Il Tar del Lazio boccia il ricorso dei discotecari

E di oggi questa sentenza...enunciata dal Tar del Lazio x il bene pubblico e la salute dei cittadini.si parla di pandemia in corso...ma come al solito gli ospedali sono vuoti....ma perché oltre le discoteche non si chiudono le spiagge?? Tanto ormai siamo al ridicolo 

Modificato da marzianobravo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

21 messaggi in questa discussione

Fatto bene ....

ma sei  socio del brigatore  e della  santadechè  o  del Papeete ?

Fatemi capire... rischiamo di chiudere di nuovo tutto per aver aperto il Papeete, le discoteche di Brigatore e Santadeche' e tante altre per far ballare sotto la schiuma un'orda di *** che sono alla ricerca dello sballo a tutti i costi, con il Dj che sputa alcol addosso e dà da bere dalla stessa sua bottiglia. Ho paura ma non tanto per me che sto facendo scorrere gli ultimi granelli di sabbia dalla parte superiore della clessidra della vita ma per i miei figli , miei nipoti e tutti quelli che meritano una vita migliore. Non possiamo permettere che tutto venga vanificato dagli *** nelle cui mani viene sempre più affidato il destino degli umani...e che danno la colpa a chi la colpa non la ha .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A...

 

 

 

.....ultimi granelli di sabbia ....visto che parli di spiagge cosa ne pensi dei vu cumpra' senza mascherine sulle spiagge?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

A...

 

 

 

.....ultimi granelli di sabbia ....visto che parli di spiagge cosa ne pensi dei vu cumpra' senza mascherine sulle spiagge?

 

Vu  cumpra  alla  coso capitan fracassa  ?  E'  si  se  fanno assembramenti  sono  punibili .  Ma  dove  sono  le  forze  dell' ordine   ? già   ai  protetti del Piddi  non   ci  si  può fare  nulla.

https://www.nextquotidiano.it/salvini-medico-che-va-a-cazziare-salvini-a-forte-dei-marmi-perche-e-senza-mascherina/

https://www.leggo.it/politica/news/coronavirus_salvini_mascherina_luoghi_chiusi-5384208.html

Coronavirus, Salvini fa marcia indietro: «Mettete le mascherine nei posti dove serve»

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

A...

 

 

 

.....ultimi granelli di sabbia ....visto che parli di spiagge cosa ne pensi dei vu cumpra' senza mascherine sulle spiagge?

 

I migranti non sono più pericolosi degli italiani..questa è una percezione pericolosa..diremmo razzista..il distanziamento ha maggiore importanza..insomma bisogna evitare il contatto..cosa che soprattutto i nostri connazionali non capiscono..dato che stanno appiccicati..xro' il problema è facile da risolvere..14gg di quarantena..x rinfrescare le idee..il virus  estivo di agosto dal andazzo di bassa affluenza dei ricoveri ..non è come quello di Marzo  ..quindi meno pericoloso...ma aspettiamo al varco i gufi allarmisti ad ottobre...i quali..faccia tosta hanno mentito agli italiani .in estate...tenendoli sulla corda x futili motivi come gli asintomatici .. staremo ha vedere come andrà ...secondo noi..un innalzamento in autunno potrebbe esserci ma non è sicuro...del futuro non vi è certezza..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

A...

 

 

 

.....ultimi granelli di sabbia ....visto che parli di spiagge cosa ne pensi dei vu cumpra' senza mascherine sulle spiagge?

 

 

Ancora.

Salvini insiste nel visitare luoghi dove vengono prodotti generi alimentari privo di protezione, privo di mascherina.

Stavolta è successo a La Spezia, Varese Ligure, in una fabbrica di yogurt biologico.

La Lega pubblicava – come sempre – ogni respiro del senatore, ed ha condiviso una foto dove lo si vedeva nitidamente senza mascherina dentro lo stabilimento. Poi, accortasi di aver fatto uno sbaglio a pubblicarla, l’ha subito rimossa.

Come se cancellare una foto cancellasse il gesto.

Irrispettoso e ancora una volta arrogante nei confronti di tutti quei lavoratori che, se non rispettassero le norme come fa lui, verrebbero licenziati.

In questo momento occorre responsabilità, occorre dare il buon esempio.
E sarebbe ora che anche Matteo Salvini lo capisse.

L'immagine può contenere: 1 persona, barba, il seguente testo "Il lupo perde il pelo, ma non il vizio"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, pm610 ha scritto:
 

Ancora.

Salvini insiste nel visitare luoghi dove vengono prodotti generi alimentari privo di protezione, privo di mascherina.

Stavolta è successo a La Spezia, Varese Ligure, in una fabbrica di yogurt biologico.

La Lega pubblicava – come sempre – ogni respiro del senatore, ed ha condiviso una foto dove lo si vedeva nitidamente senza mascherina dentro lo stabilimento. Poi, accortasi di aver fatto uno sbaglio a pubblicarla, l’ha subito rimossa.

Come se cancellare una foto cancellasse il gesto.

Irrispettoso e ancora una volta arrogante nei confronti di tutti quei lavoratori che, se non rispettassero le norme come fa lui, verrebbero licenziati.

In questo momento occorre responsabilità, occorre dare il buon esempio.
E sarebbe ora che anche Matteo Salvini lo capisse.

L'immagine può contenere: 1 persona, barba, il seguente testo "Il lupo perde il pelo, ma non il vizio"

Premettiamo..Salvini..non è un fenomeno ..ma cosa importante è il distanziamento..e sopratutto i controlli..il governo mesi fa' ha parlato di volontari assistenti civici..dove sono?? Lo sappiamo noi..è una bufala dell'esecutivo Conte..le discoteche potevano rimanere aperte con gli adeguati controlli..perché non assumere e dare posti di lavoro?? Ecco uno dei motivi per cui ..la ricetta di palazzo Chigi non funziona..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, marzianobravo ha scritto:

I migranti non sono più pericolosi degli italiani..questa è una percezione pericolosa..diremmo razzista..il distanziamento ha maggiore importanza..insomma bisogna evitare il contatto..cosa che soprattutto i nostri connazionali non capiscono..dato che stanno appiccicati..xro' il problema è facile da risolvere..14gg di quarantena..x rinfrescare le idee..il virus  estivo di agosto dal andazzo di bassa affluenza dei ricoveri ..non è come quello di Marzo  ..quindi meno pericoloso...ma aspettiamo al varco i gufi allarmisti ad ottobre...i quali..faccia tosta hanno mentito agli italiani .in estate...tenendoli sulla corda x futili motivi come gli asintomatici .. staremo ha vedere come andrà ...secondo noi..un innalzamento in autunno potrebbe esserci ma non è sicuro...del futuro non vi è certezza..

Dove immaganizzano durante la notte i vu cumpra' le merci che vendono sulle spiagge?  Sono sanificate ai fini del coronavirus? ..  oppure nemmeno si pongono il problema?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, pm610 ha scritto:

L'immagine può contenere: il seguente testo "Le discoteche sono quella cosa che se le chiudi perdono 4 miliardi e se restano aperte dichiarano 100 milioni. gianni belletti RRUGHOMKIN"

Questa potrebbe essere una bufala..Non credo che le discoteche dichiarano 100milioni..chi vuole pagare le tasse?? Non accalcatevi..Non tutti insieme..quindi..non faccia lo gnorri e dica la verità..questa chiusura è una trovata del governo..un gioco di prestigio x rovinare le vacanze agli italiani..i quali vedrete cosa faranno alle prossime elezioni regionali..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Senza  commento

COVID-19: considerazioni di un aggredito fortunato

Sono trascorsi quattro o cinque mesi dal picco terribile e dalla discesa all’inferno e vorrei parlare a coloro che sottovalutano, che si sentono “invincibili”, che hanno figli, che hanno genitori.
L’ultima cosa che ricordi “del prima” è che ti hanno spogliato, nudo come un verme, ti hanno tolto tutto quello che era tuo, anche la fede dal dito e ti hanno messo su una lastra fredda perché dovevi essere intubato. Non c’erano alternative ad una macchina che respirava al tuo posto. E tutto doveva essere fatto prima possibile. Poi ti addormenti ed entri nel buio.

