l'italia abbandona la crsi economica..peccato che

nessuno se ne sia accorto!!  È ciò che si rileva da un recente sondaggio, condotto dall'Istituto Eumetra Monterosa di Milano, su un campione rappresentativo della popolazione al di sopra dei 17 anni di età. Alla domanda «stiamo uscendo dalla crisi economica che ha colpito negli anni scorso il nostro Paese?», solo il 4% dichiara che questo trend è «decisamente» in atto. Un 29% è più cauto, e intravede «deboli segnali». Ma la netta maggioranza oltre due terzi degli intervistati (67%) - è viceversa del parere che gli effetti della crisi si vedono ancora fortemente e che la loro fine non è stata percepita. Insomma, gran parte degli italiani non nota nella propria vita quotidiana quel trend positivo che pure gli indicatori macroeconomici ci suggeriscono.magari questi sondaggi qualcuno li faccia vedere al kapetto del treno!!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

10 ore fa, director12 ha scritto:

nessuno se ne sia accorto!!  È ciò che si rileva da un recente sondaggio, condotto dall'Istituto Eumetra Monterosa di Milano, su un campione rappresentativo della popolazione al di sopra dei 17 anni di età. Alla domanda «stiamo uscendo dalla crisi economica che ha colpito negli anni scorso il nostro Paese?», solo il 4% dichiara che questo trend è «decisamente» in atto. Un 29% è più cauto, e intravede «deboli segnali». Ma la netta maggioranza oltre due terzi degli intervistati (67%) - è viceversa del parere che gli effetti della crisi si vedono ancora fortemente e che la loro fine non è stata percepita. Insomma, gran parte degli italiani non nota nella propria vita quotidiana quel trend positivo che pure gli indicatori macroeconomici ci suggeriscono.magari questi sondaggi qualcuno li faccia vedere al kapetto del treno!!!!!!

Le crisi passano . Ma la situazione italiana non e' collegata alla crisi , ma ad una situazione strutturale derivante da scelte politiche. Sono i frutti delle amministrazioni che si sono avvicendate alla guida del paese. Che cosa deve passare !  Piuttosto attrezzatevi e arrangiatevi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, spazio-omega ha scritto:

Le crisi passano . Ma la situazione italiana non e' collegata alla crisi , ma ad una situazione strutturale derivante da scelte politiche. Sono i frutti delle amministrazioni che si sono avvicendate alla guida del paese. Che cosa deve passare !  Piuttosto attrezzatevi e arrangiatevi.

il problema è alla base politica: se un governo,tra l'altro abusivo,pensa a legiferare in tal senso:

1) matrimoni tra guy

2)figli addottivi ai guy

3)importare olio tunisino senza dazi,penalizzanfo i nostri produttori

4)svuotare le carceri

5)importare centinaia di migliaia di nullafacenti,tra cui anche delinquenti seriali

6)tenere aperti campi rom

7)far andare in pensione le persona a 70 anni,impedendo i lciclo dei giovani

8)cancellare i simboli del ventennio

la lista sarebbe ancor pur lunga..ma mi fermo.quindi,ditemi:come possiamo cancellare la crisi economica con queste leggi???

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963