De Luca è impazzito

Chiude le scuole ma lascia aperti i bar. Vergogna!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

23 messaggi in questa discussione

2 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Chiude le scuole ma lascia aperti i bar. Vergogna!

Embè ?? Dove vuol mandare gli studenti se le scuole sono chiuse ??

😁😁😁😁😁

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Embè ?? Dove vuol mandare gli studenti se le scuole sono chiuse ??

😁😁😁😁😁

Infatti, è proprio quello che ha notato e che mi ha riferito il mio vecchio amico Peppino, il barista del caffé all'angolo: un netto calo di presenze degli anziani dopo il lockdown, un leggero calo degli adulti ma un forte aumento di giovani e giovanissimi. Infatti questo bar aveva sempre chiuso alle 23 per riaprire alle 6:30 del mattino. Ma questa estate è spesso rimasto aperto fino alle due di notte con il pienone di ragazzini. Dopodiché Peppino non riusciva più a riaprire alle 6:30 e ha posticipato alle 7. 

Non ho ancora letto l'ordinanza perché il sito della Regione è intasato ma gli ultimi dati di cui dispongo dicono che in Campania è positivo lo 0,075% degli studenti, cioè stiamo sotto la media nazionale, ma De Luca chiude le scuole. La maggioranza delle quali qui ha iniziato le lezioni solo il primo ottobre, quindi gli oltre 1000 casi positivi di oggi in Campania (esiti di tamponi effettuati 2-7 giorni fa) difficilmente sono correlati alle scuole. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

facciamo così per non dar torto a nessuno:

1) la settimana che le scuole sono chiuse rimangono aperti i bar

2) la settimana che rimangono chiusi i bar le scuole rimangono aperte

Modificato da ahaha.ha
2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Infatti, è proprio quello che ha notato e che mi ha riferito il mio vecchio amico Peppino, il barista del caffé all'angolo: un netto calo di presenze degli anziani dopo il lockdown, un leggero calo degli adulti ma un forte aumento di giovani e giovanissimi. Infatti questo bar aveva sempre chiuso alle 23 per riaprire alle 6:30 del mattino. Ma questa estate è spesso rimasto aperto fino alle due di notte con il pienone di ragazzini. Dopodiché Peppino non riusciva più a riaprire alle 6:30 e ha posticipato alle 7. 

Non ho ancora letto l'ordinanza perché il sito della Regione è intasato ma gli ultimi dati di cui dispongo dicono che in Campania è positivo lo 0,075% degli studenti, cioè stiamo sotto la media nazionale, ma De Luca chiude le scuole. La maggioranza delle quali qui ha iniziato le lezioni solo il primo ottobre, quindi gli oltre 1000 casi positivi di oggi in Campania (esiti di tamponi effettuati 2-7 giorni fa) difficilmente sono correlati alle scuole. 

Non c’è niente da fare !! Più il Cazzaro napoletano scrive qualcosa , più manifesta la sua esplicita appartenenza al mondo degli idio ti !! Detto che , all’epoca, quando a decidere di chiudere le scuole fu grandemente favorevole la patetica e mediocre Azzolina (compagna di partito del Cazzaro ,nda), il Cazzaro ne esalto’ e ne magnifico’ la decisione mentre ora che analoga decisione la attua ( per 15 giorni , nda) De Luca , affibbia al grande Governatore la patente di pazzo !! Ma mica finiscono qui le caga te del Cazzaro !! Come sempre , da borioso e stroppiante , “pretende “ pure di dare la motvazione della sua decorazione  e fa riferimento ai “suoi “ dati che dispone (hai capitoooo ?? . Il Cazzaro , da studioso , elabora ed e’ in possesso dei dati . Ahahahahaha ) e che dicono che il parametro degli studenti campani positivi e’ sotto la media nazionale . Peccato che la media non si determina con quel parametro anche ammesso fosse vero !! Peccato che altra e’ la considerazione da fare . E mi meraviglio che un Cazzaro che si mette sulle ginocchia i Premi Nobel ( lo ha detto e ripetuto più volte , nda) non lo sappia . Va valutato  il livello di contagio registrato anche nelle famiglie e derivante da contatti nel mondo scolastico, nelle scuole primarie e secondarie . Questo e’ il dato primario da valutare . E la Campania , per colpa quasi esclusiva di Napoli , ha un dato più che doppio rispetto alle altre Regioni. Ergo : quello 0,075 % che il Cazzaro cita a supporto del suo cervellotico conteggio e’  buono solo per provocare una discussione al Barber Shop . Per il resto , De Luca , non ha fatto altro che uniformarsi alle regole imposte nell’ultimo Dcpm. Ha vietato le feste, anche conseguenti a cerimonie, civili o religiose, in luoghi pubblici, aperti pubblico e privati, al chiuso o all’aperto, con invitati estranei al nucleo familiare convivente. Ha sospeso le attività di circoli ludici e ricreativi. Infine, a tutti gli esercizi di ristorazione ha vietato la vendita con asporto dalle ore 21. Resta consentito il delivery senza limiti di orario . Cosa e’ che  non va ?? Cosa ti disturba Cazzaro ?? Attieniti a discutere di cose alla tua portata e/o . prima di copiaincollare , accertati che la fonte non ti faccia emettere ulteriori caga te rispetto a quelle, tantissime,  che già emetti da solo. 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dice la ridicola marketta pisana:

........che dicono che il parametro degli studenti campani positivi e’ sotto la media nazionale . Peccato che la media non si determina con quel parametro anche ammesso fosse vero !! Peccato che altra e’ la considerazione da fare 

 

 umilmente ahaha.ha prova a chiedere alla illustre matematica pisana:

" con quale parametro si determina la media e quale altra considerazione dobbiamo fare"

Sono sicuro che l'emerita marketta pisana ce lo spiegherà chiaramente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Infatti non avevo dubbio alcuno che da buon mungitore non solo non hai capito , ma manco sai leggere . Oramai il tuo scopo e’ solo quello di “contestarmi” senza manco leggere o , meglio ancora capire  . E’ così che sei diventata la barzelletta e la macchietta del forum .  Da da da dan : anche per oggi e’ finita la ricreazione , Trottolina . Torna nella stalla della cascina che ti attendono le giovenche ...!! 👅

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Chi sta con lo zoppo impara a zoppicare ..... vale a dire : chi governa con la sx diventa sinistrato !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La ridicola marketta pisana come al solito fugge lasciando i segni del suo passaggio. Le solite kagate.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, mylord611 ha scritto:

Chi sta con lo zoppo impara a zoppicare ..... vale a dire : chi governa con la sx diventa sinistrato !!!

Qui non è questione di dx o sx,ma di puro e semplice allarmismo, ed in questo paese,e momento storico nessuno è più esperto degli italioti,difatti entrambi gli schieramenti sono catastrofisti..e diciamo fossero solo loro...e proprio l'ambiente creato ad hoc dai mass media, che prendono x oro colato le idee corrotte dell'OMS e di alcuni virologi che ci ricamano in pompa magna,il tutto x agevolare in ambito economico i grandi gruppi del web,le case farmaceutiche, gli stessi cosiddetti professionisti dell'informazione, e nello stesso tempo in campo sanitario  a svantaggio dei malati di tumore, epatite c..,tanto le strutture sono tutte occupate e concentrate sul Covid,interessante vero?? Mica è solo il governo italiano che zoppica in questo verso...anzi..bisogna ringraziare chi ha creato il panico,nel guazzabuglio si perisce...e pace all'anima loro,del resto.. tutti colpevoli ,nessun colpevole

Modificato da marzianobravo
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

Qui non è questione di dx o sx,ma di puro e semplice allarmismo, ed in questo paese,e momento storico nessuno è più esperto degli italioti,difatti entrambi gli schieramenti sono catastrofisti..e diciamo fossero solo loro...e proprio l'ambiente creato ad hoc dai mass media, che prendono x oro colato le idee corrotte dell'OMS e di alcuni virologi che ci ricavano in pompa magna,il tutto x agevolare in ambito economico i grandi gruppi del web,le case farmaceutiche, gli stessi cosiddetti professionisti dell'informazione, e nello stesso tempo in campo sanitario  a svantaggio dei malati di tumore, epatite c..,tanto le strutture sono tutte occupate e concentrate sul Covid,interessante vero?? Mica è solo il governo italiano che zoppica in questo verso...anzi..bisogna ringraziare chi ha creato il panico,nel guazzabuglio si perisce...e pace all'anima loro,del resto.. tutti colpevoli ,nessun colpevole

cristallina verità

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Procediamo con la consueta agevolezza a sbugiardare il confuso falsario pisano. In altra discussione il falsario scrive: 

"Su 1.100 nuovi positivi in tutta la regione, oltre 800 si sono verificati a Napoli".

FALSO. Sui 1127 nuovi positivi registrati ieri in Campania meno di 800, per l'esattezza 766, sono relativi alla provincia (o città metropolitana) di Napoli, che non è solo Napoli città. Il semianalfabeta pisano ignora che con 3,1 milioni di abitanti la provincia di Napoli ha oltre il triplo della popolazione del capoluogo e quasi il 54% della popolazione della regione. Inoltre ignora che detta provincia, con una superficie inferiore a quella del comune di Roma e una densità di 2640 abitanti/kmq, è una delle aree più urbanizzate d'Europa, nonostante la presenza di due vaste aree vulcaniche attive (Vesuvio e Campi Flegrei) e dei Monti Lattari. Ignora inoltre che Napoli, con l'aeroporto, il porto e la stazione centrale, è di gran lunga la principale interfaccia regionale con l'esterno. Tutti questi fattori favoriscono oggettivamente la diffusione del contagio da Covid. 

Il falsario disinformato ignora l'origine del dato sui contagi delle scuole. A dire che in Campania gli studenti positivi sono lo 0,075% del totale (cioè al di sotto della media nazionale dello 0,080%) è stata ieri la ministra Azzolina in persona. La quale non fu affatto "grandemente favorevole", come scrive il falsario nel suo italiano zoppicante, alla chiusura delle scuole con il DPCM del 4 marzo. All'epoca la ministra si limitò a dichiarare: "Per il governo non è stata una decisione semplice. Abbiamo aspettato anche il parere del comitato tecnico scientifico e abbiamo deciso, prudenzialmente, visto che la situazione epidemiologica cambia velocemente, di sospendere le attività didattiche... So che è una decisione d’impatto. Come Ministro dell’Istruzione spero che gli alunni tornino al più presto a scuola e mi impegno a far sì che il servizio pubblico essenziale, seppur a distanza, venga fornito a tutti i nostri studenti".

Lucia Azzolina non è affatto una ministra "patetica e mediocre" come scrive il falsario. Deve averla confusa con quella sindacalista del ramo tessile, dall'italiano zoppicante ma che si spacciava per laureata, che fu promossa ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca nel governo Gentiloni.  La professoressa Azzolina non è affatto patetica e mediocre, ma è una donna e un'educatrice del Sud, energica, coraggiosa, preparata, competente (plurilaureata, plurispecializzata, pluriabilitata, anche come insegnante di sostegno per i diversamente abili, nonché vincitrice di concorso per dirigente scolastico). Di gran lunga la più preparata e competente ministra dell'Istruzione degli ultimi decenni. Ne sa qualcosa il patetico e impreparato Salvini (48/60 alla maturità classica, 5 anni di corso e 12 fuoricorso all'università senza riuscire a laurearsi) impietosamente randellato almeno 3 volte in tv dalla ministra. La terza fu per il Capitone ignorante una bastonatura davvero sonora, dolorosa, memorabile:  

https://youtu.be/K4VWLT1pTv8

https://youtu.be/nU7fNr4nQ7s

https://youtu.be/GdxtxPkh_LA

Non è chiaro dove il falsario pisano abbia pescato il suo dato sui contagi tra i familiari stretti degli studenti delle primarie e secondarie della Campania. Probabilmente nella sua fantasia bacata. Se invece consideriamo i contagi totali, dato di dominio pubblico, notiamo che nell'ultima settimana in Campania, la regione più colpita con la Lombardia, si sono registrati 917 nuovi casi per milione di abitanti, mentre la media delle rimanenti regioni è 696/milione. Quindi la media della Campania non è affatto "un dato più che doppio rispetto alle altre Regioni" come si inventa il falsario, bensì supera quello delle altre regioni per meno di un terzo. 

Informo poi il disinformato pisano, nonché il disinformato governatore De Luca, che in pressoché tutte le pizzerie napoletane è previsto l'asporto della pizza, limitato inspiegabilmente da De Luca alle ore 21. Mentre l'ordinanza demenziale del governatore consente di sedersi ai tavoli fino alle 23 (quando è ammesso l'ingresso degli ultimi clienti) e di togliersi la mascherina per consumare la pizza. Relativamente poche sono invece le pizzerie che offrono un servizio di delivering, specie dopo le 21, e ancora meno i ristoranti. La consegna a domicilio è svolta per lo più dalle piccole rosticcerie e gastronomie, le quali generalmente cuociono la pizza nel forno elettrico (quasi una bestemmia per il buongustaio e per il napoletano verace). 

Lo informo, infine, che la demenziale decisione di chiudere le scuole lasciando aperti i bar fino alle 23 (e oltre perché gli ultimi clienti potrebbero trattenersi a lungo), luoghi senza dubbio a più alto rischio di contagio, è stata presa dal governatore essenzialmente per due ragioni: non inimicarsi i gestori, specie quelli della sua Salerno, e non saturare i reparti Covid degli ospedali. La seconda ondata è appena agli inizi, ma dopo 7 mesi di cabaret e di campagna elettorale di un governatore da operetta (e da Fratelli di Crozza), nonché commissario straordinario alla Sanità per 2 anni e mezzo, ci ritroviamo in Campania, secondo i tg di oggi, con appena un centinaio o poco più di posti liberi tra terapie intensive e ordinari. Presto la Campania dovrà esportare i suoi malati nelle altre regioni e i giornaletti del Nord torneranno a commiserarci come se fossimo pezzenti che chiedono l'elemosina. Chi ha votato De Luca se lo sarà meritato. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Però secondo me oggi ha ragione De Luca quando dice che il non indossare la mascherina, laddove previsto, dovrebbe diventare un reato. Aggiungerei che alla seconda, massimo alla terza infrazione dovrebbe esserci l'arresto in flagranza. Così l'incivile, oltre alla mascherina, indosserà anche le manette. Perché se non ci saranno pene esemplari e controlli rigorosi, reato o no, gli incivili e gli irresponsabili continueranno a infischiarsene delle norme profilattiche. Ha ragione anche quando dice che stiamo scherzando col fuoco. Se fosse vero, infatti, quello che dicono virologi come Fauci, e cioè che la seconda ondata potrebbe essere peggiore, più lunga e più tragica della prima (come nella pandemia di Spagnola), allora rischiamo altri 50-100.000 morti durante l'inverno. Che in ogni caso sarà lungo. Ritorna invece De Luca a scrivere il copione a Crozza quando minaccia il coprifuoco per la notte di Halloween. Come ho già scritto, il coprifuoco non ci azzecca nulla con le misure anticovid. Non siamo in guerra, evitare gli assembramenti notturni non è coprifuoco, è una semplice, tollerabilissima e doverosa misura profilattica, cui di questo passo arriveremo ben prima del primo novembre. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi perdoni sig fosforo ma secondo me la marketta pisana non è solo confusa e disinformata ma è molto ma molto ridicola.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eccoli qua i numeri !! Eccoli qua quelli veri !! Non quelli farlocchi che il Cazzaro di Napoli aveva dato e che secondo lui , con quelli in suo possesso , De Luca era impazzito per aver deciso di chiudere la scuola . Sissignori , lo stesso Cazzaro che un mese e mezzo  fa , per interesse politico , e per “salvaguardare “ la sua inesistente coerenza , consigliava di rimandare l’apertura delle scuole a Ottobre. Perché ai suoi tempi , diceva il Cazzaro , sempre le scuole iniziavano ad ottobre . Ora , invece , per una chiusura di 14 giorni piu’ che giustificata e vedrete in seguito perché, non si capacita , parla di furto di cultura ai danni delle giovani generazioni . E , lo stron zo , lo fa per 2 motivi precisi. 1) Deve parlare male ed attaccare De Luca . Quel De Luca che ha offeso ed offende da anni . Quel De Luca di cui aveva previsto e pronosticato una “scomparsa” quando si sarebbero svolte le elezioni per la carica di Governatore . Ma , anche per la proverbiale fama del Cazzaro di non indovinarne una che una , De Luca non solo e’ stato rieletto con oltre il 70% dei consensi , e’ giudicato uno dei migliori Governatori Italiani . Forse il migliore !! Ed il Cazzaro napoletano soffre . Tanto !! Probabilmente piange , l’Ebe te !!  2) Deve difendere l’Azzolina !! Una meno che mediocre ministro ma che il Cazzaro napoletano ha elevato a miglior ministro dell’Istruzione dal dopoguerra ad oggi . Affermazione che meriterebbe un tso immediato per chi la fa . Una raccomandata che ha copiato di quasi sana pianta una tesi per la specializzazione all’insegnamento universitario . Una che ha brigato contando su conoscenze in alto per svicolare e passare davanti ad altri candidati più meritevoli per diventare professore ordinario . Vergognati Cazzaro !! Perdipiu’ napoletano !! Ed ora vediamoli sti numeri . Vediamoli i motivi , veri , per cui De Luca ha deciso di chiudere le scuole in Campania : Sono 1.261 i nuovi positivi in Campania su 14.422 tamponi eseguiti .  I dati confermano il trend di crescita dei contagi nella regione governata da De Luca . Il presidente ha fornito i numeri dei positivi negli edifici scolastici: all’Asl Napoli 1 sono stati riscontrati 120 contagiati tra docenti e alunni, 110 all’Asl 2 e 200 all’Asl 3. E i numeri negli istituti delle altre province non fanno ben sperare: “Il problema della scuola non è all’interno degli edifici ma all’esterno con centinaia di ragazzi affollati all’ingresso e all’uscita fondamentalmente incontrollati”. La curva che non accenna a calare sta preoccupando seriamente Palazzo Santa Lucia. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Eccoli qua i numeri !! Eccoli qua quelli veri !! Non quelli farlocchi che il Cazzaro di Napoli aveva dato e che secondo lui , con quelli in suo possesso , De Luca era impazzito per aver deciso di chiudere la scuola . Sissignori , lo stesso Cazzaro che un mese e mezzo  fa , per interesse politico , e per “salvaguardare “ la sua inesistente coerenza , consigliava di rimandare l’apertura delle scuole a Ottobre. Perché ai suoi tempi , diceva il Cazzaro , sempre le scuole iniziavano ad ottobre . Ora , invece , per una chiusura di 14 giorni piu’ che giustificata e vedrete in seguito perché, non si capacita , parla di furto di cultura ai danni delle giovani generazioni . E , lo stron zo , lo fa per 2 motivi precisi. 1) Deve parlare male ed attaccare De Luca . Quel De Luca che ha offeso ed offende da anni . Quel De Luca di cui aveva previsto e pronosticato una “scomparsa” quando si sarebbero svolte le elezioni per la carica di Governatore . Ma , anche per la proverbiale fama del Cazzaro di non indovinarne una che una , De Luca non solo e’ stato rieletto con oltre il 70% dei consensi , e’ giudicato uno dei migliori Governatori Italiani . Forse il migliore !! Ed il Cazzaro napoletano soffre . Tanto !! Probabilmente piange , l’Ebe te !!  2) Deve difendere l’Azzolina !! Una meno che mediocre ministro ma che il Cazzaro napoletano ha elevato a miglior ministro dell’Istruzione dal dopoguerra ad oggi . Affermazione che meriterebbe un tso immediato per chi la fa . Una raccomandata che ha copiato di quasi sana pianta una tesi per la specializzazione all’insegnamento universitario . Una che ha brigato contando su conoscenze in alto per svicolare e passare davanti ad altri candidati più meritevoli per diventare professore ordinario . Vergognati Cazzaro !! Perdipiu’ napoletano !! Ed ora vediamoli sti numeri . Vediamoli i motivi , veri , per cui De Luca ha deciso di chiudere le scuole in Campania : Sono 1.261 i nuovi positivi in Campania su 14.422 tamponi eseguiti .  I dati confermano il trend di crescita dei contagi nella regione governata da De Luca . Il presidente ha fornito i numeri dei positivi negli edifici scolastici: all’Asl Napoli 1 sono stati riscontrati 120 contagiati tra docenti e alunni, 110 all’Asl 2 e 200 all’Asl 3. E i numeri negli istituti delle altre province non fanno ben sperare: “Il problema della scuola non è all’interno degli edifici ma all’esterno con centinaia di ragazzi affollati all’ingresso e all’uscita fondamentalmente incontrollati”. La curva che non accenna a calare sta preoccupando seriamente Palazzo Santa Lucia. 

