vi ricordate il prete delle piscine? Mark invitato alla prima

Don Massimo Biancalani ama circondarsi di membri africani della sua ‘comunità’, non solo ha adibito la sua chiesa a moschea part-time, ora il prete noto per galleggiare in piscina tra giovani maschi africani, ha avuto una nuova ‘brillante’ idea.

A Vicofaro, in provincia di Pistoia, è nata la “Pizzeria del rifugiato”, dove al posto di ragazzi locali lavorano dodici profughi africani in fuga dalla guerra in Siria. E’ una pizzeria abusiva realizzata nei locali della parrocchia: “Venire a mangiare la pizza a Vicofaro è un modo di esprimere solidarietà, un modo di fraternizzare con questi nostri fedeli che non hanno avuto le nostre stesse fortune o che semplicemente hanno raggiunto le nostre terre in cerca di una fortuna”.bene...provate voi ad aprire una pizzeria in un tugurio...ASL,autorizzazioni comunali,iscrizioni alla CCIAA,tessere sanitarie..etc.etc.

don-biancalani-profughi-672x372.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

Ma chi te le passa certe notizie,  salvini ? :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, wronschi ha scritto:

Ma chi te le passa certe notizie,  salvini ? :D

Mark,che è del post,e mi da le dritte....e poi,lui è l'invitato speciale in questa allegra combriccola.ah,vacci pure te...ma occhio,dai preti non si scrocca.....ummmmmm

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, director12 ha scritto:

Don Massimo Biancalani ama circondarsi di membri africani della sua ‘comunità’, non solo ha adibito la sua chiesa a moschea part-time, ora il prete noto per galleggiare in piscina tra giovani maschi africani, ha avuto una nuova ‘brillante’ idea.

A Vicofaro, in provincia di Pistoia, è nata la “Pizzeria del rifugiato”, dove al posto di ragazzi locali lavorano dodici profughi africani in fuga dalla guerra in Siria. E’ una pizzeria abusiva realizzata nei locali della parrocchia: “Venire a mangiare la pizza a Vicofaro è un modo di esprimere solidarietà, un modo di fraternizzare con questi nostri fedeli che non hanno avuto le nostre stesse fortune o che semplicemente hanno raggiunto le nostre terre in cerca di una fortuna”.bene...provate voi ad aprire una pizzeria in un tugurio...ASL,autorizzazioni comunali,iscrizioni alla CCIAA,tessere sanitarie..etc.etc.

don-biancalani-profughi-672x372.jpg

Pensa un po', cogliondirector, che  a me questo prete piace sempre di più. Un prete che predica ed attua la vera accoglienza. Un prete che fa fatti e non solo parole. Un prete che ha permesso che questi riugiati facessero un corso per la ristorazione ed ottenessero il patentino, così da permettere loro di presentarsi nel mondo del lavoro con un po' di professionalità. E l'idea della pizzeria non sembra affatto dispiaciuta alla gente. E così i rifiugiati lavorano e guadagnano. Questo prete, caro director, se ti conoscesse ti direbbe che sei un povero coglio ne!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, director12 ha scritto:

Don Massimo Biancalani ama circondarsi di membri africani della sua ‘comunità’, non solo ha adibito la sua chiesa a moschea part-time, ora il prete noto per galleggiare in piscina tra giovani maschi africani, ha avuto una nuova ‘brillante’ idea.

A Vicofaro, in provincia di Pistoia, è nata la “Pizzeria del rifugiato”, dove al posto di ragazzi locali lavorano dodici profughi africani in fuga dalla guerra in Siria. E’ una pizzeria abusiva realizzata nei locali della parrocchia: “Venire a mangiare la pizza a Vicofaro è un modo di esprimere solidarietà, un modo di fraternizzare con questi nostri fedeli che non hanno avuto le nostre stesse fortune o che semplicemente hanno raggiunto le nostre terre in cerca di una fortuna”.bene...provate voi ad aprire una pizzeria in un tugurio...ASL,autorizzazioni comunali,iscrizioni alla CCIAA,tessere sanitarie..etc.etc.

don-biancalani-profughi-672x372.jpg

Ahahahaha qualcuno spieghi all’idiotetto padano Direttoretto che quella “pizzeria “ non ha bisogno di nessun permesso . Si trova in un fondo della canonica , non c’ è tariffario ed e’ aperta solo il sabato sera . Offerta libera e non obbligatoria . Come invitare qualcuno a cena . Aprila anche te , ebe te .... Ahahahaha 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, mark20172 ha scritto:

Ahahahaha qualcuno spieghi all’idiotetto padano Direttoretto che quella “pizzeria “ non ha bisogno di nessun permesso . Si trova in un fondo della canonica , non c’ è tariffario ed e’ aperta solo il sabato sera . Offerta libera e non obbligatoria . Come invitare qualcuno a cena . Aprila anche te , ebe te .... Ahahahaha 

vorrei ricordarti che in un simile frangente,offerta libera,senza prezziari,.etc.etc,in una valle bellunese la finanza ha fatto chiudere l'esercizio e multa da capogiro!!

Ps:ambecilleeeeee..quelle che le regole le fa  a sua misura!!!
rimbecileee

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, ariafresca123 ha scritto:

Pensa un po', cogliondirector, che  a me questo prete piace sempre di più. Un prete che predica ed attua la vera accoglienza. Un prete che fa fatti e non solo parole. Un prete che ha permesso che questi riugiati facessero un corso per la ristorazione ed ottenessero il patentino, così da permettere loro di presentarsi nel mondo del lavoro con un po' di professionalità. E l'idea della pizzeria non sembra affatto dispiaciuta alla gente. E così i rifiugiati lavorano e guadagnano. Questo prete, caro director, se ti conoscesse ti direbbe che sei un povero coglio ne!

vattela amagnare te con mark a braccetto  la pizza li'....nei loro paesi questi "piazzaioli" non sanno manco cosè l'acqua corriva!!!sperimenta tu se qui l'adoperano o meno....ambecilleeee

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, director12 ha scritto:

vattela amagnare te con mark a braccetto  la pizza li'....nei loro paesi questi "piazzaioli" non sanno manco cosè l'acqua corriva!!!sperimenta tu se qui l'adoperano o meno....ambecilleeee

Se mi capiterà l'opportunità andrò a mangiarci sicuramente la pizza, con la convinzione che siano più puliti e corretti loro del coglion-cello director.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, ariafresca123 ha scritto:

Se mi capiterà l'opportunità andrò a mangiarci sicuramente la pizza, con la convinzione che siano più puliti e corretti loro del coglion-cello director.

chiedi i diritti d'autore  per questa foto che ti ritraggono

ANSA1118324_Articolo.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963