Attività

Questo stream si aggiorna in automatico   

  1. Ultima ora
  2. Non ci siamo elettrauto , non ci siamo !! Leggere vuol dire farsi o cecare di farsi una cultura aldilà del titolo di studio . Significa arricchirsi individualmente , conoscere , sapere !! Tu sapessi quante persone con appena la terza media , ma che si sono arricchite con la lettura , hanno più cultura di tanti laureati . Provaci pure te , non e’ mai tropp o tardi .
  3. Nuovi problemi per Nike, che è stata costretta a ritirare un paio di scarpe a causa delle accuse degli indiani di Panama. Si trattava di una versione delle Air Force 1 ideata per celebrare Porto Rico. Gli avvocati del gruppo indigeno, però, hanno accusato la società di violazione di proprietà intellettuale per aver utilizzato dei loro disegni tradizionali senza permesso sulle sneaker. In particolare si tratta di un disegno multicolore chiamato 'Mola', del popolo Kuna. «Ci scusiamo per la rappresentazione inesatta del modo in cui originariamente è stata concepita la Nike Air Force 1 'Puerto Rico' 2019. Pertanto il prodotto non sarà disponibile», ha fatto sapere la società. «Non siamo contrari alla commercializzazione della nostra 'Mola', ciò a cui ci opponiamo è che venga fatto senza consultarci prima», ha detto Belisario López, leader della comunità di Kuna Yala. Peccato sono davvero belle, potevano trovare un accordo! https://www.tio.ch/dal-mondo/economia/1371071/la-scarpa-offende-gli-indiani-di-panama-nike-la-ritira
  4. MENTRE TU DOVRESTI , SCRIVERE MENO C.A.Z.ZA.T.E . IO HO ANCORA CAPACITA' DI APPRENDERE , MENTRE TU S.T.R.O.N.Z.O . LO RIMANI FINCHE CAMPI. NON TI CONSIDERO LA M.E.R.D.I.N.A DEL FORUM PERCHE' MI "DAI" DELL'ELETTRAUTO , E' LA VERITA' X 10 ANNI MA SE LO STUDIO RENDE LE PERSONE COME TE , CREDO CHE Qualcosina E' ANDATA STORTA.. PS. CURATI , ALLA PROSSIMA TUA AZ ZA TA , è certo che ve ne saranno altre
  5. Il film su Tommaso Buscetta, scoppia la polemica: "Da orfano della strage, è solo marketing". La risposta di Favino Botta e risposta su Instagram tra Giovanni Montinaro e Pierfrancesco Favinoche interpreta Tommaso Buscetta nel 'Il traditore' di Marco Bellocchio. Montinaro, figlio di Antonio, caposcorta di Giovanni Falcone e uno dei tre uomini in divisa (gli altri due erano Rocco Dicillo e Vito Schifani) morti con il giudice a Capaci, non ha affatto apprezzato la scelta di far uscire il film di Bellocchio, unico italiano in concorso a Cannes, il 23 maggio, anniversario dell'attentato. E così scrive sul social network: "Sinceramente, l'uscita nelle sale il 23 maggio è solo marketing, da orfano di quella strage mi permetto di scrivere che è decisamente offensivo. Nulla di personale, da ignorante in materia, la considero un attore fenomenale. Saluti Giovanni Montinaro". Pierfrancesco Favino, letto il commento, ha risposto: "Caro Giovanni, credo di poterla rassicurare circa il desiderio, nella scelta della data, di omaggiare e ricordare quel giorno senza retorica e senza il desiderio di approfittare di un evento così tragico. Le assicuro anche che nel film non troverà niente che potrà farglielo pensare. La saluto con affetto e la ringrazio di avermi scritto" Io credo che Giovanni Montinaro abbia ragione, ci vuole un sacro rispetto per questo avvenimento e questi uomini https://spettacoli.tiscali.it/cinema/articoli/Il-film-su-Tommaso-Buscetta-scoppia-la-polemica/
  6. Oggi
  7. Non devi inalberarti sai elettrauto ?? Te sei la prova vivente che forse , e ripeto il forse , sarebbe stato meglio tu avessi letto qualche libro in più e cambiare meno batterie sulle auto ...
  8. Non era mia intenzione enfatizzare ma almeno spiegare un po’ di più i dettagli del provvedimento . Sono schifato da chi , dicendo di essere di sx , continua a parlare di elemosina e mancia . Non si rende neanche conto che queste parole offendono chi , di questo provvedimento , ne ha beneficiato e che ora , grazie a questo governicchio pericoloso e di scappati da casa , rischia di perderlo per far pagare meno tasse a chi ha estremamente di più di loro . Tutto qui .
  9. I non interesssti passino oltre ...https://www.facebook.com/darioballini/videos/10219680939840472/
  10. Mi pare condivisibile. Ma non è necessario enfatizzare come se gli 80 euro fossero stati la rivoluzione bolscevica. Sono stati una forma di sostegno al reddito. La vergogna dei grullopadani è quella di abolirli per dare la Flat tax. Togliere a redditi già medio bassi 960 euro annui per spalmarli anche sui redditi più alti. Risultato: per uno che ha 1.500 euro al mese, diranno che con la Flat tax recupera quel che gli rubano. Pareggio 0-0 e palla al centro, se va bene. Chi ne godrà saranno i redditi oltre 18.000 euro l'anno, ma chi farà bingo sono i grandi evasori: avendo già la Flat tax di fatto, l'avranno anche di diritto.
  11. SEMPRE PIU' GROSSE LE SCRIvACCHINATE DEL SISTER MARK PS. quanto ci costarono ci costa quell'accordo ???????? immigrazione-italia-venduta-per-80-euro-chissa-se-al-cambio-sono-30-denari.htm
  12. Stai blaterando a caso, mi auguro che tu te ne renda conto!
  13. Gli 80 euro sono stati la più grande operazione di sinistra mai fatta in Italia. Dal 2014 in poi, il PD ha recuperato circa 10 miliardi ogni anno e li ha distribuiti tra 11,3 milioni di italiani che con uno stipendio inferiore a 1.500 euro al mese avrebbero seriamente rischiato di essere risucchiati nella zona povertà. Dal maggio 2014 nelle buste paga dei lavoratori dipendenti che guadagnano meno di 1.500 euro ci sono 80 euro netti in più. Al mese e per sempre !! 960 euro all’anno che per chi percepisce redditi medio bassi fa la differenza. Un’entrata stabile, un sostegno concreto, checché ne dica chi non ha mai dovuto fare i conti a fine mese per far quadrare il bilancio di una famiglia. Se il Pd tornerà al governo l’intenzione è quella di estenderlo anche a tutti i figli minorenni: 80 euro per ciascun figlio minorenne. Perché aiutare il ceto medio non è una mancia, non è uno slogan come afferma il Cazzaro di Napoli . E’ semplicemente una cosa giusta. Nel precedente governo gli 80 euro sono stati il cuore e il punto di partenza di un’operazione molto più vasta di riduzione delle tasse e di aumento del potere d’acquisto degli italiani. Un’operazione di crescita ed equità sociale che il PD vuole portare avanti. Eppure , gli 80 euro , sono stati una delle misure per cui il Partito Democratico ha ricevuto più critiche. Hanno provato a far credere che si trattasse di una misura spot, di un bonus una tantum. Alla fine, visto che gli 80 euro continuavano ad arrivare mese dopo mese costituendo il più grande incremento di stipendio mai ottenuto dal ceto medio, taluni politici di una precisa parte politica e con cui mai e poi mai il PD si alleerà, si sono messi a insultare il Pd e oltre 11 milioni di italiani parlando di “mancia elettorale”. A un certo punto il M5S.tronzi ha addirittura accusato il Partito Democratico di aver dato gli 80 euro per farseli poi restituire. Ahahahaha Cos’era successo in realtà? Che chi aveva guadagnato di più di 1.500 euro, andando oltre la soglia annua dei 25 mila euro, ha dovuto restituire il bonus. Nel contempo , però , un milione e mezzo di lavoratori hanno scoperto di averne diritto e lo hanno incassato (ma questo Il Cazzaro di Napoli si e’ ben guardato dal dirlo) con l’effetto che i soldi restituiti ai cittadini (599 milioni) risultarono di più di quelli che i