dal nord africa in arrivo altri 5000 ex detenuti..la nostra preoccupazione? pensare dove sistemarli!!

Nelle carceri italiane dominano i detenuti nordafricani. Provenienti da Marocco e Tunisia. Non solo come numero di presenze ma anche come influenza criminale.
Al 31 luglio 2020, parlano chiaro, se quasi il 40% dei carcerati è straniero, di questi quasi il 30 per cento è maghrebino: il 18,5 è infatti del Marocco e il 10,2 per cento proviene dalla Tunisia. A seguire romeni e albanesi (12%) e nigeriani (8,6%). La crème.

E questo nonostante l’indulto che ha particolarmente beneficato gli immigrati: Mentre, infatti, gli sbarchi sono tornati ad aumentare, da Rabat è arrivata una notizia passata sotto silenzio in Italia. Il 5 aprile, infatti, il re del Marocco Mohammed VI ha concesso la grazia a 5.654 detenuti ordinandone il rilascio, a causa della crisi legata al COVID-19. Quanti di loro stanno arrivando in Italia? Tenendo presente che le scarcerazioni stanno avvenendo in modo graduale, dopo un periodo di quarantena, il peggio deve ancora venire.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

13 messaggi in questa discussione

11 minuti fa, director12 ha scritto:

Nelle carceri italiane dominano i detenuti nordafricani. Provenienti da Marocco e Tunisia. Non solo come numero di presenze ma anche come influenza criminale.
Al 31 luglio 2020, parlano chiaro, se quasi il 40% dei carcerati è straniero, di questi quasi il 30 per cento è maghrebino: il 18,5 è infatti del Marocco e il 10,2 per cento proviene dalla Tunisia. A seguire romeni e albanesi (12%) e nigeriani (8,6%). La crème.

E questo nonostante l’indulto che ha particolarmente beneficato gli immigrati: Mentre, infatti, gli sbarchi sono tornati ad aumentare, da Rabat è arrivata una notizia passata sotto silenzio in Italia. Il 5 aprile, infatti, il re del Marocco Mohammed VI ha concesso la grazia a 5.654 detenuti ordinandone il rilascio, a causa della crisi legata al COVID-19. Quanti di loro stanno arrivando in Italia? Tenendo presente che le scarcerazioni stanno avvenendo in modo graduale, dopo un periodo di quarantena, il peggio deve ancora venire.

PARLANDO DI DETENUTI ,  LA MIGLIORE TERRA PER COLLOCARE 5000 EX DETENUTI  E' LA LOMBARDIA  ,  GODE DI AMPIA ESPERIENZA DI EX DETENUTI , 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

https://www.facebook.com/emiliomolapagina/videos/2563986517031238/

Cambia idea con il vento, cambia valori in base ai sondaggi, non mantiene una promessa, non tiene fede a un principio, convince i fan a credere in qualcosa e poi li tradisce il giorno dopo.
Un assaggio dell'incoerenza di Salvini. Con qualche aggiornamento.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, boxster1320 ha scritto:

PARLANDO DI DETENUTI ,  LA MIGLIORE TERRA PER COLLOCARE 5000 EX DETENUTI  E' LA LOMBARDIA  ,  GODE DI AMPIA ESPERIENZA DI EX DETENUTI , 

si..si..parla quello della citta' normale:

In 5 sullo scooter più un passeggino a Napoli, senza casco e alla ...

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, director12 ha scritto:

si..si..parla quello della citta' normale:

In 5 sullo scooter più un passeggino a Napoli, senza casco e alla ...

BOLOGNA ; EMILIA ROMAGNA , NAPOLI  ; CAMPANIA ,   ANCHE OGGI HO FATTO LA MIA BUONA AZIONE HO INSEGNATO A UN LEGHISTA DOVE SI TROVA BOLOGNA E NAPOLI.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, boxster1320 ha scritto:

BOLOGNA ; EMILIA ROMAGNA , NAPOLI  ; CAMPANIA ,   ANCHE OGGI HO FATTO LA MIA BUONA AZIONE HO INSEGNATO A UN LEGHISTA DOVE SI TROVA BOLOGNA E NAPOLI.

mai con bibbianoi

Di Maio: mai vendute bibite, al san Paolo accoglievo i Vip | Imola ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, director12 ha scritto:

Nelle carceri italiane dominano i detenuti nordafricani. Provenienti da Marocco e Tunisia. Non solo come numero di presenze ma anche come influenza criminale.
Al 31 luglio 2020, parlano chiaro, se quasi il 40% dei carcerati è straniero, di questi quasi il 30 per cento è maghrebino: il 18,5 è infatti del Marocco e il 10,2 per cento proviene dalla Tunisia. A seguire romeni e albanesi (12%) e nigeriani (8,6%). La crème.

E questo nonostante l’indulto che ha particolarmente beneficato gli immigrati: Mentre, infatti, gli sbarchi sono tornati ad aumentare, da Rabat è arrivata una notizia passata sotto silenzio in Italia. Il 5 aprile, infatti, il re del Marocco Mohammed VI ha concesso la grazia a 5.654 detenuti ordinandone il rilascio, a causa della crisi legata al COVID-19. Quanti di loro stanno arrivando in Italia? Tenendo presente che le scarcerazioni stanno avvenendo in modo graduale, dopo un periodo di quarantena, il peggio deve ancora venire.

Se il 40% dei detenuti è straniero..)  la maggior parte da chi è composto..?? Sicuramente x maggior sicurezza degli italiani c'è posto x i leghisti...tra 49milioni...e bonus defraudati ..il loro spazio nelle carceri di trova...anche se dalla regia suggeriscono al governo..di costruire nuovi penitenziari..non solo x i militanti della lega ma pure x i suoi elettori...che notoriamente sono dei grandi evasori...il popolo del Carroccio non si smentisce mai..hanno un curriculum criminale di tutto rispetto..inarrivabile..gente proprio professionista nel settore..di carriera 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma   che  è stata  una  citofonata  del  coso   a  far  liberare   quei  5000   ? 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, director12 ha scritto:

si..si..parla quello della citta' normale:

In 5 sullo scooter più un passeggino a Napoli, senza casco e alla ...

Dove l'inquisito salvi cerca voti......prima denigra poi li coccola....xD..arriverà il momento che farà cosi anche coi migranti...

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Chiudono le discoteche, e fanno arrivare gli immigrati dal mare, purtroppo moltissimi positivi.

Ma ci prendono in giro???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se espellessimo in Africa tutti i membri del parlamento nazionale e dei consigli regionali, privandoli della cittadinanza italiana, il re del Marocco e i marocchini sarebbero, e a ragione, molto più preoccupati di quanto non lo siamo noi oggi. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963