cittadino qualsiasi a tenere sottosequestro , per qualsiasi motivo e per 6 giorni , limitandone la possibilita’ e la luberta’ individuale e vedere se , dopo ,non viene arrestato , giudicato ed infine condannato . Ed invece , tuttocio’ , e’ accaduto sotto gli occhi di un pdc inetto e burattino e dei ministri a 5 stelle che , oltretutto , avevano loro si e non il Capitone la forza politica , legale e morale per fargli scendere . Non lo hanno fatto perché paurosi come coniglietti delle conseguenze politiche che cio’ avrebbe comportato ed in più hanno fornito l’alibi al razzista per evitare il giudizio ed una molto probabile condanna. Ma la chicca finale del Cazzaro di Napoli e’ quella in cui accusa , pur di difendere gli scappati da casa capitanati dal semi analfabeta Giggino , il presidente Mattarella . Il Cazzaro di Napoli afferma che la decisione di Salvini fu avallata , con il suo silenzio assordante , proprio da Mattarella . Addirittura ritiene il PDR complice del compirtamento del capitano al cui cospetto le “marachelle “ dei vari Conte , Di Maio , Toninelli e Trenta e’ roba da educande svizzere. Il Cazzaro Napoletano e’ da vomito e meriterebbe che la gente seria del forum gli vomitasse addosso . Fu proprio grazie a Mattarella se la vicenda Diciotti si sblocco ‘ in modo positivo e senza nessun incidente istituzionale. Ma il Cazzaro di Napoli conta sul tempo passato e la labile memoria di tanti forumisti . Peccato , Cazzaro !! Finché frequenterò questo forum non avrai scampo con le tue menzogne e bufale . Nave Diciotti, interviene Mattarella: Sbarcati i 67 migranti. Salvini: “Sono rammaricato” I primi a scendere al porto di Trapani sono stati i due migranti indagati dalla Procura per violenza privata continuata ed aggravata. I profughi erano stati soccorsi dal rimorchiatore Vos Thalassa e poi trasferiti sulla nave della Guardia Costiera. La polizia li interrogherà per chiarire la storia sulle presunte minacce nei confronti dell'equipaggio. Biagio Chiariello 13 luglio 2018, 7:35
  16. Si legge nel disegno di legge approvato il 9 maggio dalla giunta guidata da Massimiliano Fedriga, fedelissimo di Matteo Salvini. Ma se i rimpatri forzati sono di competenza esclusiva dello Stato, gli incentivi occupazionali ai soli residenti da più di 5 anni potrebbero costituire una "discriminazione indiretta". Anche nei confronti degli italiani di Stefano Galeotti | 25 Maggio 2019 ecco chi avete votato voi siciliani, sardi, abruzzesi etc etc vi è piaciuta la bicicletta ora muti a pedalare che quelli pensano solo ai kaxxi loro e solo al nord si sapeva chi non sa è ignorante o.............
  17. Si legge nel disegno di legge approvato il 9 maggio dalla giunta guidata da Massimiliano Fedriga, fedelissimo di Matteo Salvini. Ma se i rimpatri forzati sono di competenza esclusiva dello Stato, gli incentivi occupazionali ai soli residenti da più di 5 anni potrebbero costituire una "discriminazione indiretta". Anche nei confronti degli italiani di Stefano Galeotti | 25 Maggio 2019 ecco chi avete votato voi siciliani, sardi, abruzzesi etc etc vi è piaciuta la bicicletta ora muti a pedalare che quelli pensano solo ai kaxxi loro e solo al nord si sapeva chi non sa è ignorante o.............
  18. Prima i bambini italiani......La vedo silenzioso. Eh già, sono due ragazzi BIELLESI, non tunisini ad aver massacrato a morte il figlioletto di venti mesi. Arrestata anche la moglie. Perché non dedica al bimbo almeno una parola di pietà ? Già, ha finito la scorta di pietà, l'ha spesa tutta per le vittime di stranieri. https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://laprovinciadibiella.it/cronaca/giovane-biellese-arrestato-per-lomicidio-di-un-bimbo-di-20-mesi&ved=0ahUKEwjX3sqWlLfiAhXD_aQKHebvDc0QqQIIOCgBMAE&usg=AOvVaw1xr9-mcf4MWNLzayq3CxOX
  19. dai hai fatto la tua figura di kakka ora va a cuccia !
  20. Oh Capitone, Capitone..... Noi ti vogliamo tanto bene !!! Dire il vero non conviene.... È meglio far il Fanfarone.... E tante balle raccontar. https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.lastampa.it/2019/05/24/italia/migranti-nuovo-sbarco-nella-notte-a-lampedusa-YyKCCMJpjOZv0q6npK0LeI/pagina.html&ved=2ahUKEwj5hZ_HkrfiAhUCDuwKHTyfD9cQqOcBMAF6BAgKEAg&usg=AOvVaw0NvbjJBA7xgq8tYn56NGmA Ma non aveva giurato: "LI FERMEREMO SUL BAGNASCIUGA " ??
  21. Oh Capitone, Capitone..... Noi ti vogliamo tanto bene !!! Dire il vero non conviene.... È meglio far il Fanfarone.... E tante balle raccontar. https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.lastampa.it/2019/05/24/italia/migranti-nuovo-sbarco-nella-notte-a-lampedusa-YyKCCMJpjOZv0q6npK0LeI/pagina.html&ved=2ahUKEwj5hZ_HkrfiAhUCDuwKHTyfD9cQqOcBMAF6BAgKEAg&usg=AOvVaw0NvbjJBA7xgq8tYn56NGmA Ma non aveva giurato: "LI FERMEREMO SUL BAGNASCIUGA " ??
  22. Oh Capitone, Capitone..... Noi ti vogliamo tanto bene !!! Dire il vero non conviene.... È meglio far il Fanfarone.... E tante balle raccontar. https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.lastampa.it/2019/05/24/italia/migranti-nuovo-sbarco-nella-notte-a-lampedusa-YyKCCMJpjOZv0q6npK0LeI/pagina.html&ved=2ahUKEwj5hZ_HkrfiAhUCDuwKHTyfD9cQqOcBMAF6BAgKEAg&usg=AOvVaw0NvbjJBA7xgq8tYn56NGmA Ma non aveva giurato: "LI FERMEREMO SUL BAGNASCIUGA " ??
  23. Non credo abbia migliorato la vita del sig ippodirector, ma non si può escludere che abbia trovato un motivo di esaltazione e di superiorità nei confronti di chi, dopo aver attraversato mille pericoli, ha bisogno di tutto. Il signor ippodirector è un grande.
  24. ma che *** vuoi chi ti conosce chi k a z z o sei se vuoi dare i numeri almeno dai quelli giusti non t'inventare kakate,
  25. Il capitone non ne ha alcuna colpa, caso mai il merito di averne saputo approfittare. Ma se al posto della lega ci fosse stato un altro partito?
  26. i palloni gonfiati (alla capitone) si assumono anche meriti che non hanno. Bravissimo Carofiglio a chiarire la cosa
  27. Ne sono convinto anch'io, ma non ho le prove. Non riesco ad aprire repubblica.it
  1. Carica più attività