MA DI CHE RIDE .....PAGLIACCIO PAGATO CON I NOSTRI SOLDI

Purtroppo troppi  lo  ascoltano...analfabeti  funzionali 

121653522_203026574526193_2003783287255141615_n.jpg?_nc_cat=1&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=j20-BpkJZEoAX9_v97k&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=3c2708741e0f97ba3d4d287413154709&oe=5FACDA8D

Ci fa le scenette lui.

Lo trova divertente, lui, tutto questo.

Le matte risate eh, Mario Giordano?

Le matte risate.

La scenetta della festa in casa, la torta, Raffaelle Carrà in sottofondo.

E poi le urla al cameraman: “Fermati Donato! Sei matto? Ma non lo sai? Non si invitano a casa più di 6 persone! Io c’avevo qui la zia Mariuccia e la zia Concetta, le ho dovute mandare via”.

E poi l’immancabile bugia perché tanto bassa è la considerazione per l’intelligenza dei propri spettatori, che la si può dire tranquillamente: “Ti minacciano di mandarti la polizia a casa per controllare cosa fai!”. Pur sapendo che non è vero.

Divertente, eh Mario Giordano?

Sai, Mario Giordano, quanti nipoti oggi non hanno più la zia Mariuccia e la zia Concetta a tavola perché proprio in casa hanno preso il virus che le ha ammazzate?

Migliaia Mario Giordano, decine di migliaia.

E a te fa ridere questo eh? Le matte risate.

Sai quanti figli hanno in questi mesi perso la mamma, il papà, quanti orfani, quanti lutti, per una banale cena in casa, per la visita di un nipote, la chiacchierata con una nuora? Sì che lo sai.

Solo che a te fa ridere.

Ti fa ridere che il governo raccomandi non di isolarsi in casa per anni, ma di vedersi in pochi per volta per qualche mese ancora.

Per sopravvivere e ritrovarsi domani a stare di nuovo tutti insieme, dove ci pare, come ci pare, senza avere un’altra sedia vuota a tavola perché quella zia, quella nonna, quel papà non ci sono più.

Ma a te fa ridere tutto questo eh?

Chissà che si prova a essere così, come Mario Giordano.

E farsi con lui delle matte risate sui morti che ci sono stati e quelli che ci saranno senza regole, senza limitazioni, perché se no Mario Giordano fa le sue scenette urlate.

Che risate eh Mario Giordano eh?

Che risate.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

14 messaggi in questa discussione

10 minuti fa, pm610 ha scritto:

Purtroppo troppi  lo  ascoltano...analfabeti  funzionali 

121653522_203026574526193_2003783287255141615_n.jpg?_nc_cat=1&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=j20-BpkJZEoAX9_v97k&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=3c2708741e0f97ba3d4d287413154709&oe=5FACDA8D

Ci fa le scenette lui.

Lo trova divertente, lui, tutto questo.

Le matte risate eh, Mario Giordano?

Le matte risate.

La scenetta della festa in casa, la torta, Raffaelle Carrà in sottofondo.

E poi le urla al cameraman: “Fermati Donato! Sei matto? Ma non lo sai? Non si invitano a casa più di 6 persone! Io c’avevo qui la zia Mariuccia e la zia Concetta, le ho dovute mandare via”.

E poi l’immancabile bugia perché tanto bassa è la considerazione per l’intelligenza dei propri spettatori, che la si può dire tranquillamente: “Ti minacciano di mandarti la polizia a casa per controllare cosa fai!”. Pur sapendo che non è vero.

Divertente, eh Mario Giordano?

Sai, Mario Giordano, quanti nipoti oggi non hanno più la zia Mariuccia e la zia Concetta a tavola perché proprio in casa hanno preso il virus che le ha ammazzate?

Migliaia Mario Giordano, decine di migliaia.

E a te fa ridere questo eh? Le matte risate.

Sai quanti figli hanno in questi mesi perso la mamma, il papà, quanti orfani, quanti lutti, per una banale cena in casa, per la visita di un nipote, la chiacchierata con una nuora? Sì che lo sai.

Solo che a te fa ridere.

Ti fa ridere che il governo raccomandi non di isolarsi in casa per anni, ma di vedersi in pochi per volta per qualche mese ancora.

Per sopravvivere e ritrovarsi domani a stare di nuovo tutti insieme, dove ci pare, come ci pare, senza avere un’altra sedia vuota a tavola perché quella zia, quella nonna, quel papà non ci sono più.

Ma a te fa ridere tutto questo eh?

Chissà che si prova a essere così, come Mario Giordano.

E farsi con lui delle matte risate sui morti che ci sono stati e quelli che ci saranno senza regole, senza limitazioni, perché se no Mario Giordano fa le sue scenette urlate.

Che risate eh Mario Giordano eh?

Che risate.

Che risate, il Gallo Castrato !!

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ma fateci capire: quelli a destra che parlano di "popolo spia" e quello della lega che dichiara "Delatori condominiali come in Urss per segnalare feste demenziale, Italia è Paese libero”, sono dello stesso partito che un paio di anni fa ha portato alla camera una proposta di legge dal titolo "Norme per il riconoscimento e la promozione del fenomeno sociale del controllo di vicinato" ?Chiediamo per un amico spione... [tutto vero e verificabile qui, riferimento C.1250 - http://www.senato.it/...//ElencoDDLPerIniziativa_1_1_.html]
Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, pm610 ha scritto:
Ma fateci capire: quelli a destra che parlano di "popolo spia" e quello della lega che dichiara "Delatori condominiali come in Urss per segnalare feste demenziale, Italia è Paese libero”, sono dello stesso partito che un paio di anni fa ha portato alla camera una proposta di legge dal titolo "Norme per il riconoscimento e la promozione del fenomeno sociale del controllo di vicinato" ?Chiediamo per un amico spione... [tutto vero e verificabile qui, riferimento C.1250 - http://www.senato.it/...//ElencoDDLPerIniziativa_1_1_.html]

