Varie tipologie di blocchi. Ad esempio IL BLOCCO DI CATANIA.

Ci sono anzitutto i blocchi immaginari e quelli reali.

Alla prima categoria appartengono quelli navali (alla Giorgia Meloni).

Alla seconda categoria sono associabili invece quelli DI CATANIA (alla Capitan Ciliegia).

I primi sono pericolosi non tanto per i loro effetti reali ma più che altro da un punto di vista propagandistico e di intorpidimento delle labili menti umane.

I secondi invece perché danno l'impressione di appartenere al sacronto diritto della protesta "spontanea". Solo che, in realtà, protesta spontanea non lo è manco per niente in quanto organizzata personalmente dal diretto interessato.

Stiamo pertanto per assistere, invece che al blocco dei mari e delle coste, AL BLOCCO DI CATANIA.

Come dire che ciascuno FA IL BLOCCO CHE PUÒ.

https://www.globalist.it/news/2020/10/02/salvini-e-il-suo-circo-bloccano-catania-oltre-500-poliziotti-schierati-per-strada-2065451.html

Modificato da ildi_vino
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Se qualcuno evitava di denunciarlo adesso tutti questi problemi di viabilità non ci sarebbero ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963