REPORT ! FINISCE COME FAZIO VERO ?

Non bastavano i lingotti d'oro, i diamanti in Tanzania, il tesoro di Radio Padania finito agli amici di Salvini e le lauree fasulle in Albania, no.

Adesso nella Lega ci si riscoprirebbe anche agenti immobiliari: stando alla clamorosa inchiesta di "Presa Diretta", parte dei fondi del partito, pari a 311.000 euro, sarebbe stata utilizzata per acquistare una villa in Sardegna.

Attenzione: tutto questo sarebbe avvenuto non ai tempi di Bossi ma nell'estate 2018, con Salvini segretario, Ministro dell'Interno e vicepremier.

In pratica, dopo aver incassato, tramite le donazioni del 2x1000, 1,5 milioni di euro dallo Stato, la Lega ne avrebbe girati 311.000 al fornitore Barachetti. Barachetti, a sua volta, avrebbe comprato la villa in Sardegna dall'imprenditore Marzio Carrara. Quest'ultimo, poi, ne avrebbe girato 1/3 a una società di Alberto Di Rubba e Andrea Manzoni.

E chi sono Alberto Di Rubba e Andrea Manzoni? Gli ormai famosi commercialisti vicini alla Lega arrestati.

Un sistema che nemmeno le matrioske russe dove non c'è trasparenza, e anzi emerge un sistema opaco inaccettabile per il nostro sistema democratico. Inaccettabile per qualunque sistema democratico.

Salvini chiarisca. Perché in vicende come queste, serve la massima trasparenza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Visti i precedenti mi chiedo come faranno e quali strumenti useranno per vanificare il risultato dell'ultimo referendum che ha diminuito il numero dei parlamentari; i precedenti non mancano pensiamo tanto per fare un esempio al referendum per l'abolizione del finanziamento pubblico dei partiti; gli Italiani votarono in massa  per abolirlo e loro semplicemente gli cambiarono nome chiamandolo rimborsi elettorali; poi c'era la norma che rendeva obbligatorio fornire l'elenco dei finanziamenti volontari ricevuti, questo  per garantire che eventuali lobbies finanziassero questo o quel partito per avere contropartite e loro cosa si sono inventati?  si sono inventate le fondazioni le quali non sono obbligate a fornire il nome dei finanziatori per cui se io sono un'azienda che vuole dare un finanziamento a un partito  per avere in cambio come ritorno dei  favori , faccio una donazione "volontaria" a una fondazione legata a quel partito e quella a sua volta finanzia ufficialmente quel partito , fatta la legge trovato l'inganno, il partito riceve e io lobbista rimango anonimo; anziché  scandalizzarvi per i famosi 49 milioni forse dovreste prendere atto che ci sono partiti furbi che fanno certe cose con scaltrezza e altri meno furbi che si fanno prendere con le mani nel sacco,  così come ci sono commercialisti  e consulenti abili e altri meno abili; ricordate i tempi quando gli americani finanziavano la DC  e i russi finanziavano il PCI ? tanta acqua è passata sotto i ponti ma tutto è rimasto come allora o quasi.. chi è che disse bisogna che tutto cambi perché tutto resti come prima?......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cosa  centra   ?   ah  si  la  solita  distrazione  di massa  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963