L'ennesino taglio alla ricerca scientifica

L'Unione europea, che per gli interventi anti-crisi porterà Recovery fund, quanto "guadagna" davvero l'Italia. E quando arriveranno i primi soldi
agli stati continentali 750 miliardi di euro solo con il
Recovery Fund (208,8 miliardi all'Italia, di cui 81,4 a fondo perduto e 127,4 di prestiti), ha tagliato i fondi alla ricerca europea.

questa è l'ennesima burla, nonostante quello che succede negli ultimi tempi nulla cambia, invece di aumentare le ricerche, di fare il più possibile perché questa vada avanti, non solo in campo medico ma in qualunque altro, si fa un passo indietro, il tutto con la scusa della crisi economica che si sta attraversando. Come se la crisi attuale non sia proprio colpa della mancanza di conoscenze cui la nostra civiltà si trova a subiire. sopperendo alle mancanze di cure proprio nella mancanza di medicine atte e contrastare quelle infezioni virali di cui solo i vaccini sembra che vogliano essere unico metodo di difesa.

Articolo della REPUBBLICA.it : Tagli alla ricerca per 39 miliardi, la rivolta degli scienziati europei

 

Tagli alla ricerca per 39 miliardi, la rivolta degli scienziati europei

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Il più strano e pericoloso governo della storia italiana è stato quello della fine del duemila undici, conosciuto con il nome di giorgio, mario, elsa. – ha tagliato le risorse a sanità e ricerca. A seguito di quello strano e pericoloso governo ci troviamo ora con gli ospedali e la assi / stenza ridotta di strutture, attrezzature, personale. Nel contempo i tagli fatti a ciò che era utile sono andati a beneficio di burocrati e burocrazia, il numero dei dirigenti e delle strutture dirigenziali è aumentato. Mi sai spiegare una cosa. In varie zone italiane vi erano industrie di piccole dimensioni ma assai specializzate proprio nelle forniture ospedaliere. Sono state chiuse e le loro esperienze sono finite in mano … cinese. Così ci troviamo ad importare dall’estero pagandolo a prezzo maggiorato ciò che prima eravamo in grado di produrci da soli ed a costi moderati. – Ciao Vincent, un 73.51 (cordiali saluti in codice Q radioamatori). 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963