Nuove colossali bestialità di Vittorio Sgarbi

Come ho scritto più volte e come consiglio di fare a tutti, dipendesse da me, cancellerei Rete4, la tv faziosa e abusiva sanata con le note leggi ad aziendam, dai telecomandi di casa. La cui gestione, però, da quando le nostre figlie non vivono più con noi, è di pertinenza esclusiva di mia moglie (eccetto periodi particolarissimi, come quelli delle Olimpiadi estive e dei mondiali di atletica). Fatto sta che ieri sera, facendo zapping in attesa della cena, mi sono imbattuto nei consueti e sguaiati urlacci di Sgarbi. Generalmente li sopporto per un nanosecondo prima di cambiare canale. Il più sopravvalutato critico d'arte di tutti i tempi, come è noto, si guadagna da vivere anche facendo l'urlatore televisivo, e ficcando il naso in innumerevoli materie nelle quali, al netto dell'eloquio torrentizio quanto sbracato, ne capisce molto (ma molto) meno del mio barbiere. Ieri sera questo asino incompetente ragliava di epidemiologia nel programma della Palombelli, in particolare parlava, anzi urlava, di epatite C, malattia che purtroppo mi è ben nota per avermi portato via molti anni fa affetti strettissimi. E così mi sono turato il naso e sono rimasto in ascolto dei deliri di questo poveraccio. L'asino sosteneva, con insistenza e in polemica con il giornalista americano Alan Friedman, collegato via web con una vistosa mascherina FFP2 che mandava vieppiù in bestia il negazionista ragliante, che l'epatite C infetta in Italia un milione e mezzo di persone e fa ogni anno più vittime del Covid. Provolonata pazzesca! Contro l'epatite C non esiste ancora un vaccino (che invece c'è per la B) ma esistono da alcuni anni farmaci antivirali efficaci che secondo la Fondazione Veronesi stanno rapidamente eradicando questa grave patologia dal nostro paese. E le statistiche confermano. Secondo l'ultimo bollettino SEIVA (Sistema Epidemiologico Integrato delle Epatiti Virali Acute) scaricabile dal sito dell'ISS, i casi di epatite C in forma acuta (che potremmo paragonare ai casi di Covid in terapia intensiva) registrati in Italia nel 2019 sono stati in totale 40 (leggasi quaranta) con un'incidenza pari a meno di 1 su 100.000 abitanti e un trend storico in costante calo. Ora è plausibile che la Palombelli, Friedman e gli altri autorevoli ospiti della trasmissione (Antonio Capranica, Luca Telese, Diego Fusaro e altri) non si intendano di epatiti, quindi non hanno potuto sbugiardare in diretta l'asino Sgarbi. Ma la cosa sorprendente è che questo falsario spudorato e ignorante è riuscito a truffare la conduttrice e gli ospiti con una seconda e astronomica puttanata. Non a caso è un condannato per falso e truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato. E viene invitato, probabilmente perfino pagato, per andare in tv a truffare gli italiani. Penso però che tra i telespettatori questa volta sia riuscito a gabbare solo i più disattenti e i semianalfabeti. Signori, se qualcuno riesce a reperire il video lo ringrazio, ma vi assicuro che l'asino Sgarbi ha ragliato più volte la seguente statistica del cavolo. Ha urlato ripetutamente più o meno questo (vado a memoria): "L'America  ha affrontato la pandemia molto meglio dell'Italia. Lo prova il fatto che in Italia abbiamo 35.000 morti su 60 milioni di abitanti, l'America ha 213.000 morti su 1 miliardo di abitanti". Roba da matti! In effetti l'intero continente americano (Nord, Centro e Sud) ha circa 1 miliardo di abitanti, ma con tutta evidenza Sgarbi si riferiva agli Stati Uniti d'America del suo "eroe" sovranista e negazionista Trump. Infatti parlava di 213.000 morti (secondo Worldometer gli USA ieri erano a oltre 217.000, ma non sottilizziamo) mentre i decessi registrati nell'intero continente sono quasi 600.000. Ma gli USA hanno 1 miliardo di abitanti sono nel delirio di Sgarbi. Come è noto ne hanno poco più di 331 milioni. Dunque la mortalità da Covid negli USA è sensibilmente superiore a quella dell'Italia. Secondo Worldometer, ci sono finora 659 decessi per milione di abitanti negli USA contro i 597 dell'Italia e il gap si dilata di giorno in giorno (ieri 910 morti negli USA contro i nostri 28) nonostante il rialzo della nostra curva dei decessi. Dunque il negazionista e pataccaro Vittorio Sgarbi vada a pulire le spiagge invece di raccontare colossali e fuorvianti fesserie in tv. Non so se andrà alla manifestazione dei negazionisti prevista oggi a Roma. In tal caso spero che la polizia manganelli anche lui. Gli farà bene, e magari dopo un bel colpo in testa rinsavisce come teorizzato da Terence Hill (Trinità) in un famoso film. O diventa un poco più intelligente e un po' meno incivile. Questi NO MASK sono molto ma molto più pericolosi per la collettività dei NO TAV della Val di Susa. Quindi, oltre al manganello, raccomando alle forze dell'ordine di usare gas lacrimogeni in quantità industriali. Così vediamo quanto resistono questi NO MASK senza mascherina.   

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

44 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

.... Fatto sta che ieri sera, facendo zapping in attesa della cena, mi sono imbattuto nei consueti e sguaiati urlacci di Sgarbi. Generalmente li sopporto per un nanosecondo prima di cambiare canale. Il più sopravvalutato critico d'arte di tutti i tempi, come è noto, si guadagna da vivere anche facendo l'urlatore televisivo, e ficcando il naso in innumerevoli materie nelle quali, al netto dell'eloquio torrentizio quanto sbracato, ne capisce molto (ma molto) meno del mio barbiere. Ieri sera questo asino incompetente ragliava di epidemiologia nel programma della Palombelli, in particolare parlava, anzi urlava, di epatite C .  Ma la cosa sorprendente è che questo falsario spudorato e ignorante è riuscito a truffare la conduttrice e gli ospiti con una seconda e astronomica puttanata. Non a caso è un condannato per falso e truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato. E viene invitato, probabilmente perfino pagato, per andare in tv a truffare gli italiani. Penso però che tra i telespettatori questa volta sia riuscito a gabbare solo i più disattenti e i semianalfabeti. Signori, se qualcuno riesce a reperire il video lo ringrazio, ma vi assicuro che l'asino Sgarbi ha ragliato più volte la seguente statistica del cavolo. Ha urlato ripetutamente più o meno questo (vado a memoria): "L'America  ha affrontato la pandemia molto meglio dell'Italia. Lo prova il fatto che in Italia abbiamo 35.000 morti su 60 milioni di abitanti, l'America ha 213.000 morti su 1 miliardo di abitanti". Roba da matti! In effetti l'intero continente americano (Nord, Centro e Sud) ha circa 1 miliardo di abitanti, ma con tutta evidenza Sgarbi si riferiva agli Stati Uniti d'America ..... 

