Chiudere tutto e presto !!!

I numeri ci dicono che:

A) il totale degli infetti/infettivi è il più alto di sempre;

B) i decessi sono invece ancora molto limitati rispetto a marzo/aprile, ma sono in crescita verticale;

C) i ricoveri ospedalieri aumentano in modo preoccupante sia nei reparti Covid che nelle terapie intensive.

Ci vuole poco a capire che sta cominciando a partire la baracca, e che 20/30 giorni di chiusura totale ADESSO E SUBITO ci potrebbero evitare due/tre mesi di lockdown a Dicembre/Gennaio.

Modificato da cortomaltese-im

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

23 messaggi in questa discussione

meglio chiudere Dicembre e Gennaio: si evitano un sacco di regali per le feste e fine anno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

37 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

meglio chiudere Dicembre e Gennaio: si evitano un sacco di regali per le feste e fine anno.

Sì, però i giornaletti della destra si mettono a piangere come i bambini dimenticati da Babbo Natale. Ecco il titolone del Giornale di Frankestein Sallusti: 

Incubo lockdown - CI GIOCHIAMO IL NATALE - Costerebbe 40 miliardi

Ed ecco quello della Verità di homo ridens Belpietro: 

L'economia è già al collasso, sarebbe il colpo di grazia

CI VOGLIONO RUBARE IL NATALE

Se dipendesse da questi pennivendoli che si spacciano per cristiani, il Natale verrebbe quotato in Borsa. A mio modesto avviso, invece, un eventuale lockdown natalizio ci farebbe vivere il Natale più bello, più semplice, più povero, dunque più vero, da molti decenni a questa parte. Gesù nacque in una stalla, non in un albergo a Cortina.  

 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il natale è una gioia per bambini e commercianti...e dato che i commercianti amano la dx, la dx ci tiene molto a loro tanto da difenderli anche in questo caso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

I numeri ci dicono che:

A) il totale degli infetti/infettivi è il più alto di sempre;

B) i decessi sono invece ancora molto limitati rispetto a marzo/aprile, ma sono in crescita verticale;

C) i ricoveri ospedalieri aumentano in modo preoccupante sia nei reparti Covid che nelle terapie intensive.

Ci vuole poco a capire che sta cominciando a partire la baracca, e che 20/30 giorni di chiusura totale ADESSO E SUBITO ci potrebbero evitare due/tre mesi di lockdown a Dicembre/Gennaio.

Quello che fa arrabbiare molta gente è il fatto che i sacrifici che tutti noi abbiamo fatto durante lo scorso inverno standocene chiusi in casa sia stato vanificato dalle aperture che sono state fatte durante l'estate, discoteche, sale da ballo, scuole di ballo, locali della movida semplicemente non andavano riaperte, senza parlare delle spiagge e di quello che li  avveniva ; la paura della gente è che adesso vengano di nuovo chiesti sacrifici a tutti , sacrifici che poi vengano  di nuovo vanificati durante la prossima estete da nuove aperture.  Noi tutti ci auguriamo che trovino presto cure efficaci o vaccini che diano una reale e lunga immunità, oppure che il virus così come fece la " spagnola " agli inizi dello scorso secolo se ne vada da solo,  ma se per caso il virus dovesse diventare endemico come i coronavirus che provocano il raffreddore, se i vaccini non funzionassero e le cure risolvessero solo in parte il problema, allora dovremmo dire per sempre addio a certe nostre abitudini e dovremmo cambiare non solo il nostro modo di vivere ma anche il nostro modo di pensare... siamo pronti a questo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Quello che fa arrabbiare molta gente è il fatto che i sacrifici che tutti noi abbiamo fatto durante lo scorso inverno standocene chiusi in casa sia stato vanificato dalle aperture che sono state fatte durante l'estate, discoteche, sale da ballo, scuole di ballo, locali della movida semplicemente non andavano riaperte, senza parlare delle spiagge e di quello che li  avveniva ; la paura della gente è che adesso vengano di nuovo chiesti sacrifici a tutti , sacrifici che poi vengano  di nuovo vanificati durante la prossima estete da nuove aperture.  Noi tutti ci auguriamo che trovino presto cure efficaci o vaccini che diano una reale e lunga immunità, oppure che il virus così come fece la " spagnola " agli inizi dello scorso secolo se ne vada da solo,  ma se per caso il virus dovesse diventare endemico come i coronavirus che provocano il raffreddore, se i vaccini non funzionassero e le cure risolvessero solo in parte il problema, allora dovremmo dire per sempre addio a certe nostre abitudini e dovremmo cambiare non solo il nostro modo di vivere ma anche il nostro modo di pensare... siamo pronti a questo?

Certo che però ci vuole davvero una faccia da kulo pazzesca ad affermare "sale da ballo, scuole di ballo, locali della movida non andavano riaperte..". E chi era invece che accusava il Governo perché non si decideva a riaprirle e anche di corsa?

Diciamo, per essere più precisi, che ci vuole una bella faccia da Briatore, da Santanchè e anche da Capitano Ballerino e da IoSonoGiorgiaChePiuGiorgiaNonSiPuo oltre ai vari paladini della porta accanto quali Giordano, Porro e via discorrendo, che ci hanno fatto DUPALLE come DUSFERE CELESTI portando nelle loro trasmissioni i poveri discotecari e i "discotecari poveri alla Briatore" che altrimenti sarebbero morti di fame anche perché magari, che ne so,  c'era stato un ritardo per i 600 euro e gente come il povero Briatore non ce la poteva assolutamente fare.....

Adesso ovviamente, dopo averli almeno in parte accontentati perché non se ne poteva più, la colpa di chi può essere se non del Governo che li ha accontentati?

Si può dire insomma che ci vuole una bella faccia da Sgarbi e forse anche una bella faccia da Etruschi, da quelli insomma che bacchettavano Pm e tutti quelli che invece di guardare quelle trasmissioni, preferivano giustamente guardare magari trasmissioni tipo Nero a metà o l'allieva2, nell'affermare "disgustati" certe cose....

 

 

Modificato da ildi_vino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Certo che però ci vuole davvero una faccia da kulo pazzesca ad affermare "sale da ballo, scuole di ballo, locali della movida non andavano riaperte..". E chi era invece che accusava il Governo perché non si decideva a riaprirle e anche di corsa?

Diciamo, per essere più precisi, che ci vuole una bella faccia da Briatore, da Santanchè e anche da Capitano Ballerino e da IoSonoGiorgiaChePiuGiorgiaNonSiPuo oltre ai vari paladini della porta accanto quali Giordano, Porro e via discorrendo, che ci hanno fatto DUPALLE come DUSFERE CELESTI portando nelle loro trasmissioni i poveri discotecari e i "discotecari poveri alla Briatore" che altrimenti sarebbero morti di fame anche perché magari, che ne so,  c'era stato un ritardo per i 600 euro e gente come il povero Briatore non ce la poteva assolutamente fare.....

Adesso ovviamente, dopo averli almeno in parte accontentati perché non se ne poteva più, la colpa di chi può essere se non del Governo che li ha accontentati?

Si può dire insomma che ci vuole una bella faccia da Sgarbi e forse anche una bella faccia da Etruschi, da quelli insomma che bacchettavano Pm e tutti quelli che invece di guardare quelle trasmissioni, preferivano giustamente guardare magari trasmissioni tipo Nero a metà o l'allieva2, nell'affermare "disgustati" certe cose....

 

 

Per la precisione poi ci sarebbe anche da dire che le discoteche le hanno riaperte soprattutto i mitici....gobernadores....

Modificato da ildi_vino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Quello che fa arrabbiare molta gente è il fatto che i sacrifici che tutti noi abbiamo fatto durante lo scorso inverno standocene chiusi in casa sia stato vanificato dalle aperture che sono state fatte durante l'estate, discoteche, sale da ballo, scuole di ballo, locali della movida semplicemente non andavano riaperte, senza parlare delle spiagge

A parte che siamo stati chiusi in Primavera e non in Inverno, mi chiedo se si ricorda che lei proponeva il turismo settembrino per favorire gli operatori turistici.