cittadini, senza requisiti, dovettero restituire allo Stato (507 milioni). Già con la legge di stabilità 2016 il bonus 80 euro fu allargato anche a chi presta servizio nelle forze armate e dell’ordine e nei Vigili del fuoco. Lo hanno percepito anche i lavoratori che hanno percepito la disoccupazione NASpI , la Dis-coll (indennità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati), l’indennità di mobilità ordinaria, disoccupazione edile, e pure la cassa integrazione guadagni, la malattia o la maternità hanno diritto al bonus 80 euro. L’Agenzia delle Entrate ha infatti spiegato che tra i beneficiari del bonus 80 euro rientra anche chi usufruisce di prestazioni a sostegno del reddito perché considerati redditi appartenenti alla stessa categoria di quelli sostituiti o perso. La prova che gli 80 euro hanno funzionato sta nei dati sui consumi. Dati prodotti dalla Banca d’Italia, non dal Pd , chiaro Cazzaro di Napoli ?? Questi dati ci dicono che il 90% del bonus è stato speso in consumi, che i consumi sono aumentati di circa 3,5 miliardi di euro, vale a dire che il 40% dell’aumento totale delle spese delle famiglie dal 2014, che gli italiani hanno speso il 20% in più in generi alimentari e il 30% in più per mezzi di trasporto, pari a circa il 50-60% del bonus totale. Infine, che l’incremento maggiore dei consumi si è registrato per le famiglie a basso reddito (80%). Una misura di sinistra, appunto. E chi la contesta , la aborre e non e’ d’accordo può pure dire di essere di sx ma in realtà di sx , al suo interno , ha veramente poco .
  14. Gli 80 euro sono stati la più grande operazione di sinistra mai fatta in Italia. Dal 2014 in poi, il PD ha recuperato circa 10 miliardi ogni anno e li ha distribuiti tra 11,3 milioni di italiani che con uno stipendio inferiore a 1.500 euro al mese avrebbero seriamente rischiato di essere risucchiati nella zona povertà. Dal maggio 2014 nelle buste paga dei lavoratori dipendenti che guadagnano meno di 1.500 euro ci sono 80 euro netti in più. Al mese e per sempre !! 960 euro all’anno che per chi percepisce redditi medio bassi fa la differenza. Un’entrata stabile, un sostegno concreto, checché ne dica chi non ha mai dovuto fare i conti a fine mese per far quadrare il bilancio di una famiglia. Se il Pd tornerà al governo l’intenzione è quella di estenderlo anche a tutti i figli minorenni: 80 euro per ciascun figlio minorenne. Perché aiutare il ceto medio non è una mancia, non è uno slogan come afferma il Cazzaro di Napoli . E’ semplicemente una cosa giusta. Nel precedente governo gli 80 euro sono stati il cuore e il punto di partenza di un’operazione molto più vasta di riduzione delle tasse e di aumento del potere d’acquisto degli italiani. Un’operazione di crescita ed equità sociale che il PD vuole portare avanti. Eppure , gli 80 euro , sono stati una delle misure per cui il Partito Democratico ha ricevuto più critiche. Hanno provato a far credere che si trattasse di una misura spot, di un bonus una tantum. Alla fine, visto che gli 80 euro continuavano ad arrivare mese dopo mese costituendo il più grande incremento di stipendio mai ottenuto dal ceto medio, taluni politici di una precisa parte politica e con cui mai e poi mai il PD si alleerà, si sono messi a insultare il Pd e oltre 11 milioni di italiani parlando di “mancia elettorale”. A un certo punto il M5S.tronzi ha addirittura accusato il Partito Democratico di aver dato gli 80 euro per farseli poi restituire. Ahahahaha Cos’era successo in realtà? Che chi aveva guadagnato di più di 1.500 euro, andando oltre la soglia annua dei 25 mila euro, ha dovuto restituire il bonus. Nel contempo , però , un milione e mezzo di lavoratori hanno scoperto di averne diritto e lo hanno incassato (ma questo Il Cazzaro di Napoli si e’ ben guardato dal dirlo) con l’effetto che i soldi