bollettino infetti del giorno

I tamponi effettuati sono stati 71.996, 5.446 in meno rispetto a ieri.

Il bollettino di oggi 21 agosto: 947 nuovi casi e 9 morti. Sono 69 le persone in terapia intensiva, solo una in più rispetto a ieri.

E’ evidente che l’aumento dei contagi, al momento, grazie al periodo estivo, non causa complicazioni. Il problema arriverà alla fine di settembre, quando le scuole avranno riaperto e il clima sarà meno favorevole.

A quel punto si ripeterà lo schema degli scorsi mesi, visto che nulla è cambiato tranne il clima.

Ovviamente non siamo mai stati per il cosiddetto ‘lockdown’ nazionale. Ma è evidente che il governo approfitterà del contagio che ha generato aprendo porti e aeroporti per chiudere il più possibile.

E il peccato non sarà il chiudere, ma l’avere creato le condizioni perché avvenisse.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Mi sbaglio o Salvini e alcune Regioni volevano riaprire molto di più del governo, discoteche incluse? Mi sbaglio o Salvini dice che non manderà la figlia a scuola con la mascherina perché sembrerebbe un lager? Paragonando la scuola ai lager ha fatto indignare non solo la ministra Azzolina ma anche David Parenzo, giornalista a lui non ostile ma ebreo (bravo!).

https://www.la7.it/in-onda/video/parenzo-risponde-a-salvini-scuole-come-i-lager-e-una-vergogna-mio-nonno-e-stato-in-un-campo-di-20-08-2020-336622

Per capire la differenza tra i lager e la scuola il Capitone "troglodita" e "gaglioffo", così lo definisce la ministra dell'Istruzione (brava!), farebbe bene a leggersi il libro della senatrice Liliana Segre.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Mi sbaglio o Salvini e alcune Regioni volevano riaprire molto di più del governo, discoteche incluse? Mi sbaglio o Salvini dice che non manderà la figlia a scuola con la mascherina perché sembrerebbe un lager? Paragonando la scuola ai lager ha fatto indignare non solo la ministra Azzolina ma anche David Parenzo, giornalista a lui non ostile ma ebreo (bravo!).

https://www.la7.it/in-onda/video/parenzo-risponde-a-salvini-scuole-come-i-lager-e-una-vergogna-mio-nonno-e-stato-in-un-campo-di-20-08-2020-336622

Per capire la differenza tra i lager e la scuola il Capitone "troglodita" e "gaglioffo", così lo definisce la ministra dell'Istruzione (brava!), farebbe bene a leggersi il libro della senatrice Liliana Segre.

AUTOSCONTRO Instagram posts - Gramho.com

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963