Sei un autentico imbexxille !! Non difendo assolutamente Sgarbi , ma te sei peggiore di lui . Si e’ corretto immediatamente !! Ed ha detto mezzo miliardo di abitanti . La tua memoria e’ volontariamente fallace !! Sei un creti no che se dipendesse da te ci faresti vivere in uno stato di terrore . Sei un imbexxille che da 7 mesi sali e scendi 6 piani a piedi per paura di prendere il Covid in ascensore . Sei un idio ta che vivi in casa indossando la mascherina costringendo i tuoi familiari a fare altrettanto . Sei un ebe te che beve un intruglio omeopatico fatto da tua moglie nella convinzione che ciò ti aiuti nel Covid . Sei una testadiminkia che nel giro di pochi mesi faresti saltare per aria l’economia nazionale chiudendo tutto . Sei una testadikazzo che non ha ancora capito che alla popolazione si fanno rispettare le regole non con lo stato di terrore e con i militari per strada ma con il buonsenso e con il dialogo. Sei un idio ta che auspichi l’intervento delle forze dell’ordine con manganelli e lacrimogeni .  Sei un ebe te che vorrebbe le classi con al massimo 3 alunni per classe . Sei un imbexxille che non vai dal barbiere da 7 mesi per paura di rimanere infettato . Sei una testadiminkia che vorresti 3 mesi di galera a chi viene trovato senza mascherina . Sei un idio ta che multerebbe di 5.000 euro per lo stesso motivo di prima . Insomma sei tutto quanto sopra espresso  e meno male che il suolo italico e’ calpestato da pochi ebe ti del tuo stampo. Nel contempo tieni la bocca chiusa sul perché mancavano le mascherine , perché sei contro il MES con cui si potrebbero aprire 7.500 terapie intensive , stai zitto e non dici niente sul perché mancano i banchi scolastici , sul perché mancano 200.000 insegnanti , che fine hanno fatto coloro che amavi tanto e che dovevano girare nelle città durante la movida per i controlli . Ah già , lo so !! Sei una formidabile ed irripetibile testadiminkia !!

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Predetto che Sgarbi non piace a nessuno per i suoi modi oltraggiosi, possiamo solo dire che dei due estremi,nessuno dei due,non stiamo dalla parte di chi brucia le mascherine, ma nemmeno auspicabile di chi vuole reprimere il popolo come se fossimo in uno stato fascista, certo fosforo in questo modo o maniera si è costruito un personaggio nel forum, come Sgarbi davanti alle telecamere, non crediamo a ciò che viene espresso, xché neppure loro ci credono,a tal punto..in fin dei conti non è tutto oro quello che luccica, e non vogliamo fare lo stesso errore della Gazza Ladra,a proposito di errori voluti o meno,la segnalazione di Mark, sui vigilantes (assistenti civici)che non ci sono,è una brutta cartina tornasole x l'esecutivo, un occasione persa per non essere le solite caricature istituzionali fatta di promesse non mantenute..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me, l'estremismo del sig fosforo, è fatto apposta per prendere per il Q.lo una certa marketta pisana, signori marziani.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti vergogni a dare dell’estremista al sig Cazzaro ? Ahahahaha .  Su Trottola , fai la domanda al sig Cazzaro ed attendi con fiducia la risposta . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ridicola marketta pisana, ma non si rende conto che ad ogni suo intervento contro il sig fosforo, lui si sta sbellicando dalle risate?

Le mette l'esca davanti al naso e lei l'inghiotte come gli storioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Qualche precisazione per Ahaha e Marziano. Io non credo di essere un estremista in materia di Covid. Sono un realista che nel suo piccolo si informa e che aderisce all'universale principio di prudenza. Quella phronesis, virtù niente affatto disgiunta dal coraggio, che consentì all'eroe Ulisse di sopravvivere nella sua avventurosa odissea e che dai cattolici è declinata come la prima delle 4 virtù cardinali. Quando dico che la mascherina, se usata con costanza e rigore da tutti e in ogni occasione dove sussista un pur minimo rischio di contagio, basterebbe, con l'igiene delle mani e il distanziamento, a eradicare il morbo in pochi mesi, affermo una verità pressoché matematica. Ed è una verità fattuale che indossare correttamente la mascherina è un sacrificio minimo e alla portata di tutti, eccetto rarissimi casi di persone con serie patologie respiratorie che in questa pandemia devono sacrificarsi un po' di più evitando i contatti ravvicinati con gli estranei. Come non mi stanco di ripetere che indossare la mascherina (che protegge molto più gli altri che chi la indossa) non è solo un gesto di responsabilità e di prudenza ma anche di altruismo. Quindi, chi diffonde pregiudizi e falsità contro questo fondamentale e irrinunciabile strumento profilattico non è solo un irresponsabile e un ignorante, ma è anche o soprattutto un egoista. E quando dico che i fanatici NO MASK, che vanno in piazza senza mascherina a spargere falsità e contagi, vanno manganellati e asfissiati coi lacrimogeni per capire quanto tempo resistono senza mascherina, dico una cosa del tutto logica e razionale (anche se naturalmente sarebbe meglio non autorizzare simili vergognose e pericolose manifestazioni). Quello infatti è il trattamento riservato ai manifestanti NO TAV, i quali non minacciano la salute di nessuno ma si limitano a difendere la loro terra da un devastante quanto inutile e costoso stupro ambientale. Quindi non vedo perché gli oltremodo più perniciosi NO MASK debbano essere trattati meglio. 