restituiti ai cittadini (599 milioni) risultarono di più di quelli che i cittadini, senza requisiti, dovettero restituire allo Stato (507 milioni). Già con la legge di stabilità 2016 il bonus 80 euro fu allargato anche a chi presta servizio nelle forze armate e dell’ordine e nei Vigili del fuoco. Lo hanno percepito anche i lavoratori che hanno percepito la disoccupazione NASpI , la Dis-coll (indennità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati), l’indennità di mobilità ordinaria, disoccupazione edile, e pure la cassa integrazione guadagni, la malattia o la maternità hanno diritto al bonus 80 euro. L’Agenzia delle Entrate ha infatti spiegato che tra i beneficiari del bonus 80 euro rientra anche chi usufruisce di prestazioni a sostegno del reddito perché considerati redditi appartenenti alla stessa categoria di quelli sostituiti o perso. La prova che gli 80 euro hanno funzionato sta nei dati sui consumi. Dati prodotti dalla Banca d’Italia, non dal Pd , chiaro Cazzaro di Napoli ?? Questi dati ci dicono che il 90% del bonus è stato speso in consumi, che i consumi sono aumentati di circa 3,5 miliardi di euro, vale a dire che il 40% dell’aumento totale delle spese delle famiglie dal 2014, che gli italiani hanno speso il 20% in più in generi alimentari e il 30% in più per mezzi di trasporto, pari a circa il 50-60% del bonus totale. Infine, che l’incremento maggiore dei consumi si è registrato per le famiglie a basso reddito (80%). Una misura di sinistra, appunto. E chi la contesta , la aborre e non e’ d’accordo può pure dire di essere di sx ma in realtà di sx , al suo interno , ha veramente poco . Saluti
  15. Mi scuso per la botta di evasore fiscale, dovuta all'ira per la sua iniziale insinuazione circa i privilegi di cui godrei grazie a Renzi. Per il resto, confermo la diversità di vedute. Lei mette innanzitutto la carità verso gli ultimi, io i diritti e gli interessi dei lavoratori dipendenti. Convinto da sempre che quando sono tutelati i diritti dei lavoratori, ne godono anche i disoccupati e i clochard. Che è il contrario del luogo comune che oppone "garantiti" e "non garantiti", e che si è tradotto in una trentennale politica bipartisan. Togliere diritti ai garantiti per non darne ai non garantiti, licenziare occupati per non assumere disoccupati.
  16. Giorgio Bertola "classe" 1970 TO GiorgioBertola_curriculum.htm
  17. Quanti di voi si riconoscono … ho appena visionato alcuni filmati dal titolo – idioti sul lavoro – divertenti e comici … buona visione a voi e rideteci sopra. Le assurdità capitano agli altri, … forse.
  18. Finché starà in galera non morirà di fame. Ma quando uscirà, troverà ancora qualche amico generoso, che lo porterà in gita in barca?
  19. Per quanto riguarda gli 80 euro sono pienamente d'accordo con il sig. Fosforo. Potevano essere usati per creare lavoro. Giustifico comunque er bomba, perché, forse, voleva far capire ai datori di lavoro che le paghe sono davvero basse. Ma forse, e più semplicemente, la mancetta serviva per attirare qualche voto in più.
  20. Ieri
  21. Dipende da caso a caso. Se si trova la propria compagna o compagno a letto con un altra persona (come nei film), c'è poco da perdonare. Se si tratta "solamente" di complimenti troppo espliciti fatti verso altre persone, sms segreti, e robe simili, c'è del margine per perdonare. Ma anche in questi casi, comunque, più che perdonare, c'è da discutere per capire qual'è il problema. Solo allora si può effettivamente decidere se perdonare o meno. Su alcuni portali che promuovono siti di incontri extraconiugali, come questo http://www.migliori-siti-incontri.com/incontri_extraconiugali.html , vengono forniti tutta una serie incredibili di motivi per cui si tradisce. Se volete capite cosa c'è alla base dei tradimenti, vi consiglio di dargli un'occhiata.
