aiutiamoli a casa loro..si,ma non con i soldi nostri

È in corso una iniziativa a sostegno all’agricoltura nel sud della Libia finanziata dalla cooperazione italiana in collaborazione con il CIHEAM Bari. Lo ha confermato ad ANSAmed la sede italiana del Centro Internazionale di Alti Studi Agronomici Mediterranei (Ciheam) precisando *** rilanciate di recente da un media libico. Il programma di 32 mesi si chiama “Prosar” e punta a sostenere fino al 2023 le comunità agricole nel Fezzan avendo come controparti principali i ministeri dell’Agricoltura e degli Enti locali libici.

 

Come agenzie di attuazione per fornire sostegno tecnico e scientifico per parte libica sono impegnate le università di Tripoli e Sebha. L’iniziativa è finanziata dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e attuata dal Ciheam di Bari che fornirà “expertise tecnica e scientifica e renderà disponibili risorse umane in Italia”, precisa un documento di presentazione.

abbiamo la nostra agricoltura letteralmente in ginocchio,grazie alle politiche regressive della europa..quella del vino senza l'uva,quella del latte da gettare,quella delle vongole da rigettare a  mare....quella della lunghezza  dei cetrioli...tanto per citare qualche perla....e andiamo a gettare i nostri soldi in africa......ma chi sarebbe  il ministro esteri??ci sono tante banane da raddrizzare in loco...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

32 minuti fa, director12 ha scritto:

È in corso una iniziativa a sostegno all’agricoltura nel sud della Libia finanziata dalla cooperazione italiana in collaborazione con il CIHEAM Bari. Lo ha confermato ad ANSAmed la sede italiana del Centro Internazionale di Alti Studi Agronomici Mediterranei (Ciheam) precisando *** rilanciate di recente da un media libico. Il programma di 32 mesi si chiama “Prosar” e punta a sostenere fino al 2023 le comunità agricole nel Fezzan avendo come controparti principali i ministeri dell’Agricoltura e degli Enti locali libici.

 

Come agenzie di attuazione per fornire sostegno tecnico e scientifico per parte libica sono impegnate le università di Tripoli e Sebha. L’iniziativa è finanziata dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e attuata dal Ciheam di Bari che fornirà “expertise tecnica e scientifica e renderà disponibili risorse umane in Italia”, precisa un documento di presentazione.

abbiamo la nostra agricoltura letteralmente in ginocchio,grazie alle politiche regressive della europa..quella del vino senza l'uva,quella del latte da gettare,quella delle vongole da rigettare a  mare....quella della lunghezza  dei cetrioli...tanto per citare qualche perla....e andiamo a gettare i nostri soldi in africa......ma chi sarebbe  il ministro esteri??ci sono tante banane da raddrizzare in loco...

Il ministro degli esteri è Di Maio, ex ministro del lavoro e delle politiche sociali del governo gialloverde, un personaggio che si crede un tuttologo, passando così spavaldamente da un ministero all'altro da uno show mediatico in presenza di Conte con la volontaria Silvia Romano,ad ospitate televisive di scarsa , scarsa rilevanza, queste non sono critiche, noi vorremmo vederlo più impegnato nei rapporti con i partner europei nel cercare di capire,captare l'aria che tira, diciamo,non fare meglio della Germania, ma tentare di imitare?? Qualcosa che predecessori hanno fatto solo a parole,quante volte da diversi onorevoli abbiamo sentito " apprendiamo, usiamo il modello tedesco" e alla fine?? Mai fatto..ecco la differenza tra la locomotiva d'Europa e l'Italia..il fanalino di coda che compie sempre gli stessi errori..come un cane che si morde la coda,ormai è cronica..la situazione..della serie perseverare è diabolico 

Modificato da marzianobravo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

Il ministro degli esteri è Di Maio, ex ministro del lavoro e delle politiche sociali del governo gialloverde, un personaggio che si crede un tuttologo, passando così spavaldamente da un ministero all'altro da uno show mediatico in presenza di Conte con la volontaria Silvia Romano,ad ospitate televisive di scarsa , scarsa rilevanza, queste non sono critiche, noi vorremmo vederlo più impegnato nei rapporti con i partner europei nel cercare di capire,captare l'aria che tira, diciamo,non fare meglio della Germania, ma tentare di imitare?? Qualcosa che predecessori hanno fatto solo a parole,quante volte da diversi onorevoli abbiamo sentito " apprendiamo, usiamo il modello tedesco" e alla fine?? Mai fatto..ecco la differenza tra la locomotiva d'Europa e l'Italia..il fanalino di coda che compie sempre gli stessi errori..come un cane che si morde la coda,ormai è cronica..la situazione..della serie perseverare è diabolico 

tu sei quello che vuol stare seduto su tutte le poltrone..aspettando il vento giusto per salire sul carro del vincitore.disdicevole

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, director12 ha scritto:

tu sei quello che vuol stare seduto su tutte le poltrone..aspettando il vento giusto per salire sul carro del vincitore.disdicevole

Ci dispiace x lei che fa' un analisi banale,si metta l'apparecchio acustico..noi non staremo mai sul carro della Lega ...detto questo, se prendessimo spunto dal modello tedesco non  c'è la certezza,ma potremo stare meglio, e quindi fare solidarietà di maggior spessore ai nostri amici di colore.. E soprattutto tralasciare l'atteggiamento classico sborone..dell'italiano leghista medio,...ho soldi di qua'..ho soldi di la'...E poi a livello di stato siamo indebitati fino al collo,e anche a livello familiare alla prima difficoltà si chiede aiuto ai genitori, questa è la degna  e sintetica spiegazione del post precedente,  ha capito !! Altrimenti mangi pesce x il fosforo oppure si faccia da qualche forumista illuminato avviare alla comprensione della lingua italiana 

Modificato da marzianobravo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

Ci dispiace x lei che fa' un analisi banale,si metta l'apparecchio acustico..noi non staremo mai sul carro della Lega ...detto questo, se prendessimo spunto dal modello tedesco non  c'è la certezza,ma potremo stare meglio, e quindi fare solidarietà di maggior spessore ai nostri amici di colore.. E soprattutto tralasciare l'atteggiamento classico sborone..dell'italiano leghista medio,...ho soldi di qua'..ho soldi di la'...E poi a livello di stato siamo indebitati fino al collo,e anche a livello familiare alla prima difficoltà si chiede aiuto ai genitori, questa è la degna  e sintetica spiegazione del post precedente,  ha capito !! Altrimenti mangi pesce x il fosforo oppure si faccia da qualche forumista illuminato avviare alla comprensione della lingua italiana 

bene..l'ammissione è espilcita:non salirai sul carro della lega,quindi è dato per scontata la prossima vittoria...grazie per precisazione

ossequi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

piega  la  sceneggiata  dei  giorni  passati , serviva  per   celare  quanto  avviene   nella lega  del  coso...ma  ci  viene  a  dire  che  non   è preoccupante   già  i media   non  dicono nulla  ma se  fosse   successo ad  un  altro  partito  sai  che  rumba.....

🔴 I pm stanno seguendo il flusso di denaro. Salvini sulla cena: "Non sono preoccupato"Inchiesta Fondi Lega, spunta la fiduciaria panamense in Svizzera

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, director12 ha scritto:

bene..l'ammissione è espilcita:non salirai sul carro della lega,quindi è dato per scontata la prossima vittoria...grazie per precisazione

ossequi

Insomma lei fa un sunto alquanto striminzito dei nostri post,ha una capacità medio bassa di comprendere, anche se i sondaggi vi danno in vantaggio, e dovreste vincere le elezioni, vi è il piccolo problema..di dover governare, cosa risaputa..non alla vostra portata,la sx ha le sue pecche,ma il mangia piadine e bevi mojito di Salvini lo vediamo meglio in trattoria che a Palazzo Chigi 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

Insomma lei fa un sunto alquanto striminzito dei nostri post,ha una capacità medio bassa di comprendere, anche se i sondaggi vi danno in vantaggio, e dovreste vincere le elezioni, vi è il piccolo problema..di dover governare, cosa risaputa..non alla vostra portata,la sx ha le sue pecche,ma il mangia piadine e bevi mojito di Salvini lo vediamo meglio in trattoria che a Palazzo Chigi 

salvini lo abbiamo visto governare al viminale...e gli sbarchi sono stati quasi azzerati!! con voi siamo al I°settembre a 21.000 sbarchi!! complimenti!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, director12 ha scritto:

salvini lo abbiamo visto governare al viminale...e gli sbarchi sono stati quasi azzerati!! con voi siamo al I°settembre a 21.000 sbarchi!! complimenti!!

È una questione di vedute,x voi leghisti il problema sono gli sbarchi, x noi Salvini ...che urla all'uomo nero, insomma l'ospite è lui, con le sue idee senza uno straccio di legame con la realtà, l'Italia è un paese in recessione da 30anni con una natalità da latitante..e i suoi paladini hanno contribuito a questo scenario, in più non volete neppure forze fresche come gli extrac..finiremo con le pezze al c..lo e le padelle in piazza,chi paga le tasse?? Le pensioni?? I leghisti che evadono il fisco, oppure gli stranieri in fabbrica??

Modificato da marzianobravo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

È una questione di vedute,x voi leghisti il problema sono gli sbarchi, x noi Salvini ...che urla all'uomo nero, insomma l'ospite è lui, con le sue idee senza uno straccio di legame con la realtà, l'Italia è un paese in recessione da 30anni con una natalità da latitante..e i suoi paladini hanno contribuito a questo scenario, in più non volete neppure forze fresche come gli extrac..finiremo con le pezze al c..lo e le padelle in piazza,chi paga le tasse?? Le pensioni?? I leghisti che evadono il fisco, oppure gli stranieri in fabbrica??

no,le pensioni le pagheranno gli stranieri nelle carceri!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963