SE VEDO UN BIMBO CHE PIANGE M'INCAXXO

Già  quello   non  piange  proprio  ,  ma tanto  per  i fasciodestriceloduri  è tutta  una  montatura , oppure   se  la  sono cercata   potevano restare  a  casa  loro... 

L'immagine può contenere: 1 persona

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

Don Riccardo Personè, parroco a Nardò, Lecce, li ha guardati tutti in faccia i suoi parrocchiani e lo ha detto chiaramente: "Se sono cattolico non posso restare indifferente, non può venire in chiesa chi è in grado di augurare la morte ai bambini, non basta venire a messa”.

L’ha fatto perché lì, nella sua città, ha riconosciuto alcuni che sui gruppi social auguravano la morte ai 32 bambini di varie nazionalità sbarcati in quei giorni lì vicino. E ha detto no: ha rotto quell'ipocrisia. L’ha guardata dritta in faccia e l’ha detto schiettamente: se vedendo un bambino che sta per affogare e pensi “cibo per pesci”, la coscienza non te la lavi con la messa.

Perché "non è una questione politica, non è questione di Destra e Sinistra, ma di umanità. E qui ormai c'è del disumano".

Un abbraccio a Don Riccardo, che ha detto davvero tutto.
Un grande uomo, grande prete. Davvero grande.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La cosa incredibile é che esistono veramente incolti buzzurri che pensano di lavare tutta la loro puzzolente coscienza intervenendo a un rito domenicale o confessandosi a un pretino.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, lelotto2 ha scritto:

La cosa incredibile é che esistono veramente incolti buzzurri che pensano di lavare tutta la loro puzzolente coscienza intervenendo a un rito domenicale o confessandosi a un pretino.

uno  è  diretoinreto  anche se    non   è  un ammiratore   del  Papa...  ma  sappiamo  perché...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

https://www.facebook.com/emiliomolapagina/videos/2563986517031238/

Cambia idea con il vento, cambia valori in base ai sondaggi, non mantiene una promessa, non tiene fede a un principio, convince i fan a credere in qualcosa e poi li tradisce il giorno dopo.
Un assaggio dell'incoerenza di Salvini. Con qualche aggiornamento.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963