Berrettiniiii ?? La sciagura/Cazzaro Napoletano continua ...

Ma non starò a ripetere quel che il Sauro ha già descritto in modo fedele e veritiero .  Mi soffermerò su alcuni aspetti tecnici visto che il Cazzaro da borioso e stroppiante qual e’ se ne e’ appropriato convinto di essere anche un coach tennistico di assoluto livello . Insomma uno che ne può parlare in modo esauriente . Insomma una specie di :” io sono io e chi caz.z.o siete voi “? Prima però un breve excursus di quel che Berrettini ha fatto ai recenti assoluti di Francia . Debutta contro Pospisil !! Chi e’ costui ?? Direte , un tennista !! Bene , Pospisil partecipa ai tornei in qualità di “sindacalista “. Uno che chiede agli Organizzatori un cachet superiore ai 5.000 dollari come ora per quei tennisti che non figurano tra i primi 200 nel ranking mondiale . Insomma per quelli che vengono sbattuti subito al primo turno . A volte ci riesce a volte no . Stavolta c’è riuscito . Cachet 7.500 dollari . Pospisil era pure contento perché ha pure strappato 7 games al “grande “ Berrettini . Al secondo turno lo “sfortunato” (da quando il Cazzaro gli ha pronosticato un grande avvenire ) si imbatte in un sudafricano di nome Harris . Chi e’ Harris ?? E’ uno che veleggia in 176 esima posizione . Un non invitato . Insomma . Uno che entra nel torneo se qualcuno rinuncia e così e’ stato. Berrettini gli concede un set ed altri 9 games  . Ecco fatto !! Al terzo turno incontra un certo Altmaier. Chi e’ ??  E chi lo sa !! Occupa la oltre 200 esima  posizione nel ranking ( insomma uno che pure mio cugino cinquantatreenne e semifinalista al torneo dei Postetelegrafonici di Zambra potrebbe battere). Invece e’ Altmaier che batte l’immenso Berrettini . E lo batte pure bene in 3 set senza concedergliene manco uno . Siamo alle comiche !! Per il tennista romano , da quando e’ stato “battezzato” dal Cazzaro , ci sono state solo e soltanto cocenti delusioni . Percheeee’ ?? Perché il Cazzaro oltre ad essere uno sciagurato menagramo che fa diventare mer da anche l’oro solo sei guarda , di tennis , non ci capisce un caz.z.o al pari della Trottolina se parla di fi ga !! Se Berretto fosse nato anni fa non sarebbe entrato nemmeno nei primi 70 mentre il Cazzaro ha previsto un futuro superiore addirittura a Panatta , a Barazzutti ed altri mostri sacri del tennis italiano . Possiede solo una buona “prima palla di servizio “. Stop !! Ma siccome la sbaglia spesso ed avendo una seconda palla di servizio ridicola , e’ facilmente aggredibile sul diritto forte ed angolato . Berretto non ha una sufficiente classe naturale ed una incapacità congenita a colpi di fantasia che ne individuano un giocatore di livello . E poi ha un difetto madornale e decisivo : se attaccato sul rovescio va in crisi ed al terzo/quarto scambio da fondo campo sbaglia spesso . Troppo !! Fino a che non lo conoscevano  ha vissuto di rendita . Ora lo sanno e lo conoscono pure i tennisti men che mediocri e lo sconfiggono . Conclusioni : il Cazzaro si e’ innamorato , seguendo l’analogo iter politico , di un personaggio modesto pur facendolo passare per un fenomeno . Berrettini , ora retrocederà nella classifica del ranking . Di quanto non si sa !! Ma se vorrà rientrare in una posizione onorevole , deve mettersi in contatto con il Cazzaro e supplicarlo che non si occupi e non parli più di lui. Altrimenti la sua carriera sarà definitivamente compromessa . Saluti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Tutta farina del suo sacco ridicola marketta pisana?

Sapevo che giocava a bocce con i vecchietti pisani non che fosse più esperta del sig fosforo in fatto di tennis.

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963