una lettera di natale speciale

Lettera di Natale vola legata a un palloncino per 400 km: gara di solidarietà per una bimba La piccola affida a un palloncino la richiesta di pochi regali per lei e per i due fratellini gemelli. «Cara Santa Lucia, vorrei tempere, pennarelli e qualche vestito». La trova l'autista di uno scuolabus e inizia la gara di solidarietà

La ragazza chiede solo pennarelli e un pò di vestiti

qui l'articolo

http://www.corriere.it/cronache/16_dicembre_16/lettera-natale-vola-legata-un-palloncino-400-km-gara-solidarieta-una-bimba-toscana-c88c76de-c390-11e6-8399-6047fd7792ca.shtml

sarebbe da aiutare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

13 messaggi in questa discussione

In questo momento, romanoema1 ha scritto:

sarà che non mi interessa non l'avevo letto.

io saro ***, ma tu sei senza cuore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

credo che ti queste notizie tristi abbiano vagoni pieni.

ed ogni anno pescano la più triste. vogliono farci riflettere sul natale consumista. 

ma che bolle!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, markozelek ha scritto:

Questo sì è il Natale....

il natale della tristezza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

interessante - studiare la percorrenza ed i venti. anche le condizioni climatiche. Sono convinto che ripetendo l'esperimento il primo gennaio all'alba a dieci gradi sotto zero oppure il primo agosto al tramonto a trenta gradi sopra, si ottengano percorsi assai diversi. esperimento da ripetere e concedere un premio extra alla bimba che lo ha pensato e realizzato. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi torna in mente che in diverse città svizzere il due febbraio si svolge il festival dei palloni ad aria calda (mongolfiere). Divertente assistere alle diverse mongolfiere dalle forme e dai colori strani. In modo particolare le forme. Anche le loro evoluzioni in cielo sono meritevoli di essere visti. Buona serata. Proviamo a ripetere l'esperimento dei palloncini. Un tris di palloncini di quelli delle giostre peri bimbi e sotto appeso il bigliettino di partenza. Interessante conoscere la percorrenza del tris di palloncini. Sarebbe piacevole lanciarne da località diverse ed in giorni diversi. (anche se il lancio avviene all'alba o al tramonto). Mi viene in mente che durante la seconda guerra mondiale i giapponesi per colpire le coste americane adoperavano un interessante sistema di mongolfiere con un sistema di gonfiaggio e sgonfiaggio per meglio raggiungere il punto prestabilito. Documentarsi è sempre piacevole. Cordiali saluti da d/b. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ventuno marzo, primo giorno di primavera, riproviamo l'esperimento.

Un tris di palloncini legati assieme con un biglietto sotto.

Su biglietto scriviamo   ... / ...   ... / ...   

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963