Bimba alla deriva sull'unicorno, salvata da un traghetto

Una bimba alla deriva in mare su un canotto a forma di unicorno è stata salvata dal personale di un traghetto. Mamme fate attenzione, vedo le spiagge piene di questo unicorno gonfiabile, va molto di moda quest'anno ed è in grado di trasportare bambini piccoli, come la protagonista di questa avventura di soli 4 anni, per fortuna è rimasta aggrappata al collo dell'unicorno e l'autorità portuale ha avvisato un traghetto che passava li vicino, poteva travolgerla e invece, avvisati per tempo si sono prodigati per salvarla. Il tutto è successo in Grecia vicino a Patrasso, dove ci sono forti correnti, ma queste correnti ci sono anche da noi, occhio agli unicorni!

Qui il video del salvataggio: 
https://www.youtube.com/watch?time_continue=2&v=9vKZ0F16a0c&feature=emb_logo

Senza parole... che ne pensi?

Grecia, non si accorgono che la bimba è al largo con l'unicorno ...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

14 ore fa, senzalenza ha scritto:

Senza parole... che ne pensi?

I genitori erano troppo impegnati a prendere il sole anzichè preoccuparsi della figlia?..probabilmente si.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i bambini incorrono in tanti pericoli tipo cadute in piscina e la colpa è sempre attribuita ai gestori, mai dei loro genitori...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 26/8/2020 in 17:01 , uvabianca111 ha scritto:

i bambini incorrono in tanti pericoli tipo cadute in piscina e la colpa è sempre attribuita ai gestori, mai dei loro genitori...

I gestori pagano un bagnino. Se invece di trullallare con le uvette il bagnino sta a bordo piscina, non annegano bambini.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 30/8/2020 in 13:19 , cortomaltese-*** ha scritto:

I gestori pagano un bagnino. Se invece di trullallare con le uvette il bagnino sta a bordo piscina, non annegano bambini.

veram casi di cadute in piscina son avvenuti quando era stato reso noto - ai distratti genitori -  ke tale servizio era inagibile.

tutti vogliono passar le vacanze in pace ma quando si han dei figli piccoli, o si porta in vacanza anke la bambinaia x accudirli H24/24 o NON si perdono di vista neppure un momento.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963