Non sai dove, non sai quando, non sai perché ma, se il Cielo e la Terra lo vogliono, a un certo momento inizia il Calvario o l’Odissea. La macchina ha fatto il suo lavoro e per risalire dall'inferno servono le tue forze. Fai un primo check e non riesci a capire. Sei in una bolla ed hai perso tutti i sensi: i suoni rimbombano e non senti, non ci vedi, hai la congiuntivite per l’eccesso di ossigeno e un taglio all'occhio destro, la bocca è piena di croste dentro e fuori, asfaltata come un’autostrada d’agosto, nel naso hai qualcosa e non capisci cos'è, le mani non si muovono. Non emetti nessun suono e ti pare di aver ingollato una rotaia del treno; hai in bocca quel sapore delle stazioni anni 70, misto fra il treno che parte e il cesso che rimane. Piano piano vedi delle ombre, tutte uguali, incappucciate, mascherate, coperte con teli bianchi o verdi. Dai, stai migliorando, hai distinto il bianco dal verde! Ce la fai a vedere anche le luci che sembrano tutte stelline. Provi … le gambe non si muovono, così le braccia, la testa, il corpo; i dolori sono sparsi su tutto il corpo e hai un bruciore atroce dentro il petto. Un’ombra si avvicina, mi dice qualche parola che non capisco, ma percepisco un bel suono, poi mi tocca con doppi guanti di ***, infila una mano nel casco, mi bagna le labbra e mi pulisce gli occhi … mentre si abbassa, il camice si apre leggermente, noto un accenno di seno e capisco che, probabilmente, sono ancora vivo. Non ho mai visto gli Angeli con il seno.

Mi riaddormento.

Parlo con mio padre. Di nuovo, non riesco a comprendere se sono io ad essere andato da lui o lui da me. Comunque, il cervello è strano e provo piacere… perché rinunciare a questa possibilità di parlarci? Mi spiega, pacatamente come sempre, come fare ad essere tenace, ambizioso, umile, ottimista. Ottimista sempre. Quello che ha sempre fatto, come lo ha sempre fatto; quello che mi è sempre servito e che ho sempre cercato di trasmettere. Sta rinforzando quella catena di DNA che aveva qualche anello debole.

Mi risveglio.

Mio padre è morto quando avevo poco più di vent'anni, conosco il dolore dei figli, della moglie, della madre: non può esserci dolore più grande e non volevo accadesse di nuovo. Dovevo fare qualunque cosa affinché non accadesse. Anna ed Alessandro sono eccezionali, non meritano questo.

Non so che giorno è, che ore sono, dove sono. Non ci sono finestre, ma solamente luci bianche. C’è un orologio che segna le 12 e 30 (mezzogiorno o mezzanotte); dopo un po’ mi accorgo che è fermo.
Faccio un secondo check e mi rendo conto di essere messo peggio di quello che pensavo al primo check durante il dormiveglia: sono pieno di fili elettrici e di aghi su entrambe le braccia e nel collo, ho un tubo in bocca e due nel naso, una pinza a un dito, sono dentro un pallone chiuso al collo come una gogna e fissato con due cinghie sotto le ascelle. Ho un catetere al pisello che non mi pare quello delle migliori occasioni. Mi fa male da tutte le parti, sotto le ascelle di più. Il casco fa un rumore continuo che sembra di essere affacciati al finestrino del treno e dà uno spiccato senso di claustrofobia. Cerco ancora di parlare, ma non emetto suono. Il dolore è lancinante e il bruciore ai polmoni non mi tranquillizza per niente. Devo solamente resistere e cercare di respirare, nonostante tutto. Sono attaccato a una macchina che misura l’ossigenazione. Cerco di guardarla, ma non ce la faccio … cambia frequenza, sto affogando, cerco di chiamare aiuto ma non ce la faccio. Arriva qualcuno, fa qualcosa, mi tranquillizza e riprendo a respirare. Succederà altre volte. Qualche macchina si ferma. Qualcuno non ce l’ha fatta, ma l’egoismo e la necessità di energie non mi permettono distrazioni o tentennamenti. Anna e Alessandro sono a casa che aspettano. Anche questo, succederà altre volte.

Passano i giorni, sono sempre nudo come un verme sulla mia barella, ma la situazione migliora. Tanto che mi rendo conto di avere una mano come una zampogna e l’altra con una tendinite per l’infezione del catetere arterioso. Tutte le volte che mi “iniettano” il pasto dal sondino gastrico, me la faccio addosso … ma in queste stanze è normale e ci si abitua. E ci si abitua anche ad apprezzare chi ti dà un sorso d’acqua, chi ti lava o chi ti fa una carezza, anche se è sempre con i doppi guanti. Qui è un mondo più semplice in cui i valori e le priorità riprendo il loro posto.
Finalmente, una sera alle 10, visto che ormai riuscivo ad emettere qualche suono e muovere le braccia, il capo degli angeli del reparto rianimazione, mi chiede se volessi parlare con mia moglie. Ad un mio cenno di assenso, fa il numero e me la passa. Anna non ce la fa, io neppure … ma va bene lo stesso; sono state settimane dure per tutti. È dura essere appesi tutti i giorni al filo di una telefonata che, quando va bene, ti conferma che “è sempre vivo e andiamo avanti sperando non accada nulla di grave”.

Da quel momento, tanto altro sangue è stato travasato nelle provette, tante rabdomantiche ricerche per trovare la vena che funzionasse, tanti esami, tanta sofferenza, tanta pazienza.
Fortunatamente, mio padre mi ha insegnato ad essere ottimista e chi era a casa ad aspettarmi valeva la pena di essere riabbracciato. Così come tutti i miei amici.

Quando la mascherina vi disturba, pensate ai vostri figli e ai vostri genitori.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/8/2020 in 16:37 , etrusco1900 ha scritto:

A...

 

 

 

.....ultimi granelli di sabbia ....visto che parli di spiagge cosa ne pensi dei vu cumpra' senza mascherine sulle spiagge?

 

Mi citi un caso di italiano infettato in spiaggia da un vu cumprà.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Dove immaganizzano durante la notte i vu cumpra' le merci che vendono sulle spiagge?  Sono sanificate ai fini del coronavirus? ..  oppure nemmeno si pongono il problema?

Ci sa fare il nome di una signora contagiata da una collana di perline colorate ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pazzesco come ci stanno prendendo per i fondelli : se su un aereo c'è un positivo il rischio è basso !!!! non se ne fa niente!! chi viaggia in aereo può contagiare liberamente!!! se in una città c'è un positivo allora bisogna chiudere le discoteche !! i positivi aumentano solamente per giustificare la dittatura che dal primo di agosto ha allungato ulteriormente lo stato di emergenza .... a casa subito le mascherine Be da ora in poi solo a carnevale!!!!!  a casa subito!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, marzianobravo ha scritto:

Questa potrebbe essere una bufala..Non credo che le discoteche dichiarano 100milioni..chi vuole pagare le tasse?? Non accalcatevi..Non tutti insieme..quindi..non faccia lo gnorri e dica la verità..questa chiusura è una trovata del governo..un gioco di prestigio x rovinare le vacanze agli italiani..i quali vedrete cosa faranno alle prossime elezioni regionali..

Embè ? Le manca l'extasy ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pazzesco come ci stanno prendendo per i fondelli : se su un aereo c'è un positivo il rischio è basso !!!! non se ne fa niente!! chi viaggia in aereo può contagiare liberamente!!! se in una città c'è un positivo allora bisogna chiudere le discoteche !! i positivi aumentano solamente per giustificare la dittatura che dal primo

6 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Embè ? Le manca l'extasy ??

di agosto ha allungato ulteriormente lo stato di emergenza .... a casa subito le mascherine Be da ora in poi solo a carnevale!!!!!  a casa subito!

Andrò in estasy per davvero il giorno in cui verrà rispettata la costituzione !!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, mylord611 ha scritto:

Pazzesco come ci stanno prendendo per i fondelli : se su un aereo c'è un positivo il rischio è basso !!!! non se ne fa niente!! chi viaggia in aereo può contagiare liberamente!!! se in una città c'è un positivo allora bisogna chiudere le discoteche !! i positivi aumentano solamente per giustificare la dittatura che dal primo

di agosto ha allungato ulteriormente lo stato di emergenza .... a casa subito le mascherine Be da ora in poi solo a carnevale!!!!!  a casa subito!

Andrò in estasy per davvero il giorno in cui verrà rispettata la costituzione !!!

 

Dato di fatto:

per una badante che rientra in Italia dalla Romania per lavorare sono 15 giorni di quarantena obbligatoria.

per un fighetto bauscia che rientra dalle vacanze a Ibiza, sono 15 minuti per un test sierologico rapido.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pazzesco come ci stanno prendendo per i fondelli : se su un aereo c'è un positivo il rischio è basso !!!! non se ne fa niente!! chi viaggia in aereo può contagiare liberamente!!! se in una città c'è un positivo allora bisogna chiudere le discoteche !! i positivi aumentano solamente per giustificare la dittatura che dal primo

21 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Embè ? Le manca l'extasy ??

di agosto ha allungato ulteriormente lo stato di emergenza .... a casa subito le mascherine Be da ora in poi solo a carnevale!!!!!  a casa subito!

Andrò in estasy per davvero il giorno in cui verrà rispettata la costituzione !!!

Vero, tanto in Italia la badante la paga pantalone; basta che in un barcone carico di africani ci sia un contagiato o due si ospitano in quarantena a gratis quei signori si fanno soggiornare in una regione a caso lombardia veneto, emilia, piemonte, lazio, e improvvisamente in quella regione i contagiati salgono a mille .... ma di colpo .... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, mylord611 ha scritto:

Pazzesco come ci stanno prendendo per i fondelli : se su un aereo c'è un positivo il rischio è basso !!!! non se ne fa niente!! chi viaggia in aereo può contagiare liberamente!!! se in una città c'è un positivo allora bisogna chiudere le discoteche !! i positivi aumentano solamente per giustificare la dittatura che dal primo

di agosto ha allungato ulteriormente lo stato di emergenza .... a casa subito le mascherine Be da ora in poi solo a carnevale!!!!!  a casa subito!

Andrò in estasy per davvero il giorno in cui verrà rispettata la costituzione !!!

Vero, tanto in Italia la badante la paga pantalone; basta che in un barcone carico di africani ci sia un contagiato o due si ospitano in quarantena a gratis quei signori si fanno soggiornare in una regione a caso lombardia veneto, emilia, piemonte, lazio, e improvvisamente in quella regione i contagiati salgono a mille .... ma di colpo .... 

Coronavirus, in Liguria 30 nuovi casi: al Gaslini 2 bambini ricoverati.

Contagiati da vu cumprà ?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per andare in Francia si passa da Ventimiglia , quindi la Liguria come si voleva dimostrare è terra di transito.... lo scorso anno il comune di ventimiglia ha speso oltre duecentomila euro extra per pulire i rifiuti lasciati sugli scogli da chi aspettava di entrare in Francia .... soldi provenienti dalla tari (alias tasche degli abitanti di ventimiglia)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Mi citi un caso di italiano infettato in spiaggia da un vu cumprà.

Mi citi un caso di vu cumpra' che sanifica le merci che vende ..... Se si obbligano i negozi a sanificare gli abiti che le clienti si provano in negozio non vedo perché ci debbano essere questi privilegi.....  A meno che non si voglia dire che il coronavirus non esiste che girando senza mascherina di ombrellone a ombrellone non si può essere contagiati o contagiare  visto però che questi signori hanno tutti il telefonino mi chiedo se abbiano scaricato l'app immuni alla quale la TV di stato da grande rilievo e importanza..  penso proprio di no..mi chiedo cosa facessero molti di questi signori mentre noi eravamo tuttiUBBIDIATEMENTE  barricati in casa senza uscire.....

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Mi citi un caso di vu cumpra' che sanifica le merci che vende ..... Se si obbligano i negozi a sanificare gli abiti che le clienti si provano in negozio non vedo perché ci debbano essere questi privilegi.....  A meno che non si voglia dire che il coronavirus non esiste che girando senza mascherina di ombrellone a ombrellone non si può essere contagiati o contagiare  visto però che questi signori hanno tutti il telefonino mi chiedo se abbiano scaricato l'app immuni alla quale la TV di stato da grande rilievo e importanza..  penso proprio di no..mi chiedo cosa facessero molti di questi signori mentre noi eravamo tuttiUBBIDIATEMENTE  barricati in casa senza uscire.....

 

 

ZAIA:”IN VENETO 119 NUOVI CONTAGI, TUTTI VACANZIERI DI RITORNO”

 

ZAIA HA RAGIONE. BONACCINI CONFERMA!!!

 

Coronavirus, dati Covid di oggi 20 agosto. In Emilia Romagna metà dei contagi è under 25.

Altri 52 casi, per lo più legati a rientri dall'estero.

QUANDO IL COVID STA SUL VACANZIERE, SOLO

UN KRETINO  INDICA L'IMMIGRATO.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963