ALLORA ERANO GLI EBREI , POI GLI ZINGARI , POI I MERIDIONALI OGGI I MIGRANTI E DOMANI ?

Il 18 settembre 1938 Mussolini annunciava l’emanazione delle leggi razziali. E in pochi minuti l’Italia divenne antisemita.Il risultato?

Migliaia di persone prima allontanate dal lavoro, trattate da appestate, private della loro dignità. Poi spedite nei lager. Famiglie distrutte. Donne, uomini e bambini deportati e massacrati in nome del nazifascismo e del razzismo.                                                                                      Fu l’orrore.Un orrore che oggi non dovremmo dimenticare.E che invece alcuni sembrano aver già dimenticato.

Perché proprio in queste settimane abbiamo visto fascisti dichiarati rivendicare la propria identità e candidarsi per governare regioni e città. Li abbiamo visti e li vediamo sfoggiare orgogliosi i simboli di quella macchia vergognosa del nostro passato.Non possiamo e non dobbiamo dimenticare quanto semplice fu trasformare il nostro Paese in un mondo ostile. Non possiamo e non dobbiamo permettere mai più che in Italia torni al potere, la politica dell’odio.Ricordiamo, e combattiamo. Affinché l’orrore del fascismo e del razzismo non torni più.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Andato a ruba a Pontida l'elmo del vero leghista 🤔😂
70384484_188256252197545_8125693148933390336_n.jpg?_nc_cat=110&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=gj1VwF_LzxwAX85TQpA&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=9d9047e441854b77e3a21df8b041b9c0&oe=5F8AFEE7

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963