sardegna..tempo di vacanze....non per tutti

 Sono stati attimi di puro terrore quelli vissuti l’altro ieri da un anziano pensionato di Olbia rapinato e sequestrato da un nomade di etnia rom. Secondo quanto riportato dalle cronache locali il rapinatore è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Tempio Pausania per rapina e violenza privata ai danni di un anziano signore.  fatti si sono svolti a Olbia. Il rapinatore, aiutato da un complice, si è introdotto in casa dell’anziano – 85enne e ipovedente – fingendo di essere un riparatore ambulante di cucine a gas e arrotino. Guadagnata la fiducia dell’anziano ha poi finto di riparargli la cucina. Solo successivamente gli si è avventato contro, sottraendogli con la forza 450 euro che teneva in mano. Poi, minacciandolo, ha costretto il povero pensionato a mostrargli dove teneva i risparmi, nella camera da letto. Non pago, l’ha obbligato a salire sulla propria auto in direzione di uno sportello bancomat per prelevare altri 500 euro sul conto della vittima.secondo qualcuno queste brave persone sono da rispettare,per le loro culture e tradizioni,in quanto ,forse,150anni fa hanno avuto dei torti...da noi?? hai voglia..ma a delinquere vengono qui 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963