a pisa ecco le preoccupazioni di strada

Non sono bastati i diversi attentati rivendicati dall’Isis in Europa per preoccupare uno come Gino Strada. Questioni di priorità evidentemente per il fondatore di Emergency, visto che a margine dell’inaugurazione dell’anno accademico alla Normale di Pisa ha detto: “Non credo che l’isis possa rappresentare una preoccupazione per l’Europa, semmai sono preoccupato dal diffuso avanzare del razzismo e del neonazismo nei Paesi europei“.

Luttwak: Gino Strada utile , curava i talebani e quelli tornavano a uccidere

 incassa 39 milioni di euro, soldi anche dal regime islamista di Khartoum

ora lo aspettano al tempo che fa!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora