Siori e siore ....e’ qui la festa ??

Ed ecco a voi Zingaretti del PD che propone il superamento del Bicameralismo e Zaia della Lega che propone il Senato delle Regioni. Scusate ma forse mi sfugge un dettaglio. 
NON era Renzi che aveva dettato il referendum per dare governabilità al paese e ridurre le spese della politica?
Non era la Lega che aveva votato NO al referendum Renzi insieme ai nulla facenti e incompetenti grillini ?
Non erano i “comunistoni” del PD, gli stessi che oggi  siedono in direzione, che organizzarono i comitati per il NO al referendum Renzi ? Adesso anche il grillino Di Maio O’ Fischer parla di superamento del Bicameralismo, dimenticando,  questi incompetenti e mistificatori, che poteva essere fatto già nel 2016 se solo avessero studiato e votato nell'interesse esclusivo del paese . Invece qualche idio ta parlava di attentato alla democrazia e, in Veneto , qualcuno  staccava dal muro l’archibugio ...!! Ebe ti !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

1 ora fa, mark222220 ha scritto:

Ed ecco a voi Zingaretti del PD che propone il superamento del Bicameralismo e Zaia della Lega che propone il Senato delle Regioni. Scusate ma forse mi sfugge un dettaglio. 
NON era Renzi che aveva dettato il referendum per dare governabilità al paese e ridurre le spese della politica?
Non era la Lega che aveva votato NO al referendum Renzi insieme ai nulla facenti e incompetenti grillini ?
Non erano i “comunistoni” del PD, gli stessi che oggi  siedono in direzione, che organizzarono i comitati per il NO al referendum Renzi ? Adesso anche il grillino Di Maio O’ Fischer parla di superamento del Bicameralismo, dimenticando,  questi incompetenti e mistificatori, che poteva essere fatto già nel 2016 se solo avessero studiato e votato nell'interesse esclusivo del paese . Invece qualche idio ta parlava di attentato alla democrazia e, in Veneto , qualcuno  staccava dal muro l’archibugio ...!! Ebe ti !! 

E' stato detto una infinità di volte il perchè al referendum la gente votò NO   quella riforma metteva assieme cose giuste e belle con cose brutte e da rigettare , ci sono migliaia di discussioni che parlano delle cose che non andavano in quella proposta di riforma e il messaggio era "prendere o lasciare" e la gente decise di lasciare e votò NO; quella riforma anziché essere frutto di una comune decisione di tutto il parlamento fu un tentativo di forzatura da parte di una parte della politica anziché una cosa condivisa da tutti  (le regole si decidono tutti assieme maggioranza e opposizione) la riduzione dei parlamentari decisa dall'ultimo referendum era stata approvata trasversalmente sia dalla destra che dalla sinistra; poi una parte della "casta" ha deciso di chiedere un referendum che ha perso (evidentemente il distacco di una parte della casta dal paese reale faceva credere loro che al referendum avrebbero vinto il rifiuto alla diminuzione dei parlamentari).....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, etrusco1900 ha scritto:

E' stato detto una infinità di volte il perchè al referendum la gente votò NO   quella riforma metteva assieme cose giuste e belle con cose brutte e da rigettare , ci sono migliaia di discussioni che parlano delle cose che non andavano in quella proposta di riforma e il messaggio era "prendere o lasciare" e la gente decise di lasciare e votò NO; quella riforma anziché essere frutto di una comune decisione di tutto il parlamento fu un tentativo di forzatura da parte di una parte della politica anziché una cosa condivisa da tutti  (le regole si decidono tutti assieme maggioranza e opposizione) la riduzione dei parlamentari decisa dall'ultimo referendum era stata approvata trasversalmente sia dalla destra che dalla sinistra; poi una parte della "casta" ha deciso di chiedere un referendum che ha perso (evidentemente il distacco di una parte della casta dal paese reale faceva credere loro che al referendum avrebbero vinto il rifiuto alla diminuzione dei parlamentari).....

C'E' , CHI FA' IL "TONTO" !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, etrusco1900 ha scritto:

E' stato detto una infinità di volte il perchè al referendum la gente votò NO   quella riforma metteva assieme cose giuste e belle con cose brutte e da rigettare , ci sono migliaia di discussioni che parlano delle cose che non andavano in quella proposta di riforma e il messaggio era "prendere o lasciare" e la gente decise di lasciare e votò NO; quella riforma anziché essere frutto di una comune decisione di tutto il parlamento fu un tentativo di forzatura da parte di una parte della politica anziché una cosa condivisa da tutti  (le regole si decidono tutti assieme maggioranza e opposizione) la riduzione dei parlamentari decisa dall'ultimo referendum era stata approvata trasversalmente sia dalla destra che dalla sinistra; poi una parte della "casta" ha deciso di chiedere un referendum che ha perso (evidentemente il distacco di una parte della casta dal paese reale faceva credere loro che al referendum avrebbero vinto il rifiuto alla diminuzione dei parlamentari).....

 Non e’ affatto così . La stragrandissima maggioranza della gente  voto’ No al referendum perché in Italia abbiamo una cultura politica da Paese di terzo mondo e voto’ contro la persona Renzi . Il quale compi’ un errore madornale personalizzando il referendum sopravvalutando Cazzari e Archibugiatori. Stop !! Tutto il resto e’ roba da film comico in bianco e nero e muto . Nel frattempo mi pregio di inviare le parole di un personaggio politico molto simpatico al Cazzaro che , dopo aver letto quel che ha detto in data 29/9/2020 sarà inserito , dallo stesso impostore napoletano , nella lista dei patetici . Ecco quel che ha detto Massimo Cacciari :” Forse qualcuno capirà finalmente quanto sarebbe stato più conveniente far passare la riforma di Matteo Renzi malgrado la simpatia che la persona destava “. 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Chi troppo vuole nulla stringe.

E Leopoldino ha ricevuto una infinità di arkibugiate che gli hanno arrostito il Q.lo.

Dalle mie parti c'è un detto:

"Quando la mer-da monta in scanc, o puzza o la fa dan."

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Trottolina , fattene una ragione . E’ sempre lì e determina la linea del governo . La tua archibugiatura avrebbe fatto il solletico pure ad un neonato .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si è sempre lì col suo 2,5% e non conta un caxzo. Se ne faccia una ragione, ridicola marketta pisana.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963