 

"" il problema della scuola non è all’interno degli edifici ma all’esterno con centinaia di ragazzi affollati all’ingresso e all’uscita fondamentalmente incontrollati "".

Volete il mio parere ? Questa è la mia verità:

- deceduti in Italia x COVID da 10 a 29 anni, da inizio epidemia: 15 persone. Ne sono morti di più in motorino.

Cosa volete che gliene freghi di affollarsi in modo incontrollato, di farsi 2/3 apericene, di buttare per strada la mascherina, di infettare e mandare al cimitero il nonno ?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi domando poi dove caz.z.o sia andato a finire quel Cazzaro Napoletano che fino a 4 giorni fa scriveva post su post invocando la chiusura totale del Paese . Che inneggiava al sistema cinese che definiva serio e che aveva consentito di non avere più neanche un morto per Covid . Eh già !! Chissà dove sarà andato a finire quell’idio ta di Napoli che voleva far togliere la licenza a quegli esercenti che non controllavano l’uso delle mascherine dei clienti . Chissà che fine ha fatto quella formidabile testadicazzo napoletana che di primo mattino faceva la spunta di quelli che circolavano con la mascherina abbassata ed ai quali avrebbe fatto una multa di 400 euro . Rammento anche che li contava ad uno ad uno ed alla fine tirava fuori l’incasso .  Già , dove e’ finito ?? Ah , bah , eccolo !! Ora , come e’ sua abitudine di Cazzaro , modifica l’abito che indossa a seconda di chi e cosa dice qualcuno della sua parte o di quella avversa . Come sempre “dice tutto ed il contrario di tutto “.  Se fino a 24 ore fa era un feroce assertore della chiusura indiscriminata da effettuare anche militarizzando il Paese e con le Forze Dell’ordine schierate nelle città , oggi diventa un “negazionista” perché De Luca , giustamente e con i dati alla mano , decide di chiudere le scuole per 14 giorni. Siamo al ridicolo !! Da truce e sanguinario oltre che inflessibile controllore della salute pubblica , oggi diventa un fan di Trump e Bolsonaro. E per far ciò si inventa numeri e percentuali come sempre non inviando quelli ufficiali ed emessi dalle autorità preposte che giustificano il provvedimento del Governatore campano. Da schifo perfino ai vermi !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non sembra che faccia schifo ai vermi; lei gli è sempre vicina, ridicola marketta pisana.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Prove pratiche di cazzeggio del Cazzaro Napoletano . Avrete certamente visto con quanta violenza il Cazzaro di Napoli si sia scagliato contro De Luca colpevole , sempre secondo il Cazzaro di aver chiuso le scuole per 14 gg . Avete visto vero ?? Bene !! Ora andiamo a vedere quel che scriveva lo stesso formidabile Cazzaro non più tardi di 5 gg fa !! Tenete presente che 5 giorni fa i contagi arrivavano intorno ai 5.000 ed oggi sono intorno ai 10.000. Quindi mi sembrerebbe ovvio che il numero dei contagi raddoppiati portino a pensare che la situazione e’ peggiorata . O, no ??  Ed allora , siori e siore , leggete un po’ cosa scriveva l’impostore partenopeo !! 

fosforo311     218

  • fosforo311
  • 2129 messaggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E cosa aveva detto di male?

Oggi ha solo contestato la chiusura delle scuole mentre vengono lasciati aperti i bar, ridicola marketta pisana.

Secondo lei nei bar non ci si infetta?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma chiudi quella boccaccia patetica idio ta !! Neghi perfino l’evidenza . Serva d’accatto !! Adesso cammini pure senza mutande e con il Kulo in fuori ed inchiavabile .

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

noto una leggera venuzza di irritazione, ridicola marketta pisana, che la fa debordare dal corretto uso del bon ton.

Spero non si offenda, ma se lo desidera potrei consigliarle un buon psicologo, e secondo me dovrebbe ricorrevi perchè potrebbe aiutarla nel gestire lo stress da forum, che a quanto vedo non le fa affatto bene.

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono due giorni che vedo più ragazzi e ragazzini del solito per strada. Molti senza mascherina. Ma non è che qualche decerebrato ha chiuso le scuole?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In effetti è quello che ho rilevato pure io, sig fosforo, ma qui le scuole non sono state chiuse.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963