sgarbi punta i ldito verso i grilli...uno in particolare

Il critico d'arte porta le prove che avvalorano quanto sostenuto, ossia il sito internet dedicato dal Movimento 5 Stelle alla trasparenza di reddito con i suoi elettori. "Per il mese di marzo 2020 - prosegue - quando l'Italia è stata chiusa nella morsa del lockdown, Nunzio Di Paola ha dichiarato un rimborso chilometrico di 468,60 euro che, per il mese di aprile, è salito a 943,80 euro. Il totale dichiarato per i rimborsi chilometrici dal deputato regionale Nunzio Di Paola durante il lockdown ammonta esattamente a 1.412,4 euro". Non solo, perché nel post si leggono anche le cifre da capogiro finite nella categoria "altro", quella del rendiconto prestabilito del M5s. "Non sarebbe meglio riconoscere subito all’eroe Nuccio di Paola il reddito di cittadinanza ed evitargli tutti questi chilometri in giro per la Sicilia?", conclude con ironia.

https://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/24368570/vittorio-sgarbi-nunzio-di-paola-chiesto-1500-euro-rimborsi-pieno-lockdown.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Non credo che le restrizioni alla mobilità si applicassero anche ai parlamentari e ai consiglieri regionali, almeno non nell'esercizio delle loro funzioni. Quindi è possibilissimo che qualcuno di loro abbia percorso più km del solito, per giustificate ragioni, durante il lockdown. In ogni caso l'ultimo che può protestare per un presunto danno erariale è il signor Vittorio Sgarbi, condannato a 6 mesi e 10 giorni di reclusione per il reato di falso e truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato, per produzione di documenti falsi e assenteismo. A questo signore è dedicata la freddura odierna sulla prima pagina del FQ:

Sutri: il sindaco Sgarbi ordina multe per chi indossa la mascherina.

Ricchi premi per chi ha la prostatite.

 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Non credo che le restrizioni alla mobilità si applicassero anche ai parlamentari e ai consiglieri regionali, almeno non nell'esercizio delle loro funzioni. Quindi è possibilissimo che qualcuno di loro abbia percorso più km del solito, per giustificate ragioni, durante il lockdown. In ogni caso l'ultimo che può protestare per un presunto danno erariale è il signor Vittorio Sgarbi, condannato a 6 mesi e 10 giorni di reclusione per il reato di falso e truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato, per produzione di documenti falsi e assenteismo. A questo signore è dedicata la freddura odierna sulla prima pagina del FQ:

Sutri: il sindaco Sgarbi ordina multe per chi indossa la mascherina.

Ricchi premi per chi ha la prostatite.

 

eh eh eh..ci avrei giurato che trovavi le attenuanti..solo per i leghisti sei inflessibile!! toto'....salutame gennari' & cirino!!e qualche bruttona del luogo....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963