https://documenti.camera.it/leg18/pdl/pdf/leg.18.pdl.camera.1250.18PDL0031620.pdf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non dimentichiamoci del citofonaro con al seguito telecamere e giornalisti, per favore.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nel palazzo dirimpetto a casa mia si è infettata un'intera famiglia. Positivi, che io sappia, almeno in 4 su 5. Mi è stato detto che hanno fatto il tampone a metà settembre, ma sono tuttora in quarantena perché evidentemente non sono ancora tutti negativi. Mi è stato anche detto che lui è un artigiano che lavora in casa dalla mattina alla sera e lei è una casalinga, quindi non avevano molte occasioni di contatto esterno. Mentre le tre figlie, studentesse, per tutta l'estate hanno organizzato quasi ogni sabato feste da ballo e ricevimenti in casa con decine di coetanei e amici, forse per non cadere in astinenza da discoteca. Sembra che lui abbia avuto febbre alta ma ora stia meglio. Se un mio vicino organizzasse uno di questi assembramenti, vietati dall'ultimo DPCM, io non esiterei a chiamare i carabinieri. Quel guitto ridicolo e ignorante di Rete4 è un Emilio Fede in versione da circo.  

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quanto grande è quella casa, sig fosforo?

Poi, se le figlie organizzavano balli e cotillon, non può dire che l'artigiano e sua moglie non avessero occasioni di contatto con l'esterno, a meno che non si rifugiassero negli scantinati o nelle soffitte.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Quanto grande è quella casa, sig fosforo?

Poi, se le figlie organizzavano balli e cotillon, non può dire che l'artigiano e sua moglie non avessero occasioni di contatto con l'esterno, a meno che non si rifugiassero negli scantinati o nelle soffitte.

Penso una casa ben più grande della mia a giudicare dalla lunga balconata. L'artigiano e la moglie non li conosco e li vedevo pochissimo ma mi è stato detto che sono brave persone. Però forse hanno viziato troppo le tre figlie. Probabilmente sono stati infettati da loro o dai loro amici. D'altra parte, avendo io due figlie femmine, non posso giudicarli perché anch'io tendevo a viziarle, anche inconsapevolmente, ma per fortuna mia moglie è un'educatrice con le idee chiare e con la schiena dritta. Di certo quei genitori hanno sottovalutato i rischi di contagio, come molti italiani del resto. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

pm610 nel titolo hai detto: ...."pagato con i nostri soldi"... cosa vuoi dire?  non mi sembra che quella rete sia pagata con il canone, quelle rete è pagata dalla pubblicità di aziende che in base al libero mercato ritengono opportuno fare pubblicità su quella rete

https://www.maridacaterini.it/tv/ascolti-tv-auditel-dati-analisi-share

 

Mi perdoni sig  padre etrusco, ma la pubblicità non serve per vendere? Non ha un costo? E i costi non gravano sulla merce venduta.

E se lei acquista quella merce pubblicizzata non paga anche il costo della pubblicità?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
32 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Mi perdoni sig  padre etrusco, ma la pubblicità non serve per vendere? Non ha un costo? E i costi non gravano sulla merce venduta.

E se lei acquista quella merce pubblicizzata non paga anche il costo della pubblicità?

Non  dimenticando  la  concessione   praticamente  gratuita ,  ma  qui  nessuno  grida  allo scandalo  già   non  sono  i  benetton  vero  ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

E se lei acquista quella merce pubblicizzata non paga anche il costo della pubblicità?

se lei non vuole pagare quella pubblicità  prende nota dei  prodotti che sono pubblicizzati su quella rete e semplicemente non li acquista , a differenza di quello che avviene con le reti  televisive di stato finanziate con il canone, balzello che lei è costretto a pagare anche se  non  è d'accordo con quello che alcune  reti Rai propongono.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Rimane poi l'altra opzione, quella migliore e più performante di tutte.

E cioè che, chiunque paghi, non va assolutamente bene fare i pagliacci sulle cose serie.

E, se vogliamo essere davvero seri, alzi la mano chi può pensare anche solo per un attimo che a un carabiniere, a un poliziotto, un qualunque finanziere possa passare anche lontanamente l'idea di perdere tempo per andare a casa di Giordano a mandar via sua Zia Mariuccia. 

Non vuole Zia Mariuccia in casa? Ci pensi lui senza chiedere aiuto alle forze dell'ordine che hanno altre cose più importanti da fare. E, oltrettutto, non è neanche certo al 100% che Zia Mariuccia muoia dalla voglia di andare a fare visita a Giordano e non abbia anch'essa altre cose più importanti da fare.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, etrusco1900 ha scritto:

se lei non vuole pagare quella pubblicità  prende nota dei  prodotti che sono pubblicizzati su quella rete e semplicemente non li acquista , a differenza di quello che avviene con le reti  televisive di stato finanziate con il canone, balzello che lei è costretto a pagare anche se  non  è d'accordo con quello che alcune  reti Rai propongono.

Padre etrusco, lei come me, contribuisce ai costi della pubblicità, indipendentemente se sia emanata dalla rai, dalle emittenti private, dai giornali, dai cartelloni.

Quindi è inutile faccia certe distinzioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Non dimentichiamoci del citofonaro con al seguito telecamere e giornalisti, per favore.

121448389_1509036792615557_1095834030439781373_n.jpg?_nc_cat=110&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=Jh6ZSec21DEAX9rofbo&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=197346ab47e307d00fe9f309c8bc20f4&oe=5FAC4653

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963