condannato!!

Cinque anni di reclusione per aver avuto rapporti nel 2013 rapporti con minori, in cambio di denaro e regali. La Corte d’appello di Roma ha confermato oggi la condanna nei confronti del noto disturbatore tv Gabriele Paolini, nell’ambito del processo di secondo grado. La condanna di primo fu emessa nel 2017 dai magistrati della quinta sezione penale. Per i fatti contestati nel 2013 Paolini era finito dietro le sbarre e poi scarcerato dopo alcuni mesi. Il disturbatore è accusato di produzione di materiale pedopornografico e tentata violenza sessuale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

questo meriterebbe l'ergastolo,in siberia,terra congeniale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963