gli sbarchi erano finiti.....dicono a roma

Nel silenzio quasi totale dei media di distrazione di massa a servizietto del governo abusivo

È previsto nella prima mattinata di lunedì 6 novembre lo sbarco di altri 378 clandestini in Calabria; attraccherà presso il Porto di Crotone, infatti, la nave “Open Arms” della famigerata Ong.

La Prefettura di Crotone, che ha già allertato tutti i Soggetti istituzionali interessati, coordinerà le procedure. Dopo lo sbarco saranno trasferiti per essere ricollocati nelle seguenti regioni, come da piano di colonizzazione del Ministero dell’Interno: Lombardia, Lazio, Veneto, Toscana, Puglia, Liguria, Marche e Molise, mentre in Calabria resteranno circa 60 fancazzisti.

Con lo sbarco di poche ore fa a Reggio di 800 clandestini e quello previsto per oggi a Salerno di 500, più quelli sbarcati ‘da soli’ in Sardegna e Sicilia, siamo ad oltre 2mila in 2 giorni. Gli sbarchi ‘erano’ finiti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

ora i "trovacase" dello stato al lavoro.toglieranno case  agl i sfrattati italiani?? quelli che hanno pagato tutto e di piu'?? spallucce

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora