Attività

Questo stream si aggiorna in automatico   

  1. Ultima ora
  2. Sbagliato: uso nafta
  3. Molto coraggiosi allora.
  4. Rosicone perché lei è stato inchiappettato dal capitone? Ma sta scherzando? Io sono preoccupato per lei perché non è facile liberarla dall'inchiappettamento. Ci vuole un vero esorcista.
  5. Oggi
  6. Egregio Acquafresca, pardon Ariafresca, suscettibile io???!!!! Ma se sto rispondendo pazientemente ed educatamente a una mezza dozzina di tuoi post (mentre tu ti associ al falsario del forum nel darmi del kazzaro). Cioè sto rispondendo al NULLA. Perché l'unico argomento che finora hai, o meglio avresti portato (perché io non l'ho visto) sarebbe un link che dici di non riuscire a ritrovare dove si leggerebbe che nel 2015 ci sarebbero state in Italia almeno 2000 colonnine pubbliche di ricarica. Dato marginale ai fini di questa discussione, nondimeno ERRATO. Ho allegato due link dove si leggeva che le colonnine pubbliche erano molte meno di 2000, per giunta lo sono tutt'ora (almeno quelle in servizio effettivo). Ma tu credi di avere ragione, addirittura credi che io sappia che tu hai ragione! Ahahaha! Roba da matti! Amico caro, al momento io so solo tre cose: 1) che mi stai facendo perdere tempo; 2) che in compenso mi stai facendo ridere; 3) che se tu hai ragione, allora Maradona è una schiappa, l'ex Puttaniere di Arcore un monaco di clausura, il Tappetaro un uomo di parola e Salvini si farà missionario comboniano in Africa. Roba da matti!
  7. Si sono svolte in maniera ben diversa? Davvero? E perché? Chi lo ha deciso? A me risulta che sia in un caso che nell'altro ci sono state indagini e, sulla base di quelle indagini, sono stato aperti dei procedimenti. E, sulla base di quelle indagini, ci sono stati degli arresti e degli avvisi di garanzia ( per la Presidente dell'Umbria e per Siri). A te invece cosa risulta? E per quale arcano motivo se non per una norma del Diritto Celoduro, la Presidente è giusto che si sia dimessa e Risi invece no? Stabilisci tu chi è colpevole e chi è innocente? D'ora in poi posso chiamarti Kompagno Giudice Director e avvisarti di essere anche una Toga Rossa o Rossonera?
  8. si parlava di rosiconi di sx?? ecco..questo è il primo! un castoro alle prese nella diga,non ti fa un baffo!!
  9. La verità non è né mia né tua, la verità è una sola ed è quella riportata dal più importante quotidiano sportivo Italiano in questo ampio articolo che ti invito a leggere con molta attenzione prima di rispondere un'altra volta a coppoledicacchio: https://www.gazzetta.it/Passione-Motori/17-04-2019/no-formula-no-va-gasolio-ma-mondo-reale-solito-si-330844614043.shtml?refresh_ce-cp In base al REGOLAMENTO le potenti vetture elettriche che gareggiano nel campionato mondiale di Formula E devono essere caricate RAPIDAMENTE e SIMULTANEAMENTE, ma le reti elettriche urbane italiane non sono in grado di erogare LOCALMENTE il necessario picco di potenza (dell'ordine di un megawatt per circa un'ora). Peraltro ciò avviene in quasi tutte le tappe del Campionato del mondo, ragion per cui sono presenti al seguito due grossi generatori ecologici brevettati dalla Aquafuel Research che non sono affatto alimentati a gasolio, bensì a glicerina vegetale, un biocombustibile ecologico ricavato dalle alghe marine. Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, il generatore a gasolio visibile nella foto farlocca, della società scozzese Aggreko, non era usato per alimentare le auto da corsa ma solo le strutture mobili accessorie e provvisorie (es. i box delle squadre, gli stand degli espositori etc.) così come avviene per tutte le grandi manifestazioni itineranti (es. i circhi equestri). Scrive la Gazzetta: "L'EQUIVOCO è nato dal fatto che il generatore è stato fotografato nei pressi di una colonnina di ricarica, ma assolutamente non utilizzata per le auto in gara, ma solo per alcune vetture in prova come ad esempio le SMART elettriche". Riepilogando: - le auto in gara erano caricate da un apposito e potentissimo generatore ecologico alimentato a glicerina vegetale e ad impatto ambientale pressoché pari a zero; - le strutture accessorie e provvisorie della manifestazione erano alimentate da un ordinario gruppo elettrogeno a gasolio di potenza assai più bassa; - alcune vetture elettriche commerciali esibite al pubblico nell'esposizione collaterale alla gara erano alimentate dalle colonnine elettriche della rete Enel presenti in zona Roma Eur. Questo è tutto. Se non sei ancora convinto, allora mi dispiace dirlo ma devi urgentemente prenotare visita da uno psichiatra. Saluti
  10. Avevano promesso un assegno universale per 5 milioni di persone fino a 700 euro. Sono arrivate 800 mila domande. Ne sono state accettate 480 mila. Gli importi dell'assegno vanno da 40 a 500 euro. E per questa roba qua l'Italia ha contrattato con la UE più debito. E per questa roba qua il prossimo anno aumenta l'IVA, una stangata sulle famiglie italiane che oscilla tra i 500 e i 1000 euro all'anno. In tutto questo sfacelo c'è un tizio che non c'ha capito un caz.z.o di nulla. Il tizio è il ministro del lavoro, attività produttive e vicepremier : È il "dottor" Luigi O’Fischer Di Maio !! Che se n'è uscito con : "Le risorse a disposizione per il reddito di cittadinanza avanzeranno pure." e i corifei e Pentadistrutti del suo partito già lo definiscono "tesoretto". Tesoretto un caz.z.o !! C'avete schiantato “ aminkia”per pagare sta mezza marchet ta sperando di carpire il voto degli italiani, giocando sulla miseria !! Lo ricordate , vero ?? O, no ?? Saluti
  11. non è che possa interpretare il pensiero di molti??
  12. eh eh eh..se lo sapevi li mettevi nel tuo apercar adibito a trasporto rifiuti organici....ummmmm
  13. peccato che in umbia le cose si siano svolte in maniere ben diversa....fari gl struzzi non aiuta,vecchio mio...pe r nulla.
  14. Mai neanche lontanamente pensato che quel che dice il Kompagno non sia vero anche perché so per certo che è informato alla perfezione e sa quello che dice. Però, siccome anche l'arbitro può sbagliate nella valutazione di un fuorigioco o di un rigore, chiedo che si vada a consultare il VAR. Per maggior sicurezza e anche a garanzia dell'inquisito. Perfino se l'inquisito è, per un caso del destino, un inquisito celoruto "innocente".
  15. Benzina e diesel, ecco i rincari di Pasqua: quanto va allo Stato quando facciamo il pieno Nuovi rincari sul fronte carburanti con l’inizio delle partenze per le vacanze di Pasqua e Pasquetta. Cresce l'impatto delle tasse sul prezzo al dettaglio della benzina e del gasolio Un rifornimento self service – spiega Uecoop su dati Quotidiano Energia – costa 1,611 euro al litro per la benzina e 1,503 euro al litro per il diesel, ma ovviamente si tratta di valori medi Sul territorio nazionale ci sono prezzi superiori anche di diversi centesimi al litro a seconda che si vada in una stazione servita oppure che si faccia il pieno in autostrada con picchi di 1,741 euro al litro per la benzina e di 1,636 sul diesel. Negli ultimi venti anni – spiega Uecoop - i prezzi della benzina sono cresciuti del 75,9%, il diesel ha registrato un rialzo del 47,7% e il gpl del +49,9%. Pesante – sottolinea Uecoop – l’impatto delle tasse che nell’ultimo anno hanno inciso per il 63% sul prezzo al dettaglio della benzina e per il 59,5% per quello del gasolio: in pratica ogni volta che un automobilista si ferma alla stazione di servizio per un pieno da 55 litri lo Stato si mette in tasca oltre 48 euro sul diesel e più di 55 euro sulla benzina, fra accise e Iva. Questa cosa è pazzesca! Vi rendete conto quanti soldi di prende sul nostro pieno? E ora aumentano pure http://www.today.it/economia/prezzi-benzina-oggi.html
  16. Libero è davvero coraggioso.
  17. O alle leggi dei sx.
  18. Ecco adesso si capisce tutto e meglio. In pratica, quando viene inquisito un leghista, si dà già (ovviamente senza processo) che é sicuramente innocente ed è giusto che non si dimetta. Invece, in tutti gli altri casi, si sa per certo che è colpevole (senza processo) e ovviamente deve dimettersi. Vedi che mi fai ragione. Cosa ho detto io di diverso? Ovvio che un leghista e anche un celoduro sono sempre innocenti a prescindere. Tutt'al più, se colpa c'è è da attribuire a qualche Toga Rossa o Rossonera. Certo che è ovvio e anche evidente!!!!!
  19. Quanti ottani aveva la benzina di niuyork?
  20. E se lo dice il Sig director è sicuramente vero, anche se non sa dove sono finiti i 49 milioni
  21. Vero, ha inchiappettato anche il Sig director, che ora ha bisogno estremo di un esorcista che lo liberi da un leadro tanto potente e che ci faccia ritrovare i 49 milioni.
  22. detto cinese:prima di parlare contarte almeno fino a 100...poi un profondo respiro,e quindi consultare il segno zodiacale del topo: Armando Siri è il primo essere vivente indagato per avere preso una tangente in cambio di un favore mai fatto. Comico. Il sottosegretario leghista è finito indagato con l’accusa di corruzione per una presunta tangente da 30mila euro che avrebbe intascato per favorire il “re dell’eolico” Vito Nicastri. Peccato che il favore non sia mai stato fatto.
  23. Matteo Salvini è una delle cento persone più influenti al mondo. E’ quanto emerge dalla consueta classifica della rivista “Time”, che inserisce il leader del Carroccio nella categoria dei leader più influenti al mondo insieme al presidente americano Donald Trump, il presidente del Brasile Jair Bolsonaro e Papa Francesco. Nella classifica anche la star democratica Alexandria Ocasio-Cortez e il procuratore speciale per il Russiagate, Robert Mueller. La descrizione di Bannon – A descrivere Salvini per il “Time” è stato Steve Bannon, ex stratega della Casa Bianca. “Salvini è ora uno dei politici di cui si parla in Europa, ed entro la fine di maggio, dopo le elezioni europee, potrebbe essere anche il piu’ potente”, ha scritto Bannon.
  24. New York,benzina a St.Patrick:arrestato Era entrato nella cattedrale di St.Pa- ***, a New York,con 2 taniche di ben- zina, liquido infiammabile e accendini. L’addetto alla sicurezza ha avvertito gli uffici della polizia responsabili per l’antiterrorismo e l’uomo è stato interrogato e arrestato. Un fatto inquietante che è avvenuto a 2 giorni dall’incendio che ha devastato la cattedrale di Notre-Dame, a Parigi.
  25. Ogni volta che c'è qualcuno indagato, sia esso Sindaco, Presidente di Regione, Componente del Governo, tutti quanti a puntare il dito stizziti al primo avviso di garanzia e a dire che, senza volersi sostituire ai Giudici ma seppure per un semplicissimo atto di opportunità politica, è sempre opportuno che l'interessato si dimetta. Beh, non sempre però, ci sono le eccezioni. E, siccome è notorio che le eccezioni confermano la regola, diciamo che questo concetto è sempre valido. Almeno che, per esempio, non si tratti di un leghista. In questo caso per una questione di prudenza, siccome siamo in uno Stato di Diritto e siccome ci sono sempre le eccezioni (a differenza di altri, per esempio, un leghista inquisito potrebbe perfino essere innocente, per gli altri invece si sa già da subito), è decisamente più opportuno aspettare il terzo grado di giudizio. Come dire insomma che esiste un Diritto per tutti gli altri e un Diritto per i soli leghisti, comunemente noto anche come celoduri. Per chiarire meglio il concetto, secondo il Diritto Celoduro una persona celodura inquisita è giusto che rimanga al suo posto e magari conosca l'esito del suo processo dopo una ventina d'anni quando magari è già pensionato. Secondo il Diritto di tutti gli altri invece è opportuno che si dimetta subito. Così lui o lei vengono eliminati all'istante dalla politica (almeno per un bel numero di anni) e, nel frattempo, il Capitano usufruisce di nuove elezioni basando tutta la campagna elettorale su questo piccolissimo e insignificante episodio. Viene spontanea ovviamente una domanda: è più giusto il Diritto Celoduro o il Diritto di tutti gli altri? Questo non si sa ancora ma sicuramente lo scopriremo vivendo. https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.ilmessaggero.it/AMP/politica/armando_siri_indagato_lega_eolico_oggi_ultime_notizie-4438104.html&ved=2ahUKEwj-gNzF-dnhAhUK3KQKHdMIB4gQ0PADMAl6BAgIECg&usg=AOvVaw2UGF4Nw1-SVMKG89w3terY
  26. Povero Cazzaro !! Sei un volgare Falsario oltre ad un impostore svergognato !! Perdipiu’ sei anche un semianalfabeta che ti atteggi a competente onnicomprensivo dedicandoti al copiaincolla tout court solo per soddisfare il tuo stroppiante ego, molto probabilmente di ingegnere (?) fallito , allo scopo di accreditarti come “competente “ sul forum . Ed allora sei costretto ad avvelenare i pozzi per coprire le bufale continue che immetti nel forum . Ed in questa operazione ti dimostri un Falsario giocando sui termini e confidando che sul forum non c’è nessun esperto particolare che può contraddire le panzane che dici . Però ci sono i più attenti !! Quelli che non incanti !! Quelli che ti dimostrano quanto sei Bufalaro !! E questo post e’ la dimostrazione plastica di quel che affermo . Giochi sul termine “colonnina “ sapendo benissimo che non e’ il termine giusto . Ma ti serve per declamare, numericamente ,ed ad uso storioni, dei dati completamente falsi e mettendo in bocca a Renzi parole che non ha mai detto . O meglio , non ha detto nei termini che un Bufalaro del tuo livello vuol far apparire con lo scopo di denigrare l’ex Caudillo. Il tanto vituperato numero “20.000”, non si riferiva alle colonnine bensì alle centraline di ricarica elettrica. Eccolo qua il termine giusto : Centralina di carica elettrica . Ora , per i dotati di grandissima pazienza oltre che di grandissimo interesse, invio il video da cui il Cazzaro di Napoli prende spunto per la solita bufala contro Renzi . Gli appartenenti a quelle 2 categorie citate sopra decidano pure se ascoltarlo o meno ( dura oltre 2 ore , nda). Poi possiamo pure riparlarne . P. S. Ad oggi le centraline di carica elettrica in Italia sono oltre 3.000. L’Italia si colloca al quinto posto in Europa . Non male considerando il numero dell’immatricokato elettrico che invece piazza l’Italia oltre il ventesimo posto. Entro il 2022 l’Italia , grazie al “renziano” Starace A.D. di Enel avra’ installato sul territorio nazionale 14.500 centrali di carica elettrica . https://youtu.be/vsfTgZU8P3w
  1. Carica più attività