cagliari:girava con mannaia

Si aggirava nel centro di Cagliari armato di una mannaia lunga oltre 30 centimetri e sotto l’effetto di droga. Un senegalese di 37 anni, con regolare permesso di soggiorno e già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato questa notte nelle vie del quartiere Marina.

Quando le forze dell’ordine hanno cercato di fermarlo e disarmarlo, l’uomo ha tentato prima la fuga, poi ha reagito cercando di sferrare calci e pugni. Dopo essere riusciti ad ammanettarlo senza riportare lesioni, i carabinieri del Nucleo radiomobile hanno condotto il giovane nelle celle di sicurezza del comando provinciale. In seguito a una perquisizione sono emerse anche alcune dosi di marijuana che sono state subito sequestrate.

bergoglio.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

. Questo accade a Mirandola, Modena. In un istituito professionale con oltre il 40% di stranieri nelle classi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ah  e  allora  ???  Deve  essere  per  forza   di  quel  40 %     ahahahah  gli  altri  sono  tutti   studenti modello    come  quelli  che  han  pestato a  morte   quel  cameriere...

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, pm610 ha scritto:

ah  e  allora  ???  Deve  essere  per  forza   di  quel  40 %     ahahahah  gli  altri  sono  tutti   studenti modello    come  quelli  che  han  pestato a  morte   quel  cameriere...

quale cameriere'? quello con la TBC di rimini?? il congolese??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 31/10/2017 in 17:13 , director12 ha scritto:

Si aggirava nel centro di Cagliari armato di una mannaia lunga oltre 30 centimetri e sotto l’effetto di droga. Un senegalese di 37 anni, con regolare permesso di soggiorno e già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato questa notte nelle vie del quartiere Marina.

Quando le forze dell’ordine hanno cercato di fermarlo e disarmarlo, l’uomo ha tentato prima la fuga, poi ha reagito cercando di sferrare calci e pugni. Dopo essere riusciti ad ammanettarlo senza riportare lesioni, i carabinieri del Nucleo radiomobile hanno condotto il giovane nelle celle di sicurezza del comando provinciale. In seguito a una perquisizione sono emerse anche alcune dosi di marijuana che sono state subito sequestrate.

bergoglio.png

Stava andando ad affettare il prosciutto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 31/10/2017 in 17:33 , pm610 ha scritto:

mentre....prima  gli  ItaGliani

L'insegnante resta immobile e un compagno riprende tutta la scena

Da Corriere Tv

ma che bel fimatino!! che volevi dimostrare?? guarda che il minorenne che ha lanciato il cestino è un africano!! di quelli che non cambi il DNA con lo ius soli!!!

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora