toscana notizie dal fronte guerra

Un calcio tirato in pieno petto lo ha fatto cadere a terra e picchiare violentemente la testa sull'asfalto di via dei Servi, in pieno centro a Firenze. A salvarlo da conseguenze più gravi sarebbero state alcune persone che avrebbero impedito ad un'auto di travolgerlo mentre era a terra. La vittima, un ventenne di origini marocchine ricoverato la notte scorsa all'ospedale di Careggi con una prognosi di 30 giorni, sarebbe stato aggredito, secondo alcuni testimoni, da una donna straniera poi fuggita a bordo dell'auto.due risorse  al lavoro 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora