arriva l'esercito...e pensano di risolvere la questione cosi'

 oggi la Sicilia ha registrato ben 89 casi, superando di gran lunga la regione italiana maggiormente colpita dal coronavirus, ovvero la Lombardia che ha rilevato 68 nuovi positivi. Ciò è dovuto al fatto che degli 89 conteggiati in Sicilia, 71 sono extracomunitari ospitati nell’hotspot di Pozzallo (Ragusa), dove nelle ultime ore sono stati riscontrati altri contagi. In tutto adesso sono 73 (2 quindi ancora non conteggiati dal ministero della Salute) i clandestini positivi a Pozzallo.

Sono dati che dovrebbero far riflettere chi da una parte esagera con l’allarmismo e dall’altra non fa nulla per bloccare i continui sbarchi sulle coste italiane. Non a caso il prefetto di Ragusa, Filippina Cocuzza, ha preannunciato al sindaco di Pozzallo l’arrivo dell’esercito: 90 militari che da lunedì presidieranno l’hotspot anche per impedire eventuali fughe già verificatesi nei giorni scorsi. “Spero che adesso si capisca perché da mesi parliamo della necessità di un protocollo sanitario e di pesanti sottovalutazioni da parte di Roma”, ha dichiarato l’assessore alla Salute della Regione Sicilia, Ruggero Razza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

l'esercito..le navi..i campi...i condizionatori..le cucine dedicate...ospedali da campo....paga giornaliere...mediatori inculturali....poi un'uscita dal buco posteriore delle rete,lasciato apposta,e vanno a ...salutare..le loro compagne di viaggi o senegalesi.bela la vita,vero??untori

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963