Ha ragione il saggio Ahaha nel dire che non è il solo nel forum a divertirsi perculando la "marketta" pisana. Lo faccio anch'io, anche se non con la sua bravura e la sua costanza. Ma su un tema delicato quale questa pandemia io mi sforzo di essere sempre serio ed equilibrato, senza esagerare e senza minimizzare. Perdonate se non sempre ci riesco. Tra le varie stronzate postate dalla marketta ce n'è una sola degna di replica. Dice che nel seguito della trasmissione Sgarbi si sarebbe corretto ridimensionando a mezzo miliardo la popolazione degli USA. Questo conferma che l'urlatore è un asino in geografia. E la geografia, a differenza dell'epidemiologia, ai miei tempi si insegnava anche alla scuola dell'obbligo. Dire che gli USA hanno mezzo miliardo di abitanti significa sovrastimare di oltre il 50% la loro popolazione (331 milioni) e continuare a sottostimare il loro tasso di mortalità al di sotto di quello dell'Italia. Nonostante i tentativi dell'asino falsario pisano, resta intatta l'ennesima figuradicacca televisiva dell'asino falsario Sgarbi. Il quale forse non usa la mascherina perché non vuole nascondere la sua artistica faccia di bronzo. Quella con cui afferma le megagalattiche castronerie che l'epatite C fa in Italia più morti del Covid e che quest'ultimo ne fa, in rapporto alla popolazione, più che negli USA.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

P.S. Per dare un'idea dell'arroganza incivile di Sgarbi, ricordo un altro dettaglio della trasmissione di ieri. Ha detto che intende chiedere un certificato medico per evitare di indossare la mascherina. Ma nella stessa trasmissione ha anche detto che, quando partecipa a eventi dove gli chiedono di indossarla, lo fa tranquillamente, poi ha mostrato la mascherina che porta sempre in tasca. Dunque può usarla benissimo ma chiederà a un medico di certificare il FALSO. Attento Sgarbi, come malato immaginario saresti recidivo! 

https://www.ilfattoquotidiano.it/2011/05/19/vittorio-sgarbi-e-la-condanna-per-truffa-da-la-repubblica-delle-banane/112128/  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Siamo nati per soffriggere??? Come su una padella sui fornelli veniamo rosolati dal virus?? Oppure sarebbe meglio un cessate il cuoco.. ops... fuoco,non vogliamo come debuttanti allo sbaraglio emanare ricette culinarie,e forse neanche anti Covid, ma la riflessione da sottoporre... potrebbe essere..possiamo permetterci uno o più  lockdown anche in modo localizzato ?? Sono davvero necessarie le misure intraprese dall'esecutivo?? Più di qualche esponente della società civile le mette in discussione e le apostrofa come esagerate, e fuorvianti dalla realtà..Il sistema sanitario non è sotto pressione, e si rilevano.nei contagi degli ultimi tempi nella maggior parte dei casi..in asintomatici,,il che presuppone solo quarentena fiduciaria a casa,il luogo ove vi è una buona parte di trasmissione del virus, insomma dagli ospedali nel periodo buio ,ad oggi nel focolare domestico, qualche differenza dovrebbe saltare all'occhio...sicuramente i nonni sono a contatto con i nipoti, e figli..allora cosa si deduce?? ASINTOMATICI, ..che poi qualcuno si auguri un aggravamento della situazione italica..per poter puntare il dito ,e rafforzare le proprie idee catastrofiste, noi siamo.i primi a fare gli scongiuri e rituali scaramantici del caso..xché l'ottimismo è il profumo roseo della vita, a proposito qualcuno conosce il profumo dell'allarmismo?? 

