È del tutto pacifico: Berlusconi è un corruttore

Depositate le motivazioni della sentenza d'appello nel processo a Silvio Berlusconi e al suo amico faccendiere Valter Lavitola per la corruzione del senatore Sergio De Gregorio (eletto nel 2006 con l'Idv, poi passato al centrodestra). Dopo la condanna a 3 anni in primo grado, il processo si è concluso con la prescrizione per i due imputati, ma la loro colpevolezza è accertata al di là di ogni ragionevole dubbio (c'era anche la confessione del corrotto). Naturalmente questo è il paese di Pulcinella e della giustizia colabrodo, ma in molti paesi più che di corruzione tra privati essi avrebbero dovuto rispondere di atto eversivo, di attentato alla democrazia. Provate a corrompere, per esempio, qualche parlamentare dell'AKP (il partito di Erdogan) per far cadere il governo turco democraticamente eletto. Ve la cavate con l'ergastolo e non finite impiccati solo perché la Turchia ha abolito la pena di morte a supporto della sua richiesta di entrare nell'UE. Ma torniamo alle motivazioni della sentenza della Corte d'appello di Napoli. A pag. 107 leggiamo:

L'iniziativa dell'offerta e della promessa del denaro (3 milioni di euro, nda) è stata presa da Berlusconi e non da De Gregorio. L'incontro delle loro volontà è stato senza dubbio libero e consapevole.

Pagina 111:

Berlusconi ha, pacificamente, agito come privato corruttore e non certo come parlamentare nell'esercizio delle sue funzioni.

Conclusione dei giudici:

È del tutto pacifico che Berlusconi abbia agito con assoluta coscienza e volontà di corrompere un senatore della Repubblica.

Mi chiedo cosa penserà leggendo questa sentenza il premier dell'epoca Romano Prodi, vittima col suo sfortunato governo del piano eversivo ordito dal Piduista. E chissà cosa ne penserà l'attuale premier Gentiloni che in quel governo era ministro delle Telecomunicazioni (e avrebbe dovuto fare una legge sulle tv per sostituire la Gasparri, figuriamoci!). E chissà se lo stesso Gentiloni accetterebbe di fare il ministro in un eventuale governo Renzusconi, cioè in quello che dovrebbe essere (almeno nei piani o nei sogni di Renzusconi) il naturale effetto della leggiaccia elettorale fortemente voluta da Renzusconi.

Il Cielo ce ne scampi e liberi!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

è una innocua vignetta..ma rende bene l'idea:

DNfcwLWWAAMPpbt.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma cosa credi direttoretto: che Berlusconi sia Madre Teresa di Calcutta? Che sia un sant'uomo perseguitato da giudici malvagi e politicizzati? Allora puoi anche credere che il Trota vincerà un Nobel per la Fisica.

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

Ma cosa credi direttoretto: che Berlusconi sia Madre Teresa di Calcutta? Che sia un sant'uomo perseguitato da giudici malvagi e politicizzati? Allora puoi anche credere che il Trota vincerà un Nobel per la Fisica.

l'unica cosa che NON credo sono le coincidenze...putacaso elettorali!! tutto il resto,come olgette,palloncini gonfialbili,vestiti da suora e c.lasciamole  a losoio.

ossequi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

O sono degli amici più che amici, dato che da quelle parti se ne trovano molti, e gli stanno facendo un favore, nel senso che cosi potrà fare ancora la vittima...o meglio i suoi supporter già partono con i sostegni.....comunque quale che sia non deve preoccuparsi, sicuramente in galera non ci và con tutte le leggi che si è fatto tra prescrizioni e altro....approposito perchè dell'utri è in carcere e lui no......cosa sono queste differenze....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, director12 ha scritto:

è una innocua vignetta..ma rende bene l'idea:

DNfcwLWWAAMPpbt.jpg

con il th?id=OIP.0hr0hSTb3h-yWETbZ8hvmwEsDl&pid=Api sicuramente non si diventa th?id=OIP.HMpwJ6MMHPZt4Em1m0FHIQDIEs&pid=Api !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pensare  che   qualcuno  lo ha  votato  e  difeso  e  lo  voterà  ancora  se  non  sono  pregiudicati non  sono  votabili per certi  maldestri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963