la clandestinita' è REATO!!

Ha dovuto ribadirlo la Cassazione, di fronte alla sfilza di assoluzioni emesse a favore di migranti irregolari rintracciati dalle forze dell’ordine e già destinatari di fogli di via mai eseguiti. Espulsi sulla carta, ma di fatto mai rimpatriati, e infine assolti, perché il rendersi irreperibili e il rimanere illegalmente in Italia «non costituisce reato». Ecco, non è vero che il fatto «non costituisce reato».

L’ha ribadito la suprema Corte, mettendo nero su bianco l’accoglimento di un ricorso con cui il procuratore generale della corte d’Appello di Venezia aveva impugnato una serie di assoluzioni nei confronti un gruppo di marocchini irregolari. Non avevano dato seguito all’ordine di allontanamento emesso contestualmente al decreto espulsione, ma un giudice di pace di Verona aveva deciso comunque di non procedere contro di loro, sulla scorta dei «più recenti orientamenti in tema di immigrazione clandestina sul piano etico e su quello legislativo, che avevano significativamente mutato la considerazione» del reato di immigrazione clandestina. Fondando la motivazione sul fatto che gli stranieri non sapessero di essere stati espulsi. Ma i giudici della Cassazione ora fanno notare che non basta rendersi irreperibili alle notifiche delle autorità competenti, andando a ingrossare le fila dell’esercito di fantasmi scomparsi dai radar dell’accoglienza ma non dalla rete della clandestinità, per dimostrare di non essere consapevoli di dover lasciare l’Italia. quindi egrg.sig,ra ritorni a fare l'ottica!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

2 ore fa, director12 ha scritto:

Non avevano dato seguito all’ordine di allontanamento emesso contestualmente al decreto espulsione,

signor director

supponiamo che i clandestini non si siano traformati in fantasmi rendendosi irreperibili, supponiamo che uno di questi clandestini sia proprio lei.

Riceve "un pezzo di carta" che le dice che deve ritornare al suo paese, ma lei non ha il becco di un quattrino per ritornarsene a casa, oppure non ne proprio voglia di tornarsene a casa sua.

Non pensa che sarebbe più opportuno che le istituzioni dovrebbero caricarla forzatamente su un aereo e rispedirla a casa sua con tanti saluti?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

signor director

supponiamo che i clandestini non si siano traformati in fantasmi rendendosi irreperibili, supponiamo che uno di questi clandestini sia proprio lei.

Riceve "un pezzo di carta" che le dice che deve ritornare al suo paese, ma lei non ha il becco di un quattrino per ritornarsene a casa, oppure non ne proprio voglia di tornarsene a casa sua.

Non pensa che sarebbe più opportuno che le istituzioni dovrebbero caricarla forzatamente su un aereo e rispedirla a casa sua con tanti saluti?

e chi li mette sull'aereo e/po nave?? l'angelino?? co nquesto governo di sx,con quelle "alte cariche " alla camere..ma chi li rispedisce indietro?? tu?? ed aggiungo:non hanno soldi? ma guarda che caso..solo per l'andata hanno disponibilita' di almeno 4,5mila dollari sonanti ed in contanti!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se non lo fa Angelino, questo governo o la polizia, potrebbe sempre farlo lei assieme ai suoi amici. Non crede signor director?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

se non lo fa Angelino, questo governo o la polizia, potrebbe sempre farlo lei assieme ai suoi amici. Non crede signor director?

mi offro volontario  a seduta stante!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ecco bravo signor director

dia finalmente la dimostrazione di quanto sa fare.

Tra due giorni però non venga a lamentarsi che i clandestini sono ancora qui

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora