Covid 19 : italiani popolo deboluccio

Insomma quello che vale x gli italiani, come mascherina e distanziamento, non vale per altri essere umani, avete mai sentito un migrante oppure un marocchino deceduto x Covid?? Anche Valentino Rossi e Federica Pellegrini come rappresentante del popolo italiano dimostrano di avere pochi anticorpi, di non adattarsi all'ambiente e non essere all'altezza per la sfida con il virus ,che vogliamo farci?? Meglio convolare a nozze con un esponente dei paesi nord africani, i figli sicuramente avranno più difese,e saranno più forti,insomma il cambio di specie è in atto, purtroppo irreversibile per i vecchi abitanti del bel paese

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

25 messaggi in questa discussione

Covid 19 : italiani popolo deboluccio

 

ho sempre avuto dei dubbi in proposito...

poi leggendoti l'illuminazione e la certezza.

 

9_9

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La certezza di cosa sig il pignonista, che i marziani hanno bisogno di una maestra di sostegno?  Quelli bravi almeno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, il.pignonista ha scritto:

Covid 19 : italiani popolo deboluccio

 

ho sempre avuto dei dubbi in proposito...

poi leggendoti l'illuminazione e la certezza.

 

9_9

ps. così tanto per chiarire, secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della sanità, anno 2015, l'Italia per le aspettative di vita si piazza al 6° posto su scala mondiale,  con una media di 82,7 anni (84,8 donne e 80,5 uomini)

La Tuniusia, primo fra i paesi Nordafricani si piazza al 63° posto con una media di 75,3 anni (77,8 donne e 73 uomini)

 

Così tanto per chiarire.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, il.pignonista ha scritto:

Covid 19 : italiani popolo deboluccio

 

ho sempre avuto dei dubbi in proposito...

poi leggendoti l'illuminazione e la certezza.

 

9_9

Guardi..noi apparteniamo al popolo..e questa voce molto rumorosa..sul fatto che i migranti non si ammalano..gira eccome,abbiamo scoperto l'acqua che bolle a 100gradi..del resto gli italiani non hanno mai goduto di buona salute..basta osservare..gli anziani sono tutti invalidi e vi sono anche schiere di giovani, non crediamo al fatto che siano tutti falsi invalidi, anzi..molti sono sotto stimati, hanno patologie che il governo non riconosce, avendo già un lungo elenco non si può dar retta a tutti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Azzzzz......ma siamo sicuri che i marziani non facciano parte della Spectre?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

Guardi..noi apparteniamo al popolo..e questa voce molto rumorosa..sul fatto che i migranti non si ammalano..gira eccome,abbiamo scoperto l'acqua che bolle a 100gradi..del resto gli italiani non hanno mai goduto di buona salute..basta osservare..gli anziani sono tutti invalidi e vi sono anche schiere di giovani, non crediamo al fatto che siano tutti falsi invalidi, anzi..molti sono sotto stimati, hanno patologie che il governo non riconosce, avendo già un lungo elenco non si può dar retta a tutti 

Vede signor marziano bvravo, noi italiani siamo essere umani, come la maggior parte degli esseri senzienti esistenti sul pianeta, siamo soggetti altre che al Covid ad una nutrita schiera di malattie molte delle quali invalidanti e spesso mortali, come tumori, ictus, infarti, per citarne alcuni, anche meningite ma a questa alcune volte si sopravvive.

9_9

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, il.pignonista ha scritto:

Vede signor marziano bvravo, noi italiani siamo essere umani, come la maggior parte degli esseri senzienti esistenti sul pianeta, siamo soggetti altre che al Covid ad una nutrita schiera di malattie molte delle quali invalidanti e spesso mortali, come tumori, ictus, infarti, per citarne alcuni, anche meningite ma a questa alcune volte si sopravvive.

9_9

Diciamo che..gli italiani sono più soggetti al Covid19, difatto il numerino che la statistica osserva dei dati ufficiali è molto al ribasso, del resto lo sanno tutti che siamo un popolo di salute cagionevole, dopo i 70anni gli anziani sono tutti rinco...e pieni di patologie, vanno avanti a medicine, i giovani e giovanissimi sono tossici e psicologicamente labili..mettiamoci pure che non sappiamo più fare figli, e il quadretto è servito, noi pensiamo che alcuni forumisti nello scrivere certe sciocchezze siano pure loro invalidi..altri saranno laureati in stronzologia..e in via diretta ad una seduta psichica, insomma da vicino non siete normali,meglio immettere il distanziamento ..altro che Covid..rischiamo che ci attaccate una malattia mentale 

Modificato da marzianobravo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non c'è dubbio sig. Marziano le arie terrestri sono spesso invalidanti per chi proviene da pianeti privi di una atmosfera come la nostra. E lei sembra confermarlo.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A proposito di covid  se non erro in alcune regioni del sud Italia durante tutta la primavera e gran parte dell'estate vantavano di non aver avuto casi di contagio gli appestati erano i settentrionali debolucci ed inclini geneticamente alla malattia , ora invece e purtroppo anche lì ci sono tanti e tanti casi di covid .... mi sorge un dubbio .... ma in quelle regioni quanti tamponi facevano ? e che tamponi facevano? perchè se in quelle regioni a suo tempo non sono state prese le giuste misure ora qualcuno si dovrà giustificare o no?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mylord611 ha scritto:

A proposito di covid  se non erro in alcune regioni del sud Italia durante tutta la primavera e gran parte dell'estate vantavano di non aver avuto casi di contagio gli appestati erano i settentrionali debolucci ed inclini geneticamente alla malattia , ora invece e purtroppo anche lì ci sono tanti e tanti casi di covid .... mi sorge un dubbio .... ma in quelle regioni quanti tamponi facevano ? e che tamponi facevano? perchè se in quelle regioni a suo tempo non sono state prese le giuste misure ora qualcuno si dovrà giustificare o no?

Ti devo correggere: a differenza del numero dei positivi rilevati, la mortalità, almeno in prima battuta, non dipende dal numero dei tamponi. E nella prima ondata la mortalità è stata senza dubbio molto più alta al Nord rispetto al Sud. Di conseguenza, ipotizzando costante tra Nord e Sud la letalità del virus, anche i contagi sono stati molto più numerosi al Nord. D'altra parte quando i contagi dilagano, come in Lombardia a marzo e aprile, il testing non riesce più a tenere il passo ed quindi molto probabile che, pur facendo assai più tamponi rispetto al Sud, il Nord avesse assai più casi di decessi non testati e non contati (per es. nelle RSA). Ovviamente, dato che la madre degli imb.ecilli è sempre incinta, ci sono stati dei meridionali che hanno considerato città come Bergamo come lazzaretti di appestati. Ma io francamente qui a Napoli ne ho incontrati pochissimi. Forse, a parti invertite, sarebbero stati molti di più i settentrionali a trattare noi come appestati. Ancora fino a pochi anni fa, quando il Napoli andava in trasferta a Bergamo, i tifosi dell'Atalanta accoglievano i nostri al grido di "colerosi" (per un piccolo focolaio di colera verificatosi nel 1973 a seguito di una partita di cozze importate dalla Tunisia) e "terremotati" (per il terremoto del 1980 in Irpinia). La stessa cosa accadeva a Verona e a Torino. Anzi quando si gioca con la Juve succede tuttora. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

2 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Ti devo correggere: a differenza del numero dei positivi rilevati, la mortalità, almeno in prima battuta, non dipende dal numero dei tamponi. E nella prima ondata la mortalità è stata senza dubbio molto più alta al Nord rispetto al Sud. Di conseguenza, ipotizzando costante tra Nord e Sud la letalità del virus, anche i contagi sono stati molto più numerosi al Nord. D'altra parte quando i contagi dilagano, come in Lombardia a marzo e aprile, il testing non riesce più a tenere il passo ed quindi molto probabile che, pur facendo assai più tamponi rispetto al Sud, il Nord avesse assai più casi di decessi non testati e non contati (per es. nelle RSA). Ovviamente, dato che la madre degli imb.ecilli è sempre incinta, ci sono stati dei meridionali che hanno considerato città come Bergamo come lazzaretti di appestati. Ma io francamente qui a Napoli ne ho incontrati pochissimi. Forse, a parti invertite, sarebbero stati molti di più i settentrionali a trattare noi come appestati. Ancora fino a pochi anni fa, quando il Napoli andava in trasferta a Bergamo, i tifosi dell'Atalanta accoglievano i nostri al grido di "colerosi" (per un piccolo focolaio di colera verificatosi nel 1973 a seguito di una partita di cozze importate dalla Tunisia) e "terremotati" (per il terremoto del 1980 in Irpinia). La stessa cosa accadeva a Verona e a Torino. Anzi quando si gioca con la Juve succede tuttora. 

 

Apparte il tifo dei tifosi,i quali hanno un cervello piccolo come una mosca e trovare un ultras intelligente è come cercare una mosca bianca, ad oggi non solo la Lombardia deve preoccupare ma anche la Campania e successivamente il Lazio, in estate ci siamo mischiati, poi gli sbarchi  hanno fatto il resto,se il Nord piange,il Sud non ride..De Luca pur con tutte le stagioni precedenti a girarsi i pollici,si è svegliato e ci va con la mano pesante, anticipando addirittura Fontana....quindi x fosforo si preannuncia un periodo molto duro,certamente seguito a ruota e accomunato con i bauscia a Milano, che bella coppia,di due ceppi in cui vi è odio e amore..anche se un Milanese e una napoletana,insieme non li abbiamo mai visto ,né sentito ..del resto l'unico gemellaggio possibile poteva essere questo..chissà se nella disgrazia non nascano almeno amori virtuali,xro' che si sciolgono come neve al sole,si sa la pandemia come tutte le questioni di sopravvivenza...rende un po' egoisti e cinici,insomma da....noi amiamo tutti...a....noi odiamo tutti.

#

Modificato da marzianobravo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, marzianobravo ha scritto:

, noi pensiamo che alcuni forumisti nello scrivere certe sciocchezze siano pure loro invalidi..altri saranno laureati in stronzologia..e in via diretta ad una seduta psichica, insomma da vicino non siete normali,meglio immettere il distanziamento ..altro che

giusto signor marziano bravo, un ottima sintesi, di fronte allo specchio.

  

xD  9_9

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, marzianobravo ha scritto:

lo sanno tutti che siamo un popolo di salute cagionevole

Ma i soggetti colpiti dal covit in tutte le parti del mondo?....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, marzianobravo ha scritto:

Apparte il tifo dei tifosi,i quali hanno un cervello piccolo come una mosca e trovare un ultras intelligente è come cercare una mosca bianca, ad oggi non solo la Lombardia deve preoccupare ma anche la Campania e successivamente il Lazio, in estate ci siamo mischiati, poi gli sbarchi  hanno fatto il resto,se il Nord piange,il Sud non ride..De Luca pur con tutte le stagioni precedenti a girarsi i pollici,si è svegliato e ci va con la mano pesante, anticipando addirittura Fontana....quindi x fosforo si preannuncia un periodo molto duro,certamente seguito a ruota e accomunato con i bauscia a Milano, che bella coppia,di due ceppi in cui vi è odio e amore..anche se un Milanese e una napoletana,insieme non li abbiamo mai visto ,né sentito ..del resto l'unico gemellaggio possibile poteva essere questo..chissà se nella disgrazia non nascano almeno amori virtuali,xro' che si sciolgono come neve al sole,si sa la pandemia come tutte le questioni di sopravvivenza...rende un po' egoisti e cinici,insomma da....noi amiamo tutti...a....noi odiamo tutti.

Ma cosa mi scrivi, caro Marziano? Sembri proprio uno che vive su Marte! Scendi sulla Terra, prendi un elenco telefonico di Milano e provincia e guarda quanti Esposito ci sono! Una mia compagna di liceo emigrata al Nord è felicemente sposata con un milanese (tra l'altro pieno di soldi). Non lo faccio per vantarmi, ma visto che escludi che milanesi e napoletane (o viceversa) possano stare insieme , ti dico che io stesso (in tempi ahimè remoti) mi portai a letto (o meglio nel sacco a pelo sotto la tenda del camping, che è più scomodo ma più romantico) una milanese verace dalle zizze indimenticabili. E ho un cugino che convive da oltre 20 anni con una milanese della provincia. Ambedue divorziati, ambedue insegnanti in pensione, ora vivono a Gavirate, nel varesotto, ma ogni estate scendono a Napoli e non mancano di regalarmi un pacco formato famiglia di Brutti e Buoni originali, i miei biscotti preferiti (una delizia inenarrabile). Hanno promesso che se escono vivi dalla pandemia vanno dal sindaco a sposarsi. 

In relazione al tuo post iniziale ti faccio notare che Marocco e Tunisia, dopo essere stati risparmiati dalla prima ondata, oggi viaggiano alla media di 50 e 33 decessi al giorno rispettivamente. È  vero che il sistema immunitario degli africani è mediamente più forte del nostro, ma non abbastanza per fermare il coronavirus. Un altro loro vantaggio è la giovinezza della popolazione dato che la letalità del Covid cresce molto con l'età. Nei due paesi citati l'età mediana è intorno ai 30 anni, la mediana africana è meno di 20 (il che vuol dire che il 50% degli africani non ha ancora compiuto 20 anni), in Italia siamo sopra i 47 (Worldometer). Purtroppo questi due vantaggi sono in parte o in tutto controbilanciati dalla carenza e inefficienza delle strutture sanitarie. Questo problema comporta anche forti sottostime dei parametri epidemici. Le cifre ufficiali parlano di poco più di 40.000 morti in tutta l'Africa dall'inizio della pandemia (un sesto dei decessi registrati in Europa, appena il 3,6% di quelli globali) ma è chiaro che i decessi effettivi sono molti di più. 

Sarebbe interessante capire perché gli africani sono più resistenti alle infezioni. Ci sono varie teorie. Probabilmente giocano la convivenza da innumerevoli generazioni con una grande quantità di patogeni endemici in Africa (es. la malaria); l'esposizione ai raggi solari che innescano la produzione di vitamina D, essenziale per il sistema immunitario ma carente negli europei; l'incrocio del nostro patrimonio genetico con quello degli estinti Neanderthaliani, che potrebbe avere indebolito le nostre difese; etc. Ma io credo che la spiegazione più semplice e logica risieda nel fatto che la nostra specie (Homo sapiens) è nata in Africa (circa 300.000 anni fa) e lì è rimasta a evolversi per oltre 3/4 della preistoria prima di cominciare a migrare in altri continenti. Quindi, con tutta probabilità, è proprio l'Africa il posto intrinsecamente più adatto alla conservazione della specie umana. Oggi si direbbe il contrario ma questo è dovuto a fattori economici, culturali e politici intervenuti solo in epoca storica, per lo più negli ultimi secoli. Basta ricordare che l'Africa era il granaio dell'impero romano e che ancora nella prima metà del '900, nonostante lo sfruttamento coloniale, era autosufficiente sotto il profilo alimentare. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, mylord611 ha scritto:

A proposito di covid  se non erro in alcune regioni del sud Italia durante tutta la primavera e gran parte dell'estate vantavano di non aver avuto casi di contagio gli appestati erano i settentrionali debolucci ed inclini geneticamente alla malattia , ora invece e purtroppo anche lì ci sono tanti e tanti casi di covid .... mi sorge un dubbio .... ma in quelle regioni quanti tamponi facevano ? e che tamponi facevano? perchè se in quelle regioni a suo tempo non sono state prese le giuste misure ora qualcuno si dovrà giustificare o no?

Che  dice   Lombardia , Val  d' Aosta   , Piemonte e  Liguria   sono   al  sud   ?  MI sembra  dai dati  che   siano  ancora  in testa  in  quanto a  contagi....  ah  già  i tamponi  ,  ma  non  centrano  i ricoverati  vero  ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, il.pignonista ha scritto:

giusto signor marziano bravo, un ottima sintesi, di fronte allo specchio.

  

xD  9_9

 

Specchio..specchio delle mie brame..chi è il più i*dio*t@ del reame?? È il pignonista.. un mediocre opinionista..  :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, marzianobravo ha scritto:

Specchio..specchio delle mie brame..chi è il più i*dio*t@ del reame?? È il pignonista.. un mediocre opinionista..  :)

ognuno vende la marce che ha!

Salvo poi stoccarla in magazzino.

 

xD

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, il.pignonista ha scritto:

ognuno vende la marce che ha!

Salvo poi stoccarla in magazzino.

 

xD

Povero pignonista...hai lottato x i tuoi sogni?? Hai fatto le scelte giuste?? Sarai mica una tra le mele marce del forum?? Vedi cose che altri non vedono?? Allora vedi di andare a f...an.c*..lo.,la tua bolla di viaggio c'è la il magazziniere...  :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

,la tua bolla di viaggio c'è la il magazziniere...  :)


                                                  AHAHAHAHAH MITICO PROPRIO DA MARZIANO ANALFABETA

signor marzianobravo via che linguaggio, mi sorprende, la facevo mano scurrile, più raffinato, considerando la noblesse oblige che sfoggia. Certo è che devo chiederle scusa dimenticavo che lei non possiede un magazzino, solo un buio opercolo posteriore, là, a mezza altezza dove stocca la sua merce, fra puzza e liquame.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, il.pignonista ha scritto:

signor marzianobravo via che linguaggio, mi sorprende, la facevo mano scurrile, più raffinato, considerando la noblesse oblige che sfoggia. Certo è che devo chiederle scusa dimenticavo che lei non possiede un magazzino, solo un buio opercolo posteriore, là, a mezza altezza dove stocca la sua merce, fra puzza e liquame.

 

Lei pignonista..ha le idee confuse, intanto non sa quello che scrive, nel posteriore vi sono le c@*g@*t& dei suoi post, a meno che lei come le galline non fa tutto da un solo b*uc*o,di certo ha gli occhi del papero e il cervello da gallina, non se la prenda..chi di specchio ferisce..di specchio perisce..

e lei è perito tecnico in stronzologia ,non vogliamo sapere..l'indirizzo di laurea..immaginiamo.....organico-fecale..beh dall'alto del suo  surCE*SS*O,e prestigio..cosa vogliamo aggiungere?? Nessuno le dirà  che ha le scoregge nel cervello, sia mai..che non ci venga lo stimolo e le pettiniamo il riporto..  :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, marzianobravo ha scritto:

Povero pignonista...hai lottato x i tuoi sogni?? Hai fatto le scelte giuste?? Sarai mica una tra le mele marce del forum?? Vedi cose che altri non vedono?? Allora vedi di andare a f...an.c*..lo.,la tua bolla di viaggio c'è la il magazziniere.

55 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

Lei pignonista..ha le idee confuse, intanto non sa quello che scrive, nel posteriore vi sono le c@*g@*t& dei suoi post, a meno che lei come le galline non fa tutto da un solo b*uc*o,di certo ha gli occhi del papero e il cervello da gallina, non se la prenda..chi di specchio ferisce..di specchio perisce..

e lei è perito tecnico in stronzologia ,non vogliamo sapere..l'indirizzo di laurea..immaginiamo.....organico-fecale..beh dall'alto del suo  surCE*SS*O,e prestigio..cosa vogliamo aggiungere?? Nessuno le dirà  che ha le scoregge nel cervello, sia mai..che non ci venga lo stimolo e le pettiniamo il riporto..  :)

prima di parlare dell'eventuale indirizzo di laurea altrui. (ps.mi sono fermato all'asilo)  Perché invece non te ne torni a scuola? Mi sa che da extraplanetario avresti un trattamento di favore, e magari ti promuoverebbero  alla quinta Alimentare (come foraggio naturalmente) considerando l'italiano che ti degni di sfoggiare.

ha dimenticavo mi sa che il suo cervello   .... C'è la il macellaio....

Visualizza immagine di origine

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, il.pignonista ha scritto:

ha dimenticavo mi sa che il suo cervello   .... C'è la il macellaio....

Visualizza immagine di origine

 

Centro mediano pignonista..lei si attacca a piccole cose....al.mq2 ,xro' se non capisce un c@*zz*o di politica..puo' andare x arrotondare a fare il professorino in privato e fare anche certi lavoretti di bocca, insomma lei è in pensione,non tira più..non che da giovane facesse faville e dovrebbe saperlo..largo ai giovani ..si trovi una nonnetta con cui fare lo scambio di dentiera..  :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

Centro mediano pignonista..lei si attacca a piccole cose....al.mq2 ,xro' se non capisce un c@*zz*o di politica..puo' andare x arrotondare a fare il professorino in privato e fare anche certi lavoretti di bocca, insomma lei è in pensione,non tira più..non che da giovane facesse faville e dovrebbe saperlo..largo ai giovani ..si trovi una nonnetta con cui fare lo scambio di dentiera..  :)

Signor marzianobravo, ancora una volta mi stupisce con la pulizia e l'eleganza del suo linguaggio, vede io mi sono sempre considerato poca cosa, un nessuno, l'ultima ruota del carro, poi... beh, poi ho inciontrato lei, riesce a immaginare la gioia?

 

Visualizza immagine di origine

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, il.pignonista ha scritto:

Signor marzianobravo, ancora una volta mi stupisce con la pulizia e l'eleganza del suo linguaggio, vede io mi sono sempre considerato poca cosa, un nessuno, l'ultima ruota del carro, poi... beh, poi ho inciontrato lei, riesce a immaginare la gioia?

 

Visualizza immagine di origine

Beh pignonista, a lei é capitato di abbassare il livello culturale, mica a noi ..apprezziamo il suo applauso ,xro' non dica che ci siamo incontrati ...Non capiterà mai..insomma sul forum .ci..son ragazzi..tranne lei,e i ragazzi vanno veloci..gli anziani invece perdono la strada,si riposi..e faccia pace col suo pacemaker 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963