Ecco un altra bufala..sono aumentati i ricoveri

Insomma dal ritorno dalle vacanze..alcuni positivi sembra stiano male e sono  stati ricoverati..ma proprio al ritorno.si sono sentiti male...Non x esempio in Croazia..Non potevano farsi ricoverare li?? Proprio vero..i gufi allarmisti ..pur di arrampicarsi sulla pianta..farebbero qualsiasi cosa..e allora mangiate le banane

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

15 messaggi in questa discussione

18 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

Insomma dal ritorno dalle vacanze..alcuni positivi sembra stiano male e sono  stati ricoverati..ma proprio al ritorno.si sono sentiti male...Non x esempio in Croazia..Non potevano farsi ricoverare li?? Proprio vero..i gufi allarmisti ..pur di arrampicarsi sulla pianta..farebbero qualsiasi cosa..e allora mangiate le banane

Abbiamo cercato anche noi stavolta..oltre che all'estero..le mete preferite dagli italiani x le vacanze sono..Puglia, Sicilia, Sardegna e Le Dolomiti..quindi se fosse vero un aumento dei ricoveri..dovrebbe essere al Sud...Non diteci Milano x favore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma quali bufale? Questi sono dati del Ministero della Salute e dell'Istituto Superiore di Sanità. 

I ricoverati in terapia intensiva toccarono il minimo il 29 luglio quando erano 38, oggi 19 agosto sono 66 (+73,7% in tre settimane). 

I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari toccarono il minimo il primo agosto quando erano 705, oggi sono 866 (+22,8% in 18 giorni). 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Già già  sia  mai  ...

L'immagine può contenere: disegno e testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Ma quali bufale? Questi sono dati del Ministero della Salute e dell'Istituto Superiore di Sanità. 

I ricoverati in terapia intensiva toccarono il minimo il 29 luglio quando erano 38, oggi 19 agosto sono 66 (+73,7% in tre settimane). 

I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari toccarono il minimo il primo agosto quando erano 705, oggi sono 866 (+22,8% in 18 giorni). 

E secondo noi il ministero della salute..fa parte del governo..ed è bufalaro..come il premier..secondo la loro statistica..il maggior incremento e in Lombardia +91..gli italiani non sono in vacanza.  ahahaha.

.ma stanno tutti a Milano. .....   .    :)

A Milano lo sanno tutti c'è il mare..  :)

Oppure dopo il viaggio di ritorno.. si sono senti male a casa ...ahahaha 

Modificato da marzianobravo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

E secondo noi il ministero della salute..fa parte del governo..ed è bufalaro..come il premier..secondo la loro statistica..il maggior incremento e in Lombardia +91..gli italiani non sono in vacanza.  ahahaha.

.ma stanno tutti a Milano. .....   .    :)

A Milano lo sanno tutti c'è il mare..  :)

Oppure dopo il viaggio di ritorno.. si sono senti male a casa ...ahahaha 

ma    lei marziano strano  dove  prende  i  suoi dati  ?  Sempre  dal  coso   oppure  dai  suoi  soci  brigatore e santadechè ?  Così per  dirlo poi ad  un  amico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Caro Marziano, tu parli di bufale e io ti rispondo con i dati, ai quali tu replichi con delle chiacchiere senza senso. Se vuoi discutere con me cerca di essere serio, altrimenti dovrò includerti nel novero dei forumisti poco seri. Se pensi che il Ministero della Salute e l'ISS trucchino i dati devi avere il coraggio di scriverlo espressamente e di affrontare eventuali querele. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Intanto leggo su Worldometer i dati drammatici di oggi relativi alla Spagna: 3715 nuovi casi e 127 decessi. 

Stando a questi dati, si deve dire che sulla Spagna purtroppo sta per abbattersi la temuta seconda ondata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Marzianobravo hai capito?

Prendi esempio dal serissimo nonché cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 che allo studio del'ISTAT ha replicato con le chiacchiere senza alcun fondamento oggettivo di Maria Rita Gismondi.

Un minimo di serietà, eccheccaxxo!

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Modificato da ilsauro24ore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, ilsauro24ore ha scritto:

Marzianobravo hai capito?

Prendi esempio dal serissimo nonché cialtronissimo peracottaro seriale fosforo31 che allo studio del'ISTAT ha replicato con le chiacchiere senza alcun fondamento oggettivo di Maria Rita Gismondi.

Un minimo di serietà, eccheccaxxo!

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Così  parlò quello  che   farà opposizione  maldestra per  sempre  ( almeno lo spero )  con condannati , pregiudicati , prescritti , inquisiti , rinviati a  giudizio e  amnistiati  e  questo  è  sicuro 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Caro Marziano, tu parli di bufale e io ti rispondo con i dati, ai quali tu replichi con delle chiacchiere senza senso. Se vuoi discutere con me cerca di essere serio, altrimenti dovrò includerti nel novero dei forumisti poco seri. Se pensi che il Ministero della Salute e l'ISS trucchino i dati devi avere il coraggio di scriverlo espressamente e di affrontare eventuali querele.

 

 

Caro Cazzaro Napoletano, tu parli di bufale e io ti rispondo con i dati, ai quali tu replichi con delle chiacchiere senza senso. Se vuoi discutere con me cerca di essere serio, altrimenti dovrò includerti nel novero dei forumisti poco seri perche’ non sai chi sono io.Se pensi che il Ministero della Salute e l'ISTAT trucchino i dati devi avere il coraggio di scriverlo espressamente e di affrontare eventuali querele. 

  •  

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

lei ridicola marketta da Pisa  riporta dati copiati spacciati per suoi, ai quali ci aggiunge una serie di kagate e insulti che dimostrano il suo livello intellettuale da scaricatrice di porto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ahahahah! Ci avrei giurato! Dopo il mio doveroso monito a Marzianobravo (Se vuoi discutere con me cerca di essere serio, altrimenti dovrò includerti nel novero dei forumisti poco seri) quei due cazzari delle mie ombrette si sono sentiti chiamati in causa e sono intervenuti, come al solito, quasi in contemporanea.  A riprova che i due sono molto affiatati e molto coscienti di essere due forumisti poco seri (anzi per niente seri). Naturalmente, da bravi cazzari, sono intervenuti per scrivere kazzate.

Il cazzaro pisano insinua che io avrei accusato o sospettato ISTAT e ministero della Salute di truccare i dati. Probabilmente si riferiva ai risultati dell'indagine nazionale di sieroprevalenza cui ho dedicato una recente discussione. Ma io non ha mai neppure lontanamente sospettato che quei risultati fossero truccati. Erano stime inattendibili ma genuine. In quella discussione ho semplicemente argomentato razionalmente una tesi, e cioè che l'indagine sia stata un fallimento, ma non per colpa dell'ISTAT e del ministero (o solo in parte) che si sono ritrovati nelle mani un campione largamente rimaneggiato e terribilmente distorto per la defezione di un gran numero di selezionati che avevano qualche ragione di sospettare di essere venuti in contatto col virus e di finire di conseguenza in quarantena dopo il test sierologico. Essendo lo scopo dell'indagine stimare per l'appunto la frazione di popolazione venuta in contatto col virus, questa distorsione è stata palese, rilevante e assolutamente inemendabile a posteriori.

Il cazzaro Sauro invece accusa apertamente la professoressa Gismondo, scienziata impegnata sul campo e in costante contatto con la comunità scientifica nazionale e internazionale, di avere replicato con futili e infondate "chiacchiere" allo studio dell'ISTAT. E muove questa grave accusa, con sprezzo del ridicolo, dal basso della sua crassa ignoranza. Ricordo ai forumisti seri che Saurino pane e vino non ha capito un'emerita mazza dello studio in oggetto. Infatti ha scritto (testuale) che lo scopo dell'indagine era "una valutazione della probabilità di entrare in contatto con Covid19".  Provolonata colossale ma con la leggera attenuante di una frase ambigua e fuorviante del presidente dell'ISTAT che aveva parlato di un 2,5% di probabilità di imbattersi in un positivo, senza specificare che si riferiva ai positivi agli anticorpi neutralizzanti (presenti per lo più nei guariti) e non ai positivi al virus. Dopodiché l'ingenuo e ignorante Saurino oggi se la prende con una scienziata rea di avere sostenuto (in un articolo sul Fatto) la medesima tesi del sottoscritto: "Dati più che discutibili hanno riferito che il 2,5% della popolazione italiana abbia avuto contatto con il virus. Percentuale, a mio avviso, in forte difetto per i limiti dell'indagine".

Davvero comiche, a tratti irresistibili, le mie due inseparabili ombrette. Peccato che siano poco serie, poco educate e assai poco preparate.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, marzianobravo ha scritto:

Insomma dal ritorno dalle vacanze..alcuni positivi sembra stiano male e sono  stati ricoverati..ma proprio al ritorno.si sono sentiti male...Non x esempio in Croazia..Non potevano farsi ricoverare li?? Proprio vero..i gufi allarmisti ..pur di arrampicarsi sulla pianta..farebbero qualsiasi cosa..e allora mangiate le banane

Per me sei caduto dal seggiolone....O.o

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

lei ridicola marketta da Pisa  riporta dati copiati spacciati per suoi, ai quali ci aggiunge una serie di kagate e insulti che dimostrano il suo livello intellettuale da scaricatrice di porto.

NON OFFENDA LE CAMALLE !!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963