stupratore seriale aggredisce suora

A Capo Rizzuto, dove la Chiesa accoglie i migranti.

Domenica scorsa, un marocchino di 39 anni è stato arrestato con l’accusa di aver aggredito una suora in sagrestia, durante la celebrazione della Messa.


L’extracomunitario, del Marocco, è indiziato per violenza sessuale, contestata dalla magistratura che ha chiesto per l’africano la solita perizia psichiatrica.

Secondo quanto ricostruito da La Verità, il marocchino ha aggredito la religiosa all’interno della sacrestia del santuario della Madonna Greca di Capo Rizzuto, dove risiede il famoso centro accoglienza gestito dalla Chiesa .

Il marocchino ha palpeggiato la sua vittima, di 72 anni, tentando una violenza sessuale.

Durante l’udienza per la convalida del fermo, l’extracomunitario ha dato più volte in escandescenze, tanto che il titolare delle indagini, il sostituto procuratore , ha chiesto per lui la perizia psichiatrica.

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

la scusante dei perbenisti??? ha problemi psichici!! secondo me li hanno chi difende questa feccia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

guarda  che  l'iunico   che  difende  e fa  parte  della  feccia   sei  tu  e  qualche  altro celoduro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963