Modificato da marzianobravo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, fosforo311 ha scritto:

 

Ha ragione il saggio Ahaha nel dire che non è il solo nel forum a divertirsi perculando la "marketta" pisana. Lo faccio anch'io, anche se non con la sua bravura e la sua costanza. Ma su un tema delicato quale questa pandemia io mi sforzo di essere sempre serio ed equilibrato, senza esagerare e senza minimizzare. Perdonate se non sempre ci riesco. Tra le varie stronzate postate dalla marketta ce n'è una sola degna di replica. Dice che nel seguito della trasmissione Sgarbi si sarebbe corretto ridimensionando a mezzo miliardo la popolazione degli USA. Questo conferma che l'urlatore è un asino in geografia. E la geografia, a differenza dell'epidemiologia, ai miei tempi si insegnava anche alla scuola dell'obbligo. Dire che gli USA hanno mezzo miliardo di abitanti significa sovrastimare di oltre il 50% la loro popolazione (331 milioni) e continuare a sottostimare il loro tasso di mortalità al di sotto di quello dell'Italia. Nonostante i tentativi dell'asino falsario pisano, resta intatta l'ennesima figuradicacca televisiva dell'asino falsario Sgarbi. Il quale forse non usa la mascherina perché non vuole nascondere la sua artistica faccia di bronzo. Quella con cui afferma le megagalattiche castronerie che l'epatite C fa in Italia più morti del Covid e che quest'ultimo ne fa, in rapporto alla popolazione, più che negli USA.

Ahahahahaha , non dimenticare di salutare la saggia Ahahahaha. Ma che stai a di , Cazzaro ?? ma se ne “tocchi “ appena apri bocca . Ma se vieni sbugiardato (non solo da me , nda) seduta stante . Se ti faccio fare ridicole figure a te ed a tutta la tua disgraziata famiglia (emigrati compresi). Ti tappo la bocca perfino sullo sport ( tennis ed il campione Berrettini compreso ) . Ed a differenza tua che scrivi , scrivi , scrivi e poi ancora scrivi e scrivi dicendo solo falsità , io ti motivo sempre perché ti sbugiardo e ti prendo per Kulo . Sai Cazzaro , a me i boriosi e gli idio ti mi stanno sulle pal le . E se trovo un idio ta e borioso come te , ho fatto  Bingo. Il divertimento e’ assicurato .  Sul post sono costretto a ripetermi visto che continui a ripetere falsità sul numero degli abitanti dell’Usa . La popolazione di 340 milioni va incrementata di immigrati regolari e non di oltre 140 milioni persone . Che , a loro volta , si aammalano e muoiono di Covid . Basta fare la somma . 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli immigrati in USA li ha contati personalmente, ridicola marketta pisana?

È sicura di non vedere triplo o quadruplo in seguito al chianti ingurgitato?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, fosforo311 ha scritto:

urlacci di Sgarbi. Generalmente li sopporto per un nanosecondo prima di cambiare canale. Il più sopravvalutato critico d'arte di tutti i tempi, come è noto, si guadagna da vivere anche facendo l'urlatore televisivo, e ficcando il naso in innumerevoli materie nelle quali, al netto dell'eloquio torrentizio quanto sbracato, ne capisce molto (ma molto) meno del mio barbiere. Ieri sera questo asino incompetente ragliava di epidemiologia nel programma della Palombelli, in particolare parlava, anzi urlava,

xDxDxD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963