E questo senza specificare che a Settembre non si potesse andare neanche in spiaggia.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non esageriamo, sotto sotto a certi numeri c'è sempre lo zampino delle banche , es: ci sono positivi che sulla carta e sulle tabelle  delle statistiche risultano positivi ancora da marzo ... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, mylord611 ha scritto:

Non esageriamo, sotto sotto a certi numeri c'è sempre lo zampino delle banche , es: ci sono positivi che sulla carta e sulle tabelle  delle statistiche risultano positivi ancora da marzo ... 

Va bene che è dimostrato scientificamente che tutta la colpa è dell'uomo nero o dell'uomo terun e, non per esempio, dellle danze sfrenate al Billionaire, delle vacanze a Ibiza e del "tutto aperto e subito" e delle mascherine che fanno fastidio però, nel frattempo, si assiste allo strano fenomeno di qualche celoduro che, toccato personalmente, si trasforma miracolosamente in un celoduro meno celoduro. Verrebbe quasi da dire in un celoduro morigerato o, volendo esagerare, in un diversamente celoduro. 

Si tratterà per caso di stranissimi, quasi inaspettati e inesplorati effetti collaterali del coronavirus? 

Sempre sperando ovviamente che non prenda la parola Sgarbi.... Perché forse è vero che a sinistra ci possono essere gli effetti dei sinistrati ma l'impressione è che difficilmente possono essere paragonati a quelli degli addestrati. Decisamente più pericolose le persone maldestre e, soprattutto, quelle addestrate. Non rimane che chiedere lumi a Calderoli.

https://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/24901360/roberto-calderoli-coronvirus-vi-supplico-mettete-mascherina-rischio-vita.html

Modificato da ildi_vino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, lelotto2 ha scritto:

mi chiedo se si ricorda che lei proponeva il turismo settembrino per favorire gli operatori turistici.

io sostenevo che eccezionalmente per il 2020 per sostenere il turismo sarebbe stato opportuno posticipare l'apertura delle scuole al primo di ottobre per consentire il turismo di settembre e dare una boccata di ossigeno a pensioni, alberghi, strutture turistiche e quando parlavo di turismo parlavo di un turismo fatto bene, con le dovute cautele e non movida, sale da  ballo, discoteche, ragazzine senza mascherina sule spiagge a proporre alle clienti le treccine... le scuole hanno invece riaperto a metà settembre  siamo onesti diciamo che hanno fatto finta di riaprire, in teoria sono aperte da un mese ma molte scuole non hanno ancora insegnanti, banchi, scuolabus, ragazzini ammassati sui mezzi pubblici, scuole che pensano di tornare alla didattica a distanza; evidentemente durante l'estate quando tutte queste cosa andavano previste, coordinate, predisposte si sono fatte e dette tante parole ma pochi fatti concreti,  o meglio di concreto c'è un settore quello del turismo che è alla fame, un settore che va dalle guide turistiche ai bus turistici fermi nelle rimesse (ma perché non li noleggiano per portare con sicurezza e distanziamento i ragazzi a scuola visto che i mezzi pubblici attualmente in funzione non sono sufficienti  sono sovraffollati  e non in grado di fornire un servizio sicuro per quanto riguarda il distanziamento?) diciamo che i soldi promessi non sono arrivati e non mi riferisco solo alla cassa integrazione per i dipendenti ma penso che tutti quelli che avendo sospeso una attività per ordine dello stato  dovrebbero ricevere un indirizzo da quello stesso stato che  ha ordinato  loro di stare chiusi  e penso a bar, ristoranti, alberghi, luna park, parrucchieri .. sapete quanto è lungo l'elenco di chi è stato danneggiato?  poi ci sarebbero da fare altre considerazioni, l'Europa ci ha promesso un sacco di soldi (a prestito e da restituire) ma siamo sicuri che questi soldi arriveranno? se Francia, Germania, stanno chiudendo anche loro bar, ristoranti, attività,  la loro economia avrà gli stessi danni che abbiamo avuto noi e anche loro avranno bisogno di immense risorse, siamo sicuri che questi soldi li daranno a noi invece di usarli per i propri connazionali?  (quando si tratta di interessi e soldi anche gli altri  sono tutti sovranisti)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

le chiusure totali o a macchia di leopardo sembrano funzionare poco o nulla infatti l'epidemia è ricomparsa .... va anche considerato il fatto che in Europa ma anche nel resto del mondo si procede in ordine sparso .... chi tiene aperto chi tiene chiuso , chi lavora e chi si cura ... su questo punto l'O.M.S. sta facendo acqua , è un epidemia mondiale , non un influenza locale , chiudiamo la Campania e poi in Campania sbarcano decine e decine di clandestini, arrivano i turisti dall'America o dalla Cina ... si avrà sempre l'effetto altalena è inutile dare la colpa alle discoteche .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, mylord611 ha scritto:

le chiusure totali o a macchia di leopardo sembrano funzionare poco o nulla infatti l'epidemia è ricomparsa .... va anche considerato il fatto che in Europa ma anche nel resto del mondo si procede in ordine sparso .... chi tiene aperto chi tiene chiuso , chi lavora e chi si cura ... su questo punto l'O.M.S. sta facendo acqua , è un epidemia mondiale , non un influenza locale , chiudiamo la Campania e poi in Campania sbarcano decine e decine di clandestini, arrivano i turisti dall'America o dalla Cina ... si avrà sempre l'effetto altalena è inutile dare la colpa alle discoteche .

Diciamo che se paradossalmente il virus fosse sconfitto su tutto il pianeta e sulla terra rimanesse solo una persona contagiosa, quella persona potrebbe fare ripartire il virus a livello mondiale; quindi o funzionerà  il vaccino, oppure il virus scomparirà da solo,  oppure dovremmo cambiare per sempre il nostro modo di vivere e pensare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sapete quanto è lungo l'elenco di chi è stato danneggiato?  

xxxxxxxxxxxx

io non lo so, mi fa l'elenco padre etrusco?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Qui Va fatto subito un elenco sennò la zia Trottolina si inalbera . Ovvia ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo padre etrusco non è lei, ridicola marketta pisana.

Se fosse lei, inonderebbe il forum di una infinità di elenchi spacciandoli per farina del suo sacco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

io non lo so, mi fa l'elenco

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<EVIDENTEMENTE LEI VIVE NEL MONDO DELLA LUNA  E NON SI STA RENDENDO CONTO DI QUELLO CHE STA SUCCEDENDO E DEL DISAGIO  SOCIALE CHE STA MONTANDO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<EVIDENTEMENTE LEI VIVE NEL MONDO DELLA LUNA  E NON SI STA RENDENDO CONTO DI QUELLO CHE STA SUCCEDENDO E DEL DISAGIO  SOCIALE CHE STA MONTANDO

.....opportunamente aizzate da qualche trasmissione umanitaria e umanitarista.  Ovviamente, non foss'altro per definizione, del tutto disinteressata. 

Ovviamente, ma questo era sottinteso, tutto regolare, a gratis, e....senza pesare sul canone.

Ovviamente non rimane che aggiungere....E MENO MALE!!!!!!

Modificato da ildi_vino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il vaccino , ma questo vaccino che sembra imminente come tutti i vaccini ha bisogno di sperimentazione e per sperimentare ci vuole un sacco di tempo è impensabile che entro fine anno arrivi un vaccino che funziona .... anche se ciò accadesse chi si prende la responsabilità di commerciarlo? I danni che face a suo tempo il Talodomite sono ancora sotto i nostri occhi questo dovrebbe ricordarci qualcosa .... Tuttavia bisogna curare i malati ... oggi siamo più preparati di marzo - aprile qualche cura c'è i respiratori ci sono . Punto due confinare in casa un positivo significa infettare tutti i membri della famiglia , che a loro volta possono infettare altre persone ... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

opportunamente aizzate da qualche trasmissione

Io non credo che sia necessaria qualche trasmissione  televisiva per aizzare la gente, per fare arrabbiare la gente sono sufficienti le bollette delle utenze che arrivano, i clienti che non ci sono, le cartelle esattoriali in arrivo, il conto corrente scoperto e la lettura su certi forum che l'emergenza economica  non  esiste... e in effetti per molte categorie  l'emergenza non esiste, non esiste per molti pensionati (quelli con le pensioni più alte)  che continuano  regolarmente a riscuotere ogni mese la pensione, non esiste per molti dipendenti pubblici che riscuotono ogni mese lo stipendio magari standosene a casa facendo finta di lavorare con il tele lavoro, non esiste per molti che anziché guardare certe reti televisive private preferiscono trasmissioni più rilassanti su certe reti pubbliche dove anziché affrontare  argomenti scomodi si scelgono strade   più comode addormentando la gente,  mostrando loro come alternativa  gente che sta ballando  e  stelle del ballo...  e se qualche trasmissione che affronta certi argomenti seri  va in onda,  relegare  la trasmissione in orari nei quali la gente generalmente va a dormire ....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, mylord611 ha scritto:

le chiusure totali o a macchia di leopardo sembrano funzionare poco o nulla infatti l'epidemia è ricomparsa .... va anche considerato il fatto che in Europa ma anche nel resto del mondo si procede in ordine sparso .... chi tiene aperto chi tiene chiuso , chi lavora e chi si cura ... su questo punto l'O.M.S. sta facendo acqua , è un epidemia mondiale , non un influenza locale , chiudiamo la Campania e poi in Campania sbarcano decine e decine di clandestini, arrivano i turisti dall'America o dalla Cina ... si avrà sempre l'effetto altalena è inutile dare la colpa alle discoteche .

"....in Campania sbarcano decine e decine di clandestini....."

Ci dica quanti clandestini sono sbarcati in Campania e quanti invece in Trentino Alto Adige, in Umbria e in Val d'Aosta.

Poi discutiamo. Ma numeri precisi. Mica barzellette !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<EVIDENTEMENTE LEI VIVE NEL MONDO DELLA LUNA  E NON SI STA RENDENDO CONTO DI QUELLO CHE STA SUCCEDENDO E DEL DISAGIO  SOCIALE CHE STA MONTANDO

Mi perdoni padre etrusco, sono cambiate le cose da quando Zangrillo ha detto che covid era moribondo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tutto  un  gombloddo   anche a  detta   del   marziano,,,,

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Quello che fa arrabbiare molta gente è il fatto che i sacrifici che tutti noi abbiamo fatto durante lo scorso inverno standocene chiusi in casa sia stato vanificato dalle aperture che sono state fatte durante l'estate, discoteche, sale da ballo, scuole di ballo, locali della movida semplicemente non andavano riaperte, senza parlare delle spiagge e di quello che li  avveniva ; la paura della gente è che adesso vengano di nuovo chiesti sacrifici a tutti , sacrifici che poi vengano  di nuovo vanificati durante la prossima estete da nuove aperture.  Noi tutti ci auguriamo che trovino presto cure efficaci o vaccini che diano una reale e lunga immunità, oppure che il virus così come fece la " spagnola " agli inizi dello scorso secolo se ne vada da solo,  ma se per caso il virus dovesse diventare endemico come i coronavirus che provocano il raffreddore, se i vaccini non funzionassero e le cure risolvessero solo in parte il problema, allora dovremmo dire per sempre addio a certe nostre abitudini e dovremmo cambiare non solo il nostro modo di vivere ma anche il nostro modo di pensare... siamo pronti a questo?

Quello  che  voleva  e  che  vuole  tuttora  il  coso  ... tutto   aperto   sia  mai  ma  forse  domani  dirà  che    si  deve  chiudere  tutto.... FORSE  SAREBBE   ORA   CHE  CHIUDESSE  QUELLA  BOCCA  E  CHE  DIANO  MENO  SPAZIO SE  NON  NULLA NEI  MEDIA  ,  TANTO   FINO AD  OGGI HA  OCCUPATO  TUTTO  PER LASCIARE  SPAZIO  AGLI  ALTRI PER  ALMENO DIECI   ANNI

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963