  22. Cerca di pesare le parole. Se mi accusi di evasione fiscale allora io potrei accusarti di terrorismo o di pe-do-filia. Potrei giurarti sulla testa della mie figlie di non avere mai evaso scientemente un euro, ma che dico, manco una lira in vita mia, pur avendone avute e avendone tuttora ogni possibilità. Mi limito a ricordarti che in questo forum nessuno ha scritto più di me (centinaia di post) contro gli evasori e contro l'evasione fiscale. Quella che, insieme alla corruzione, alla giustizia colabrodo e alla "peggiocrazia" (così ho chiamato per anni il governo dei peggiori e dei non meritevoli, prima di scoprire il termine esatto: kakistocrazia), costituisce una delle 4 piaghe incancrenite di questo sfortunato paese. Mi sembravi un forumista serio ed educato, e non privo di acume, quindi mi ha sorpreso questa tua accusa gratuita, ma soprattutto non capisco come possa sfuggirti, se sei di sinistra, l'evidente inequità della mancia renziana. Che poteva essere destinata alla stessa fascia di reddito degli attuali percettori, o forse anche leggermente più estesa verso l'alto, ma solo DOPO avere garantito un sussidio di sopravvivenza agli indigenti e solo applicando un razionale e costituzionale criterio di selezione e progressione (es. non 80 euro a tutti ma da zero a 200 euro in relazione all'ISEE familiare). Ti sfugge anche che una decina di miliardi l'anno ben investiti potevano risultare più utili, sul medio o lungo periodo, agli attuali percettori e ai loro figli in cerca di lavoro. Se io sono malato (mentale) di renzite, allora che mi dici dei tanti che in questo forum sono ossessionati dai 5Stelle e li condannano e li insultano dalla mattina alla sera e a prescindere? Le (rare) cose giuste e di sinistra fatte o pensate dal morto di fama io le ho sempre riconosciute. Per es. la parte della riforma costituzionale che sottraeva poteri alle Regioni (peraltro assurdamente non applicata alle Regioni a statuto speciale, quelle che di poteri e privilegi ne hanno più di tutte). Avrei perdonato o dimenticato molti errori e molti disastri del morto di fama, inclusa quella riformaccia scritta con i piedi, inclusa l'occupazione della Rai a suo tempo ridotta a Telerenzi, inclusa la rottamazione quasi riuscita della Sinistra, incluso il fascistoide Italicum, incluso perfino il patto costituente con un delinquente appena condannato, se avesse mantenuto la sua promessa di lasciare la politica. Ma non puoi condizionare, non puoi ricattare, non puoi prendere in giro il popolo sovrano su una cosa importante come un referendum che mette in gioco 47 articoli della Costituzione. Certe cose possono dimenticarle solo i sudditi, i faziosi, i superficiali e gli smemorati patologici, io no.
  23. A ME "BASTA" IL MEZZOSCEMO PER DARLE UN:::::::::::::::::: IO PENSAVO PIU' A DEMENZA SENILE , MA MEZZOSCEMO RENDE UGUALMENTE LA SITUAZIONE CLINICA
  24. Però in effetti non ne parla più nessuno eppure è li intonsa , quota cento nulla cambia ... se non favorire persone che certamente potevano continuare a lavorare mentre quelli che veramente ne avevano bisogno , lavori usuranti e le donne, non la possono utilizzare per il semplice motivo che è troppo punitiva già così come era prendevano poco e con le penalizzazioni rimetterci il 30 % diventa impossibile andare in pensione.
  25. ma sempre padani e di destra sono...guerra di ladri a casa loro
  26. Finalmente! Il mezzoscemo pisano ha trovato nuovamente qualcuno, con cui limonare nel forum. Una notizia che rallegrerà senz’altro anche Sardonico. Dopo le elezioni si ricomincia con il tiro dinamico sulla croce rossa. BrS
  27. Borghezio è un morto di fame. Vuoi mettere Formigoni ? La Corte dei Conti vuole indietro 60 milioni !!!
  1. Carica più attività