le bombe batteriologiche le abbiamo soto casa

Le navi "bomba" dei migranti: focolai innescati dal governo

 

Contro gli sbarchi il Viminale sa fare solo una cosa: spostare i richiedenti asilo sulle navi quarantena. Cifre da capogiro: abbiamo già speso più di 15 milioni di euro. La doppia beffa: per il virologo Clementi sono pure "pericolose". Quella del 2020 sarà ricordata come l’estate caratterizzata dalle “invasioni” dei migranti sulle coste italiane unitamente alla grave emergenza sanitaria legata al coronavirus. Sono ben 19.995 gli arrivati di quest’anno a fronte dei 5.571 dello stesso periodo del 2019. e con il pericolo coronavirus!! e il governo che fa?? ci fa mettere la mascherina a noi dopo le 18!!!! pena multe,ovviamente

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963