40mila firme raccolte per le dimissioni della fedeli

Obiettivo 50mila, ma sono già in 40mila in pochi giorni ad aver firmato una petizione per le dimissioni del Ministro Fedeli.

Scrive orizzontescuola.it che sono due le motivazioni alla base della richiesta: per il titolo di studio inserito nel suo curriculum e mai conseguito e perché viene ritenuta una sostenitrice delle “teorie di genere”.

“Appare chiaro – scrivono i prootori della petizione – che la nomina di Valeria Fedeli a capo del Ministero dell’Istruzione non è una scelta adeguata e non risponde a nessuna delle numerose esigenze richieste oggi dal miglioramento dell’istruzione pubblica di cui l’Italia ha assolutamente bisogno.” A casa...SUBITO!!

La petizione >>>

La Fedeli è stata imposta dalla Boschi. Gentiloni voleva Rossi Doria

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

24 messaggi in questa discussione

signor director

Certamente le bugie fanno ingazzare e generalmente, prima o poi,  vengono al pettine, però, non vorrei sbagliarmi,  mi sembra di notare in lei una certa stizza nei confronti di una signora che ha fatto molta più strada di noi due messi assieme.

Evidentemente, laurea o meno, qualche dote per arrivare in alto ce l'ha.

Non so lei, ma anch'io che ho solo la quinta elementare, quando parcheggio a Roma mi chiamano "dotto" magari perchè sono vestito a festa.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il problema non è la laurea farlocca della Fedeli. Quello è un malcostume diffusissimo nel Belpaese. Il problema sono le sue esperienze (pressoché inesistenti) e competenze (tutte da verificare) in settori delicati, strategici e cruciali per il futuro del paese quali l'istruzione, l'università e la ricerca. Dopo la fallimentare esperienza della Giannini (raramente si era visto un ministro così detestato da insegnanti e studenti), si poteva (e si doveva) scegliere un addetto ai lavori, un tecnico autorevole ed esperto. La scelta della Fedeli denota superficialità, approssimazione, completa indifferenza ai problemi e alle istanze del mondo della scuola, nonché alle regole meritocratiche.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, fosforo31 ha scritto:

Il problema non è la laurea farlocca della Fedeli. Quello è un malcostume diffusissimo nel Belpaese. Il problema sono le sue esperienze (pressoché inesistenti) e competenze (tutte da verificare) in settori delicati, strategici e cruciali per il futuro del paese quali l'istruzione, l'università e la ricerca. Dopo la fallimentare esperienza della Giannini (raramente si era visto un ministro così detestato da insegnanti e studenti), si poteva (e si doveva) scegliere un addetto ai lavori, un tecnico autorevole ed esperto. La scelta della Fedeli denota superficialità, approssimazione, completa indifferenza ai problemi e alle istanze del mondo della scuola, nonché alle regole meritocratiche.  

Basta metterci d'accordo . La Giannini pur essendo stata rettore della Università di Firenze non ti andava bene pur essendo " un addetto ed un tecnico esperto oltre che autorevole " La Fedeli non ti va bene lo stesso petche ha una laurea farlocca . Mi sembra che per difensore strenuo della  Costituzione dovrebbe sapere che la laurea non è un titolo preferenziale per svolgere la funzione di Ministro, ma semmai i risultati che raggiungere nello svolgere quel ruolo . Insomma caro Fosforo mi sembra che tu sua molto più " comprensivo " con la Raggi dopo 6 mesi di mandato rispetto alla Fedeli che è stata nominata 4 giorni fa . Io una mia idea perché non ti piacciono nessuna delle 2 ce l'ho : Sono tutte e 2 del Pd e non piacciono a Travaglio . Saluti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

signor director

Certamente le bugie fanno ingazzare e generalmente, prima o poi,  vengono al pettine, però, non vorrei sbagliarmi,  mi sembra di notare in lei una certa stizza nei confronti di una signora che ha fatto molta più strada di noi due messi assieme.

Evidentemente, laurea o meno, qualche dote per arrivare in alto ce l'ha.

Non so lei, ma anch'io che ho solo la quinta elementare, quando parcheggio a Roma mi chiamano "dotto" magari perchè sono vestito a festa.

egrg.sig. ah.ahah..prima di eruttare sentenze pressocchè inutili,si informi su  che vuole porate nelle aule scolastiche la presunta dottora...si informi!!  ah,.dimenticavo;prima di aprire la bocca,accertarsi che il cervello sia inserito!! in genere l'interruttore è nella posizione ON!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in un paese serio non ci sarebbe neanche bisogno della petizione, si sarebbe già dimessa da sola...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, lucilla238 ha scritto:

in un paese serio non ci sarebbe neanche bisogno della petizione, si sarebbe già dimessa da sola...

si è dimessa? no..quindi siamo in un paese NON serio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, lucilla238 ha scritto:

in un paese serio non ci sarebbe neanche bisogno della petizione, si sarebbe già dimessa da sola...

Potresti anche spiegarne i motivi del perché dovrebbe dimettersi ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, mark525 ha scritto:

Cosa c'è che non ti torna nel suo curricula ? Esprimiti somarello !

fattelo spiegare dal tuo compare/kompagno wronschi!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, director12 ha scritto:

Obiettivo 50mila, ma sono già in 40mila in pochi giorni ad aver firmato una petizione per le dimissioni del Ministro Fedeli.

Scrive orizzontescuola.it che sono due le motivazioni alla base della richiesta: per il titolo di studio inserito nel suo curriculum e mai conseguito e perché viene ritenuta una sostenitrice delle “teorie di genere”.

“Appare chiaro – scrivono i prootori della petizione – che la nomina di Valeria Fedeli a capo del Ministero dell’Istruzione non è una scelta adeguata e non risponde a nessuna delle numerose esigenze richieste oggi dal miglioramento dell’istruzione pubblica di cui l’Italia ha assolutamente bisogno.” A casa...SUBITO!!

La petizione >>>

La Fedeli è stata imposta dalla Boschi. Gentiloni voleva Rossi Doria

Mì chiedo perchè, le dimissioni si chiedono nell'eventuale dimostrazione di incapacità del soggetto nell'adempiere al compito affidatogli, vediamo come agisce sul campo e poi nel caso di incapacità certificata, chiediamone le dimissioni. Comunque penso che non possa assolutamente essere peggio dei soggetti che l'hanno preceduta. Smettiamola una volta per sempre di innalzare proteste e scudi a prescindere.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, director12 ha scritto:

fattelo spiegare dal tuo compare/kompagno wronschi!! 

Veramente visto che l'argomento l'hai tirato fuori te , gradirei che il docente che spiega sia te ...!! Ebetino 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

signor mark

il signor director è solito copiare le cose, dette da altri, che gli vanno a ***. 

Non è detto, e lo dimostra, che sappia anche spiegarlo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

signor mark

il signor director è solito copiare le cose, dette da altri, che gli vanno a ***. 

Non è detto, e lo dimostra, che sappia anche spiegarlo.

 

6 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

signor mark

il signor director è solito copiare le cose, dette da altri, che gli vanno a ***. 

Non è detto, e lo dimostra, che sappia anche spiegarlo.

è vero che hai le elementari....mark ha anche la media..ma non c'arrivate: basta leggere la petizione..allocco di sx:

 

http://citizengo.org/it/ed/39580-dimissioni-immediate-di-valeria-fedeli-da-ministro-dellistruzione?tc=fb

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, roby26102 ha scritto:

E tutti i politici usciti dalla Bocconi,non sono tanto intelligenti ma furbi!

furbi non significa falsi!! affermare che si è laureati,e non avere manco la maturita', è un falso ideologico!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, director12 ha scritto:

è vero che hai le elementari....mark ha anche la media..ma non c'arrivate: basta leggere la petizione..allocco di sx:

si è vero che ho frequentato solo le elementari, ma a quanto sembra, nemmeno lei è andato oltre.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, ahaha.ha ha scritto:

si è vero che ho frequentato solo le elementari, ma a quanto sembra, nemmeno lei è andato oltre.

l'aggravante tua è che le hai frequentate come bidello!! ma manco i bagni sapevi pulire bene!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, director12 ha scritto:

l'aggravante tua è che le hai frequentate come bidello!! ma manco i bagni sapevi pulire bene!!

Quindi conferma quanto ho detto signor director?

Neppure lei ha superato le elementari.

I bagni non li pulivo affatto......sapevo che dell'incombenza era stato incaricato lei.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, roby26102 ha scritto:

E tutti i politici usciti dalla Bocconi,non sono tanto intelligenti ma furbi!

Beh...di "intelligenti" ce ne sono tanti come berlusconi, tale intelligenza viene adoperata negativamente, allo scopo di favorire chi non ha bisogno..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

VALERIA FEDELI A LA7 PRIMA DEL REFERENDUM:

"SE VINCE IL NO, IL GIORNO DOPO ANDIAMO A CASA, IO NON PENSO ALLA MIA SEDIA"

http://www.huffingtonpost.it/2016/12/13/valeria-fedeli-tutti-a-casa_n_13599938.html

E invece la senatrice pinocchiona si è accomodata su una poltrona più importante, quella di ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, senza avere titoli né competenze. Ma figuriamoci se una che mente sui suoi titoli di studio possa avere qualche scrupolo nel mentire sulle sue aspirazioni di (stagionata) politucola in carriera.

Comunque, meglio lei che la sua predeccessora Stefania Giannini. Una che, se fosse stata riconfermata, avrebbe scatenato occupazioni natalizie a catena di scuole e università da parte di studenti e docenti esasperati. Una che, lo *** all'amico Mark, in quanto ex rettore di una realtà molto sui generis quale l'Università per Stranieri di Perugia, ha meno esperienza e meno autorevolezza nel settore scuola di una brava maestra elementare in pensione. Una che non ha nemmeno brillato per onestà:

Inchiesta sui danni erariali all'Università di Perugia

Il 23 febbraio 2014 un'inchiesta del quotidiano Il Tempo riporta che a novembre il revisore dei conti dell'Università di Perugia Antonio Buccarelli, magistrato presso la Corte dei conti, aveva sollevato presso la stessa corte di Perugia il caso di mancati introiti da una locazione immobiliare destinata alla "Scuola Internazionale di Cucina Italiana" voluta dall'allora rettore Giannini nel 2008, ma mai decollata, per un totale di 525 000 euro di ipotizzato danno erariale.

L'inchiesta è divenuta di rilevanza nazionale dopo i controlli della GdF al Rettorato il 17 marzo.

Il 6 aprile 2016 la Corte dei Conti contesta ufficialmente gli addebiti al ministro Giannini che il 27 aprile 2016 viene condannata dalla Corte dei Conti dell'Umbria a risarcire l'ateneo con euro novemila.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

il signor director è solito copiare le cose, dette da altri, che gli vanno a ***. 

quelle 3 stelline sostituiscono laparola"***"

Signor virgilio, mi spiega perchè non si può scrivere "***"?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

signori avete presente quello spiritello che usciva dalla lampada e realizzava tutti i sogni di alibabà.

Veniva chiamato il *** della lampada. Le tre stelline sostituiscono quella parola, che giudizio di virgilio non si può pronunciare.

 

G  E  N  I  A  L  E      STO VIRGILIO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963