ILRICATTO DELLA CAMERATA

La  camerata  dice , e notate  dice  non  fa  , che  collaborerà  ma   vuole  la garanzia  da Mattarella   che  poi a  fine  emergenza  si  facciano  nuove  elezioni , ora  le    elezioni  valide    almeno lo erano  con  il  governo gialloverdenero ,   sono  state  nel 2018 e la  scadenza  naturale   è nel  2023 fatto  salvo  che  non  ci  sia  più  maggioranza  a  sostenere  un  governo ed    non  è lei e  nemmeno  i  suoi  camerati all'opposizione  a  farlo  cadere  o a  farne  nascere  uno  nuovo.... pertanto  si rassegni e  aspetti  o la caduta  del  governo (  non sarà per  il  suo blaterare  ) o la  scadenza   NATURALE   ... e  aggiungo 

Questi esseri maldestri  incapaci bravi solo a rubare, calunniare e criticare qualsiasi decisione prenda il governo.

Si sarei proprio curioso però  di  vederli al  governo in  questo  momento , o forse è meglio di no, dato l'esperienza degli anni precedenti, altrimenti sarebbe un ennesimo disastro per tutti.

Ma lo volete capire oppure no, oppositori del men ga, che siamo in una situazione in cui è molto difficile prendere delle decisioni e non penalizzare nessuno ?

È troppo facile puntare il dito contro gli altri , senza riflettere su quello che fareste al loro posto, voi della parola responsabilità, non sapete neanche il significato.

Fate un esame di coscienza, cosa è stato fatto di buono per l'Italia negli anni precedenti con voi al governo ? Qualcuno dice "una beata ......"

Perciò siate ragionevoli, rimanete al vostro posto e fate prendere le decisioni per l' Italia, a chi ha più cervello ed è più competente di voi

 

                    NON  SCORDATE   IL  2011 E  QUELLA   FUGA 

                 DAL  PORTONE  POSTERIORE   DEL  QUIRINALE 

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

IL CAZZARO VERDE
25/6  Non terrorizzate le persone non ci sarà una seconda ondata
20/10 Non si è fatto niente per evitare la seconda ondata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
47 minuti fa, pm610 ha scritto:

122440864_2427003824267548_5035672295893416077_o.jpg?_nc_cat=108&ccb=2&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=M6zGi72gqbAAX_gVyZR&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=95639b16be67beff1eb06685888ffcaa&oe=5FBE3063

Sig pm610 bisogna che si rassegni; questi signori sono all'opposizione, non può dare loro colpe che sono solo di chi è attualmente al governo e sta governando male altrimenti fa come quel lupo...

Un lupo vide un agnello che beveva ad un torrente, sotto di lui, e gli venne voglia di mangiarselo. Così, gli disse che bevendo, sporcava la sua acqua e che non riusciva nemmeno a bere.
“Ma tu sei a monte ed io a valle, è impossibile che bevendo al torrente io sporchi l’acqua che scorre sopra di me!” rispose l’agnello. Venuta meno quella scusa, il lupo ne inventò un’altra: “Tu sei l’agnello che l’anno scorso ha insultato mio padre, povera anima!”. E l’agnello, di nuovo, gli rispose che l’anno prima non era ancora nato, dunque non poteva aver insultato nessuno.
“Sei così bravo a trovare delle scuse per tutto” gli disse il lupo “ma io non posso mica rinunciare a mangiarti!” e saltò addosso al povero agnellino.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, etrusco1900 ha scritto:

Sig pm610 bisogna che si rassegni; questi signori sono all'opposizione, non può dare loro colpe che sono solo di chi è attualmente al governo e sta governando male altrimenti fa come quel lupo...

Un lupo vide un agnello che beveva ad un torrente, sotto di lui, e gli venne voglia di mangiarselo. Così, gli disse che bevendo, sporcava la sua acqua e che non riusciva nemmeno a bere.
“Ma tu sei a monte ed io a valle, è impossibile che bevendo al torrente io sporchi l’acqua che scorre sopra di me!” rispose l’agnello. Venuta meno quella scusa, il lupo ne inventò un’altra: “Tu sei l’agnello che l’anno scorso ha insultato mio padre, povera anima!”. E l’agnello, di nuovo, gli rispose che l’anno prima non era ancora nato, dunque non poteva aver insultato nessuno.
“Sei così bravo a trovare delle scuse per tutto” gli disse il lupo “ma io non posso mica rinunciare a mangiarti!” e saltò addosso al povero agnellino.

Il Governo ha una sola responsabilità: non aver usato il pugno di ferro con questa gentaglia. Negazionisti assassini per i quali il fatturato aziendale vale più della vita degli anziani.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Il Governo ha una sola responsabilità: non aver usato il pugno di ferro con questa gentaglia. Negazionisti assassini per i quali il fatturato aziendale vale più della vita degli anziani.

Sig cortomaltese è sicuro che la colpa non sia invece dei mancati distanziamenti sui mezzi di trasporto? guarda caso che i contagi sono ripresi dopo l'apertura delle scuole;   di noleggiare i Bus turistici fermi nelle autorimesse per trasportare i ragazzi a scuola in modo da dividere i flussi degli studenti dai flussi di chi andava a lavorare  chi è al governo non  se lo è nemmeno posto... pensavano ai banchi a rotelle...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, etrusco1900 ha scritto:

Sig cortomaltese è sicuro che la colpa non sia invece dei mancati distanziamenti sui mezzi di trasporto? guarda caso che i contagi sono ripresi dopo l'apertura delle scuole;   di noleggiare i Bus turistici fermi nelle autorimesse per trasportare i ragazzi a scuola in modo da dividere i flussi degli studenti dai flussi di chi andava a lavorare  chi è al governo non  se lo è nemmeno posto... pensavano ai banchi a rotelle...

Provi a citare alcuni casi di contagi avvenuti su aerei, bus, treni o metro....

Con nomi e cognomi, sennò la sua testa una illazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Provi a citare alcuni casi di contagi avvenuti su aerei, bus, treni o metro....

Con nomi e cognomi, sennò la sua testa una illazione.

evidentemente lei vive nel mondo dei sogni e non guarda le immagini che arrivano da TUTTI i canali televisivi dell'affollamento sui mezzi pubblici e nelle metropolitane; poi evidentemente lei non usa i mezzi pubblici o non conosce nessuno che li utilizza  anziché parlare di nomi e cognomi guardi i numeri tutti successivi alla riapertura delle scuole; poi evidentemente non ha parlato e non parla con gli esercenti di bar e ristoranti, dovrebbe sentire con le sue orecchie quello che dicono

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

evidentemente lei vive nel mondo dei sogni e non guarda le immagini che arrivano da TUTTI i canali televisivi dell'affollamento sui mezzi pubblici e nelle metropolitane; poi evidentemente lei non usa i mezzi pubblici o non conosce nessuno che li utilizza  anziché parlare di nomi e cognomi guardi i numeri tutti successivi alla riapertura delle scuole; poi evidentemente non ha parlato e non parla con gli esercenti di bar e ristoranti, dovrebbe sentire con le sue orecchie quello che dicono

13 luglio: 169 casi

13 settembre: 1.456 casi

Le scuole erano ancora chiuse, ma l'epidemia era già ripartita.

E le elezioni regionali di metà settembre ?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Le scuole erano ancora chiuse, ma l'epidemia era già ripartita.

certo un aiuto alla ripresa dei contagi l'avevano data le discoteche, i vu cumprà sulle spiagge, il mancato distanziamento degli ombrelloni, i mancati controlli che dovevano esserci e non ci sono stati, poi la riapertura delle scuole, con il mancato distanziamento sui mezzi di trasporto,  con l'ovvio sfasamento di alcuni giorni, ha dato il colpo di grazia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

certo un aiuto alla ripresa dei contagi l'avevano data le discoteche, i vu cumprà sulle spiagge, il mancato distanziamento degli ombrelloni, i mancati controlli che dovevano esserci e non ci sono stati, poi la riapertura delle scuole, con il mancato distanziamento sui mezzi di trasporto,  con l'ovvio sfasamento di alcuni giorni, ha dato il colpo di grazia

Gli assembramenti   organizzati dal  coso  erano  molti  di  più  dei  vu  cumprà in  spiaggia o meglio un  solo dei  suoi assembramenti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963