SILENZIO MALDESTRO

RAZZISTI
Del pestaggio e uccisione di Willy la Meloni Salvini e i giornali di destra non ne parlano.
Gli assassini sono italiani

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

28 messaggi in questa discussione

 

Quanta ipocrisia... Dicono???? che è stato ucciso da quattro *** FASCISTE, RAZZISTE.... Praticamente quella gentaglia che continuatamente Fomenti.... 118941378_3010532725844835_2671155694319457106_o.jpg?_nc_cat=109&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=F9E69CyXu4gAX8qNXql&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=19ecc823cc80190633244d1dd8f8cef7&oe=5F7AD028

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Francesco Belleggia, Mario Pincarelli, Gabriele Bianchi, Marco Bianchi.

Eccole qui, le identità delle bestie che hanno massacrato, in quattro contro uno, quel ragazzino così esile al loro cospetto ma così coraggioso.

Eccoli qui, gli assassini di Willy Monteiro Duarte, ucciso a 21 anni, senza alcuna pietà, per la sola colpa di aver difeso un amico.

Aveva pregato loro di fermarsi, perché il fiato, per quelle botte, iniziava a mancargli. Non si sono fermati. Gli hanno fracassato la cassa toracica e il volto, fino a fargli perdere il respiro.

Ed è morto così, da solo, contro il branco.

Lui, che di problema non ne aveva mai avuti con nessuno.

Lui, che nella squadra di calcio era quello che portava sempre il sorriso.

Lui, che a soli 21 anni si comportava già da uomo, aiutando con il lavoro la sua famiglia.

E poi il branco, appunto. Loro.

Loro, che con le Forze dell'Ordine già avevano precedenti.

Loro, che con i loro ridicoli aforismi da gangster credono che la vita sia un incrocio tra Gomorra e il Padrino.

Loro, nelle loro pietose e costruite autorappresentazioni sui social, convinti che essere uomini si riduca all'avere dei corpi con cui dar sfogo al mito della forza, della violenza e della sopraffazione.

E invece il vero e unico uomo della vicenda era lui, quel ragazzino di 21 anni, esile, che di muscoli non ne aveva nemmeno uno e che di grande aveva solamente il cuore.

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

voglio parlare di questo efferato omicidio.Un giovane uomo che muore per i calci e i pugni di 4 assassini, e’ sempre una tragedia immensa e mi auguro che i genitori possano avere la forza per continuare a respirare.Voglio mettere in evidenza il razzismo colonialista di tutti media che hanno raccontato l’accaduto.“Era un bravo ragazzo di origini straniere ”“Era perfettamente integrato”“Una famiglia di lavoratori che non dava fastidio”“Un ragazzo capoverdiano ma molto amato’’Willy era italiano perché viveva in Italia Non era integrato, era nella sua città. Willy era un ragazzo che viveva la sua vita da ventunenne esattamente come i suoi amici. Willy era nella sua terra madre ma la stampa continua a raccontare storie diverse solo per il diverso colore della sua pelle. Perché se sei nero e ti comporti bene non meriti di morire... se sei nero e poco integrato o poco amato... beh allora e’ diverso. Questa narrazione deve finire, Willy era mio figlio, vostro figlio, il figlio di un paese razzista che non vuole ammettere che l’Italiano non ha più solo la pelle bianca. #sonotuttifiglinostri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

“Era solo un immigrato” non posso credere che sia stata pronunciata questa frase, non posso crederci.Se fosse vero, sarebbe peraltro la conferma che troppi pochi di noi denunciano ogni giorno il continuo scivolamento verso lo sdoganamento dell’insulto, della violenza, dell’offesa, della minaccia, verso la cultura della vendetta, dello squadrismo e dell’indifferenza.Oltre che della discriminazione e della banalizzazione del razzismo. Finché avrò voce li denuncerò.Un abbraccio alla famiglia di Willy, gli sia lieve la terra povero ragazzo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e  l'alternativa  al  silenzio...

119054095_10223810076350061_5883434287135230506_o.jpg?_nc_cat=103&_nc_sid=825194&_nc_ohc=QGbvWtDK1KIAX8z8foY&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=69942bb17e79056f86f5baab52396c71&oe=5F7C04A4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma non solo è stato spento il sorriso di willy ma è stato spento il sorriso di tutti gli italiani presi a colpi di machete , è stato spento il sorriso di tutti gli italiani costretti a stare chiusi in casa mentre i centri culturali islamici ( zanzariere) erano aperte ... e continuano ad infisciarsene delle leggi italiane chi va a correre multato .. chi si reca in un centro culturale ( moschea) fa quello che vuole, via i crocefissi, distanziamento a messa, guai andare al funerale del padre o della madre, multa salata ( grazie di cuore ) però i centri islamici ... covid o non covid sono centri culturali non si toccano  , in sostanza è ora di finirla con queste discriminizazioni  a discapito dei cittadini italiani 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, mylord611 ha scritto:

Ma non solo è stato spento il sorriso di willy ma è stato spento il sorriso di tutti gli italiani presi a colpi di machete , è stato spento il sorriso di tutti gli italiani costretti a stare chiusi in casa mentre i centri culturali islamici ( zanzariere) erano aperte ... e continuano ad infisciarsene delle leggi italiane chi va a correre multato .. chi si reca in un centro culturale ( moschea) fa quello che vuole, via i crocefissi, distanziamento a messa, guai andare al funerale del padre o della madre, multa salata ( grazie di cuore ) però i centri islamici ... covid o non covid sono centri culturali non si toccano  , in sostanza è ora di finirla con queste discriminizazioni  a discapito dei cittadini italiani 

ma  sa  i  delinquenti  non  hanno  ne  colore  ne  razza  e  non vanno  difesi  in  quanto  tali mentre   i razzisti   sono tali  perché  se  la  pigliano   solo  per  la  diversità  di  colore  , di religione    anche  se ,  se  la   pigliano  con  Italiani  più  Italiani  dei  razzisti  , ricordo   che  qualcuno  aveva  un  motto  "  Padania  not  Italy  "

Modificato da pm610
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, mylord611 ha scritto:

Ma non solo è stato spento il sorriso di willy ma è stato spento il sorriso di tutti gli italiani presi a colpi di machete , è stato spento il sorriso di tutti gli italiani costretti a stare chiusi in casa mentre i centri culturali islamici ( zanzariere) erano aperte ... e continuano ad infisciarsene delle leggi italiane chi va a correre multato .. chi si reca in un centro culturale ( moschea) fa quello che vuole, via i crocefissi, distanziamento a messa, guai andare al funerale del padre o della madre, multa salata ( grazie di cuore ) però i centri islamici ... covid o non covid sono centri culturali non si toccano  , in sostanza è ora di finirla con queste discriminizazioni  a discapito dei cittadini italiani 

“Stiamo educando una gioventù all’odio, perché abbiamo perso il senso dei valori, i veri valori della vita li abbiamo persi.

In questo momento è una fortuna essere ciechi, non vedere certe facce ributtanti che seminano odio, che seminano vento e raccoglieranno tempesta.

Le parole sono pietre, le parole possono trasformarsi in pallottole.

Bisogna pesare ogni parola che si dice e soprattutto far cessare questo vento dell’odio, che è veramente atroce, lo si sente palpabile intorno a noi.

Ma perché l’altro è diverso da me? L’altro non è altro che me stesso allo specchio.”

- Oggi più che mai ricordiamo le parole pronunciate a Che Tempo Che Fa dal Maestro Andrea Camilleri, che quest’anno avrebbe compiuto 95 anni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che dopo 150 anni e più l'italia sia ancora quotidianamente divisa tra Nord e Sud e solo e solamente perchè fa como al potere che sia così se si guardano i titoli di prima pagina di 100 anni fa , e i titoli di prima pagina di oggi non vi è alcuna differenza di fondo , c'erano gli abisini, i greci, un sacco di persone ... noi siamo vittime , oggi più di allora siamo vittime , ci siamo scordati quando quella zingara uscendo dalla metropolitana a Roma infilò l'ombrello in un occhio ad un italiana? è ora di finirla ... PRTROPPOIL NS GOVERNO ATTUALE  E CONTRO GLI ITALIANI  !!! a casa subito ... mozione di sfiducia giornaliera e perpetua.!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, mylord611 ha scritto:

Che dopo 150 anni e più l'italia sia ancora quotidianamente divisa tra Nord e Sud e solo e solamente perchè fa como al potere che sia così se si guardano i titoli di prima pagina di 100 anni fa , e i titoli di prima pagina di oggi non vi è alcuna differenza di fondo , c'erano gli abisini, i greci, un sacco di persone ... noi siamo vittime , oggi più di allora siamo vittime , ci siamo scordati quando quella zingara uscendo dalla metropolitana a Roma infilò l'ombrello in un occhio ad un italiana? è ora di finirla ... PRTROPPOIL NS GOVERNO ATTUALE  E CONTRO GLI ITALIANI  !!! a casa subito ... mozione di sfiducia giornaliera e perpetua.!!

ripeto  i delinquenti   lo  sono  quanto  tali  e  non  per  razza  e /o religione     se   non  fosse  stata     zingara  ma    magari  meridionale  o  svizzera  cambiava   qualcosa   in  quel  episodio  ? Mi da   da  capire   che  lei  sosterebbe   quei   delinquenti  razzisti   tutto  sommato 

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No,No, No, non stiamo educando la gioventù all'odio !!! mai!!! la gioventù deve essere consapevole , purtroppo qualcuno ha scritto che i nostri studenti sono sovra -istruiti insegnare alle persone l'autodeterminazione, la consapevolezza e la cultura non è troppo !!! sono troppi gli arrivi, gli sbarchi, ed i clandestini e a poco servono le sanatorie e i decreti legge ... andate nelle USL  al pomeriggio e vi renderete conto che gli ITALIANI sono scomparsi PERO ' sono quelli che pagano i contributi e la mutua pagano in silenzio senza avere nulla in cambio !!! se tu sei italiano e ti devi curare dopo le trattenute sullo stipendio devi andare a pagamento gli stranieri se entro trenta giorni non hanno un appuntamento vengono anche rimborsati ... BASTA CON LE POLITICHE  ANTI ITALINO ...  A CASA SUBITO !!! SCIòòò

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, mylord611 ha scritto:

No,No, No, non stiamo educando la gioventù all'odio !!! mai!!! la gioventù deve essere consapevole , purtroppo qualcuno ha scritto che i nostri studenti sono sovra -istruiti insegnare alle persone l'autodeterminazione, la consapevolezza e la cultura non è troppo !!! sono troppi gli arrivi, gli sbarchi, ed i clandestini e a poco servono le sanatorie e i decreti legge ... andate nelle USL  al pomeriggio e vi renderete conto che gli ITALIANI sono scomparsi PERO ' sono quelli che pagano i contributi e la mutua pagano in silenzio senza avere nulla in cambio !!! se tu sei italiano e ti devi curare dopo le trattenute sullo stipendio devi andare a pagamento gli stranieri se entro trenta giorni non hanno un appuntamento vengono anche rimborsati ... BASTA CON LE POLITICHE  ANTI ITALINO ...  A CASA SUBITO !!! SCIòòò

Ecco  conferma    quanto  sia  razzista   vabbè   sciò  via  lei   meglio  un  Italiano  importato   che    personaggi  come  lei ... che  incitano all'odio  e  questo  non  deve  dirlo a  me  , che  ne  sono  convinto  che  lo siete  ,  ma a  Camilleri  ed  inoltre  la  smetta     con  queste  bufale  da  celoduro   con  mente  labile  e  cambi  quel  nick da  troppo  Italiano 

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sarà una coincidenza ,sarà un caso , purtroppo ho ragione !!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, mylord611 ha scritto:

sarà una coincidenza ,sarà un caso , purtroppo ho ragione !!! 

si  poi  se  lo dice  da  solo    ahahahahahah  anche  io   ho certamente  ragione  ....e  senza  coincidenze

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Te hai ragione , non ci credi ? pensi che mi stia sbagliando? .... Guarda vorrei tanto sbagliarmi ; ed invece no!  Purtroppo ripeto negli ultimi anni il governo ha sempre lottato contro gli ITALIANI , ma secondo Te lo zingaro democratico, ma favorevole al taglio dei parlamentari ? che uomo è ? lo voteresti? ti sta ancora bene che il governo ogni volta che è in difficoltà prolunghi lo stato di emergenza ? ??? ma secondo la tua logica, un ministro dell' economia che riceve dall' europa più di 200 miliardi di € viene adire che il MES è indispensabile ? è una persona seria o uno sciacquapapere ? abbiamo 200€ è un pinco pallino per ingrassare il *** delle banche  propone il MES  a casa subito !!!! pensaci !!!  il governo deve pensare alla repubblica ITALIANA  non al *** di confindustria e delle banche ... il covid è una bufala ( balla) 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Proprio non capisco come gli inquirenti abbiano subito escluso l'aggravante dell'odio razziale. Se è vero che un ragazzo di origini africane, coraggioso quanto esile, è stato pestato per 20 minuti da 4 o 5 balordi palestrati ed esperti di arti marziali, ritornati appositamente in auto sul posto, allora sono molto probabili, a mio avviso, sia la premeditazione e l'assoluta determinazione a uccidere sia l'odio razziale. Per me in questi casi c'è poco da discutere. Ergastolo duro e puro e senza sconti come per i peggiori boss mafiosi. Prima del valore rieducativo della pena c'è il valore PUNITIVO e prima ancora di questo, dato che non siamo su un'isola deserta ma in una collettività dove abbondano le mele marce, ci deve essere il valore ESEMPLARE della pena. Quanto ai razzisti schifosi che hanno esultato sui social, ne vorrei avere qualcuno sotto le mani...

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, mylord611 ha scritto:

Te hai ragione , non ci credi ? pensi che mi stia sbagliando? .... Guarda vorrei tanto sbagliarmi ; ed invece no!  Purtroppo ripeto negli ultimi anni il governo ha sempre lottato contro gli ITALIANI , ma secondo Te lo zingaro democratico, ma favorevole al taglio dei parlamentari ? che uomo è ? lo voteresti? ti sta ancora bene che il governo ogni volta che è in difficoltà prolunghi lo stato di emergenza ? ??? ma secondo la tua logica, un ministro dell' economia che riceve dall' europa più di 200 miliardi di € viene adire che il MES è indispensabile ? è una persona seria o uno sciacquapapere ? abbiamo 200€ è un pinco pallino per ingrassare il *** delle banche  propone il MES  a casa subito !!!! pensaci !!!  il governo deve pensare alla repubblica ITALIANA  non al *** di confindustria e delle banche ... il covid è una bufala ( balla) 

PURE FARNETICAZIONI DA  CELODURO   senza  alcun  fondamento e  senza  costrutto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La tragedia che ieri si è abbattuta sui familiari di Willy Monteiro Duarte mi ha colpito profondamente. Mi ha lasciato scioccato. Un ragazzo che aveva da poco varcato la soglia dei 20 anni, studiava e lavorava, viveva appieno le proprie passioni, le proprie emozioni. Coltivava i propri sogni ed era probabilmente esposto alle tante incertezze che impensieriscono i giovani intenti a costruire il proprio futuro di vita personale e professionale.

All'improvviso gli si è abbattuta addosso una violenza sorda e immotivata. Ci stringiamo tutti vicini alla sua famiglia, alla sua comunità di Paliano, a tutti coloro che l’hanno amato e apprezzato. Ho trasmesso questo sentimento ai suoi genitori, a sua sorella, pur nella consapevolezza che è difficile comprendere fino in fondo l’angoscia procurata da una sofferenza così acuta e dolorosa.

La magistratura sta svolgendo le indagini e la giustizia farà sicuramente il suo corso. Confidiamo che si arrivi presto a condanne certe e severe.

Ma noi nel frattempo come reagiremo? Quali misure adotteremo? Diremo ai nostri figli di volgere la testa dall'altra parte ? Di non intervenire a sedare diverbi o a cercare di proteggere amici più deboli o in evidente difficoltà?

Non credo possa essere questa la risposta, la strada da seguire. Dobbiamo piuttosto moltiplicare gli sforzi, in ogni sede e in ogni contesto, affinché i nostri figli crescano nel culto del rispetto della persona e rifuggano il mito della violenza e della sopraffazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Proprio non capisco come gli inquirenti abbiano subito escluso l'aggravante dell'odio razziale. Se è vero che un ragazzo di origini africane, coraggioso quanto esile, è stato pestato per 20 minuti da 4 o 5 balordi palestrati ed esperti di arti marziali, ritornati appositamente in auto sul posto, allora sono molto probabili, a mio avviso, sia la premeditazione e l'assoluta determinazione a uccidere sia l'odio razziale. Per me in questi casi c'è poco da discutere. Ergastolo duro e puro e senza sconti come per i peggiori boss mafiosi. Prima del valore rieducativo della pena c'è il valore PUNITIVO e prima ancora di questo, dato che non siamo su un'isola deserta ma in una collettività dove abbondano le mele marce, ci deve essere il valore ESEMPLARE della pena. Quanto ai razzisti schifosi che hanno esultato sui social, ne vorrei avere qualcuno sotto le mani...

Non hanno escluso un caz.z.o, Bufalaro . Hanno detto al “momento si esclude “.  Chiaro idio ta ?? Perché la giustizia funziona così anche se a te , ebe te , non piace questo tipo di giustizia ma quella sommaria . Sei sempre collegato ?? Ora gli inquirenti faranno le loro indagini e le loro valutazioni ed il Magistrato stabilirà se e’ applicabile l’aggravante dell’odio raziale per questo efferato omicidio o meno . Funziona così , in Italia e non sarà un DJ FeFe’ qualunque a cambiarne le sorti . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, mark222220 ha scritto:

Non hanno escluso un caz.z.o, Bufalaro . Hanno detto al “momento si esclude “.  Chiaro idio ta ?? Perché la giustizia funziona così anche se a te , ebe te , non piace questo tipo di giustizia ma quella sommaria . Sei sempre collegato ?? Ora gli inquirenti faranno le loro indagini e le loro valutazioni ed il Magistrato stabilirà se e’ applicabile l’aggravante dell’odio raziale per questo efferato omicidio o meno . Funziona così , in Italia e non sarà un DJ FeFe’ qualunque a cambiarne le sorti . 

ma  anche   su  una  morte   di un  innocente   state  a  litigare   Vergogna...

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, mylord611 ha scritto:

andate nelle USL  al pomeriggio e vi renderete conto che gli ITALIANI sono scomparsi PERO ' sono quelli che pagano i contributi e la mutua pagano in silenzio

Queste sono parole che usava il bossi dei primi momenti contro i meridionali...oggi il più inquisito del bossi, salvini, le usa contro gli immigrati mentre và a prendere i voti di quei meridionali che prima insultavano....parlare di altro per non incidere troppo sul caso.....:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, pm610 ha scritto:

ma  anche   su  una  morte   di un  innocente   state  a  litigare   Vergogna...

Io non litigo con nessuno . Puntualizzo !! Perché ognuno faccia il suo . I magistrati e gli inquirenti facciano il loro ed i Cazzari abbiano la compiacenza di tacere fino a quando le indagini non saranno concluse . Mi sono rotto le palle di idio ti che dai forum comminano ergastoli duri , castrazioni chimiche , esecuzioni sommarie e robe del genere . Un assassino è “presunto” fino a che un tribunale dice che è un assassino. Mi chiedo come un paese che fatica, o più spesso rinuncia, a comprendere questo concetto, possa crescere e migliorare. Un popolo che vuol farsi giustizia da sé è un popolo senza giustizia. È un popolo, appunto, di picchiatori !!  Chiaro ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Noi ci siamo salvati perché la droga c'è sempre stata di più nelle alte sfere ma c'era specialmente in alcune cittadine ben note .Facili guadagni e gente senza scrupoli ha fatto sì che oggi la situazione è disastrosa anche dove vivo .Gli effetti sul cervello insieme all'alcol sono devastanti e poco se ne parla e si spaccia tranquillamente ovunque e poi vediamo le conseguenze .Ci metto anche gli sportivi  io ho avuto amici che non sono andati avanti nella carriera per aver rifiutato certi tipi di farmaci.Erano tempi migliori quando andavi a lavorare a 14 anni se non volevi studiare .La vita poi ti insegna frequentando ambienti sani e puoi sempre aprire un libro e leggere e stare al passo .

Modificato da wronschi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963