Martedì Giggino asfalterà il Caudillo ...!!

 
In questo strano paese ci tocchera' anche questo:assisteremo sulla tv preferita dai grillini e da Travaglio al confronto tra un analfabeta per giunta idio ta e un leader vero . In questo strano paese dove Cazzari e Bufalari di origine partenopea mettono le mani avanti e parlano di brogli e di osservatori OCSE , succede che un Caudillo , un Dittatorello nonché venditore di pentole e di tappeti , invece di approfittare del suo ruolo di carnefice della democrazia accetti un confronto tv mica su Telerenzi , bensì su una rete , la 7 , che si mette sempre più in evidenza per le sue “simpatie “ grilline , dove il Direttore del Quotidiano di riferimento della setta , Calandrino Travaglio , ha un contratto  in essere con quella emittente che prevede la sua partecipazione bisettimanale , ben retribuita , ad uno qualsiasi dei talk show mandati in onda,  con preferenza Gruber il lunedì ed il giovedì . Dove almeno un giornalista ( Padellaro , Gomez, Scanzi ) partecipano giornalmente ed a turno alle seguenti trasmissioni , sempre della 7: Coffe’ Break, Aria che Tira , Otto e mezzo , dove ci sono fior fior di Antirenzisti , pardon anticaudilli, come Floris. Paragone , Gruber e Tiziana Panella . Insomma , per essere un Caudillo , accettare quello che si prospetta una disfatta televisiva , non e’ quel che ci si aspetterebbe . Quindi , anche in virtù delle ottime credenziali dello sfidante , il più grande steward del mondo , Giggino O’ ripetente, considero la scelta del Caudillo di accettare la sfida in terreno nemico, un grandissimo errore e che lo vedrà , dopo essere stato asfaltato , vicinissimo alla disfatta con grande gioia di Cazzari , Orbi e Monelli Ebe ti . Saluti 
 
Modificato da mark25251

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

4 ore fa, mark25251 ha scritto:
 
In questo strano paese ci tocchera' anche questo:assisteremo sulla tv preferita dai grillini e da Travaglio al confronto tra un analfabeta per giunta idio ta e un leader vero . In questo strano paese dove Cazzari e Bufalari di origine partenopea mettono le mani avanti e parlano di brogli e di osservatori OCSE , succede che un Caudillo , un Dittatorello nonché venditore di pentole e di tappeti , invece di approfittare del suo ruolo di carnefice della democrazia accetti un confronto tv mica su Telerenzi , bensì su una rete , la 7 , che si mette sempre più in evidenza per le sue “simpatie “ grilline , dove il Direttore del Quotidiano di riferimento della setta , Calandrino Travaglio , ha un contratto  in essere con quella emittente che prevede la sua partecipazione bisettimanale , ben retribuita , ad uno qualsiasi dei talk show mandati in onda,  con preferenza Gruber il lunedì ed il giovedì . Dove almeno un giornalista ( Padellaro , Gomez, Scanzi ) partecipano giornalmente ed a turno alle seguenti trasmissioni , sempre della 7: Coffe’ Break, Aria che Tira , Otto e mezzo , dove ci sono fior fior di Antirenzisti , pardon anticaudilli, come Floris. Paragone , Gruber e Tiziana Panella . Insomma , per essere un Caudillo , accettare quello che si prospetta una disfatta televisiva , non e’ quel che ci si aspetterebbe . Quindi , anche in virtù delle ottime credenziali dello sfidante , il più grande steward del mondo , Giggino O’ ripetente, considero la scelta del Caudillo di accettare la sfida in terreno nemico, un grandissimo errore e che lo vedrà , dopo essere stato asfaltato , vicinissimo alla disfatta con grande gioia di Cazzari , Orbi e Monelli Ebe ti . Saluti 
 

fulminato attento alle mosche  th?id=OIP.oRRpx42HSsLZxtpi4AnRwQEsEq&pid=Api

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora