La Muti tentò truffa al teatro di Pordenone, condannata a pagare 36.000 euro

Se invece di onorare il tuo impegno con un teatro te ne vai a cena con Putin e mandi un certificato medico falso... poi paghi pegno e ora Ornella deve pagare per la tentata truffa, la cifra è importante 36.000 euro e gli avvocati si sono accordati per un pagamento rateale

La sera del 10 dicembre 2010 Ornella Muti era attesa sul palco del Teatro Verdi di Pordenone, ma disse che stava male e quindi non poteva andare in scena nella piece: 'L'ebreo' di Gianni Clementi a causa di una ‘laringotracheite acuta febbrile’ certificata da un medico di Roma, ma in realtà stava benissimo ed era volata a San Pietroburgo, a cena con il premier russo Vladimir Putin e l'attore americano Kevin Costner.

Come pensare che ad un cena così non venissero scattate e pubblicate foto? Infatti una foto con lei molto ben visibile ci fu e così è stata smascherata la truffa, il teatro la ha denunciata, oggi la Cassazione ha confermato la condanna nei confronti dell’attrice emessa, a luglio 2017, dalla Corte d’Appello di Trieste: sei mesi di reclusione e 500 euro di multa per tentata truffa aggravata e falso, oltre al pagamento di una provvisionale di 36 mila euro alla parte civile.

Ora non resta che pagare, per ora sono arrivati solo 6.000 euro al teatro, il resto a rate..
Che ne pensi? Pena troppo severa? Forse, ma lei è stata molto scorretta e poco professionale.

Ecco la foto che ha provocato la sua condanna

Ornella Muti a cena con Putin, condanna saldata a rate

https://www.ilfriuli.it/articolo/spettacoli/ornella-muti-a-cena-con-putin-condanna-saldata-a-rate/7/227742

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963