Napoli: guerriglia urbana contro De Luca

19 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Certo che bisognerebbe scioglierli. Applicando la Costituzione che vieta espressamente la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista. Ed è del tutto chiaro ed evidente che Casapound e Forza Nuova sono due formazioni neofasciste. Altrimenti cosa sono, nostalgici dei pantaloni alla zuava? Ammiratori degli antichi romani, quelli che si salutavano a braccia tese? Ma nel paese di Pulcinella gli consentiamo pure di presentarsi alle elezioni. Molto più seri di noi i greci che hanno sciolto Alba Dorata, che era stato il terzo partito del paese e che ha tuttora parlamentari europei. In molti paesi seri sarebbe stata sciolta anche la Lega Nord, quella di Bossi e Maroni, e pure di Salvini fino al 2018. La quale aveva all'art.1 dello statuto la secessione della cosiddetta Padania. In palese violazione dell'art.5 della Costituzione, secondo il quale la Repubblica è una e indivisibile. In realtà non mi risulta che la Lega Nord sia stata sciolta, è  stata solo affiancata dal partito di Salvini. Pensiamo come sarebbe bella l'Italia se fosse un paese serio. Niente neofascisti, Salvini che farebbe il bagnino, Berlusconi a raccontare barzellette a Formigoni durante l'ora d'aria. 

Proprio xché siamo in democrazia, non bisogna chiedere lo scioglimento di nessun avversario politico, altrimenti sarebbe davvero la dittatura anche se di altro colore,quindi fosforo non siamo d'accordo con lei..già il vento di fascismo si sente sulla faccia, noi ci preoccupiamo quando osserviamo che tutti la pensano allo stesso modo,in questa pandemia..oppure per meglio dire e ardire.. si sente solo una campana, come in questa campagna anti Covid,e mai possibile che tutti ,ma proprio tutti i giornalisti, politici,esponenti mediatici stiano dalla stessa parte sulle restrizioni, e misure di sicurezza e prevenzione?? La pluralità di espressione contraddistinta anche da scontro e diversità di opinioni e' il sale,la base di un paese che si riconosce nella democrazia, insomma a noi le mode imposte ,il pensiero unilaterale, dei comportamenti e pensiero, ci fa venire i brividi, basta che marchiano con un numero sulla pelle, e il gioco di regime è bello che fatto, sta di fatto che agli italiani piace il balcone, vieppiù di qualcuno che pur non essendo nero,ma rosso,o bianco vorrebbe che la sua parte e idea prevalesse,in un modo o nell'altro,coi sotterfugi immondi,se necessario anche con la forza, insomma persone meglio da perdere che trovare, i toni aspri, la reprimenda, i se e i ma,fanno parte del gioco, quando invece non ci sono.. a noi interessano poco i vezzeggiativi, tanto,sappiamo di esprimere un idea che nella società civile ha le sue manifestazioni, coi cortei, e scese in piazza, non esiste solo un pensiero uniforme e ben delineato, ma ogni voce deve avere il suo spazio senza essere censurata, chi la chiede ...e solo un uomo piccolo piccolo xché incapace di avere un confronto ,e di non sopportare coloro che non la pensano come lui, come gli st*a*lke*r perseguitano dato che non hanno oltre il delirio e la   mania  di controllo altro strumento 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

26 messaggi in questa discussione

Il 24/10/2020 in 14:47 , etrusco1900 ha scritto:

guardavo ieri sera in televisione la diretta su Sky , li a Napoli non erano semplicemente in otto; poi giustamente lei può dire che era una cosa organizzata, che c'era di mezzo la camorra e gli spacciatori, ma non si può negare che il problema esista, abbiamo un governo che aveva tutto l'estate a disposizione per preparare l'autunno, per predisporre i trasporti, per separare i ragazzi che vanno a scuola dalle persone che vanno a lavorare, invece non hanno fatto niente, o meglio qualche cosa l'anno fatta, hanno vanificato i sacrifici che tutti noi abbiamo fatto la scorsa primavera riaprendo discoteche, sale da ballo, non controllando movida e spiagge dove extracomunitari senza mascherina giravano indisturbati di ombrellone in ombrellone, mente ragazzine senza mascherina si proponevano per fare treccine alle signore, come se il virus non fosse mai esistito,

Se  leggesse   e capisse   la  foto  non  riguarda  Napoli ... ma   mi  sembra   che  non riguardi  comunque  solo   il  governo  dato  che  la  Sanità  è responsabilità diretta  delle  Regioni  Rosse  o  nere  che  siano...

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963