Il doloroso divorzio di Walter Zenga: "La libertà che le ho sempre dato si è in qualche modo rivoltata contro di noi"

Lo scrive in un lungo post su un social, Walter Zenga, leggendario portiere dell'Inter ed ex allenatore del Cagliari, annuncia il divorzio dalla moglie Raluca Rebedea, di professione travel blogger. Il matrimonio risale a 15 anni fà, Raluca è la terza moglie e dall'unione sono nati due figli, Samira nel 2009, e Walter Jr, nel 2012. C'è una notevole differenza di età fra i due, Zenga ha 60 anni, la moglie 38.

Zenga ha scritto:  "Quello che è apparso negli ultimi giorni sui media è vero. Non volevo che io e mia moglie arrivassimo a questo punto, ma la vita è piena di sorprese. Confermerò ora, qui, in modo da non lasciare spazio a ulteriori interpretazioni, il divorzio della famiglia Zenga.  Io e mia moglie Raluca non siamo una coppia da qualche tempo, purtroppo i rapporti tra noi si sono raffreddati sia per la distanza tra di noi, creata a causa del mio lavoro di allenatore, ma anche perché non riconosco più la donna che mi stava accanto per 14 anni di matrimonio! Mia moglie è radicalmente cambiata, ha deciso di prendere un'altra strada su cui andrà da sola d'ora in poi. La libertà che le ho sempre dato si è in qualche modo rivoltata contro di noi… Per rispetto per ciò che abbiamo vissuto insieme e per i nostri figli non posso darvi molti dettagli, soprattutto perché ho già chiesto il divorzio presso la Corte d'Appello di Dubai. Spero e vi chiedo di rispettare la mia privacy e lasciare che la vita prenda il suo corso naturale".

Ora io capisco il dolore per la fine di un matrimonio, magari ci sono episodi dolorosi, tradimenti, come spesso accade quando si rompe una famiglia, ma dire... La libertà che le ho sempre dato si è in qualche modo rivoltata contro di noi che significa? In un matrimonio c'è e ci deve essere libertà, forse voleva dire che non si era mai mostrato geloso o possessivo?  Che ne pensi?

Primele declarații ale lui Walter Zenga despre despărțirea de Raluca: 'Nu o  mai cunosc pe femeia care mi-a stat alături atât timp' - Tacataca.ro

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Ma perchè gli uomini non dicono chiaramente che a 60 anni non possono soddisfare sexxualmente 

una donna giovane se non col viagra (incrinando il rapporto)!

Almeno,io la penso cosi,non ce la farei a 38 anni (nel pieno dell'ormone) a stare con un impotente..

mi prenderei delle libertà//

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963