I VERI POLTRONIERI E SONO DI DX O MEGLIO CELODURI

Pensando poi  ai  loro  capi   che  le  poltrone  le  hanno sempre  occupate  senza  mai  aver  lavorato...  ma    questo  maldestro   ne  è  un  esemplare   modello  ma  è  in  buona  compagnia  per  non far  nomi  le  ultime   candidate   come  la  borgonzoni  e/o  la  ceccardi...

"Un uomo dalle mille poltrone.

Non se ne lascia scappare una, il candidato di centrodestra Francesco Acquaroli.E a furia di volerle tutte, lascia i lavori che inizia puntualmente a metà.Nel 2014, da consigliere regionale in carica, decide di candidarsi a sindaco di Potenza Picena. Vince ed abbandona rapidamente la sua carica.Appena un anno dopo, non contento, prova a spiccare il volo e si candida a governatore della Regione Marche. Non più da civico, ma con Lega e Fdi. Perde e decide che forse è meglio continuare a fare il sindaco anziché il consigliere d'opposizione.Nel 2018, nuovo colpo di scena: da sindaco, decide di candidarsi alla Camera dei Deputati, riuscendo a strappare il suo seggio grazie al listino proporzionale. A questo punto, fare il Primo cittadino non è più di suo interesse e sceglie di abbandonare prematuramente il Comune.Nel 2019, tuttavia, si rende conto che la carica di deputato della Repubblica italiana gli sta stretta e decide di allargare i suoi orizzonti: si candida pure alle Elezioni europee, perché il sovranismo è bello ma un seggio a Bruxelles lo è di più.Adesso, da deputato, ci riprova: candidato a governatore della Regione Marche. E così via, in una spirale di poltrone continua.Perché è questa la considerazione che lui ha dei suoi elettori. Perché è questa la considerazione che lui ha delle Marche.                                                                I marchigiani meritano di meglio                                                               I marchigiani meritano una persona seria, che dedichi se stessa non ai prossimi incarichi da ottenere ma unicamente ai suoi concittadini.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963